Medieval 2 Total War
Discussione generale sul videogioco Medieval 2 : Total War
Cattedra
Guide & Tutorial a cura dei maggiori esperti di modding
Medieval 2 Total War Cantiere
Progettazione di Mod relativi al videogame Medieval 2 Total War

 

 

Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore

>>> BELLUM CRUCIS 7.0 PROPOSTE PER LO SVILUPPO <<<

Ultimo Aggiornamento: 23/06/2016 00.41
12/10/2014 18.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 959
Registrato il: 13/06/2013
Città: PESCIA
Età: 26
Barone
Probabilmente hai questo problema finanziario perchè ti espandi troppo in fretta: è necessario, prima, solidificare la propria economia, perchè conquistando nuovi territori aumentano anche i malus economici relativi ai costi di mantenimento!
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...69 pt.11/12/2018 06.09 by docangelo
Ultima ProvaTestimoni di Geova Online...60 pt.11/12/2018 08.31 by I-gua
Biglino 2APOCALISSE46 pt.10/12/2018 22.57 by Rainboy
13/10/2014 17.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 598
Registrato il: 13/08/2013
Città: UBOLDO
Età: 26
Cavaliere
già, e soprattutto manda mercanti sulle risorse che rendono molto... per le guarnigioni interne poi usa poche unità, ne bastano 4 di milizia scarsa
----------------------------------------------------
FORZA JULES! SONO CON TE!

"What is it that makes a great soldier? Is it his brain or his heart?" SSG Matt Baker

13/10/2014 17.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 598
Registrato il: 13/08/2013
Città: UBOLDO
Età: 26
Cavaliere
già, e soprattutto manda mercanti sulle risorse che rendono molto... per le guarnigioni interne poi usa poche unità, ne bastano 4 di milizia scarsa
----------------------------------------------------
FORZA JULES! SONO CON TE!

"What is it that makes a great soldier? Is it his brain or his heart?" SSG Matt Baker

13/10/2014 20.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 271
Registrato il: 18/02/2010
Età: 35
Scudiero
si raga..non riesco a equilibrare la mia economia...quindi voi mi consigliare di edificare prima nelle mie città prima di partire per nuove conquiste?...io di solido parto subito per le conquiste...ma come dite voi prima devo solidificare la mia economia..costrunedo cosa? a che turno posso partire per fare nuove conquiste? :)
grazie dei consigli
13/10/2014 20.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 557
Registrato il: 02/01/2013
Città: TARANTO
Età: 33
Cavaliere

per le guarnigioni interne poi usa poche unità, ne bastano 4 di milizia scarsa



Mah,le guarnigioni interne devono essere molto interne per stare sguarnite come dici tu.Quelle di confine lo possono essere i primi trenta turni diciamo,poi bisogna rinforzarle perchè delle aggressioni ci possono essere.
Sono d'accordo sui mercanti,vanno usati.
13/10/2014 20.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 598
Registrato il: 13/08/2013
Città: UBOLDO
Età: 26
Cavaliere
Ho detto interne infatti [SM=g27975] ovvio che se l'insediamento è comunque vicino al confine devi mettere una guarnigione all'altezza!
Shikamaru ricorda che puoi sempre attivare la gestione automatica della tassazione [SM=g27961]
----------------------------------------------------
FORZA JULES! SONO CON TE!

"What is it that makes a great soldier? Is it his brain or his heart?" SSG Matt Baker

14/10/2014 01.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 383
Registrato il: 20/05/2013
Città: MISSAGLIA
Età: 26
Scudiero
Ma non si potrebbe mettere uno scrip (visto che molti son stati tolti ed ora è più leggero) con la Norvegia che al inizio della partita chiede se rimanere cristiana o tornare al paganesimo? Ho sterminato i danesi, attaccato i crucchi, chiese smantellate, prete mandato a morire in Africa, costantemente stermino i nemici, crociata mi ci son sciacquato le ****....ma di ritornare a pregare odino non se ne parla perché ogni due per tre il papà muore e mi riammette sotto la sua "ala protettiva"....al massimo come fare per aumentare la percentuale di proposta?
27/10/2014 23.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.433
Registrato il: 06/04/2011
Città: ROMA
Età: 25
Principe
Secondo me il vero problema di Bellum Crucis è la diplomazia in tempi di guerra, in poche parole la tregua.



Questa è la situazione attuale, 36 turni prima era diversa:
Il SRI aveva il controllo di Verona, Bologna ed Ancona mentre l'Egitto tutta l'Africa Nord-Orientale, la Terra Santa e la Cilicia(Adana).

La prima guerra la causai io contro l'Egitto che aveva quasi annientato i miei alleati Crociati isolandoli ad Homs; la seconda la subì tramite un blocco navale da parte del SRI.
In quasi 36 turni presi il controllo del Nord-Italia e della Terra Santa.
Sono riuscito a stipulare la tregua con il SRI solo perché li ho pagati mentre l'Egitto non ne voleva sapere niente di smettere le ostilità, accecato dalla rabbia ho inviato 4 piccole armate ad assaltare i territori isolati ad occidente conquistandoli tutti tranne Madhia che è sotto assedio.

Dopo un resoconto così lungo vorrei sapere se è possibile farsi che l'IA accetti più facilmente la tregua, infondo siamo nel medioevo non nel 1945.
[Modificato da LordFerro 27/10/2014 23.54]
31/10/2014 22.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 598
Registrato il: 13/08/2013
Città: UBOLDO
Età: 26
Cavaliere
In effetti per chiedere una tregua si necessita di puntare un basilisco alla testa del diplomatico/familiare di turno [SM=g27964] bisognerebbe davvero semplificarla
----------------------------------------------------
FORZA JULES! SONO CON TE!

"What is it that makes a great soldier? Is it his brain or his heart?" SSG Matt Baker

01/11/2014 16.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 168
Registrato il: 03/01/2013
Città: MUSSOMELI
Età: 26
Fante
In base alla mia (scarsa) esperienza di bellum, ho capito che tutto sta nel bilanciamento di forze in campo: una fazione nemica accetterà più facilmente una tregua quanto più essa risulti inferiore a quella gestita dal giocatore umano (soprattutto dal punto di vista militare).
Il problema sorge quando il nemico è alleato con una o più fazioni: a quanto ho capito, la potenza militare di questi ultimi si va a sommare alla sua, rendendo più difficile che accetti una tregua, per non parlare di un vassallaggio.

Può derivare da questo il problema?




"Non condivido la tua idea, ma darei la vita affinché tu la possa esprimere" - Voltaire(?)
01/11/2014 16.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 557
Registrato il: 02/01/2013
Città: TARANTO
Età: 33
Cavaliere
Se davvero esiste anche questa cosa allora mi appare più spiegabile che un nemico non ammetta nessuna contropartita quando gli si concede la tregua,anche se le ha prese di santa ragione per turni e turni.In ogni caso su ciò continuo ad essere in disaccordo.
01/11/2014 19.18
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 168
Registrato il: 03/01/2013
Città: MUSSOMELI
Età: 26
Fante
In disaccordo su come è basato il metodo del rapporto potenze o su quanto ho scritto?




"Non condivido la tua idea, ma darei la vita affinché tu la possa esprimere" - Voltaire(?)
01/11/2014 19.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.108
Registrato il: 12/06/2010
Città: MOLA DI BARI
Età: 28
Principe


A ciò che sto per dire voglio premettere 2 cose:
- non sono un esperto di ia quindi potrei dare anche dire delle inesattezze
- l'ia di BC non è modificabile a causa del divieto

Adesso veniamo alla problematica che avete sollevato: perchè in BC la tregua è difficile da ottenere.

Facendo una piccola ricerca nel codice che gestisce l'ia, mi è parso di capire che vi è sono 2 sole entry (porzioni di codice) che gestiscono i dettagli di una tregua fra umano e ia.

Traducendo il codice di queste due entry in una frase compresibile da tutti, è possibile capire quando l'ia accetta una richiesta di tregua da parte dell'umano.

Ecco cosa dicono queste entry:
E' possibile ottenere una tragua fra l'umano e una fazione comandata dall'ia solo se la potenza militare dell'umano è 3 volte più grande di quella della fazione comandata dall'ia. Se poi la fazione comandata dall'umano è la più forte fra tutte quelle che confinano con la fazione comandata dall'ia e la sua potenza militare è addirittura 4 volte più grande di quella della fazione comandata dall'ia, allora quest'ultima, oltre a richiedere una tregua, è propensa ad accettare anche di diventare protettorato.

Quindi non c'è nulla (almeno così mi sembra) che faccia riferimento alla potenza militare degli alleati della fazione con la quale si vuole siglare la tregua.

Secondo me il problema sta proprio nel fatto che è parecchio difficile costruire un esercito complessivo che sia 3 volte più grande di quello della fazione con la quale siglare la tregua.

Quando uso la parola "grande" non intendo necessariamente in numero, ma anche in qualità.

Forse, ad occhio, avete la percezione di essere in netto vantaggio nella guerra con la fazione con la quale volete siglare la tregua perchè magari avete vinto una lunga serie di battaglie o siete territorialmente più grandi, ma in realtà il vostro esercito non è ancora 3 volte più grande del vostro avversario il quale, per questo motivo, si rifiuta di siglare una tregua con voi...
[Modificato da UnequivocalMr.Crow 01/11/2014 19.24]






***COME OTTENERE GIOCHI GRATIS SU STEAM CON TREMOR GAMES***



+SPICCIOLATI 8.1 UNOFFICIAL KINGDOM PORTING+

+ALTERNATIVE MONEY SCRIPT - MINISUBMOD FOR BC+
+COMPLETE SICILIAN UNIT ROSTER+
+MR.CROW'S WARWAGON+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: VECCHIOMONDO+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: SPICCIOLATI+


"Il termine capatosta (letteralmente, "testardi") è il soprannome che identifica i molesi almeno dal Settecento, quando, dopo una lunghissima battaglia legale, riuscirono ad emanciparsi dalla signoria dei Vaaz."

01/11/2014 20.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 557
Registrato il: 02/01/2013
Città: TARANTO
Età: 33
Cavaliere
Danilo.92, 01/11/2014 19:18:

In disaccordo su come è basato il metodo del rapporto potenze o su quanto ho scritto?



Su come è basato il metodo ovviamente... [SM=g27960]
Quanto alla risposta di Crow qualcosa ci sgugge lo stesso perchè a me spesse volte la ia chiede una tregua di sua iniziativa dopo aver perso molte battaglie,soltanto che pretende di riceverla senza dare niente in cambio.Così com'è la proposta è "molto generosa" (e vorrei vedere) ma se mi azzardo a chiedere anche solo un pugno di monete diventa direttamente "molto esigente".Quindi direi che la cosa non dipende solo dal rapporto numerico tra le truppe,che tra l'altro non dovrebbe essere l'unico parametro da considerare.
La ia non è modificabile e vabbè ma è comunque irrealistico che una fazione dopo aver perso battaglie,soldi e territori si comporti come se fosse la più forte.Se essa stessa mi chiede la tregua qualcosa in cambio la deve dare.
A proposito: Crow,hai per caso chiarito il mio problema del crash?
[Modificato da K-1 01/11/2014 20.22]
01/11/2014 21.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.108
Registrato il: 12/06/2010
Città: MOLA DI BARI
Età: 28
Principe


Se la fazione comandata dall'ia perde molte battaglie e la sua potenza militare si riduce ad 1/3 della tua, allora è normale che ti chieda una tregua.

Il problema del rifiuto nel caso di controfferta tregua+pagamento non ha nulla a che vedere con la possibilità stessa di siglare la tregua.

Devi sapere che l'ia di Medieval è composta da 3 blocchi che non comunicano fra loro quasi per nulla. Il primo blocco è quello che decide come una fazione deve comportarsi con le altre (ad esempio stabilisce quando una fazione vuole una tregua con un altra). Il secondo gestisce la fase della diplomazia fra due fazioni. Il terzo gestisce come devono mutare le reputazioni fra le fazioni.

Nel caso tuo, k-1, l'ia si accorge (utilizzando il primo blocco) che il tuo esercito è 3 volte più potente del suo e capisce che deve siglare una tregua con te e ti invia un emissario per chiederti la trgua. Una volta che l'emissario prende la parola (il momento in cui si apre il pannello della diplomazia) la trattativa viene gestita dal secondo dei 3 blocchi che gestiscono l'ia, ovvero il blocco che gestisce la diplomazia e che, sfortunatamente, non comunica per nulla con il primo blocco, ovvero quello che ha richiesto la tregua. Quindi il secondo blocco non ha la più pallida idea del perchè il primo ha deciso che la fazione comandata dall'ia deve chiederti la tregua.

Il secondo blocco è purtroppo il meno moddabile dei 3: è possibile soltanto stabilire per ogni azione diplomatica quale sia il suo valore ed è possibile inoltre stabilire che una determinata azione diplomatica sia più o meno possibile in base alla "stima" che c'è fra le due fazioni. Non è possibile ne aggiungere e ne rimuovere le azioni diplomatiche

Per colpa della CA, nel blocco in questione (il secondo) non è possibile fare distinzione fra "tregua richiesta" e "tregua offerta": nel blocco c'è solo la tregua offerta con un unico valore!

Il valore di una determinata azione diplomatica (è praticamente un numero) è importante perchè è l'UNICO modo che ha l'ia per capire se un accordo è, dal suo punto di vista, conveniente o meno.

In BC la tregua ha valore nullo (il che è una scelta corretta, altrimenti la otterreste ancor più difficilmente). Pertanto succede quanto segue:
- l'ia ti chiede la tregua--> valore della richiesta nullo (l'ia non ti chiede nulla in cambio) e valore dell'offerta nullo (la tregua ha valore quasi nullo)
- tu rifiuti e fai una controproposta (offri la tregua e richiedi una somma di denaro)--> valore della richiesta alto (le richieste di denaro hanno un valore alto) e valore dell'offerta nullo(la tregua ha valore quasi nullo)

Quindi il blocco che gestisce questa cosa, non potendo fare distinzione fra tregua offerta e tregua richiesta e non avendo memoria (non ricorda chi ha richiesto la tregua per primo), nel momento della tua controfferta, capisce che tu stai richiedendo una cosa che ha molto valore (i soldi) in cambio di una cosa che non ne ha (la tregua). Quindi rifiuta!

Questo è purtroppo un bug della CA e non possiamo farci nulla, anche nell'eventualità di poter mettere mani all'ia.

PS: per quanto riguarda il tuo crash siamo riusciti a capire che dipende da un ancillare o da un tratto acquisito da un familiare russo. Ma, data la difficoltà nel risalire con precisione a quale ancillare ha detrminato il crash (il log non dice nulla e BC ha un numero apocalittico di tratti e ancillari) non lo abbiamo ancora individuato.
[Modificato da UnequivocalMr.Crow 01/11/2014 21.33]






***COME OTTENERE GIOCHI GRATIS SU STEAM CON TREMOR GAMES***



+SPICCIOLATI 8.1 UNOFFICIAL KINGDOM PORTING+

+ALTERNATIVE MONEY SCRIPT - MINISUBMOD FOR BC+
+COMPLETE SICILIAN UNIT ROSTER+
+MR.CROW'S WARWAGON+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: VECCHIOMONDO+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: SPICCIOLATI+


"Il termine capatosta (letteralmente, "testardi") è il soprannome che identifica i molesi almeno dal Settecento, quando, dopo una lunghissima battaglia legale, riuscirono ad emanciparsi dalla signoria dei Vaaz."

01/11/2014 22.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 598
Registrato il: 13/08/2013
Città: UBOLDO
Età: 26
Cavaliere
Beh direi che alla CA per la diplomazia si sono impegnati eh! Comunque anche escludendo il fattore blocchi nella diplomazia, risulta già complicato avere una potenza militare 3 volte quella della più infima fazione dato lo spam di armate che c'è
----------------------------------------------------
FORZA JULES! SONO CON TE!

"What is it that makes a great soldier? Is it his brain or his heart?" SSG Matt Baker

02/11/2014 11.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 168
Registrato il: 03/01/2013
Città: MUSSOMELI
Età: 26
Fante
Ciò che ho scritto deriva dall'aver osservato, nella scheda diplomazia, la potenza militare di una qualsiasi fazione ia la quale risulta nettamente sballata se considerata singolarmente.
Per fare un esempio pratico, io (Scozzesi) bastono di santa ragione gli Aragonesi, riduco notevolmente le loro armate ma, quando vado ad offrire una tregua, noto che la loro potenza militare si attesta su "straordinario (10/10)", in quanto hanno come alleati i Mori (una delle fazioni meglio messe della campagna), rendendo dunque quasi impossibile una tregua d'armi.

Ciò ovviamente non va in contrasto con quanto spiegato (egregiamente) da Crow, anzi, andrebbe ad implementare il suo chiarimento. Oppure, più probabile, ho preso un abbaglio colossale [SM=g27963]




"Non condivido la tua idea, ma darei la vita affinché tu la possa esprimere" - Voltaire(?)
02/11/2014 14.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 557
Registrato il: 02/01/2013
Città: TARANTO
Età: 33
Cavaliere

Questo è purtroppo un bug della CA e non possiamo farci nulla, anche nell'eventualità di poter mettere mani all'ia.



Insomma ci possiamo scordare di correggere questo fatto della tregua? In ogni caso ottima spiegazione.
Quanto al mio problema si tratta allora di uno dei miei generali? O di una principessa straniera introdotta tra i miei? In ogni caso se usassi il boia per eliminare questa figura una volta individuata tutto si risolverebbe?
Se invece il boia non riesce ad arrivarci in un solo turno la campagna è andata a farsi benedire e posso anche cominciarne una nuova,dico bene?
Ci sono forse altri modi,anche come trucchi,per togliere di mezzo quel malnato russo?
[Modificato da K-1 02/11/2014 14.26]
02/11/2014 15.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 557
Registrato il: 02/01/2013
Città: TARANTO
Età: 33
Cavaliere
Vi aggiorno: nel mio albero genealogico non ci sono russi,nemmeno tra tutti gli altri generali e neanche tra le principesse.Mi sembra di non averne mai avuti russi tra i miei? Com'è il discorso?
05/11/2014 00.08
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.433
Registrato il: 06/04/2011
Città: ROMA
Età: 25
Principe
UnequivocalMr.Crow, 01/11/2014 21:07:


In BC la tregua ha valore nullo (il che è una scelta corretta, altrimenti la otterreste ancor più difficilmente). Pertanto succede quanto segue:
- l'ia ti chiede la tregua--> valore della richiesta nullo (l'ia non ti chiede nulla in cambio) e valore dell'offerta nullo (la tregua ha valore quasi nullo)
- tu rifiuti e fai una controproposta (offri la tregua e richiedi una somma di denaro)--> valore della richiesta alto (le richieste di denaro hanno un valore alto) e valore dell'offerta nullo(la tregua ha valore quasi nullo)

Quindi il blocco che gestisce questa cosa, non potendo fare distinzione fra tregua offerta e tregua richiesta e non avendo memoria (non ricorda chi ha richiesto la tregua per primo), nel momento della tua controfferta, capisce che tu stai richiedendo una cosa che ha molto valore (i soldi) in cambio di una cosa che non ne ha (la tregua). Quindi rifiuta!

Questo è purtroppo un bug della CA e non possiamo farci nulla, anche nell'eventualità di poter mettere mani all'ia.



In poche parole per rimediare a questa ingiustizia della CA, noi poveri utenti siamo costretti ad usare i trucchi per ottenere una tregua possibilmente verosimile alla realtà.
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 08.40. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com