Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Facebook  

Firenze - Linea 4

Ultimo Aggiornamento: 22/12/2015 02.00
Autore
Stampa | Notifica email    
18/12/2015 20.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.286
Registrato il: 27/01/2008
tranviere veterano
Città Metropolitana di Firenze - Atto dirigenziale N° 5051 del 17/12/2015

Oggetto: PROCEDURA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA' A VIA AI SENSI DEL ART. 48 DELLA LR 10/2010 RELATIVA AL PROGETTO PRELIMINARE "TRAMVIA LINEA 4.1: PORTA AL PRATO - LE PIAGGE". - COMUNE DI FIRENZE. PROPONENTE: COMUNE DI FIRENZE.

attionline.cittametropolitana.fi.it/testi.aspx?docid=6585477&tipo=8&doCheckTimePer...

Le prescrizioni non sono poche...
Stagione 2018/2019 - Mercato invernaleblog191257 pt.17/12/2018 18.47 by muggiò.1912
Manuela Moreno supersexyTELEGIORNALISTE FANS FORU...51 pt.17/12/2018 19.26 by giovannantonio.p@tiscali.
Schiavo fedele e saggio nominato direttamente da DioTestimoni di Geova Online...34 pt.17/12/2018 20.24 by Angelo Serafino53
19/12/2015 14.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 249
Registrato il: 04/08/2011
tranviere junior
La linea 4 è la linea più inutile che si vuole realizzare.
Parte già in perdita poiché c'è da rifare tutta la sede appena costruita da FS (con impianti di segnalazione e sicurezza). Poi non passa da punti nevralgici per l'utenza e semmai gli unici che ne potrebbe trarre beneficio potrebbero essere gli abitanti di Campi Bisenzio ma si è deciso di fermarsi a Le Piagge. (Veramente inutile perché già servita con stazione).
La linea 4 doveva rimanere una ferrovia suburbana con l'aggiunta di qualche fermata e per Campi adeguare la linea ferroviaria per l'IDP, da Peretola, già in parte realizzata.

Continuo a dire che esistiamo anche noi ad sud-est e siamo serviti molto peggio, da noi non c'è nessuna ferrovia e la gomma non passa mai, specialmente i festivi quando transitano solo 2 linee ogni 25min di cui una non arriva nemmeno a SMN.
[Modificato da ktm.93 19/12/2015 14.39]
19/12/2015 16.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 674
Registrato il: 19/05/2015
tranviere senior
Tempo fa, io ipotizzavo che se avessero mantenuto le rotaie, già fatte, ci sarebbe stato un risparmio nel costruire questa linea, a patto però di prolungarla oltre le piagge e agganciarla ovviamente a Porta a Prato. Mi fu detto che nemmeno la ferrovia avrebbero potuto mantenere. Così, effettivamente, da una parte non ci sono sottoservizi da rifare, ma da una parte c'è un costo aggiuntivo per smantellare tutto l'impianto ferroviario, prima di ripartire (da ZERO) a rifare il tracciato per i Sirio. E sinceramente qualche dubbio, allora, mi è venuto, sull'effettiva utilità di questa linea, dubbio avallato con questo post da Ktm.93. Per non parlare delle procedure di verifica ecc. postate da trambusti.... Mah,... la veggo dura... Oltretutto ci sarebbero 100 milioni a disposizione, ma ne occorrono 600 in tutto, e siamo solo a livello preventivo... E allora, forse, visto la linea già esistente, costerebbe meno trovare un accordo con RFI e mettere in circolazione una dozzina di ALe 642 (o 582 o 682 o simili) che facciano avanti-indietro per il tratto già esistente dalle Piagge alla Leopolda, e magari costruire solo una passerella pedonale coperta, sopraelevata, con tapis roulant tipo aeroporto, per raggiungere la fermata del Sirio.
19/12/2015 21.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.701
Registrato il: 30/01/2008
tranviere veterano
In effetti molti dei costi sono dovuti ad adeguamenti da fare per trasformare la ferrovia in tramvia, se restasse ferrovia varrebbe lo status quo e nulla cambierebbe. Le fermate si potrebbero costruire nello stesso posto e si potrebbe pensare per arrivare alla piagge a costruire un terzo binario lungo la ferrovia (che poi dalle piagge a san donnino il passo è breve, e da san Donnino ai Renai pure (sono 5km in tutto). Il costo alla fine sarebbe lo stesso, ma il servizio migliore, visto che sarebbe un servizio di metropolitana pesante di tipo ferroviario, con possibilità di andare verso tutta la città.
Ma ci si troverebbe un terzo binario cascine renai che permetterebbe di avere un servizio metropolitano frequente fino a signa. ci sarebbe solo un edificio da demolire (anche se forse translando i binari a monte si potrebbe salvare - cambia solo il costo).con quello che resta si può impostare un servizio con minibus adduttori da tutta la zona di brozzi a petriolo, a pettine (viste le brevi distanze due minibus basterebbero, la frequenza del servizio su ferrovia potrebbe essere benissimo di 15 minuti combinando i servizi su SMN con quelli su PP che vista la minore percorrenza potrebbe essere considerata perfettamente accettabile quindi anche minori costi di esercizio.
Chi ha detto che tutte le linee debbono avere le stesse caratteristiche e gli stessi mezzi ...
guardate milano e napoli !
20/12/2015 23.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 7
Registrato il: 30/10/2015
apprendista tranviere
la Linea 4 così come ho letto sulla procedura VIA non è inutile come voi suggerite. Intanto va a servire la zona di Via Pistoiese, sostituendo il 35 che è sempre pesantemente in ritardo e che circola su una delle strade con più traffico in assoluto di Firenze. Il progetto prevede poi le fermate lungo l'asse delle piagge, che sono densamente popolate, con fermate davanti alla Coop e nell'area dove c'è la Bside e quindi con un notevole abitato. La tratta poi si inserisce dopo Cascine sul tracciato FS, anche se armamento e linea elettrica vanno sostituite. La soletta è comunque già costruita e quindi i costi sono dell'armamento e non della realizzazione dell'intera struttura su cui poggiare i binari. Le fermate sarebbero comunque alle spalle di via Baracca e sempre in tessuto altamente urbanizzato (l'unica area non urbanizzata della 4.1 è intorno a Cascine). Inoltre il capolinea sarà su binari paralleli alla 1 permettendo un interscambio rapido dei passeggeri. Sono previsti poi due scambi sulla 1, il primo in direzione scandicci e il secondo in direzione SMN anche se la seconda è per ora solo prevista ma non sarà utilizzata dalla 4 che si attesterà a Porta al Prato e percui fuori dalla Leopolda. Il progetto è molto valido per contenere costi e problemi dei cantieri alla popolazione. Considerando che l'unico cantiere invasivo è quello di porta al prato, tutto il resto della linea si sviluppa su un tracciato dove i lavori non appesantiscono il traffico veicolare. Inoltre verrà creato un nuovo deposito per i Sirio in zona Piagge2 per avere sia una duplicazione ma anche un alternativa in caso di problemi. Attualmente se ci fosse un incidente sule tratto da Scandicci al deposito tutte e tre le linee sarebbero bloccate.


ciauz sky3noy

ps speriamo che poi approvino anche la 4.2 fino a Campi









solo
22/12/2015 02.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 249
Registrato il: 04/08/2011
tranviere junior
Forse con la 3.2 non c'era un deposito anche in zona Gignoro/Rovezzano? Si, e sarebbe stato meglio finire le estensioni ad est/sud-est per quanto riguarda il servizio.
Poi alla fine con tutti questi depositi non si rischia di eccedere?
[Modificato da ktm.93 22/12/2015 02.04]
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 21.14. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com