Medieval 2 Total War
Discussione generale sul videogioco Medieval 2 : Total War
Cattedra
Guide & Tutorial a cura dei maggiori esperti di modding
Medieval 2 Total War Cantiere
Progettazione di Mod relativi al videogame Medieval 2 Total War

 

 

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

>>> BELLUM CRUCIS 7.0 PROPOSTE PER LO SVILUPPO <<<

Last Update: 6/23/2016 12:41 AM
2/11/2015 10:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 832
Registered in: 10/12/2010
Barone
Ok, tutto chiaro, scusa se faccio domande stupide o ridondanti, ma come modding sto a zero, mi interessa più la Storia :D .
________________________________

http://satirasciusciesca.blogspot.com/
2/12/2015 10:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 291
Registered in: 7/18/2012
Location: MILANO
Age: 35
Scudiero
Non sono domande stupide, per niente, semplicemente cerco disperatamente di sviare la vostra attenzione su altri aspetti del modding che ancora vanno esplorati
3/30/2015 6:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 27
Fante
sono d'accordo col discorso che avete fatto per i tiratori..ho fatto una campagna con gli inglesi ma nemmeno i grandi longbow son riusciti a fare mai troppi danni..li tenevo sempre a frecce infuocate per far si che quantomeno danneggiassero il morale.stesso discorso per le balestre che anche a me capita che se messe dietro altre unità non tirino mai,rendendo necessario mandarle ai fianchi ..una cosa piuttosto scomoda nelle battaglie più grandi con unità un pò sparse ovunque.comunque del resto avrei un consiglio più prettamente pratico,non so se sia infattibile per questioni di bilanciamento o simili,ma io proverei a togliere una città dal nord africa ai mori per posizionarla in zone più storicamente significative o particolarmente sguarnite di città come le steppe russe o il vicino oriente o l'egitto ..mi sembra sempre che i mori siano invincibili ,mettono sempre assieme forze numerosissime,e gli stati iberici non li combattono quasi mai se non i soli castigliani che finiscono per lottare per sopravivvere..i portoghesi ammassano forze e non attaccano per tutta la campagna,aragonesi se ne fregano altamente..risulta una cosa squilibrata.togliere loro una cittadina limiterebbe il loro potere di un minimo,o renderebbe altre zone, ora sguarnite ,più contese o altre fazioni potrebbero diventare potenti mentre ora vengono stritolate dai nemici.inoltre in nord africa non ci va mai nessuno tranne i mori e i siciliani che ci sono già alla start-date..quindi non è un teatro di guerra che richieda cotanti insediamenti a parer mio..poi ditemi voi :)questa è la mia pensata da profanissimo XD
3/31/2015 9:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 832
Registered in: 10/12/2010
Barone
Re:
Gilgamesh94, 30/03/2015 18:22:

sono d'accordo col discorso che avete fatto per i tiratori..ho fatto una campagna con gli inglesi ma nemmeno i grandi longbow son riusciti a fare mai troppi danni..li tenevo sempre a frecce infuocate per far si che quantomeno danneggiassero il morale.stesso discorso per le balestre che anche a me capita che se messe dietro altre unità non tirino mai,rendendo necessario mandarle ai fianchi ..una cosa piuttosto scomoda nelle battaglie più grandi con unità un pò sparse ovunque.comunque del resto avrei un consiglio più prettamente pratico,non so se sia infattibile per questioni di bilanciamento o simili,ma io proverei a togliere una città dal nord africa ai mori per posizionarla in zone più storicamente significative o particolarmente sguarnite di città come le steppe russe o il vicino oriente o l'egitto ..mi sembra sempre che i mori siano invincibili ,mettono sempre assieme forze numerosissime,e gli stati iberici non li combattono quasi mai se non i soli castigliani che finiscono per lottare per sopravivvere..i portoghesi ammassano forze e non attaccano per tutta la campagna,aragonesi se ne fregano altamente..risulta una cosa squilibrata.togliere loro una cittadina limiterebbe il loro potere di un minimo,o renderebbe altre zone, ora sguarnite ,più contese o altre fazioni potrebbero diventare potenti mentre ora vengono stritolate dai nemici.inoltre in nord africa non ci va mai nessuno tranne i mori e i siciliani che ci sono già alla start-date..quindi non è un teatro di guerra che richieda cotanti insediamenti a parer mio..poi ditemi voi :)questa è la mia pensata da profanissimo XD





Be', la start date di Bellum Crucis coincide con un momento di grande potenza del Sultanato... Anzi, più avanti e prima della batosta da parte dei regni cristiani iberici uniti, arrivò a possedere fino all'odierna Tripoli e anche Valencia e Lisbona, mi pare.

E questo mi è sempre piaciuto molto di Bellum Crucis: non si cerca di fare le cose "equlibrate", ma si rappresenta la realtà storica... vuoi vincere facile? Ti prendi i Mori o l'Impero... vuoi una sfida? U regno iberico o un piccolo regno delle steppe...
________________________________

http://satirasciusciesca.blogspot.com/
3/31/2015 11:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 27
Fante
si ma infatti anche io la prima volta che ho guardato la splendida mappa col toggle_fow,son rimasto incantato..finalmente degli almohadi seri!!il vero problema è che le fazioni iberiche non li combattono!o comunque non lo fanno mai assieme..come dicevo i portoghesi nelle 3 campagne che ho fatto finora tengono 3 armate full davanti a una città moresca senza mai dichiarare guerra,poi lo fanno ma dopo 5 turni chiedono la tregua..i castigliani sono gli unici che ce la mettono tutta,ma si ritrovano a lottare per difendere toledo e altre cittadine di confine,con scarsi risultati perchè gli aragonesi son completamente avulsi alla penisola..se ne fregano altamente dei mori e nonostante l'alleanza con castigliani non li hanno mai attaccati ..anzi quando usai io i castigliani,preferirono attaccare me che i mori tradendomi..per questo dicevo che forse togliendo una città se ne limiterebbe il potenziale di un minimo,resterebbero cmq fortissimi,ma magari gli iberici potrebbero fare qualcosina in più rispetto a sole figure di pupù..e così si potrebbe aggiungere una città in oriente o arabia,oppure nella zone del nord-est europeo dove danesi,polacchi,lituani e novgorod si fanno sempre dura guerra ,o ancora nella zona del bosforo..cmq condivido il discorso del privilegiare la storicità,e infatti secondo me sarebbe opportuno solo aumentare la propensione di portoghesi e aragonesi per dichiarare guerra ai mori quantomeno,in modo che sia davvero la Reconquista! e quello di spostare una città era solo un escabotage ;)
3/31/2015 12:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 599
Registered in: 8/13/2013
Location: UBOLDO
Age: 28
Cavaliere
Guarda, il vero problema di quello che proponi sta nel fatto che, date le gabole di un po' di tempo fa, dovrebbe essere rifatta da 0 la mappa... lavoraccio [SM=g27969] e poi il nuovo territorio andrebbe ad essere inserito per bilanciare una delle nuove fazioni
----------------------------------------------------
FORZA JULES! SONO CON TE!

"What is it that makes a great soldier? Is it his brain or his heart?" SSG Matt Baker

3/31/2015 12:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 27
Fante
è esattamente quello che intendevo infatti!nell'unica campagna provata con la 7,lituani e bulgari sono stati ridimensionati molto rapidamenti,togliendoli dalla scena politica in breve,per poi sopravvivere a stento ed essere infine distrutti..cmq frequento il forum da poco e quindi non conosco bene queste magagne di cui parli..se potessi essere più chiaro te ne sarei grato perchè mi interesserebbe sapere un pò di "storia del forum" XD cmq se posso permettermi un secondo consiglio,suggerirei,se fosse possibile,di rendere più coerente il valore che rappresenta la potenza militare nella schermata della diplomazia.dopo i primi turni,praticamente tutte le fazioni risultano avere un valore "straordinario" 10/10..il che mi sembra quantomeno irrealistico ,poichè penso che essendo il massimo ad avere 10/10 dovrebbero essere 3-4 fazioni al massimo,non 20 contemporaneamente..infatti quel valore non rappresenta la vera forza di una fazione (se io ho 20 città e un sacco di armate,e il nemico ha 3 città e abbiamo entrambi un potere di 10/10..c'è qualcosa che tocca) in questo modo non si riesce a intuire neanche lontanamente la vera potenza di una fazione ..e oltretutto mi sembra che se l'IA si "sente" di avere un potere militare "straordinario" sarà restia a chiedere tregue e vassallaggi ,rischiando così di farsi massacrare..porto un esempio,con gli inglesi ero sbarcato in nord africa per sculacciare i mori..dopo una lunga campagna riesco a sottrargli tutto il nord africa e a chiudere lo stretto..ai mori rimangono solo le 3 città in spagna ma nonostante questo il loro potere è sempre 10/10 con 3 città e 3 esercitie nient'altro(oltre ai porti bloccati e io che assassinavo ogni generale/familiare appena lo vedevo ,e in guerra coi castigliani che prendevano coraggio attaccandoli nelle loro terre..nonostante questo niente,eran sempre 10/10 e non mi hanno mai accettato una tregua,neanche se gli offrivo 3000 bisanti ,il che mi sembra ridicolo perchè se avessi voluto,avrei potuto comodamente asfaltarli a quel punto.

se si riuscisse a fare in modo che raggiungere il 10/10 sia veramente più difficile allora l'IA non si getterebbe in guerre suicide,accettando la pace dopo 1 sconfitta minima,e incontrare una fazione e vedere nella diplomazia "potere straordinario" sarebbe davvero più intrigante ..ora come ora se vedo 10/10 non mi stupisco minimamente,e devo sempre guardare il grafico delle fazioni per avere una vaga idea del reale potere di una fazione,in modo da sapere se attacarla conviene,o se i miei alleati necessitano di supporto..e tante altre cose
[Edited by Gilgamesh94 3/31/2015 12:49 PM]
3/31/2015 8:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1
Registered in: 12/7/2013
Location: MILANO
Age: 30
Servo della gleba
Ciao ragazzi! Innanzitutto vi faccio i complimenti vivissimi per il lavoro svolto, Bellum Crucis sta diventando sempre più colossale e massiccio. Tuttavia voglio farvi alcune critiche costruttive, sperando di aiutarvi ad evolvere il progetto. Dal giorno dell'uscita della versione 7.0 ho giocato diverse campagne e ho notato alcuni dettagli che mi hanno lasciato un po' perplesso:

1) Tutte le unità "scarse" o comunque di milizia hanno 1 punto vita, tutte le altre ne hanno 2 (dai fanti e cavalieri medi, fino alle pesanti unità d'elitè). Secondo me questo punto vita aggiuntivo ha completamente sbilanciato i costi di reclutamento e i combattimenti stessi. Ci sono infatti numerose unità poco potenti, ma con 2 punti vita, che PERO' costano quanto un'unità di milizia (che ne ha 1). L'esempio migliore che mi viene in mente sono i suduvai polacchi, sono fanti leggeri con poca difesa che DEVASTANO reggimenti interi di milizia.
Nel mio caso, tenendo a mente questa nuova meccanica, ho iniziato a reclutare SOLO unità con 2 punti vita e adesso vinco con estrema facilità tutte le guerre contro l'IA che continua a sfornare eserciti misti, pieni di reggimenti con un punto vita, che quindi continua a perdere denaro inutilmente e verso la fine della guerra non ha più soldi per reclutare truppe nuove

2) Atgeirmenn norvegesi. Nella versione 6.3 erano fanti pesanti con danni bonus contro l'armatura, adesso sono diventati picchieri ma con le stesse caratteristiche di prima: 13 di attacco, 13 di difesa, bonus contro le armature, il tutto arricchito dalla nuova funzione "selva di lance". E' diventata l'unità più OP dell'intero gioco, mi è capitato di vincere un assedio in difesa con soli 3 reggimenti di Atgeirmenn contro un'armata di 2500 danesi, spazzando via all'istante ben 3 reggimenti di generali nemici. In pratica sono diventati simili ai geldon (che però hanno 7 di attacco e 7 di difesa, che comunque fanno un gran danno), ma con lo stesso costo di reclutamento e con un potenziale offensivo infinitamente più alto.

3) Sul campo di battaglia l'IA nemica è diventata molto più difensiva, per non dire passiva. Nella 6.3 il nemico (anche quando veniva attaccato) si muoveva verso la nostra posizione e caricava con ferocia (le cariche della cavalleria feudale erano spaventose). Adesso non solo rimane fermo, ma subisce passivamente tutte le cariche della nostra cavalleria e non appena le perdite superano il 50% scappa a gambe levate, permettendomi di catturare tutta la fanteria pesante rimasta indietro.

Spero di non essermi prolungato troppo, spero anche di esservi stato utile, aspetto con impazienza i vostri progressi con la mod :)

3/31/2015 10:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 27
Fante
per i primi 2 punti non posso dire nulla perchè non ci ho mai fatto caso finora,per il punto 3 a me è capitato nella mia ultima campagna che i nemici aggredissero spesso e volentieri,rimamendo in difesa solo quando erano notevolmente svantaggiati..e perenemmente subivo cariche frontali di cavalleria pesanteo di fanti..nelle mie battaglie ra spesso il nemico a prendere l'iniziativa attaccando,come dici tu,con ferocia.quindi non credo sia un problema della nuova versione ma piuttosto una questione di situazione..
3/31/2015 11:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 599
Registered in: 8/13/2013
Location: UBOLDO
Age: 28
Cavaliere

è esattamente quello che intendevo infatti!nell'unica campagna provata con la 7,lituani e bulgari sono stati ridimensionati molto rapidamenti,togliendoli dalla scena politica in breve,per poi sopravvivere a stento ed essere infine distrutti..cmq frequento il forum da poco e quindi non conosco bene queste magagne di cui parli..se potessi essere più chiaro te ne sarei grato perchè mi interesserebbe sapere un pò di "storia del forum" XD cmq se posso permettermi un secondo consiglio,suggerirei,se fosse possibile,di rendere più coerente il valore che rappresenta la potenza militare nella schermata della diplomazia.dopo i primi turni,praticamente tutte le fazioni risultano avere un valore "straordinario" 10/10..il che mi sembra quantomeno irrealistico ,poichè penso che essendo il massimo ad avere 10/10 dovrebbero essere 3-4 fazioni al massimo,non 20 contemporaneamente..infatti quel valore non rappresenta la vera forza di una fazione (se io ho 20 città e un sacco di armate,e il nemico ha 3 città e abbiamo entrambi un potere di 10/10..c'è qualcosa che tocca) in questo modo non si riesce a intuire neanche lontanamente la vera potenza di una fazione ..e oltretutto mi sembra che se l'IA si "sente" di avere un potere militare "straordinario" sarà restia a chiedere tregue e vassallaggi ,rischiando così di farsi massacrare..porto un esempio,con gli inglesi ero sbarcato in nord africa per sculacciare i mori..dopo una lunga campagna riesco a sottrargli tutto il nord africa e a chiudere lo stretto..ai mori rimangono solo le 3 città in spagna ma nonostante questo il loro potere è sempre 10/10 con 3 città e 3 esercitie nient'altro(oltre ai porti bloccati e io che assassinavo ogni generale/familiare appena lo vedevo ,e in guerra coi castigliani che prendevano coraggio attaccandoli nelle loro terre..nonostante questo niente,eran sempre 10/10 e non mi hanno mai accettato una tregua,neanche se gli offrivo 3000 bisanti ,il che mi sembra ridicolo perchè se avessi voluto,avrei potuto comodamente asfaltarli a quel punto.

se si riuscisse a fare in modo che raggiungere il 10/10 sia veramente più difficile allora l'IA non si getterebbe in guerre suicide,accettando la pace dopo 1 sconfitta minima,e incontrare una fazione e vedere nella diplomazia "potere straordinario" sarebbe davvero più intrigante ..ora come ora se vedo 10/10 non mi stupisco minimamente,e devo sempre guardare il grafico delle fazioni per avere una vaga idea del reale potere di una fazione,in modo da sapere se attacarla conviene,o se i miei alleati necessitano di supporto..e tante altre cose



La questione potere è regolata anche dal fattore alleanze, se sei mediamente potente diciamo 7 e ti allei con le due fazioni più potenti il tuo potere aumenta
----------------------------------------------------
FORZA JULES! SONO CON TE!

"What is it that makes a great soldier? Is it his brain or his heart?" SSG Matt Baker

4/1/2015 2:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,335
Registered in: 5/17/2010
Location: NAPOLI
Age: 41
Principe
ciao ragazzi, io proporrei la possibilità di offrire ad una città lo statuto di "libera città". si potrebbe fare tramite edificio (un edificio che non costa nulla costruibile in un turno magari con il modello di una pergamena)
vantaggi: aumento ordine pubblico, reclutamento di alcune truppe in modo che la città si difenda da sola.
svantaggi: (se possible) autogestione città, perdita in termini di income economico...

ho pensato a questa non solo per un discorso di storicità, ma anche di gameplay....magari vi interessa prendere una città ma non riuscite a mantenerla bene....quindi questa sarebbe una soluzione ottimale...

ovviamente togliendo lo statuto (distruggendo l'edificio) si tornerebbe alla situazione normale ma con un bel po' di rivolte
4/1/2015 7:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 291
Registered in: 7/18/2012
Location: MILANO
Age: 35
Scudiero
oooh, queste sono proposte su cui si può ragionare...

Per la tua idea sarebbe carino anche utilizzare un metodo che ho pensato, ma mai testato, che sfrutterebbe il sistema delle gilde.

- Come ben sapete le gilde sono gli unici edifici che possono dare il senso di spontaneità, mi piacciono perchè se presentati in un certo modo simulano le relazioni tra, che ne so, principe e sudditi. Il pacco è che se ne può creare solo una per città... come fare allora?
è semplicissimo:

- La gilda viene proposta secondo le varie condizioni che si pongono... prendendo l'esempio di Gongo la città scende sotto una soglia di lealtà e quindi la cittadinanza chiede che venga promulgato uno statuto

- Se accetti la 'costruzione' della gilda-statuto, allora questa sblocca un edificio che può essere proprio il 'municipio'.

- Una volta messo il municipio nella coda di costruzione la gilda viene distrutta tramite script

In questo modo sarà possibile implementare più gilde per insediamento per riprodurre eventi locali (ex fiere, giostre, eventi di caccia, ecc.) che, oltretutto, allegerirebberro in maniera mostruosa il lavoro di scripting, ma questo permetterebbe anche di collegare la presenza o meno degli edifici alla gestione del giocatore, evitando quell'automatismo che al 50esimo turno rende ogni partita uguale all'altra
4/3/2015 1:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 832
Registered in: 10/12/2010
Barone
Re:
Gilgamesh94, 31/03/2015 12:44:

è esattamente quello che intendevo infatti!nell'unica campagna provata con la 7,lituani e bulgari sono stati ridimensionati molto rapidamenti,togliendoli dalla scena politica in breve,per poi sopravvivere a stento ed essere infine distrutti..cmq frequento il forum da poco e quindi non conosco bene queste magagne di cui parli..se potessi essere più chiaro te ne sarei grato perchè mi interesserebbe sapere un pò di "storia del forum" XD cmq se posso permettermi un secondo consiglio,suggerirei,se fosse possibile,di rendere più coerente il valore che rappresenta la potenza militare nella schermata della diplomazia.dopo i primi turni,praticamente tutte le fazioni risultano avere un valore "straordinario" 10/10..il che mi sembra quantomeno irrealistico ,poichè penso che essendo il massimo ad avere 10/10 dovrebbero essere 3-4 fazioni al massimo,non 20 contemporaneamente..infatti quel valore non rappresenta la vera forza di una fazione (se io ho 20 città e un sacco di armate,e il nemico ha 3 città e abbiamo entrambi un potere di 10/10..c'è qualcosa che tocca) in questo modo non si riesce a intuire neanche lontanamente la vera potenza di una fazione ..e oltretutto mi sembra che se l'IA si "sente" di avere un potere militare "straordinario" sarà restia a chiedere tregue e vassallaggi ,rischiando così di farsi massacrare..porto un esempio,con gli inglesi ero sbarcato in nord africa per sculacciare i mori..dopo una lunga campagna riesco a sottrargli tutto il nord africa e a chiudere lo stretto..ai mori rimangono solo le 3 città in spagna ma nonostante questo il loro potere è sempre 10/10 con 3 città e 3 esercitie nient'altro(oltre ai porti bloccati e io che assassinavo ogni generale/familiare appena lo vedevo ,e in guerra coi castigliani che prendevano coraggio attaccandoli nelle loro terre..nonostante questo niente,eran sempre 10/10 e non mi hanno mai accettato una tregua,neanche se gli offrivo 3000 bisanti ,il che mi sembra ridicolo perchè se avessi voluto,avrei potuto comodamente asfaltarli a quel punto.

se si riuscisse a fare in modo che raggiungere il 10/10 sia veramente più difficile allora l'IA non si getterebbe in guerre suicide,accettando la pace dopo 1 sconfitta minima,e incontrare una fazione e vedere nella diplomazia "potere straordinario" sarebbe davvero più intrigante ..ora come ora se vedo 10/10 non mi stupisco minimamente,e devo sempre guardare il grafico delle fazioni per avere una vaga idea del reale potere di una fazione,in modo da sapere se attacarla conviene,o se i miei alleati necessitano di supporto..e tante altre cose






Mah, guarda, questa cosa è abbastanza matematica... il gioco calcola il numero e la qualità delle armate e fa la classifica militare.
Il potere ignoro come vanga calcolato e/o se sia pari pari la potenza militare, forse è una somma si quello e dei territori.

Per ottenere le tregue non ricordo se servano condizioni particolari, ma per il vassallaggio devi essere tipo 4 volte militarmente più forte del nemico, sennò giustamente perché dovrebbero piegarsi a uno che non è una minaccia?
________________________________

http://satirasciusciesca.blogspot.com/
4/3/2015 1:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 832
Registered in: 10/12/2010
Barone
Gongo, Lucio, idee bellissime, chissà se sono fattibili.
________________________________

http://satirasciusciesca.blogspot.com/
4/3/2015 10:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 291
Registered in: 7/18/2012
Location: MILANO
Age: 35
Scudiero
Il sistema è certamente fattibile, perchè i comandi ci sono tutti!

L'unico dubbio resta quantificare i limiti... farlo sarebbe solo una questione di idee e volontà

Tu sai aggiungere edifici all'export_desc_buildings?
4/3/2015 10:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 291
Registered in: 7/18/2012
Location: MILANO
Age: 35
Scudiero
Il sistema è certamente fattibile, perchè i comandi ci sono tutti!

L'unico dubbio resta quantificare i limiti... farlo sarebbe solo una questione di idee e volontà

Tu sai aggiungere edifici all'export_desc_buildings?
4/3/2015 12:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,335
Registered in: 5/17/2010
Location: NAPOLI
Age: 41
Principe
Lucio sei un genio...e questo tuo metodo potrebbe essere applicato a tante cose. Io sono del tutto niubbo altrimenti ti darei una mano...ma spero proprio che porti avanti questi progetti!!! Io potrei scrivere i manuali delle nuove features al max...avanti forza!!
4/3/2015 8:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,335
Registered in: 5/17/2010
Location: NAPOLI
Age: 41
Principe
Cmq se vuoi implementare queste cose considerami un tester....qualunque cosa mi dovesse succedere!
4/4/2015 3:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 832
Registered in: 10/12/2010
Barone
Re:
Lucio.12, 03/04/2015 10:44:

Il sistema è certamente fattibile, perchè i comandi ci sono tutti!

L'unico dubbio resta quantificare i limiti... farlo sarebbe solo una questione di idee e volontà

Tu sai aggiungere edifici all'export_desc_buildings?





No [SM=g27969] .
________________________________

http://satirasciusciesca.blogspot.com/
4/4/2015 9:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 291
Registered in: 7/18/2012
Location: MILANO
Age: 35
Scudiero
lo chiedevo solo perchè il test sarebbe semplice, ma solo un po' articolato...

Implementare nuove cose presenta due problemi molto seri:

1) nessuno vuole più moddare: i veterani vogliono, giustamente, appendere la 'tastiera' al chiodo, ma purtroppo non c'è nessun altro utente che li sostituisca

2) le richieste degli utenti rimasti si focalizzano su altri aspetti del modding, al max si arriva a chiedere nuovi scenari, ma gli atri filoni non interessano quasi a nessuno.

Ergo non solo implementare questi aspetti mi costerebbe assai fatica, ma alla fine non avrei neanche la soddisfazione di ottenere un largo feedback da parte degli utenti... quindi se non trovo almeno uno che mi aiuti sul coding non credo che porterò nemmeno a termine le modifiche che ho sospeso poco tempo fa!

PS: modifiche che sono, è il caso di sottolinearlo, a disposizione del forum e di chiunque voglia portarle avanti
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:35 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com