printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 | Next page

Conclusione di Marco 16

Last Update: 8/27/2019 10:03 PM
Author
Print | Email Notification    
4/16/2015 11:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
frends
[Unregistered]
Ho riscontrato che per i traduttore della TNM il capitolo 16 del vangelo di Marco è apocrifo .
Chiedo il perchè si trova nella TNM a differenza degli altri libri apocrifi ?
COLLEGIO EPISCOPALE26 pt.9/15/2019 7:33 PM by Aquila-58
Marina Presello (Sky Sport24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...25 pt.9/15/2019 7:11 PM by =nasone2000=
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...24 pt.9/15/2019 10:36 PM by anklelock89
4/16/2015 12:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
frends
[Unregistered]
Re: Re:
Aquila-58, 16/04/2015 12:39:




grazie per la domanda.
Tuttavia, la TNM specifica che, a partire dal versetto 9, vi è una "conclusione lunga" e una "conclusione breve" del capitolo marciano, sulla base di indicati mss e versioni, riportando entrambe.

Pe cui non è il caso di confondere con i libri deuterocanonici, il Siracide, la Sapienza, Tobia, Giuditta, eccetera....




Mi scuserà se puntualizzo, mi pare di non aver inteso ; il passo è ispirato dallo Spirito Santo o meno ?

Grazie
4/16/2015 4:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,047
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re:
frends, 16/04/2015 12:52:




Mi scuserà se puntualizzo, mi pare di non aver inteso ; il passo è ispirato dallo Spirito Santo o meno ?

Grazie




ti rispondo con una domanda: quale delle due conclusioni marciane è ispirata dallo spirito santo? [SM=g2037509]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
4/16/2015 6:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
alessandro
[Unregistered]
Scusate l' indroduzione da parte mia, secondo me entrambe le conclusioni sono ispirate, che problema c' è ad ammettere che i versetti successivi al 9 sono un'aggiunta posteriore rispetto a tutto il resto del vangelo?
4/16/2015 7:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,384
Moderatore
Conclusioni lunga e breve.

Alcuni hanno pensato che la conclusione di Marco 16:8 con le parole “e non dissero nulla a nessuno, poiché avevano timore”, sia troppo improvvisa per essere la conclusione originale di questo Vangelo. Ma non è necessariamente così, considerato lo stile generale di Marco. Anche scrittori del IV secolo come Girolamo ed Eusebio convennero che lo scritto autentico termina con le parole “avevano timore”. — Girolamo, Le lettere, Roma, 1963, vol. IV, p. 84; Eusebio, “Ad Marinum”, I, in J. P. Migne, Patrologia Graeca, vol. 22, col. 937.

Alcuni manoscritti e versioni aggiungono a queste parole una conclusione lunga o una breve. La conclusione lunga (12 versetti) si trova nel manoscritto Alessandrino, nel Codex Ephraemi Syri rescriptus e nel Codex Bezae Cantabrigiensis. Compare anche nella Vulgata latina, nel Codex Curetonianus e nella Pescitta siriaca. Invece è omessa nel Sinaitico, nel Vaticano 1209, nel Siriaco Sinaitico e nella versione Armena. Alcune versioni e manoscritti più tardi contengono la conclusione breve. Il Codex Regius dell’VIII secolo E.V. le riporta entrambe, mettendo prima la più breve. Ciascuna conclusione è preceduta da una nota che avverte che questi brani sono accettati in certi ambienti, benché nessuno dei due sia ritenuto autentico.

A proposito delle conclusioni lunga e breve del Vangelo di Marco, il traduttore Edgar J. Goodspeed osserva: “La conclusione breve si ricollega molto meglio di quella lunga con Marco 16:8, ma nessuna della due può essere considerata parte originale del Vangelo di Marco”. — The Goodspeed Parallel New Testament, 1944, p. 127.

Da Perspicacia, vol. II, pag. 212.
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
4/16/2015 8:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Pippetto
[Unregistered]
"Ho riscontrato che per i traduttore della TNM il capitolo 16 del vangelo di Marco è apocrifo .
Chiedo il perchè si trova nella TNM a differenza degli altri libri apocrifi ?"

La TNM non considera apocrifo il capitolo 16 di Marco, ma che cosa dici? Solo i versetti dopo l'otto

4/16/2015 8:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,384
Moderatore
Si, in effetti la domanda è mal posta. Per la cronaca la TNM riveduta in inglese termina il vangelo di Marco al versetto 8.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
4/17/2015 8:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
rhinna
[Unregistered]
Scusate l' indroduzione da parte mia, secondo me entrambe le conclusioni sono ispirate, che problema c' è ad ammettere che i versetti successivi al 9 sono un'aggiunta posteriore rispetto a tutto il resto del vangelo?
4/17/2015 8:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,047
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
alessandro, 16/04/2015 18:38:

Scusate l' indroduzione da parte mia, secondo me entrambe le conclusioni sono ispirate, che problema c' è ad ammettere che i versetti successivi al 9 sono un'aggiunta posteriore rispetto a tutto il resto del vangelo?




due diverse conclusioni ispirate da Dio? [SM=g2037509]

Sul fatto che le due conclusioni siano un' aggiunta posteriore al II Vangelo mi pare che non ci piova, difficilmente quelle parole sono attribuibili a Marco.
Ma qual' è il problema?
Probabilmente, a detta di moltissimi biblisti, anche 2 Pt è uno pseudoepigrafo, ritenuto comunque a tutti gli effetti canonico, sulla base di determinati criteri che non vado a menzionare in questa sede perchè saremmo OT....
[Edited by Aquila-58 4/17/2015 8:28 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
4/17/2015 9:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
frends
[Unregistered]
Re: Re:
Aquila-58, 17/04/2015 08:27:




due diverse conclusioni ispirate da Dio? [SM=g2037509]

Sul fatto che le due conclusioni siano un' aggiunta posteriore al II Vangelo mi pare che non ci piova, difficilmente quelle parole sono attribuibili a Marco.
Ma qual' è il problema?
Probabilmente, a detta di moltissimi biblisti, anche 2 Pt è uno pseudoepigrafo, ritenuto comunque a tutti gli effetti canonico, sulla base di determinati criteri che non vado a menzionare in questa sede perchè saremmo OT....




Scusatemi ,forse ho formulato male la domanda .
Se la conclusione finale di Marco 16 è apocrifa, la mia domanda era:
Perchè i traduttori della TNM l'anno inserita nelle edizioni meno recenti, a differenza dei libri apocrifi , già da lei citati ?

Grazie
4/17/2015 11:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,047
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re:
frends, 17/04/2015 09:48:




Scusatemi ,forse ho formulato male la domanda .
Se la conclusione finale di Marco 16 è apocrifa, la mia domanda era:
Perchè i traduttori della TNM l'anno inserita nelle edizioni meno recenti, a differenza dei libri apocrifi , già da lei citati ?

Grazie




caro amico, come ho già avuto modo di evidenziare, la maggioranza dei biblisti ritiene la due finali marciane non appartenenti al II Vangelo, intendendo come redatte dall' evangelista.
Sono probabilmente frutto di una redazione posteriore e ciò deriva in primo luogo (ma non solo) dalle difficoltà legate alla tradizione manoscritta.
Cosa faceva la "vecchia" TNM?
Citava, come fanno tutte le Bibbie (anche quelle protestanti, che non hanno il libri deuterocanonici.....) le due finali, la lunga e la corta, specificando però i problemi di carattere testuale e mettendole ben in evidenza dopo il versetto 8, che sostanzialmente chiude la parte sicuramente marciana del testo.
Punto!
Come ripeto, non si vede perchè la TNM non avrebbe dovuto indicare le due finali, visto che nel canone neotestamentario, per esempio, abbiamo un probabile - a detta della maggioranza dei biblisti - pseudoepigrafo come 2 Pt
[Edited by Aquila-58 4/17/2015 11:23 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/28/2018 8:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,907
TdG
Ho appena pubblicato un nuovo estratto del mio libro. Questa volta sulle "conclusioni" di Marco.

Estratto n.23 - Marco 16:8 - La sgradita conclusione del Vangelo di Marco



Lo trovate qui:
independent.academia.edu/MassimoLabagnara

Link diretto:
www.academia.edu/38053093/Estratto_n.23_-_Marco_16_8_-_La_sgradita_conclusione_del_Vangelo_di_Marco_-_Massimo_L...



Tra qualche momento sarà visualizzabile e scaricabile online.
[SM=g1871111]
[Edited by TNM 12/28/2018 8:24 PM]
12/28/2018 10:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,130
Location: BARI
Age: 66
Re: Re: Re:
frends, 17/04/2015 09.48:




Scusatemi ,forse ho formulato male la domanda .
Se la conclusione finale di Marco 16 è apocrifa, la mia domanda era:
Perchè i traduttori della TNM l'anno inserita nelle edizioni meno recenti, a differenza dei libri apocrifi , già da lei citati ?

Grazie



Prima della lettura dei versetti c'era questo avvertimento:

CONCLUSIONE LUNGA
Certi antichi manoscritti (ACD) e versioni (VgSyc,p) aggiungono la seguente conclusione lunga, che è però omessa da אBSysArm:

per questo non sono stati mai citati nelle nostre pubblicazioni


per un approfondimento;
docs.google.com/viewerng/viewer?url=http://proxy.ge.tt/1/files/9WP5Odo2/0/blob?referrer%3Duser-VYhNOIKvTvTk88Goptn3rM787C1Lhhj90DVP...
[Edited by Angelo Serafino53 12/28/2018 10:35 PM]
12/30/2018 8:12 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Anonimo
[Unregistered]
Re: Re:
Aquila-58, 17/04/2015 08.27:




due diverse conclusioni ispirate da Dio? [SM=g2037509]

Sul fatto che le due conclusioni siano un' aggiunta posteriore al II Vangelo mi pare che non ci piova, difficilmente quelle parole sono attribuibili a Marco.
Ma qual' è il problema?
Probabilmente, a detta di moltissimi biblisti, anche 2 Pt è uno pseudoepigrafo, ritenuto comunque a tutti gli effetti canonico, sulla base di determinati criteri che non vado a menzionare in questa sede perchè saremmo OT....



Primo non sono due conclusioni, ma la conclusione è una, LE DONNE PER TIMORE NON DISSERO NIENTE.

L'aggiunta dell'altra conclusione fu fatta per giustificare la resurrezione di Gesù e la conoscenza degli altri apostoli.

In base alla prima e vera conclusione, Gesù sarebbe risolto e a parte le donne nessuno avrebbe saputo di tale evento.

Questo è il problema. Secondo Marco nessuno seppe della resurrezione di Gesù.

12/30/2018 8:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,047
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re:
Anonimo, 30/12/2018 08.12:




Questo è il problema. Secondo Marco nessuno seppe della resurrezione di Gesù.





ma secondo gli altri tre Vangeli si e anche in Marco Cristo parlò chiaramente della sua risurrezione (Marco 10:34).

Mi dispiace.

Ciao


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/30/2018 8:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 32,420
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
Anonimo, 30/12/2018 08:12:



Primo non sono due conclusioni, ma la conclusione è una, LE DONNE PER TIMORE NON DISSERO NIENTE.

L'aggiunta dell'altra conclusione fu fatta per giustificare la resurrezione di Gesù e la conoscenza degli altri apostoli.

In base alla prima e vera conclusione, Gesù sarebbe risolto e a parte le donne nessuno avrebbe saputo di tale evento.

Questo è il problema. Secondo Marco nessuno seppe della resurrezione di Gesù.




Caro amico,

non è un problema, è semplicemente la narrazione "secondo Marco", è piu' breve e giustamente non è identica alle altre.

Simon
[Edited by (SimonLeBon) 12/30/2018 8:41 AM]
12/30/2018 8:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Anonimo
[Unregistered]
Re: Re:
(SimonLeBon), 30/12/2018 08.41:



Caro amico,

non è un problema, è semplicemente la narrazione "secondo Marco" e giustamente non è identica alle altre.

Simon




Per te credente, non sarà un problema, per me è una discordanza, dato che i Vangeli sono libri indipendenti.
12/30/2018 8:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,047
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re:
Anonimo, 30/12/2018 08.43:




Per te credente, non sarà un problema, per me è una discordanza, dato che i Vangeli sono libri indipendenti.




indipendenti?
Distinti, non "indipendenti", figurati che i primi tre Vangeli sono chiamati sinottici (sai cosa significa?)


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/30/2018 8:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,384
Moderatore
Scusate ma qui si parla del problema testuale della conclusione di Marco e non di naturali discordanze tra i vangeli, Marco 10 non c'entra nulla.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/30/2018 9:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,047
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
barnabino, 30/12/2018 08.59:

Scusate ma qui si parla del problema testuale della conclusione di Marco e non di naturali discordanze tra i vangeli, Marco 10 non c'entra nulla.

Shalom




certo, l' ho citato solo per dimostrare ad anonimo che nel testo marciano si parla eccome della risurrezione di Cristo.
Tutto qui….ora torniamo al tema


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
Previous page | 1 2 3 4 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:55 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com