printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

I testimoni di Geova e la scienza

Last Update: 3/16/2018 10:15 PM
Author
Print | Email Notification    
6/2/2015 5:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

40) Jiunn Tzon Gene Hwang



stat.cornell.edu


Paese: Taiwan

Categoria: docente universitario e scienziato

Ambito di attività scientifica: matematica, statistica



Laureatosi in Ingegneria Elettronica e Matematica Applicata in Taiwan, si trasferisce negli USA, dove consegue il dottorato di ricerca in Statistica (1979). Negli anni '80 si occupa di Teoria della Decisione (fenomeno di Stein) e nel decennio successivo di intervalli statistici (intervalli di confidenza, di previsione, di tolleranza, approccio empirico di Bayes), modelli di errori di misura, bioequivalenza, analisi fattoriale e altri argomenti di statistica moderna. Pur essendo soprattutto un teorico, le sue ricerche hanno avuto ripercussioni importanti in ingegneria e applicazioni genomiche.

Quanto ai suoi ruoli accademici, successivamente agli anni della ricerca alla Purdue University (1976-1979) ha avuto vari incarichi di docenza universitaria, alla Cornell University (prima da associato e dal 1989 da ordinario di Statistica Matematica e altre discipline) e, dal 2010, anche alla Chiao Tung University. Attualmente è professore emerito del Dipartimento di Matematica della Cornell.

Ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali, quali l'elezione a membro dell'International Statistical Institute (incarico che ha rivestito per oltre dieci anni, dal 1989 al 2000), uno dei più importanti organismi mondiali del settore. A questo link sono documentate una cinquantina di pubblicazioni specialistiche di cui è autore, da solo o con altri studiosi.


Sito ufficiale del prof. Hwang sulla homepage della Cornell University:

www.math.cornell.edu/~hwang/


____________________________________________________________________________


J.T.G.Hwang è stato citato di sfuggita nella Svegliatevi! dell'agosto 2015, a pag. 6 (link):


Il dott. Gene Hwang studia le basi matematiche della genetica. In passato credeva nell’evoluzione, ma dopo le sue ricerche ha cambiato opinione. “Lo studio della genetica”, ha detto a Svegliatevi!, “permette di avere una comprensione profonda dei meccanismi della vita. Grazie a questa comprensione provo grande rispetto per la sapienza del Creatore”.





Una articolata intervista a questo studioso è stata pubblicata nella Svegliatevi! di novembre 2015 pagg. 10, 11.

(link diretto)




Un matematico parla della sua fede

Il dott. Gene Hwang è nato nella città di Tainan, a Taiwan, nel 1950, ed è stato docente di matematica presso la National Chung Cheng University di Taiwan. È anche professore emerito presso la Cornell University (USA), dove ha insegnato e condotto ricerche nei campi della probabilità e della statistica. Per anni è stato una delle autorità più pubblicate in materia di statistica, di cui si occupa tuttora. Da giovane credeva che la vita avesse avuto inizio mediante processi evolutivi. In seguito ha cambiato opinione. Svegliatevi! lo ha intervistato in merito al suo lavoro e alle sue convinzioni religiose.

Quali insegnamenti le sono stati impartiti da giovane?

A scuola ho studiato la teoria dell’evoluzione, ma nessuno mi ha mai spiegato in che modo la vita ha avuto inizio. Poi i miei genitori hanno abbracciato il taoismo, e così spesso mi ritrovavo a parlare con i maestri taoisti e a fare loro molte domande. Poche delle risposte che ricevevo erano soddisfacenti.

Perché ha scelto di diventare un matematico?

Quando frequentavo le elementari la matematica mi affascinava. E continuò a farlo anche all’università, dove mi piacevano soprattutto i corsi di matematica e di probabilità. Per me una breve dimostrazione matematica è sia bella che elegante.

Quando ha cominciato a interessarsi della Bibbia?

Nel 1978 mia moglie Jinghuei iniziò a studiare la Bibbia con i Testimoni di Geova, e io di tanto in tanto partecipavo alle loro conversazioni. All’epoca vivevamo negli Stati Uniti. Jinghuei aveva da poco conseguito il dottorato in fisica mentre io studiavo statistica alla Purdue University, nell’Indiana.

Che opinione aveva della Bibbia?

Ero colpito da come descriveva il modo in cui la terra era stata preparata per l’uomo. I sei periodi creativi di cui parla la Genesi sebbene descritti con parole semplici sembravano rispecchiare i fatti, a differenza delle antiche mitologie. Nonostante questo, per molti anni non me la sono sentita di credere in un Creatore.

Perché si sentiva combattuto?

Perché erano coinvolti i miei sentimenti. Accettare l’esistenza di un Creatore significava ripudiare la religione che seguivo da bambino. Infatti il taoismo tradizionale non insegna che Dio sia una persona, ovvero un Creatore.

Con il tempo, però, ha cambiato opinione. Come mai?

Più pensavo a come la vita ha avuto origine, più mi convincevo che la prima forma di vita doveva essere molto complessa. Ad esempio doveva essere in grado di riprodursi, il che richiede informazioni genetiche e un meccanismo per replicarle in modo accurato. Inoltre anche alla cellula più semplice occorrono macchine molecolari per costruire le parti di una nuova cellula, nonché gli strumenti per ricavare energia e riutilizzarla. Com’era possibile che meccanismi così complessi si fossero combinati per caso ma nel modo giusto partendo dalla materia inanimata? Da matematico non potevo accettare un presupposto simile. Era davvero troppo per un processo casuale.

Cosa l’ha spinta a un certo punto a esaminare più attentamente quello che insegnano i Testimoni di Geova?

Avevo più volte iniziato e smesso di studiare con i Testimoni. Poi nel 1995 mentre mi trovavo a Taiwan mi ammalai ed ebbi bisogno d’aiuto. Dagli Stati Uniti mia moglie contattò i Testimoni di Geova di Taiwan. Quando i Testimoni arrivarono, ero sfinito e me ne stavo fuori da un ospedale in attesa che si liberasse un letto. Uno di loro mi portò in un hotel per farmi riposare. Si assicurò più volte che stessi bene e poi mi accompagnò in una clinica in grado di assistermi.

L’interesse genuino di quei Testimoni mi toccò profondamente e mi spinse a riflettere su quante volte in passato i Testimoni di Geova si erano dimostrati gentili con la mia famiglia. Era la loro fede a renderli diversi. E così ripresi a studiare la Bibbia. L’anno seguente mi battezzai.

La sua fede e i suoi studi sono in conflitto?

Assolutamente no. Di recente ho fornito assistenza a scienziati che studiano la funzionalità dei geni. Lo studio della genetica permette di avere una comprensione profonda dei meccanismi della vita. Grazie a questa comprensione provo grande rispetto per la sapienza del Creatore.

Potrebbe farci un esempio?

Prendiamo la riproduzione. Certi organismi, come le amebe, non hanno genere maschile e femminile. Questi microbi unicellulari copiano le proprie informazioni genetiche e si dividono: un processo chiamato riproduzione asessuata. La maggioranza degli animali o delle piante, invece, segue una riproduzione sessuata, in cui cioè le informazioni genetiche del maschio e quelle della femmina si uniscono. Perché la riproduzione sessuata è così rilevante?

Perché non avrebbe senso che un metodo di riproduzione in cui un organismo non fa altro che dividersi in due, e che funziona da chissà quanto tempo, si debba trasformare in un metodo in cui due cose si uniscono per formarne una. I meccanismi necessari per prendere metà delle informazioni genetiche dal maschio e metà dalla femmina e unirle sono molto complessi, e rappresentano un grosso problema per i biologi a favore dell’evoluzione. Secondo me la riproduzione sessuata dimostra chiaramente che dietro a tutto questo c’è Dio.





____________________________________________________________________________



Lettera pubblica scritta nel 2010 dal prof. Hwang, nella quale invita ad assistere ad un'adunanza dei testimoni di Geova tenuta in lingua cinese non lontano dal campus universitario.

i.imgur.com/YvbzwUy.png?1



jw.org


____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 8/23/2015 12:26 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
Commenti apostati all'articolo sugli abusi41 pt.7/21/2019 9:24 AM by AdminUnico-tdG
E' giusto adorare Gesù?32 pt.7/21/2019 7:44 AM by I-gua
assuraloS eellbmbessA alaS ati 32 pt.7/20/2019 11:44 PM by barnabino
6/30/2015 10:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

41) B. Dwight Goains



bigbendnow.com


Paese: USA

Categoria: magistrato

giudice federale della Corte Distrettuale del Texas


Ambito di attività scientifica: giurisprudenza



Conseguiti i gradi accademici in Legge alla National University e alla South Texas College of Law, esercita per 13 anni la professione di avvocato penalista a Waco (Texas, USA), specializzandosi nel ruolo di difensore in processi criminali (inclusi omicidi). Dal 2001 al 2007 diviene procuratore distrettuale, quindi (novembre 2007) è nominato magistrato federale del Western District del Texas, incarico che detiene fino al pensionamento (marzo 2015). Durante la sua carriera da giudice istruisce processi per crimini che vanno dal traffico di stupefacenti all'immigrazione clandestina, dall'omicidio alla violenza sessuale aggravata.

La classe dei magistrali federali, uno dei più elevati istituti del sistema giudiziario statunitense, è stata creata nel 1968 e resa operativa nel 1971. Per essere nominato magistrato federale, al momento della candidatura l'aspirante magistrato dev'essere membro del Foro della più alta corte dello stato USA in cui serve. Nel 2013 in tutti gli USA solo 551 persone esercitavano tale prestigioso incarico istituzionale. Il Texas è uno dei 27 stati americani nei quali è ancora prevista (2015) la pena di morte.

____________________________________________________________________________


Intervista rilasciata al web magazine Big Bend Sentinel nella quale il giudice Goains parla della sua carriera e della sua fede:

bigbendnow.com/2015/03/federal-magistrate-to-retire/

Un estratto (traduzione mia):



Quali sono i suoi progetti per la pensione?

Mia moglie e io siamo testimoni di Geova. Abbiamo frequentato assiduamente la Sala del Regno, e abbiamo sempre promesso a Geova Dio che nel giorno in cui sarei potuto andare in pensione, mi sarei ritirato senz'altro. Abbiamo intenzione di fare i pionieri. Busseremo alle porte, inizieremo studi biblici, insegneremo alle persone ciò che la Bibbia dice realmente.

La sua disciplina di lavoro è mai stata in contrasto con le sue credenze religiose?

No, perchè una delle cose più importanti della Bibbia è che essa dice che devi dare a Cesare le cose di Cesare, a Dio le cose di Dio. I testimoni di Geova obbediscono alla legge, pagano le tasse, rispettano il governo e ne seguono l'ordinamento giuridico. Se è contro la legge passare con il rosso, non lo fai.

Ha mai avuto conflitti interiori durante la sua carriera, compresa quella da penalista?

No. Quando ero un avvocato, non ho mai mentito per un cliente, mai.




Homepage del giudice Goains sul sito della Corte Distrettuale del Texas:

www.txwd.uscourts.gov/general/judges/biographyview.asp?bID=5


____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 11/1/2016 4:10 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
8/8/2015 1:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

42) Yan-Der Hsuuw



jw.org


Paese: Taiwan

Categoria: docente universitario e scienziato

Ambito di attività scientifica: scienze biologiche, biologia molecolare, genetica



Dopo la laurea, consegue il Ph. D. in Belgio (Université catholique de Louvain) in Fisiologia della Riproduzione, con una tesi dal titolo Effects of Tumor Necrosis Factor-Alpha on Mouse Embryo Development. Dal 2004 lavora senza soluzione di continuità alla NPUST (National Pingtung University of Science and Technology), dapprima come professore associato, indi come direttore della Divisione di R&D, prima di diventare docente di ruolo (agosto 2007). Negli anni seguenti affianca all'insegnamento altri ruoli di prestigio, fra i quali quello di direttore del Laboratorio dello Sviluppo Embrionale (2007) e di presidente del Dipartimento di Scienze Biologiche (2009).

Fra i riconoscimenti, ha ricevuto in Belgio due Scientific Research Fellowship e uno Scientific Research Award, conferito dalla Juvenile Diabetes Foundation International. E' autore di dozzine di pubblicazioni specialistiche, fra l'altro nella ricerca sulla lotta ai tumori, sui recettori androgeni e sull'impatto di varie sostanze biochimiche (vitamina E, cortisolo, testosterone) sull'esercizio fisico.


____________________________________________________________________________


Yan-Der Hsuuw è stato citato di sfuggita nella Svegliatevi! dell'agosto 2015, a pag. 6 (link):


Il prof. Yan-Der Hsuuw è a capo del laboratorio di ricerca sullo sviluppo embrionale presso la Taiwan’s National Pingtung University of Science and Technology. Anche lui credeva nell’evoluzione, ma le sue ricerche lo hanno indotto a trarre conclusioni diverse. In merito alla divisione e specializzazione cellulare ha detto: “Il giusto tipo di cellule deve essere prodotto nel giusto ordine e al giusto posto. Per prima cosa le cellule si uniscono per formare i tessuti. In seguito questi tessuti diventano organi e altre parti del corpo. Quale ingegnere potrebbe anche solo pensare di poter scrivere le istruzioni di un processo simile? Eppure le istruzioni per lo sviluppo embrionale sono scritte magnificamente nel DNA. Quando penso alla bellezza di tutto questo, mi convinco che è stato Dio a progettare la vita”.




Una intervista completa a questo studioso è stata pubblicata nella Svegliatevi! n.2/2016, pagg. 10, 11.

(link diretto)




Un embriologo parla della sua fede

YAN-DER HSUUW è a capo del laboratorio di ricerca sullo sviluppo embrionale alla Taiwan’s National Pingtung University of Science and Technology. Un tempo credeva nell’evoluzione, ma dopo essere diventato ricercatore ha cambiato idea. Il professore ha spiegato il perché di questo cambiamento a Svegliatevi!


Ci parli un po’ di lei.

Sono nato nel 1966 e sono cresciuto a Taiwan. La religione dei miei genitori univa taoismo e buddismo. Praticavamo il culto degli antenati e rivolgevamo preghiere alle immagini, ma non avevamo mai preso in considerazione l’idea che esistesse un Creatore.

Perché ha deciso di studiare biologia?

Da bambino mi piaceva prendermi cura degli animali e volevo imparare ad alleviare le loro sofferenze e quelle delle persone. Per un periodo ho studiato veterinaria e poi embriologia, un campo che speravo mi aiutasse a capire l’origine della vita.

A quel tempo credeva nell’evoluzione. Ci spiega perché?

All’università i professori insegnavano l’evoluzione affermando che era supportata da prove. Io credevo a quello che dicevano.

Perché ha cominciato a leggere la Bibbia?

Per due motivi. Primo, pensavo che fra i tanti dèi che la gente adora ce ne dovesse essere uno più grande degli altri, e volevo sapere quale. Secondo, sapevo che la Bibbia è un libro molto rispettato. Quindi mi iscrissi a un corso biblico.

Quando nel 1992 cominciai a studiare all’Università Cattolica di Lovanio in Belgio, entrai in una chiesa cattolica e domandai al prete di aiutarmi a capire la Bibbia, ma lui si rifiutò.

Quindi come ha fatto a trovare le risposte alle sue domande?

Due anni dopo, mentre mi trovavo ancora in Belgio per fare ricerche scientifiche, conobbi una signora polacca di nome Ruth che era testimone di Geova. Aveva imparato il cinese per aiutare gli studenti universitari che volevano conoscere Dio. Avevo pregato per ricevere quell’aiuto, quindi fui felice di incontrarla.

Ruth mi mostrò che la Bibbia, pur non essendo un testo scientifico, è in armonia con la scienza. Per esempio, lo scrittore biblico Davide disse a Dio in preghiera: “I tuoi occhi videro perfino il mio embrione, e nel tuo libro ne erano scritte tutte le parti, riguardo ai giorni quando furono formate e fra di esse non ce n’era ancora nessuna” (Salmo 139:16). Anche se usò un linguaggio poetico, Davide espresse un principio corretto. Ancora prima che si formino le parti del corpo, le istruzioni per il loro sviluppo sono già tutte lì. L’accuratezza della Bibbia mi convinse che è la Parola di Dio. Capii inoltre che c’è un solo vero Dio, Geova. 1

Cosa l’ha convinto che è stato Dio a creare la vita?

Un obiettivo della ricerca scientifica è trovare la verità, non sostenere idee preconcette. Il mio studio sullo sviluppo embrionale mi fece cambiare idea: conclusi che la vita è stata creata. Per esempio, gli ingegneri progettano catene di montaggio per assemblare le giuste componenti nel giusto ordine e nel giusto modo. Lo sviluppo embrionale è più o meno simile ma estremamente più complesso.

Il processo comincia con una singola cellula fecondata, giusto?

Sì. Quella cellula microscopica poi si divide e inizia il processo di divisione cellulare. Per un periodo il numero di cellule raddoppia ogni 12-24 ore. All’inizio di questo processo si formano le cosiddette cellule staminali. 2 Queste cellule possono produrre quasi tutti i circa 200 tipi di cellule necessari alla formazione completa di un feto, come le cellule di sangue, ossa, nervi, ecc.

Il giusto tipo di cellule deve essere prodotto nel giusto ordine e al giusto posto. Per prima cosa le cellule si uniscono per formare i tessuti. In seguito questi tessuti diventano organi e altre parti del corpo. Quale ingegnere potrebbe anche solo pensare di poter scrivere le istruzioni di un processo simile? Eppure le istruzioni per lo sviluppo embrionale sono scritte magnificamente nel DNA. Quando penso alla bellezza di tutto questo, mi convinco che è stato Dio a progettare la vita.

Perché è diventato testimone di Geova?

In una parola, il motivo è l’amore. Gesù Cristo disse: “Da questo tutti conosceranno che siete miei discepoli, se avrete amore fra voi” (Giovanni 13:35). Questo amore è imparziale. Non è influenzato da nazionalità, cultura o colore della pelle. Ho osservato e conosciuto in prima persona quel tipo di amore quando ho cominciato a frequentare i Testimoni.





____________________________________________________________________________


Pagina dedicata al prof. Yan-Der Hsuuw sul sito della NPUST, con i titoli di alcune delle sue tante pubblicazioni.

65.54.113.26/Author/26419821/yan-der-hsuuw


Il prof. Yan-Der Hsuuw al lavoro.


jw.org


____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 1/1/2016 9:05 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
3/23/2016 11:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

43) Alinio de Santa Rita Lobo



Svegliatevi! 8/9/1993 pag. 24


Paese: India

Categoria: ricercatore universitario

Ambito di attività scientifica: filosofia del diritto, diritto canonico, teologia



Nasce a Bombay in una famiglia di forte tradizione cattolica, che lo indirizza alla carriera ecclesiastica. Trascorre i primi anni nella Cappella di S.Tommaso, Panaji. Dopo aver lavorato come direttore del campus del Politecnico statale, si reca in Spagna, dove nel 1962 consegue il dottorato di ricerca in filosofia del diritto e diritto canonico nell'Università di Salamanca. Approfondisce gli studi di teologia in Italia (ove maturerà un altro dottorato) a partire dal 1965; nella capitale, nel suo ruolo di vicepresidente dell'Associazione dei Sacerdoti Indiani a Roma, conosce personalmente papa Paolo VI. Opera con incarichi di elevata responsabilità, oltre che in varie diocesi europee, nell'Arcidiochesi di New York e nella diocesi di Fairbanks, e inoltre come coadiutore nella Parrocchia delle Nazioni Unite. Molto dopo aver lasciato il sacerdozio (1974) conosce i testimoni di Geova, e si converte come tale nel 1986, coinvolgendovi anche una nipote, Mylene Mendanha, una biochimica, e altri familiari.


____________________________________________________________________________


De Santa Rita Lobo ha narrato la sua esperienza in una lunga e ricca intervista, che include anche riferimenti alla teologia, e che si può leggere di seguito (Svegliatevi! dell'8 settembre 1993 pagine 20-24).

Esperienza di Alinio de Santa Rita Lobo (Svegliatevi! dell'8 settembre 1993 pagg. 20-24) - CLICCA QUI PER VISUALIZZARE



In questa pagina si cita una pubblicazione teologica di de Santa Rita Lobo, A linguagem parabólica de Cristo, realizzata nel 1953.

memoria-africa.ua.pt/Catalog.aspx?q=TI%20a%20linguagem%20parabolica%20de%...


____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 7/6/2018 11:18 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/26/2016 10:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

44) Yaroslav Dovhanych



plus.google.com


Paese: Ucraina

Categoria: ricercatore scientifico, zoologo della Carpathian Biosphere Reserve

Ambito di attività scientifica: zoologia, ecologia, biodiversità



Laureato in biologia ad Uzhgorod, dopo la specializzazione in zoologia prende a lavorare nella CBR (Carpathian Biosphere Reserve, la Riserva della Biosfera dei Carpazi), ove si occupa dello studio dei sistemi ecologici.

La CBR, una delle più importanti riserve naturali dell'est Europa, si estende su un territorio di quasi 60.000 ettari, che comprendono 6 catene montuose e due regioni floristiche (Chorna Hora e Yulivska Hora). La fauna della CBR, un patrimonio biologico di valore inestimabile, comprende fra l'altro 64 specie di mammiferi, 173 di uccelli, 9 di rettili, 13 di anfibi, 23 di pesci e oltre 10.000 di invertebrati.


Alcune immagini della riserva naturale CBR tratte da vari siti.


commons.wikimedia.org


cbr.nature.org.ua


ukrainetravel.co


Dovhanych è capo del dipartimento zoologico della CBR ed è considerato un grande esperto in materia di biodiversità. Sul web sono reperibili innumerevoli articoli redatti dal dott. Dovhanych, da solo o con altri ricercatori, di vario grado di approfondimento, compresi alcuni aventi carattere divulgativo e piacevolmente illustrati.


Qualche esempio:

Virgin Forest of Uholka - Nature Guide to the Largest Virgin Beech Forest of Europe A UNESCO World Heritage Site

docplayer.net/13221225-Virgin-forest-urs-beat-brandli-yaroslav-dovhanych-brigitte-commar...


Brown Bear's preferences in use of different habitats of the Carpathian Biosphere Reserve

www.readperiodicals.com/201101/2800455511.html


Fundamentals for a modern management concept for the Carpathian Biosphere Reserve

www.dbu.de/OPAC/ab/DBU-Abschlussbericht-AZ-27189.pdf


Hunting legislation in the Carpathian Mountains: Implications for the conservation and management of large carnivores

www.velkeselmy.cz/knihovna/b/rok2002/Salvatori_et_al_2002_Hunting_legislation_in_the_Carpathian_Mount...


____________________________________________________________________________

Link ad un video del canale televisivo on-line dei testimoni di Geova, JW broadcasting, in cui il dott. Dovhanych parla della sua fede:

tv.jw.org/#it/video/VODIntExp/pub-jwbiv_201604_2_VIDEO


Il video in italiano è disponibile anche su YouTube:


youtube.com


Sito ufficiale della Carpathian Biosphere Reserve.

cbr.nature.org.ua/main.htm



____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 4/27/2016 9:32 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/4/2016 9:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

45) Rajesh Kalaria



thelancet.com


Paese: India

Categoria: docente universitario, scienziato

Ambito di attività scientifica: patologia cerebrovascolare, neuroscienze



Conseguita a Londra la laurea in Neuroscienze e Patologia, riceve l'incarico di professore associato di Neurologia, Neuroscienze e Patologia alla Case Western Reserve University di Cleveland (USA). Dal 1997 è ordinario di Patologia Cerebrovascolare (o Neuropatologia) alla facoltà di scienze mediche della Newcastle University; all'attività di insegnamento accompagna un gran numero di prestigiosi incarichi accademici: è ad esempio direttore dell'NRG (Gruppo di Ricerca Neurovascolare) dell'Istituto di Neuroscienza di Newcastle, coordinatore dell' ARUK (un importante centro di ricerca britannico sul Morbo di Alzheimer) e segretario generale del VasCog (un ente che si occupa di disordini cognitivi).

E' / è stato membro di numerose associazioni scientifiche di rilievo internazionale (Royal College of Pathologists, British Neuroscience Association, International Brain Research Organisation, per citarne solo alcuni). Fra i vari riconoscimenti, nel 1999 ha ricevuto da Abdou Diouf, al tempo presidente della Repubblica del Senegal, la medaglia d'oro dell' Ordre National du Lion per i suoi meriti nella promozione dell'insegnamento delle scienze neurologiche in Africa.


____________________________________________________________________________


Pagina del prof. Kalaria sul sito della Newcastle University:

www.ncl.ac.uk/medicalsciences/research/groups/profile/raj.kalaria#tab...

Questa lista, al giugno del 2016, indicava circa sessanta pubblicazioni scientifiche delle quali Kalaria era autore o co-autore:

www.ncl.ac.uk/medicalsciences/research/groups/profile/raj.kalaria#tab_publ...


Intervista rilasciata nel marzo del 2014 all'ufficio stampa dell'ARUK dal prof. Kalaria e altri luminari nell'occasione di una conferenza sul tema della demenza senile:

www.alzheimersresearchuk.org/newcastle-scientists-to-speak-at-uks-largest-dementia-research-con...


Pagina (in lingua kinyarwanda) contenente l'abstract di una conferenza tenuta nel 2013 in Ruanda dal prof. Kalaria e presieduta dalla Ministra ruandese della Sanità Anitha Asiimwe:

igihe.com/ubuzima/indwara/article/indwara-y-igicuri-ifiti...




____________________________________________________________________________


Link ad un video del canale televisivo on-line dei testimoni di Geova, JW broadcasting, in cui il prof. Kalaria parla della sua fede:

tv.jw.org/#it/video/VODIntExp/pub-jwbiv_201604_3_VIDEO


Il video in italiano è disponibile anche su YouTube:


youtube.com


Intervista pubblicata nella Svegliatevi! di agosto 2017 pagg. 12, 13.

(link diretto)




Un neuropatologo parla della sua fede

IL PROFESSOR Rajesh Kalaria, che lavora all’Università di Newcastle, in Inghilterra, studia il cervello umano da ormai più di 40 anni. Un tempo credeva nell’evoluzione, ma poi ha cambiato opinione. Svegliatevi! lo ha intervistato in merito al suo lavoro e alla sua fede.

Ci parli dell’ambiente religioso in cui è cresciuto.

Mio padre è nato in India e mia madre, anche se di origine indiana, è nata in Uganda. La nostra vita era molto condizionata dalle usanze indù. Io sono il secondo di tre figli. Abitavamo a Nairobi, in Kenya, dove vivevano anche molti altri indù.

Cosa l’ha portata a interessarsi di scienza?

Ho sempre avuto una passione per gli animali, e spesso facevo delle escursioni con i miei amici per ammirare le meraviglie della natura incontaminata. All’inizio mi sarebbe piaciuto diventare chirurgo veterinario, ma dopo essermi diplomato presso un istituto tecnico di Nairobi, andai in Inghilterra per studiare patologia all’Università di Londra. In seguito mi specializzai nella ricerca sul cervello umano.

Quello che studiava ha influito sulla sua fede?


Sì. Più studiavo scienze, più trovavo difficile credere nella mitologia e nelle tradizioni indù, tra cui l’adorazione degli animali e delle immagini.

Perché ha accettato l’evoluzione?

Ricordo che da ragazzo molte delle persone che frequentavo erano convinte che l’evoluzione umana avesse avuto origine in Africa, e spesso a scuola parlavamo di questo argomento. Inoltre gli insegnanti a scuola e i professori all’università lasciavano intendere a noi studenti che tutti gli scienziati rispettabili credessero nell’evoluzione.

Con il tempo, però, ha rivalutato la sua opinione sull’origine della vita. Come mai?

Studiavo biologia e anatomia da diversi anni, quando un compagno di studi mi disse che stava studiando la Bibbia con i Testimoni di Geova. La cosa mi incuriosì. Così quando i Testimoni tennero una loro assemblea nell’aula magna del nostro istituto a Nairobi, decisi di andarvi. In seguito due missionarie Testimoni mi spiegarono alcuni insegnamenti della Bibbia. Credevano in un Grande Progettista che aveva le risposte ai grandi interrogativi della vita. Non si trattava di mitologia. Mi sembravano convinzioni logiche e ragionevoli.

La sua conoscenza in campo medico le ha impedito di credere nella creazione?

No, al contrario. Studiando anatomia, ho potuto vedere quanto siano complessi e ben progettati gli esseri viventi. Per me non aveva più senso attribuire a un processo casuale una tale complessità.

Può farci un esempio?

Studio il cervello umano dai primi anni ’70, e questo straordinario organo non smette mai di stupirmi. È la sede dei pensieri e della memoria, ed è il centro di controllo di molte funzioni del corpo. Il cervello è anche il centro del sistema sensoriale, in quanto interpreta informazioni che arrivano sia dall’interno che dall’esterno del corpo.

Il nostro cervello funziona in un determinato modo principalmente a motivo della sua complessa struttura chimica e dell’intricata rete di neuroni, le principali cellule cerebrali. Il cervello umano è formato da miliardi di neuroni, che comunicano tra di loro attraverso lunghe fibre dette assoni. Da questi, un singolo neurone può creare migliaia di connessioni con altri neuroni attraverso fibre ramificate chiamate dendriti. In questo modo il numero totale delle connessioni nel cervello diventa astronomico. E la cosa sorprendente è che questo fitto intreccio di neuroni e dendriti è perfettamente ordinato. Si potrebbe paragonare a uno straordinario impianto elettrico molto intricato.

Si spieghi meglio.

Il complesso sistema neuronale del cervello si sviluppa in modo ordinato già nell’utero materno e continua a svilupparsi anche dopo la nascita. I neuroni inviano fibre a neuroni bersaglio che potrebbero trovarsi anche a qualche centimetro di distanza, e considerando la grandezza delle cellule si tratta di una distanza notevole. Fra l’altro, il bersaglio di una fibra non è solo un altro neurone, ma potrebbe essere addirittura una parte specifica di quel neurone.

Quando inizia a diramarsi da un neurone, la nuova fibra è guidata da segnali chimici che le dicono quando “fermarsi”, “andare dritta” o “girare”, fino a che non ha raggiunto il neurone bersaglio. Senza queste chiare istruzioni, le fibre in crescita ben presto si perderebbero. Tutto questo processo si svolge in modo incredibilmente organizzato, a partire dalle istruzioni scritte nel nostro DNA.

Siamo davvero lontani dal riuscire a capire pienamente lo sviluppo e il funzionamento del cervello, compreso il modo in cui si formano i ricordi, le emozioni e i pensieri. Ritengo che il solo fatto che il cervello funzioni, per non parlare di quanto bene funzioni, dimostri l’esistenza di una mente di gran lunga superiore alla nostra.

Perché è diventato testimone di Geova?

I Testimoni mi hanno dimostrato che la Bibbia è la Parola di Dio. Ad esempio, non è un libro di scienza, ma quando parla di argomenti scientifici è estremamente corretta. La Bibbia contiene anche profezie accurate e migliora la vita di chi cerca di metterne in pratica gli insegnamenti. La mia stessa vita ne è una dimostrazione. Da quando sono diventato testimone di Geova nel 1973, la Bibbia è stata una guida per me, e ora la mia vita è soddisfacente e ha un vero scopo.





____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 8/9/2017 12:23 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
10/31/2016 12:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

46) Petr Muzny



transius.unige.ch


Paese: Svizzera

Categoria: docente universitario, celebre avvocato

Ambito di attività scientifica: diritto internazionale, diritto pubblico, giurisprudenza dei diritti umani e delle minoranze religiose



Un altro grande avvocato testimone di Geova, vero e proprio 'mostro' di erudizione giuridica con al seguito un curriculum impressionante (link in lingua francese). Non ancora quarantenne nel momento in cui scriviamo queste righe, fra il 1995 ed il 2006 aveva conseguito una dozzina di titoli universitari, fra i quali almeno tre lauree in diritto generale e comunitario, un baccalaureato (Baccalauréat général Economique et Social) con menzione d'onore, e due dottorati di ricerca, il secondo dei quali, maturato all’ Université de Montpellier I, di nuovo con lode ed una menzione speciale da parte della commissione.

Nel 1998 aveva iniziato a esercitare la professione di avvocato. E' del 2001 la sua formazione probabilmente più importante e prestigiosa (nonché quella che avrebbe più di ogni altra indirizzato la sua carriera), quella presso la Corte europea dei diritti dell'uomo con il magistrato belga Françoise Tulkens, una dei massimi esperti mondiali di diritto penale. Nel 2003 prende il via la sua carriera accademica: è docente presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Ginevra, e parallelamente insegna (Metodologia Giuridica e altre materie) a Strasburgo presso l'IHEE e la Terza Università, presso l’ Université de Savoie (Diritto Pubblico, Diritto Internazionale, Scienze politiche) e come formatore di avvocati a Chambery.

E' autore di almeno 3 libri e dozzine di articoli in letteratura specialistica. E' sposato ed è un appassionato sportivo (specialmente pallavolo, che ha anche praticato con successo, e tennis). Dulcis in fundo, parla correntemente cinque lingue, italiano incluso.

____________________________________________________________________________


Pagina del prof. Muzny sul sito della Université de Genève: include una minima selezione delle sue pubblicazioni.

transius.unige.ch/fr/membres/membres/petr-muzny/


Link ad un video del canale televisivo on-line dei testimoni di Geova, JW broadcasting, in cui il prof. Muzny parla della sua fede:

tv.jw.org/#it/video/VODIntExp/pub-pcr_3_VIDEO


____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 3/16/2018 10:31 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/10/2017 5:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

47) Fan Yu


jw.org


Paese: Cina

Categoria: ricercatore universitario

Ambito di attività scientifica: matematica, informatica



Dal suo profilo tracciato nella Svegliatevi! (n.3 del 2017) emergono i seguenti dati accademici: laureato in matematica probabilmente all'inizio degli anni '80, lavora come ricercatore nel settore della reazione nucleare; nel 1987 si trasferisce negli USA per un dottorato di ricerca presso la Texas A&M University; nel momento della composizione dell'articolo (2017) lavora come progettista di software.


____________________________________________________________________________


Il testo dell'intervista completa a Fan Yu pubblicata nella Svegliatevi! n.3/2017, pagg. 12, 13.

(link diretto)




Un progettista di software parla della sua fede

IL DOTTOR Fan Yu ha iniziato la sua carriera come ricercatore in matematica presso il China Institute of Atomic Energy vicino a Pechino. A quel tempo era ateo e credeva nella teoria dell’evoluzione. Ora, invece, il dottor Yu crede che la vita è stata progettata e creata da Dio. Svegliatevi! gli ha chiesto di parlare della sua fede.


Ci parli un po’ del suo passato.

Sono nato nel 1959 a Fuzhou, nella provincia cinese di Jiangxi. Quando avevo otto anni, il paese stava vivendo gli effetti di quella che ora chiamiamo Rivoluzione culturale. Mio padre era un ingegnere civile e fu incaricato di costruire una ferrovia in una zona lontana e isolata. Per anni poté venire a trovarci solo una volta all’anno. Io vivevo con mia madre nella scuola elementare in cui lei insegnava. Nel 1970 ci trasferimmo a Liufang, che era un villaggio povero nelle campagne del distretto di Linchuan, dove il cibo scarseggiava.

In cosa credeva la sua famiglia?

Mio padre non si interessava né alla religione né alla politica. Mia madre era buddista. E io credevo a quello che mi insegnavano a scuola, ovvero che la vita si evolve attraverso processi naturali.

Come è nato il suo interesse per la matematica?

La matematica ci porta a una verità attraverso il ragionamento logico, e questo mi affascinava. Nel 1976, l’anno in cui morì il leader della rivoluzione, Mao Tse-tung, iniziai l’università. La matematica era la materia principale del mio corso di studi. Dopo la laurea specialistica, iniziai a fare il ricercatore per la progettazione di reattori nucleari.

Quale fu la sua prima impressione della Bibbia?

Nel 1987 mi trasferii negli Stati Uniti per un dottorato presso la Texas A&M University. Sapevo che in America molte persone credevano in Dio e leggevano la Bibbia, e che la Bibbia contiene molti saggi consigli. Allora decisi di leggerla.

Gli insegnamenti della Bibbia mi sembravano pratici. Ma alcune parti erano difficili da capire e così poco dopo smisi di leggerla.

Come si risvegliò il suo interesse per la Bibbia?

Nel 1990, una testimone di Geova venne a casa mia e mi mostrò cosa dice la Bibbia su un futuro migliore. Chiese a una coppia di aiutarmi a capire la Bibbia. In seguito, anche mia moglie Liping, che aveva insegnato fisica in una scuola superiore in Cina ed era atea, iniziò a studiare la Bibbia. Imparammo quello che dice questo libro sull’origine della vita. L’idea di un Creatore era nuova per me, così decisi di fare ricerche per conto mio.

Che tipo di ricerche?

Da buon matematico ero abituato al calcolo delle probabilità. Sapevo che, perché la vita si manifestasse spontaneamente, le proteine dovevano già esistere. Così provai a calcolare la probabilità che la sintesi proteica avvenga attraverso un processo non guidato. Le proteine sono tra le molecole più complesse che conosciamo, e le cellule viventi possono avere migliaia di diversi tipi di proteine che interagiscono in modi molto precisi. Come altre persone, capii che la formazione spontanea di una proteina è così improbabile da essere praticamente impossibile! Nella teoria dell’evoluzione non avevo trovato nulla che mi spiegasse in maniera convincente come queste molecole altamente complesse potessero crearsi da sole; figuriamoci poi i sistemi viventi dei quali sono una parte importante. Per me i fatti indicavano l’esistenza di un Creatore.

Cosa la convinse che la Bibbia è il libro di Dio?

Continuando a studiare con i Testimoni di Geova, imparai che la Bibbia contiene diverse profezie dettagliate che si sono adempiute. Sperimentai di persona l’efficacia dei princìpi biblici. Mi chiedevo: “Come è possibile che gli scrittori della Bibbia vissuti migliaia di anni fa abbiano potuto scrivere consigli così saggi e ancora utili?” Con il tempo capii che la Bibbia è la Parola di Dio.

Cosa continua a convincerla dell’esistenza di un Creatore?


Quando rifletto sui molti elementi presenti in natura, non posso fare a meno di credere in un Creatore. Al momento progetto software per computer, e spesso rimango meravigliato di come le capacità del cervello superino di gran lunga i programmi informatici. Per esempio la capacità del cervello di comprendere il linguaggio è sbalorditiva. La maggior parte di noi può capire facilmente un discorso anche quando include frasi incomplete, risate, colpi di tosse, balbettamenti, accenti diversi, echi, rumori di sottofondo o interferenze telefoniche. Tutto questo potrebbe sembrare insignificante. Ma i progettisti di software la pensano diversamente. Neppure il miglior programma di riconoscimento vocale può essere lontanamente paragonato al cervello umano.

A differenza dei più complessi computer, il cervello può cogliere le emozioni, riconoscere gli accenti e identificare chi parla a seconda delle caratteristiche della voce. I progettisti di software stanno studiando il modo per permettere ai computer di imitare la capacità del cervello umano di comprendere il linguaggio. Sono convinto che facendo questo stanno studiando proprio l’opera di Dio.





____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 4/16/2017 8:47 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
3/16/2018 10:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore

48) Huabi Yin


ieeexplore.ieee.org


Paese: Cina

Categoria: scienziato

Ambito di attività scientifica: fisica, elettrotecnica, elettronica, struttura della materia



Consegue il Bachelor in ingegneria alla Huazhong University di scienze e tecnologia in Cina nel 1983, e la laurea in Ingegneria Fisica nel 1988; indi si trasferisce in Scozia, dove si dà alla carriera accademica nella prestigiosa Università di Strathclyde a Glasgow (su cui banchi hanno studiato, fra gli altri, l'esploratore David Livingstone ed il chimico James Young). A Glasgow opera senza soluzione di continuità fino alla data di stesura del precedente articolo, dapprima come dottore di ricerca (1998) e poi come scienziato di chiara fama.

Il suo campo di ricerca è enormemente vasto (si è occupata anche di fisica solare), ma negli ultimi anni incentrato in prevalenza sulle molteplici applicazioni della tecnologia a pseudosparks (termine intraducibile in italiano; trattasi di interruttori a gas a catodo freddo impiegati essenzialmente come raddrizzatori di corrente alternata).

Schema di un interruttore a scarica di pseudosparks nelle sue cinque fasi di funzionamento,
dal triggering alla creazione di un impulso di energia (fase IV).


en.wikipedia.org

____________________________________________________________________________


Pagina dedicata alla dott.ssa Yin sul sito dell'Università di Strathclyde. Nel momento in cui scriviamo, è accreditata con 52 pubblicazioni specialistiche.

pure.strath.ac.uk/portal/en/persons/huabi-yin(4e2751c5-8663-4b95-9696-64cb7bb9b3a2)/publicati...


Pagina di Huabi Yin sul portale scientifico Research Gate, ove figura come autrice o co-autrice di 94 diversi progetti di ricerca.

www.researchgate.net/profile/H_Yin


Il link ad uno di tali articoli di ricerca: Applications of pseudospark produced electron beams in backward wave oscillators.

www.researchgate.net/publication/271467550_Applications_of_pseudospark_produced_electron_beams_in_backward_wave_osc...

Di seguito, tratti dallo stesso sito, l'immagine di un BWO (un generatore di microonde ad elevatissima frequenza) ed il grafico della forma d'onda risultante, in tensione e corrente.






Nel 2014 la dott.ssa Yin è stata premiata, insieme ad altri ricercatori, dalla Royal Society of Edinburgh (l'accademia scientifica scozzese) con un finanziamento per la produzione e la commercializzazione di un amplificatore di potenza. Il suo nome si trova nell'opuscolo linkato di seguito, a pag. 35 (dopo il collegamento, viene mostrata la pagina con la foto e la menzione speciale).


www.slideshare.net/ShahidMNaseer/rseresearchawards2014progfin...



____________________________________________________________________________


Huabi Yin ha rilasciato un'intervista molto breve nella Svegliatevi! n.1/2018, a pag. 12, ove naturalmente parla anche della propria fede come testimone di Geova (link diretto).


Huabi Yin ha studiato fisica e per molti anni ha condotto ricerche sul sole e sul plasma. Considerato il quarto stato della materia, il plasma è composto principalmente da elettroni e ioni positivi.

“Quando noi scienziati studiamo un fenomeno naturale”, dice Huabi, “troviamo sempre un alto grado di ordine, che è frutto di precise leggi. Mi chiedevo: ‘Come sono nate queste leggi? Se persino la fiamma di un fornello deve essere controllata con attenzione, chi è responsabile delle leggi che regolano il sole?’ Col tempo sono arrivata alla conclusione che la risposta più logica che si possa dare si trovi nella prima affermazione della Bibbia: ‘In principio Dio creò i cieli e la terra’” (Genesi 1:1).




____________________________________________________________________________

Torna all'indice degli eruditi testimoni di Geova: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/25/2018 7:28 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:37 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com