- PRIMA DI POSTARE CERCA NEL FORUM, CLICCA QUI     - SEI SICURO DI AVER LETTO BENE LE F.A.Q.? CLICCA QUI!!   - RUF: REGOLAMENTO UFFICIALE FORUM, CLICCA QUI
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Ricerca aiuto problema di salute particolare

Last Update: 1/14/2015 7:47 PM
3/20/2014 11:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1
Registered in: 3/20/2014
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Gentili Sig.

Intendo descrivere la mia situazione e desidero trovare qualche persona valida che possa aiutarmi.

Da qualche tempo,esattamente dall'autunno del 2011 sto soffrendo di un periodo di scarso livello di salute,accompagnato da incomprensibili manifestazioni psicosomatiche e bassa energia.Il mio caso è molto simile a livello di sintomi a quello di questa ragazza in questo filmato www.youtube.com/watch?v=mUiHUX47p_Q. Io non ho la minima idea se nel mio caso questa condizione sia originata da un semplice disagio caratteriale(perchè cause fisiche non ce ne sono,ho fatto vari esami e risulto perfettamente sano tranne una leggera lordosi)o possa essere originata da qualcosa di più vicino alla scienza di confine e alle teorie di Malanga.Nel mio caso intenderei trovare qualche persona che sia capace nel fare un'ipnosi telepatica come la signora del filmato,dato che io personalmente ho difficoltà ad entrare in ipnosi e non riesco a visualizzare.In passato sono stato sottoposto ad alcune sedute di ipnosi da parte di un terapeuta inglese del Surrey, che lavora via skype,ma un pò per la lingua un pò per la difficoltà ad entrare in ipnosi,l'esito di questa pratica non è stato positivo.Intenderei quindi trovare qualche persona di nazionalità o lingua italiana che possa darmi una mano con un'ipnosi telepatica necessaria per individuare le eventuali cause di questo disagio.

Da quando è iniziato questo periodo di cattiva salute comunque sono anche emersi una serie di ansie,insicurezze e manifestazioni psicosomatiche,e in genere una diminuizione generale della mia energia e della mia forza di volontà.Se qualche persona è veramente interessata ad aiutarmi è pregata di contattarmi in privato all'email brunomartino@supereva.it,oppure all'account skype brunomartino1986

ecco alcuni sintomi:

1 un lento processo di "logoramento" o "decadenza" psicofisica dovuta alla mancanza di energie e di capacità per sostenere e scaricare lo stress accumulato.

2 Senso di freddo alla schiena e agli arti inferiori. Sudorazione fredda di mani e piedi.

3 Senso di frustrazione e insoddisfazione, nonché una ridotta empatia nei confronti dei colleghi e amici

4 Peggioramento dello stato di salute complessivo con senxazione di stanchezza,Calo dell'impegno verso l'organizzazione della vita quotidiana,perdita di interesse o piacere nelle attività normalmente piacevoli

5 scarsa concentrazione e memoria , senso di stanchezza nelle attività,stanchezza, mal di testa o problemi digestivi.

6 Mancanza o eccesso di energie, sensazione costante di fatica o al contrario di agitazione

7 particolare stato ansioso nel quale il contatto con gli altri è segnato dalla paura di essere malgiudicati e dalla paura di comportarsi in maniera imbarazzante ed umiliante

8 Ansia anticipatoria, che cioè si verifica durante tutto il periodo che precede la situazione temuta

9 Tendenza ad evitare sempre più le situazioni sociali che metterebbero in imbarazzo (tendenza all'isolamento)

10 tremore, respirazione superficiale, sudore, nausea, vertigini, iperventilazione, tachicardia, sensazione di soffocamento.

11 difficoltà a rilassarsi, vertigini, mal di testa, difficoltà nel sonno, , umore irritabile ("nervosismo")

12 in genere presenza di vertigini e nausee leggere,che possono portare anche ad aumento di ansia e di agorafobia

Diciamo già da prima avevo una certa tendenza ad essere ansioso e non essere carichissimo di energia,dal 2011 questi sintomi si sono aggravati inesplicabilmente.

Distinti Saluti
3/20/2014 11:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 389
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Moderatore
Senior User
Mod Onnipresente
OFFLINE
Intanto ti faccio il benvenuto, poi visto che non sono esperto ti consiglio di aspettare la risposta di chi ne sa più di me :D
3/20/2014 8:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 35
Registered in: 10/12/2013
Location: BRESCIA
Age: 37
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Ciao e benvenuto...
Se posso permettermi, perchè devi complicarti le cose andando a tirar fuori l'ipnosi?
Hai dato spiegazione a ciò che ti sta succedendo e a tutti i punti da te elencati già col punto numero 1. Inoltre scrivi di tendere all'ansia già di tuo e questo ha esponenziato sicuramente tutto il pacchetto. Penso che tutto questo ti abbia generato una sorta di ipocondria. E' l'unica spiegazione per la quale la tua situazione sta peggiorando invece che alleviarsi.
3/20/2014 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 830
Registered in: 1/3/2013
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Secondo me è vicinissimo alle teorie di Malanga..
Vicino, vicino.. molto vicino..
Vicinissimo..









__________________________________________________

La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore.

Voltaire


[SM=g27828]
3/21/2014 12:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 318
Registered in: 12/15/2010
Location: GIANICO
Age: 39
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Se i medici dicono che non è nulla di grave, forse il problema risiede nella tua mente... non voglio dire che sei pazzo o ipocondriaco, ma che il tuo stato è quasi la normalità per molte persone, e credo che la soluzione vada cercata altrove... :) oggi possiamo vedere veramente troppe persone che soffrono dei tuoi stessi sintomi...

credo che tutto ciò sia frutto di un errato stile di vita, purtroppo è difficile vedere oltre la nostra realtà, e dare una spiegazione a queste cose non è mai facile...

in bocca al lupo comunque... ;)


3/21/2014 12:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,379
Registered in: 12/6/2011
Gender: Female
Moderatore
Master User
incantevole albicocchina
OFFLINE
Re:
Nemesi0185, 21/03/2014 12:05:

Se i medici dicono che non è nulla di grave, forse il problema risiede nella tua mente... non voglio dire che sei pazzo o ipocondriaco, ma che il tuo stato è quasi la normalità per molte persone, e credo che la soluzione vada cercata altrove... :) oggi possiamo vedere veramente troppe persone che soffrono dei tuoi stessi sintomi...

credo che tutto ciò sia frutto di un errato stile di vita, purtroppo è difficile vedere oltre la nostra realtà, e dare una spiegazione a queste cose non è mai facile...

in bocca al lupo comunque... ;)



Sono d'accordissimo con Nemesi!
3/21/2014 2:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 151
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE

io ho un estremo rispetto delle condizioni di salute di chiunque ma ti dico come la vedo:

1) hai un problema serio di salute? Non c'e' altro da fare che ricorrere alla ricerca approfondita di medici competenti che troveranno la risposta.

2) non hai un problema di salute serio? allora qualsiasi disagio risiede in uno squilibrio del tuo stato emotivo-psicologico-energetico dell'essere e in questo caso nessuno puo' offrirti un rimedio, tantomeno dei non-medici che si inventano potenziali soluzioni a non meglio definiti non-problemi di salute. Quindi, non lo dico per evitare di darti una risposta, ma sono persuaso che la soluzione ai tuoi problemi in questo caso e' dentro di te e non posso che augurarti una buona ricerca.



3/21/2014 3:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,857
Registered in: 3/7/2006
Age: 46
Gender: Female
Astral +
Master User
OFFLINE
Direi che la sensazione che hai dato è condivisa da molti. I sintomi che descrivi sono molto vicini a quelli di chi soffre di attacchi di panico. Prima di andare da un'ipnotista hai provato con un semplice psicologo, magari junghiano. Penso ti possa essere d'aiuto, buona fortuna

Per Astralopiteco: Astra..l'ansia e la depressione sono anch'esse problemi seri di salute, più che seri..sono proprio delle brutte bestia. Esistono dei bravi medici anche per queste cose, anzi è molto importate dire che DA SOLI è molto molto difficile venirne fuori, occorre qualcuno che ti aiuti a guardarti dentro e a trovare le soluzioni che hai ma che non vedi. L'importante è VOLER GUARIRE, se Quercia desidera questo è già su una buona strada.
[Edited by Alfea77 3/21/2014 3:30 PM]
3/21/2014 4:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 153
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re:
Alfea77, 21/03/2014 15:29:



Per Astralopiteco: Astra..l'ansia e la depressione sono anch'esse problemi seri di salute, più che seri..sono proprio delle brutte bestia. Esistono dei bravi medici anche per queste cose, anzi è molto importate dire che DA SOLI è molto molto difficile venirne fuori, occorre qualcuno che ti aiuti a guardarti dentro e a trovare le soluzioni che hai ma che non vedi. L'importante è VOLER GUARIRE, se Quercia desidera questo è già su una buona strada.



ciao Alfea, sicuro, mai detto il contrario, infatti ansia e depressione rientrano nel caso 1) ed un bravo medico deve diagnosticarle e approntare la cura..

do per scontato (mi rendo conto di non averlo detto prima) che con questo quadro sintomatologico una visita medica io la farei.


ciao, [SM=g2956085]


[Edited by Astralopiteco 3/21/2014 4:13 PM]
3/21/2014 6:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,858
Registered in: 3/7/2006
Age: 46
Gender: Female
Astral +
Master User
OFFLINE
Re: Re:
Astralopiteco, 21/03/2014 16:11:



ciao Alfea, sicuro, mai detto il contrario, infatti ansia e depressione rientrano nel caso 1) ed un bravo medico deve diagnosticarle e approntare la cura..

do per scontato (mi rendo conto di non averlo detto prima) che con questo quadro sintomatologico una visita medica io la farei.


ciao, [SM=g2956085]






Già, sai qual'è il problema, è che ci sono ancora pochi medici al giorno d'oggi che capiscono e si muovono nella giusta maniera quando hai di questi problemi.
Mio fratello ha soffermo di questo genere di ansia per più di 2 anni ma il medico di casa (che è pure bravo) si limitava a dirgli che era stressato e lo rispedicava a casa, abbiamo dovuto dire noi al medico di cosa aveva bisogno mio fratello e che la situazione non era così leggera. Il risultato è stato che l'ha spedito da un neurologo, l'ha bombardato di medicine che lo hanno fatto stare ancora più male, fortunatamente le ha prese solo per una decina di giorni.
E' andato da una psicologa con cui però ha risolto poco, era troppo inesperta, e non ha più voluto andare da altri.
Poi..fortunatamente..le cose sono andate migliorando da sole, la cura principale se l'è trovata da solo ovvero sfogando la sua passione..LO SPORT!
Un po' di ansia c'è sempre ma non come prima, a volte serve semplicemente uno scopo.

Quercia tu ce l'hai una passione?
[Edited by Alfea77 3/21/2014 6:02 PM]
3/21/2014 8:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 834
Registered in: 1/3/2013
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
La prima cosa da fare è affidarsi ad uno psicologo, meglio se inesperto, meglio se neolaureato in quanto più "fresco" di tutti quei bei test che stabiliscono con certezza quasi assoluta da dove deriva quel "male".. da dove nasce e dove si nasconde.. "stappano la bottiglia"..
Poi una clinica di qualità.
Uno staff competente, dove psicologo e neurologo lavorano di squadra.
Tempo da perdere e soldi da spendere.
.. e poi si va a tentativi.. periodicamente si sta meglio, poi peggio e poi ancora meglio e così via.. fino a quando forse si riesce ad ingranare la marcia giusta per viaggiare da soli.. chi ne è uscito da solo è stato davvero fortunato. Purtroppo non tutti riescono ad automotivarsi con una passione perchè c'è passione e passione.. Ci vuole appunto una passione che richieda amor proprio perchè è proprio su quest'ultimo che bisogna lavorare.. Lo sport è molto efficace perchè ne richiede parecchio.
La collezione di francobolli, ad esempio, di quanto amor proprio abbisogna?..
"Sport passatempo". No agonistico. La sconfitta in una competizione potrebbe avere un effetto boomerang.. In soggetti depressi la sconfitta non è "digeribile" e quindi sono da evitare gare, sfide con gli altri nei primi periodi.. Meglio abituarsi mentalmente a piccole sfide con se stessi.. Se l'obiettivo è 10 meglio portarlo a 1.
E' meglio portarlo a 1, raggiungerlo e ridere di questo..
e successivamente portarlo a 2 e riderne ancora.










__________________________________________________

La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore.

Voltaire


[SM=g27828]
3/21/2014 10:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 155
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE

@Alfea, giuro che dopo aver letto il primo post la prima cosa che ho pensato e' una bella squadretta di calcio e delle belle partite da giocare come rimedio principale. Quercia, hai 27 anni, distrai l'attenzione dai presunti o meno malanni psicologici e sfianca il fisico con dello sport. Vedrai che ti sentirai meglio.
3/21/2014 10:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 280
Registered in: 2/24/2008
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Gli esami che hai fatto comprendono anche:
TSH T3 T4
?
3/22/2014 1:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,440
Registered in: 12/21/2010
Gender: Female
Astral +
Veteran User
Streghetta
OFFLINE

ciao Quercia e ben arrivato!
posso chiederti come mai hai deciso di cercare aiuto qui sul forum?


Cassandra Cassie


"Learning is a constant process of discovery - a process without end." Bruce Lee
3/22/2014 1:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,387
Registered in: 12/6/2011
Gender: Female
Moderatore
Master User
incantevole albicocchina
OFFLINE
[SM=g10998] Più che altro come mai ha cercato aiuto e poi è sparito...
3/22/2014 1:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 156
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re:
ElPaiche, 20/03/2014 21:50:

Secondo me è vicinissimo alle teorie di Malanga..
Vicino, vicino.. molto vicino..
Vicinissimo..




[SM=g8312]

3/22/2014 2:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1
Registered in: 3/20/2014
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
ho letto i vostri interventi
Gentili membri del forum

Ho letto alcuni dei vostri interventi.Io già da oltre un anno frequento una palestra e un fisioterapista che sicuramente mi hanno aiutato ma non è sufficiente.Per quanto riguarda gli specialisti io quei 4 gatti che fanno questo lavoro nella mia città li ho girati tutti e sono decisamente mediocri senonchè impreparati a livelli risibili.Non so se lo sapete ma io vivo in una città della Calabria dove il sistema sanitario sia pubblico che privato fa acqua da tutte le parti.Da noi senza fare nomi ci sono 3/4 specialisti e hanno un talento e una preparazione molto bassa (da perfetta scuola calabrese per intenderci).Essi non hanno fatto altro che prescrivermi qualche ansiolitico e basta senza fare alcuna terapia,al massimo mi hanno fatto qualche colloquio da 4 soldi sulla mia situazione personale e familiare.Non sanno fare nè la cognitiva comportamentale,nè l'ipnosi,nè altre terapie.Da noi in Calabria lo psichiatra/psicoterapeuta è visto solo come uno che tenta di risolvere i didagi sul piano chimio,ovvero si limita a prescrivere e basta ed è totalmente ignorante in ambito di terapia.Anche altre persone che hanno avuto problemi di salute simili sono stati fregati da questi professionisti da 4 soldi della nostra regione.Per chi non è calabrese è difficile immaginare il livello ridicolo e sardonico della nostra sanità anche nel privato(anche se fa meno schifo,ma è inadeguata lo stesso).Perchiò ho cercato di contattare ben più validi specialisti del Nord Italia e qualcuno dell'Inghilterra.Ho visto che alcuni del Nord e dell'Inghilterra fanno anche psicoterapia e ipnosi via Skype,però per quanto siano molto più competenti dei nostri,una terapia via skype in videoconferenza è meno efficace di una reale.Per quanto riguarda le strutture putroppo non ce ne sono di adeguate nella nostra regione,anzi ne abbiamo una sola che sta andando in fallimento e il proprietario è stato condannato agli arresti domiciliari perchè rilasciava certificati di falsa invalidità mentale per far scagionare alcuni mafiosi della zona,così non potevano essere arrestati in quanto falsi invalidi.Tutto ciò può sembrare ridicolo per chi è di un'altra regione,la verità è che da noi la nostra realtà è molto vicina a quella ritratta da Antonio Albanese alias Cetto Laqualunque nel suo film Qualunquemente.
3/22/2014 2:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,388
Registered in: 12/6/2011
Gender: Female
Moderatore
Master User
incantevole albicocchina
OFFLINE
Quercia, anch'io sono calabrese e capisco ciò che vuoi dire...ma tu intanto stai facendo anche un lavoro su te stesso? Sulla vita che conduci, se sei soddisfatto, se sei circondato da persone giuste, se c'è qualcosa che vorresti cambiare?...
Sembrano banalità, ma ti assicuro che alla fine sono queste le cose che fanno la differenza...
[Edited by Sisil88 3/22/2014 2:40 PM]
3/23/2014 9:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 837
Registered in: 1/3/2013
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Casa di Cura e di Riposo Villa Santa Chiara Via Monte Recamao, 7, Quinto di Valpantena Verona.

Contattali e vedi cosa ti dicono.
Una telefonata non costa nulla.
Questi lavorano in equipe e hanno "raddrizzato le ossa" a tanta gente.
[Edited by ElPaiche 3/23/2014 9:36 AM]









__________________________________________________

La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore.

Voltaire


[SM=g27828]
3/23/2014 11:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,859
Registered in: 3/7/2006
Age: 46
Gender: Female
Astral +
Master User
OFFLINE
Di posti in Italia ce n'è, a Milano ad esempio c'è il Riza... centro di psicosomatica. Un'amica qua del forum si è diplomata in naturopatia laggiù e me ne ha parlato piuttosto bene.
Il direttore è Raffaele Morelli (quello che ogni tanto è in Tv) e ci sono diverse riviste interessanti a cui puoi dare un'occhiata.

Certo che quello che racconti è abbastanza deprimente, faccio fatica a rendermi conto che in tutta la Calabria non ci sia un bravo psicologo, anche se probabilmente quelli stanno nel privato, come dici tu, costano e non sono facili da trovare.
Per il resto sono d'accordo con Sisil, noi stessi siamo la cura migliore, dobbiamo imparare a guardarci dentro.

La palestra..si è utile, ma non è uno sport la palestra!
Tantomeno la fisioterapia!
Non è tanto il movimento in sè ad aiutare la guarigione quanto il motivo per cui lo fai e il divertimento che ne provi.
Se sei collaborativo cerca una squadra, se sei competitivo il gusto dell'obiettivo, se sei "cerebrale" impegnati in qualche disciplina..che so...arti marziali!
Se sei creativo..sfoga la tua creatività!
Insomma cerca la tua via, l'espressione di te, ciò di cui non hai paura e non ti fa sentire giudicato.

In palestra cosa facevi? Corsi, attrezzi?
Dimmi, ti piaceva davvero quella roba? Intendo davvero, davvero.. non un pochino!

Non ci hai ancora detto una cosa di te che ti piace sul serio!
[Edited by Alfea77 3/23/2014 11:19 AM]
3/23/2014 12:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 838
Registered in: 1/3/2013
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Morelli è fantastico e lo sport di squadra è un toccasana, meglio ancora se nella stessa si hanno compagni pronti all'ascolto e al condividere le proprie problematiche di vita.









__________________________________________________

La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore.

Voltaire


[SM=g27828]
3/23/2014 2:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2
Registered in: 3/20/2014
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Si ma il problema è che in Calabria anche quelli privati sono piuttosto mediocri.Per chi non è della nostra regione è difficile immaginarlo.Anche per altri problemi di salute molta gente va direttamente fuori pure nel Lazio,dove nonostante gli sprechi il livello qualitativo è nettamente superiore.Da noi in Calabria i privati saranno più veloci però come talento non c'è molta differenza.
3/23/2014 3:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,398
Registered in: 12/6/2011
Gender: Female
Moderatore
Master User
incantevole albicocchina
OFFLINE
Quercia, secondo me però tu concentri troppa attenzione sulla questione medici, che ormai mi pare assodata: qui in Calabria, proprio a livello di mentalità, siamo parecchio arretrati e quando si richiedono dei servizi in qualche modo "diversi" ci si scontra inevitabilmente con questa realtà.
Però buttarsi giù per questa cosa lascia il tempo che trova...piuttosto, perché non provi a rispondere alle domande che ti sono state poste? Non cercare le soluzioni solo fuori di te, quelle sono dentro. I dottori, spesso, sono solo delle figure tramite le quali riesci a cacciarle fuori toccando i tasti giusti, nulla più. Quindi, concentrati su te stesso, è il primo passo capire che TU sei ciò che conta.
[Edited by Sisil88 3/23/2014 3:54 PM]
3/23/2014 10:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Ti dico semplicemnte che non è scritto da nessuna parte che devi stare sempre al massimo delle tue condizioni o essere al 100% in tutto l'arco della tua vita e della tua giornata

Inoltre tutte le cose che hai descritto sono cose normali che ogni uomo vive in alcuni momenti della sua vita, tranquillo non sei pazzo la pazzia non esite è solo un tuo stato dell'anima in questo periodo della tua vita difficile. Magari ti fa vedere quei problemi come problemi che ti sono apparsi dall'oggi al domani ... ma secondo me ci sono sempre stati nella tua vita ... e forse l'unica cosa che devi fare e accettarli divolta in volta, e non è detto che devi risolverli sempre ed essere sempre al 100%


ti do un cosiglio o cerco di tirarti su il morale, se ti senti stanco riposati per un breve istante
se ti senti forte fai tutto quello che vuoi fare .. se non riesci a concentrarti sconcencentrati
se non riesci a ricordati le cose, dimenticale


non forzare sempre la tua vita a seguire un binario e a non uscire mai da quel binario
non tentare di essere perfetto elengando come in una lista le tue imperfezioni
perche vuoi essere perfetto? ... perche vuoi diventare una macchina .. e magari cadere in ansia quanto non puoi raggiungere quella perfezione da te immaginata.



bbhe forse ti stai ribellando a questo tuo modo di pensare

vedi mio nipotino che ha una malattia rara non parla e a altri problemini sai che penso di lui è un piccola candela e se qualcuno tentera un
giorno o vuole forzarlo a diventare un faro io mi incazzero.
Perche so con certezza che avvolte non si puo sforzare nessuno a seguire dei binari, e lunico modo che ti accorgi quando questo avviene è la mancanza di felicità e di un sorriso


perche le candele illuminano più di un faro, una candela se pur piccola sa danzare, un faro illumina ma non danza quanto arriva il vento che lo accarezza non è fragile non si piega

accetta la tua stanchezza le tue imperfezioni, se vuoi essere catalogato con una malattia
accettala tanto da nessuna parte c'è scritto che non puoi vivere la tua vita con quella malattia

la vita anche se è una candela va rispettata più di se stessi [SM=g27811] perche UNICA. La candela sa danzare alla vita e sa
anche stancarsi ...

i fari illuminano sempre allo stesso modo [SM=g27812] non si stancano mai sanno solo accendersi e spegnersi nello stesso modo e nella stessa tonalita, tu vuoi essere un faro o una candela ?


Come dice sissill devi concentrarti su te stesso e devi capire la tua candela come si evolve
e come si muove in tutti quei problemi che hai elengato, allora capirai se vorrai affrontare certi problemi
se li vorrai affrontare in un maniera piùttosto che in altra ...
beh quello sei tu, nessuna candela è perfetta perche è viva e si muove
solo i fari sono morti perche fanno le cose sempre con la stessa tonalita
e senza cambiare nulla ...

Se tu hai una stanza illuminata da una candela ti accorgi che muta anche la stanza di volta in volta
effetto che con un faro non otterrai mai




[Edited by francescoMarangi 3/23/2014 11:32 PM]
3/24/2014 9:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3
Registered in: 3/20/2014
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Allora io suppongo che il mio stato di malessere sia fortemente connesso al contesto politico e sociale del momento.Adesso che sto finendo l'Università e sto per laurearmi,sicuramente la paura nascosta del passaggio nel mondo degli adulti con tutte le sue incertezze sta giocando brutti scherzi.Essendo cresciuto in un paese,per certi versi io ho molto timore di entrare nel mondo degli adulti,specie se mi tocca trasferirmi per lavoro nel Nord o in una grande città,considerando che dalle nostre parti la situazione occupazionale è pessima.Il mio più grande timore è che essendo cresciuto in un piccolo centro,risulterò impreparato e inadeguato alla vita urbana e industriale nel Nord.Io conosco alcuni miei colleghi che per studio o lavoro si sono trasferiti nel Nord,ma hanno riscontrato molte difficoltà,specie a livello di integrazione.Molti mi dicono che riescono solo a legare con altri della stessa regione e basta,mentre tendono per certi versi ad essere discriminati da altre popolazioni.Sento tante storie di miei conoscenti che hanno avuto anche colloqui di lavoro nel Nord che hanno palesemente fallito.La verità è che sia per l'inefficienza dell'istruzione al sud,sia per una certa arretratezza culturale che contraddistingue la nostra terra,molti di noi risultano impreparati nei confronti della nuova società urbana e postindustriale,e soprattutto i selezionatori se ne accorgono subito delle nostre lacune nei colloqui di lavoro.A me anche in passato mi è capitato anche di fare alcune vacanze studio in inghilterra ad agosto,e mi sono palesemente accorto come il nostro livello di preparazione sia decisamente inferiore rispetto a quelli di altre regioni.Anche quelli dell'Orientale di Napoli ammetto che sono molto più capaci e maturi di noi.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:04 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com