printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Datazioni col Carbonio C14

Last Update: 1/13/2021 11:38 PM
Author
Print | Email Notification    
1/13/2021 11:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,333
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re:
.Herrow., 05/03/2016 15:08:


In realtà anche il libro Perspicacia vol.1 alla voce "Diluvio" dice: "Il Diluvio portò grandi cambiamenti: per esempio la durata della vita dell’uomo diminuì molto rapidamente. Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che prima del Diluvio le acque sopra la distesa riparassero da radiazioni nocive e che, sparite le acque, le radiazioni cosmiche geneticamente nocive all’uomo siano aumentate. La Bibbia però non dice nulla al riguardo.

Tra i ricercatori che hanno avanzato l'ipotesi descritta da Perspicacia c'è appunto il dott. Angelo Palego
[Edited by claudio2018 1/13/2021 11:47 AM]
1/13/2021 11:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,333
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re:
.Herrow., 05/03/2016 15:08:

In realtà anche il libro Perspicacia vol.1 alla voce "Diluvio" dice: "Il Diluvio portò grandi cambiamenti: per esempio la durata della vita dell’uomo diminuì molto rapidamente. Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che prima del Diluvio le acque sopra la distesa riparassero da radiazioni nocive e che, sparite le acque, le radiazioni cosmiche geneticamente nocive all’uomo siano aumentate. La Bibbia però non dice nulla al riguardo.

La Bibbia in realtà fornisce un indizio dal momento che registra le generazioni successive al diluvio come molto meno longeve rispetto alle generazioni prediluviane
[Edited by claudio2018 1/13/2021 11:50 AM]
1/13/2021 12:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,676
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re:
claudio2018, 13/01/2021 11:49:

La Bibbia in realtà fornisce un indizio dal momento che registra le generazioni successive al diluvio come molto meno longeve rispetto alle generazioni prediluviane




c'è qualcosa che non sappiamo di quel periodo
confrontando il testo masoretico con la Lxx Samaritano, Giubilei ,sono tutti diversi

esempio da Adamo a Noè
Masoretico 1656 anni
Samaritano 1307 anni
LXX 2262 anni
Giubilei 1374

dal mio punto di vita la cronologia e le date diventano attendibili dal periodo di Abraamo in poi
[Edited by Angelo Serafino53 1/13/2021 12:18 PM]
1/13/2021 1:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,333
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 13/01/2021 12:02:




c'è qualcosa che non sappiamo di quel periodo
confrontando il testo masoretico con la Lxx Samaritano, Giubilei ,sono tutti diversi

esempio da Adamo a Noè
Masoretico 1656 anni
Samaritano 1307 anni
LXX 2262 anni
Giubilei 1374

dal mio punto di vita la cronologia e le date diventano attendibili dal periodo di Abraamo in poi

Mamma mia ! C'è una differenza di quasi 1000 anni tra il Samaritano e la Settanta
1/13/2021 4:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,676
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re: Re: Re:
claudio2018, 13/01/2021 13:02:

Mamma mia ! C'è una differenza di quasi 1000 anni tra il Samaritano e la Settanta




La settanta è più lunga per il motivo, credo

essendo stata fatta in Egitto gli studiosi-traduttori del posto conoscevano che la cronologia egiziana era più lunga rispetto a quella biblica e "allungarono il brodo" [SM=g27985]
1/13/2021 7:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 332
Scusate la mia domanda diretta ma: che attinenza hanno gli ultimi 4 post (Claudio / Angelo) con l'argomento in Topic?

Ricordo che per non andare OT dovremmo rispondere alla richiesta fatta dall'autore:

Spiegatemi le difficoltà di questo metodo, ma soprattutto il fenomeno dell'acqua che dilava il C14, di cui non ho trovato nulla su Internet. Quali sono le prove?

O sbaglio?
🧐
1/13/2021 10:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,296
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
claudio2018, 1/13/2021 11:41 AM:

Il libro a cui facevo riferimento nella discussione legata alla degenerazione cellulare ovvero il libro"ho camminato sopra l'arca di Noè " di Angelo palego rientra tra queste pubblicazioni che contestano l'infallibilità del metodo del carbonio 14

In questo libro viene dedicato mi pare un intero capitolo per spiegare perché fossili del genere Homo vengono datati vecchi di milioni di anni quando la Bibbia fa risalire la presenza dell'uomo solo a 6000 anni fa e anche per spiegare perché la longevità umana si è ridotta drasticamente dopo il diluvio



Caro Claudio,
Palego purtroppo non è piu' tanto a posto mentalmente, ha la sua età (anche se non lo daterei col C14 [SM=g10765] ).

Il C14 ha numerosi problemi, che non si scoprono oggi.
A volte in TV senti dire di quelle bestialità incredibili, tipiche di persone che non sanno di cosa stanno parlando.


Simon
1/13/2021 11:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,422
Location: MILANO
Age: 60
Re:
claudio2018, 13/01/2021 11:41:

Il libro a cui facevo riferimento nella discussione legata alla degenerazione cellulare ovvero il libro"ho camminato sopra l'arca di Noè " di Angelo palego rientra tra queste pubblicazioni che contestano l'infallibilità del metodo del carbonio 14

In questo libro viene dedicato mi pare un intero capitolo per spiegare perché fossili del genere Homo vengono datati vecchi di milioni di anni quando la Bibbia fa risalire la presenza dell'uomo solo a 6000 anni fa e anche per spiegare perché la longevità umana si è ridotta drasticamente dopo il diluvio



veramente leggevo anni fa su rivista scientifica che tale misurazione non è affidabile


immaginiamo di entrare in una stanza e trovare un rubinetto che sta gocciolando in un contenitore che misura il volume. Quando entra, il livello è a 300 ml di liquido e il rubinetto sta gocciolando ad un andamento di 50 ml all'ora.

Da quanto tempo sta gocciolando? Sicuramente si farebbe il calcolo di 300 ml diviso 50 ml/ora e arriverebbe alla conclusione che gocciola da 6 ora, come fanno tutti. Ogni metodo di datazione funziona in questo modo.

Ma se io le dicessi che la risposta giusta è di solo 1 ora, e che io lo so perché ho preparato io l'esperimento, come lo spiegherebbe? Probabilmente potrebbe trovare alcune possibili spiegazioni. Ne elenco solo un paio:

Il rubinetto gocciolava più velocemente nel passato;

Il contenitore non era vuoto all'inizio dell'esperimento, ma conteneva già una quantità di liquido.


In pratica . Eravamo partiti con il presupposto che il contenitore fosse vuoto all'inizio e che il rubinetto ha sempre gocciolato in modo costante, poi abbiamo tranquillamente cambiato i suoi presupposti per ottenere quello che ora sembra la risposta giusta.



Questo è un buon parallelo da applicare ai metodi di datazione. La datazione scientifica è più un modo di pensare che un metodo di misura: viene fortemente influenzata dai nostri presupposti.Sia i creazionisti che evoluzionisti, hanno dei presupposti, e che con questi colorano il modo in cui vedono, vediamo ed interpretiamo i fatti, a seconda degli occhiali che indossiamo.


E da tempo che non credo più a nessuna datazione .la società attuale si è voluta creare una risposta, come in passato altre culture si sono create la loro credendola scientifica ma è solamente una interpretazione in quanto al tempo .. e non soltanto questo. Di certo a livello di fatti ci rimane solo la descrizione della genesi , poi il come e il quanto è frutto di speculazioni, interpretazioni.. ecc..


[Edited by geremia60(2019) 1/14/2021 12:05 AM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:38 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com