Nelle Nebbie Di Thule

E' possibile accedere a questo forum anche dalla nostra pagina FB
Nelle Nebbie di Thule
all’indirizzo
https://www.facebook.com/Nelle-Nebbie-di-Thule-269990059690477/
Venite a visitarci!


Large Visitor Globe
 
Previous page | « 14 15 16 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

CRISI PETROLIFERA ED ECONOMICA 2014

Last Update: 4/18/2017 3:03 PM
OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
9/2/2016 11:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Interessante......
(…) Un episodio inquietante, riportato qualche ora fa da un sito tedesco di analisi sull’oro, che chiama in causa il colosso bancario Deutsche Bank e alimenta dubbi sul rischio di operazioni di “sequestro” di oro.Stando al sito, Deutsche Bank non è stata capace infatti di effettuare una consegna di oro, alla richiesta presentata da un cliente sottoscrittore dell’ETC Xetra-Gold.

Cosa è successo?

Xetra-Gold è un ETC*, ovvero un Exchange-Traded Commodity, che si differenzia, almeno stando al modo in cui si presenta, in quanto assicura che “ogni grammo di oro acquistato in via elettronica sia garantito da uno stesso ammontare di oro fisico“.

Nel sito di Deutsche Borse è scritto chiaramente che Xetra-Gold è un ETC garantito da oro al 100%: l’ETC viene emesso da Deutsche Borse Commodities Gmbh e rappresenta il diritto alla consegna di oro fisico. Il fatto che “Xetra-Gold abbia la forma di uno strumento finanziario rende semplici gli scambi”. Ancora, continuando a leggere, “Xetra-Gold può essere venduto al pubblico in Germania, Austria, Lussemburgo, Regno Unito e Olanda”. In definitiva, si parla di uno strumento che deriva da una operazione di cartolarizzazione dell’oro fisico. Gli asset gestiti da Xetra-Gold ammontano al momento a 3,5 miliardi di euro.

Ma cosa c’entra Deutsche Bank?

C’entra eccome, dal momento che chi emette Xetra-Gold è appunto Deutsche Borse Commodities Gmbh, che a sua volta è una joint venture tra Deutsche Borse AG e i soci bancari Commerzbank, Deutsche Bank, e altri tra cui appare anche la svizzera Vontobel. E Deutsche Bank è la principal bank, in questo schema, nel senso che anche se il cliente ha un conto presso un’altra banca, Xetra-Gold deve assicurare che la consegna avvenga tramite Deutsche Bank.

Un cliente di Xetra-Gold ha avuto tuttavia una pessima sorpresa, nel momento in cui si è attivato per chiedere la consegna dell’oro fisico che gli spettava. La sua richiesta è stata infatti accolta da un funzionario di Deustche Bank che lo ha informato del fatto che “il servizio” non è più disponibile, per “motivi di business” e che dunque il modulo di presentazione della richiesta – fornito da Clearstrema Banking AG – non è più valido.

Stando a quanto riporta un sito tedesco, Detsche Borse Commodities avrebbe consigliato a quel punto al cliente di trasferire il bond Xetra-Gold di cui è in possesso nella cooperativa Raiffeisenbank, dal momento che sembra che lì la consegna di oro fisico sia ancora possibile.

Dal canto suo Deutsche Borse ha annunciato di star lavorando sulla “possibilità di effettuare le consegne a prescindere dagli sportelli delle banche”. Ma rimane il mistero del no di Deutsche Bank. E sicuramente crescono nuovi dubbi sulla trasparenza delle banche.

www.zerohedge.com/news/2016-08-31/deutsche-bank-refuses-delivery-physical-gold-upo...

icebergfinanza.finanza.com/2016/09/02/deutsche-bank-il-silenzio...
[Edited by Mezmerize 9/2/2016 11:57 AM]


"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
E' giusto adorare Gesù?Testimoni di Geova Online...113 pt.6/19/2019 9:33 AM by Aquila-58
carte da culSenza Padroni Quindi Roma...52 pt.6/18/2019 7:59 PM by er.principe77
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191235 pt.6/19/2019 9:24 AM by GiorgioG.76
OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
9/20/2016 12:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

HANJIN BANCAROTTA…BANCAROTTA GERMANIA!
Ve lo ricordate questo post GERMANIA: MILLE ETRURIA DISSEMINATE…

A causa dell’esposizione su traffico merci e container (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Berlino, 06 giu – Bremer Landesbank (Blb), banca pubblica della citta’ indipendente di Brema, nel nord della Germania, e’ in grosse difficolta': secondo la stampa tedesca, la Vigilanza bancaria europea della Bce, in vista delle necessarie pesanti svalutazioni sui prestiti deteriorati nel settore marittimo (traffico container e merci) avrebbe chiesto al board misure di rafforzamento del capitale per 700 milioni…

Nei giorni scorsi probabilmente a molti è sfuggita la seguente notizia…

MILANO – Una flotta fantasma di 85 mega-navi portacontainer, a corto di soldi, cibo e benzina, sta mandando in tilt in queste ore il commercio mondiale. Nessun porto le accetta più. Nessun fornitore è disposto a garantire carburante e catering dopo che la Hanjin, il colosso dello shipping coreano cui appartengono, ha dichiarato bancarotta. Un paio sono bloccate fuori dal porto californiano di Long Beach con a bordo 38 milioni di dollari di valore di componenti per elettrodomestici Samsung. Il capitano di un’imbarcazione alla fonda di fronte a un porto giapponese ha comunicato che le autorità locali hanno autorizzato l’ingresso al molo solo per scaricare la merce, obbligando l’equipaggio a mollare gli ormeggi subito dopo senza rifornimento di acqua e viveri.

Il governo di Seoul ha garantito un prestito straordinario di circa 90 milioni di euro per tamponare l’emergenza mentre uno stuolo di legali è al lavoro per ottenere l’accesso delle barche in una cinquantina di porti. L’impasse rischia di travolgere con un effetto domino tutto il commercio mondiale: Hanjin è uno dei maggiori shipper al mondo e secondo le stime degli analisti ci sono merci per 14 miliardi di dollari pronte per la spedizione che dovranno essere spedite a destinazione con altri mezzi. Molte in aeroplano, metodo molto più costoso ma l’unico con cui colossi come Nike, Ralph Lauren e Hugo Boss, solo per citarne alcuni, riusciranno ad arrivare con i loro prodotti in tempo nei negozi per Thanksgiving e per Natale.

Ma ora veniamo al dunque ovvero il punto cruciale…

La crisi della flotta coreana è figlia delle pessime condizione di salute dell’intero settore del trasporto via mare con container.
I tassi bassi hanno convinto molti armatori a comprare nuove navi e il boom dell’offerta ha fatto crollare prezzi e redditività.

Il comparto lavora in perdita da fine 2015 ed è destinato a chiudere il 2016 in rosso per 5 miliardi circa.

Vi lascio riflettere con alcuni grafici e tabelle…KfW, acronimo di Kreditanstalt für Wiederaufbau, è una banca tedesca … KFW KFW KFW


La domanda principale è: “Quale è la reale esposizione delle banche tedesche al settore navale e soprattutto in quale percentuale in questi anni sui prestiti totali hanno concesso credito agli armatori? “

E soprattutto nel settore navale que è la dimensione “subprime” dei prestiti concessi dalle banche tedesche come sempre in prima fila a elargire allegramente credito vero Jens?



icebergfinanza.finanza.com/2016/09/20/hanjin-bancarotta-bancarotta-g...


"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
11/14/2016 2:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

TRUMP MOMENT: HOUSING BUST 2 ESPLODONO I PIGNORAMENTI IN AMERICA!

........

Come riporta Wolf Richter il numero di case soggette a pignoramenti è salito del 27 % dal mese precedente. Nulla di preoccupante per carità si tratta di una variazione mensile, siamo solo all’inizio ma il numero sta cominciando a salire anche su base annua e in alcuni stati…

Colorado + 64%
Georgia + 22%
Pennsylvania + 20%
Arizona + 17%
Virginia + 15%
Massachusetts + 11%
New York + 10%

Per “foreclosure filling” si intende il processo legale che porta all’iniziale vendita di un bene ipotecato. Quando un mutuatario è inadempiente nei pagamenti del mutuo o non riesce a soddisfare i termini del contratto di mutuo, il creditore può far valere i suoi diritti attraverso il processo di pignoramento.

Quando i prezzi delle case salgono per anni, questi processi sono rari, perché i proprietari di abitazione inadempienti di solito possono vendere la casa ad un prezzo maggiore di quello che serve per estinguere il mutuo. Ovvero la storia si ripete spesso e volentieri e ama pure fare la rima.

Il problema sorge quando i prezzi delle case smettono di salire…


......


In media in tutta la nazione, il tasso di preclusione è stato uno pignoramento per ogni 1.258 unità abitative. Ma in alcuni stati, il tasso di preclusione era molto peggio. Ecco il “top” ten:

Delaware: uno ogni 355 unità abitative
New Jersey: uno ogni 564 unità abitative
Maryland: uno ogni 679 unità abitative
Illinois: uno ogni 704 unità abitative
South Carolina: uno ogni 801 unità abitative
Nevada: uno ogni 826 unità abitative
Florida: uno in ogni 895 abitazioni
Ohio: uno ogni 930 unità abitative
Pennsylvania: uno ogni 1.018 unità abitative
Georgia: uno ogni 1.028 unità abitative.

E qui sono i “top” dieci con i più alti tassi di pignoramento tra le 216 aree metropolitane con una popolazione di oltre 200.000 abitanti:

York-Hanover, PA: uno ogni 274 unità abitative
Atlantic City, NJ: uno ogni 301 unità abitative
Rockford, IL: uno ogni 481 unità abitative
Columbia, SC: uno ogni 498 unità abitative
Trenton, NJ: uno ogni 499 unità abitative.
Reading, PA: uno ogni 542 unità abitative
Chicago, IL: uno ogni 571 unità abitative
Dayton, OH: uno ogni 573 unità abitative
Philadelphia, PA: uno ogni 597 unità abitative
Salisbury, MD: uno ogni 625 unità abitative.

Questi “foreclosure filling ” si basano su dati che ATTOM ha raccolto in 2.200 contee dove vive oltre il 90 % della popolazione degli Stati Uniti. Essi comprendono i dati sulle tre fasi di del pignoramento:

Foreclosure starts: lender issues Notice of Default (NOD) and Lis Pendens (LIS)
Auction notices for future public foreclosure auctions: Notice of Trustee’s Sale (NTS) and Notice of Foreclosure Sale (NFS);
Real Estate Owned (REO) properties that have been foreclosed on and were repurchased by a bank at auction and are now held by the bank.

E poi uno dietro l’altro nell’articolo vengono elencate le percentuali di rialzo per ogni singola fase.

E ora tenetevi forte perchè in anteprima vi presentiamo uno dei sintomi di tutte le più grandi crisi immobiliari della storia, uno dei segni premonitori infallibili che hanno caratterizzato la Grande Depressione del ’29, la crisi giapponese ( Jusen ) e l’ultima americana ( Subprime )

Visto la regolamentazione stringente con la quale si è messo il bavaglio alle grandi banche in fatto di concessione mutui, si è pensato bene di ricorrere al solito trucco, ovvero girare i capitali necessari a istituzioni non bancarie in maniera da elargire allegramente mutui a gogo.

Lady & Gentleman ho l’onore di presentarvi i nipotini di nonna Countrywide una delle principali responsabili dell’ultima grande crisi subprime, dove i mutui venivano venduti porta porta da pronto pizza assoldati all’ultimo minuto.

I loro nomi? Teneteveli bene a mente perchè al momento opportuno diventeranno loro i protagonisti della prossima grande crisi finanziaria…

QUICHEN LOANS

CALIBER HOME LOANS

FAIRWAY INDEPENDENT MORTGAGE

MOVEMENT MORTGAGE

PRIME LENDING

GUARANTEED RATE

GUILD MORTGAGE


tutto qui: icebergfinanza.finanza.com/2016/11/14/trump-moment-housing-bust-2-esplodono-i-pignoramenti-in-...


... e questa è la "predizione" di Mazzalai:

Segnatevela! #Trump dovrà affrontare nel 2017 un recessione economica e la #FED oltre a ridurre i tassi sarà costretta a lanciare il #QE4

— Andrea Mazzalai (@icebergfinanza) 13 novembre 2016


"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
OFFLINE
Post: 31,814
Age: 53
Gender: Male
11/15/2016 2:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

intanto qui gia corrono ai ripari e cioe hanno resistito fin adesso ma romai sembra certo che la bundes repubblik,metta la tassa sulel autostrade8qui tutte gratuite e perfette tra altro)
non mtetranno certo caselli ne bollino,ne bollino annuale come in svizzera, ma funzionera cosi,una sorta di sintesi di tutto cio e cioe

i tedesch,i e residenti qui, lo pagehranno assieme al bollo,mentre gli stranieri dovranno acquistar eil bollino come in autria e similari

ps
in gettito di moneta fresca , da un gg all altro,pauroso,per di piu fisso cioe continuo continuo per i trasiti e annuale dai residenti
[Edited by +lvdwig+ 11/15/2016 2:06 PM]




+VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






+ICH DIENE+






OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
11/15/2016 2:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
+lvdwig+, 15/11/2016 14.05:

intanto qui gia corrono ai ripari e cioe hanno resistito fin adesso ma romai sembra certo che la bundes repubblik,metta la tassa sulel autostrade8qui tutte gratuite e perfette tra altro)
non mtetranno certo caselli ne bollino,ne bollino annuale come in svizzera, ma funzionera cosi,una sorta di sintesi di tutto cio e cioe

i tedesch,i e residenti qui, lo pagehranno assieme al bollo,mentre gli stranieri dovranno acquistar eil bollino come in autria e similari

ps
in gettito di moneta fresca , da un gg all altro,pauroso,per di piu fisso cioe continuo continuo per i trasiti e annuale dai residenti




fosse una manovra per aumentare l' inflazione sarebbe disperata...
comunque, sempre per il nostro discorso interdisciplinare e il "chi comanda" veramente, vi estrapolo un pezzo dell' ultimo post di Alberto Bagnai dal suo blog Goofynomics:

"E allora, cari amici, state sereni (cit.): scopriremo che Soros, alla fine, è folklore. Il vero Male, quello con la "M" maiuscola, non si fa vedere e non ve lo fanno vedere. Con questo non dico che non dobbiate prestare attenzione alle mosse del simpatico magnate magiaro, né tanto meno sostengo che molte di queste mosse, per come ci vengono rappresentate, non siano preoccupanti. Solo che sono molto, troppo evidenti, e visto che vi giungono attraverso un sistema dei media che è per forza di cose, tautologicamente, controllato da chi ha i mezzi per farlo (lui in primis), io qualche cautela la userei. Insomma: dopo esservi indignati, come i suoi media vogliono che facciate, contro Soros, continuate a darvi un'occhiata intorno. La parte più delicata e (per alcuni) appetibile della vostra spoglia mortale è stata posta da Nostro Signore fuori dal vostro campo visivo. In un mondo nel quale assistiamo a tante piroette da parte degli araldi del sistema (spettacolare l'inversione a U del FT su Trump, per non parlare di quella del neokeynesiano Krugman sul NYT!), ogni tanto una piroetta fatela anche voi: consentitevi il lusso di 360 gradi di orizzonte, in un mondo nel quale molto evidentemente tutti vogliono che vi concentriate su un punto solo.

Il Male si muove sotto la superficie, ma siccome è grosso, qualche increspatura ogni tanto la lascia.

Cerchiamo di non distrarci. "




"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
OFFLINE
Post: 31,814
Age: 53
Gender: Male
11/15/2016 4:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

quoto in toto
,ma da soros,cosi come quelli che chiamano, accomunandoli in lobby finanziarie,potere finanziario,e ttuti quelli che in un modo o nellatro,per un motivo o epr un altro li sevono
stiamo parlando di quele che io ho definito piu volte-sotto-elite,e cioe che bagnai dice essere occulto e nascosto,come in effetti lo e',sono semrpe sottoelite,per quanto superiori alle sudette,ma costituiscono il nucleo centrale di uno dei due poteri(che ho definito.kapo')e che si giocano la aprtita per il controllo dell umanita' e mondo,alle regole pero' imposte dalle elite suepriori, per giunta anche arbitri di questa titanomachia
quindi, cosi copme soros e i sudetti sono l ultima anzi penultima ruota dle carro di qeusto potere,allo stesso modo i governi nazionalisti sono la stessa cosa nelal controparte dei due poteri-
restano quindi senza nome e faccia queli che sono sopra loro ,ma sopratutto gli arbitri, chi mette i paletti, e cioe quelli che definisocno, elite superiori,,ma lo ripeto, se non si fosse cpaito,anche il primo gradino di entrambi i poteri restano senza identita'e quando dico senza indetita,intendo che nemmeno ipotizzando qualcosa fossanche epr errore ci si azzecca se gli si vuole dare un volto
laltro gg parlavamo di gesuiti ,ma io lo ho sottolienato chiaro ,che dico gesuiti ma mooolto e sottolineo molto generalizzato solo diciamo per iniziare a vedere un po la direzione e nulla piu di dove qusti innominabili risiedono --e soprattuto sono piu8diciamo circoli9di cui al limite i gesuiti ne sono solo uno,fermo restano che ho detto geduiti diciamo a mezza bocca come si suol dire ,solo eprche avendo il nulla davanti epr poter dare un volto,torna comodo epr dare la direzione almeno ma non il dettaglio,quindi fate conto che quando dico gesuiti lo dovrei ogni volta vitgolettare,fermo restando che ne e solo uno delle direzioni e non dettagli dove vedere
in poche parole di questa piramide di potere ,pper certo possiamo dire di consocere solo i primi due gradini ,che non e poco sicneramente se lo si e cpaito epr certo e dopo anni e anni di cerca in ogni direzione
se ne deduce hce dare il volto e eventuali nomi a quelli piu sopra al momento e impossibile e chi spara qualcosa cosi giusto epr dire ,non ha nessuna ne base ne prova ne indizio per poter dire qualcosa

tutto cio,fossanche aver chiaro i primi gradini,vedi da una aprte soros eo le elite finanziarie etc e gia prova inconfutabile che ce un complotto sull umnita e il mondo,ecco eprche mi incaxxo chi deride i complottisti8poi ovviamente ci sono complottisti e complottsti,)ce gente che sente qualcosa ,gli risuona e si affila e ce chi lo ricotruisce pezzo epr pezzo che conferma il complotto ai danno dei popoli senza ombra di dubbio
quindi ,fino a quando ,come e accaduto fino a qualche anno fa,e in piccolissima aprte ancora oggi continua, la gente derideva e dava dle complottista ,a chi denunciava tutto cio (elite finanziarie che manipolano ogni cosa a loro interesse governi media in primis)oggi tutti anche le masse ultime hanno cpaito tutto cio,(e aspetta a vedere che tutto cio che dice trump sara scoperto dalle masse tutte e non solo da chi come noi cerca ,e allora sara completo cioe ,nessuno potra dare piu,almeno sotto quel contesto,del complotusta ad un altro quando dice svela questo livello dle complotto globale
oppure devono dare del complottista al rpesidente delgi usa ...anzi oggi ho scoperto una cosa,e cioe quando gli fa comodo il complottista lo chiamano cospirazionista ,lo hanno detto oggi del nuovo consilgiere8del repsidente usa) che trump ha letto cioe steve bannon
infomatevi su chi sia ...un complottista come me,o voi s elo siete,ma che vista la carica delicate che ricoprira',gli hanno cambiato nome non piu compottista ma cospirazionista
piu carino e political corrette,perche ovviamente se avesse detto complottista ,te lo immaggini sarebbe come sdoganare in un certo senso il nome-complottista-ed e l ultima cosa che gli salta in mente considerando il fatto che sono loro i piu grandi enmici ovviamente non nellimmediato dei loro affari ma in prospettiva e sulle cose che mettono su in anni eo secoli ,e che gli sono alle calcagne seppur come un cagnilino piccolino che ti sia taccaalle cavilgie basta che scrollano forte la gamba e il cane schizza via non si sa dobve
ma nella tela che tesseno dei varo complotti gli danno molto fastidio,ed e gia tantissimo perche stiamo aprlando di gente normale come noi contro chi,rirpendendo le aprole di trump ma non c ene rebisogno che lo dichiarasse chiaro questi hanno risolrse praticamente illimitate poteri politici e non praticamente illimitati etc ma sappiamo bene cosa sono chi sono e uanto potenti sono seppur come ripeto solo nei primi cerchi di potere(cioe gli ultimi dico primi dal ns punto di vista e posizione nella piramide di potere

ps qual che accenno a steve bannon a cui accennavo prima ,che trump ha eletto cokme suo primo consigliere
en.wikipedia.org/wiki/Stephen_Bannon
[Edited by +lvdwig+ 11/15/2016 5:04 PM]




+VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






+ICH DIENE+






OFFLINE
Post: 31,814
Age: 53
Gender: Male
11/17/2016 3:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

molte volte non lo quoto,come quando ha detto che era melgio la clinton
pero cio che dice nel seguente lo strquoto
www.youtube.com/watch?v=qGfcNQlRLdI

anzi piu di tutti ,perche il resto io lo sapevo,ma anche ils eguente solo che la gente no,e cioe quello che dice su grillo nelle battute finali
in poche parolele elite finanziarie hanno due vie
se vince il no,sono a cavallo
ma se vince il si,anche o quasi anche eprche hanno il m5s

ps io vorrei che qualcuno riflettesse su una cosa PERCHE NON CE NE UNO NEMMENO DIQ UELLI DI DX CHE LO DICE
e cioe se ci fate caso,perche e la verita,barnard,inizia il discorso iniziando la sequenza infernale che ci e capitata e sta capitando,ma si da il caso che li elenxca tutti ma parte da monti ,e non parte da berlusconi
quindi epr poter fare cio lo hanno dovuto togliere ve lo ricordate la merkel e sarkosy con il sorrisino e poi lo fecero dimettere etc etc'perche con governi di dx chiuqnue essi siano questa gente e fottuta,oddio non totalmente(perche chi rpapresenta le dx e scemo e asino da un po di decenni) ma quasi
quindi io non cpaisco come per quanto sia difficile il popolo italiano che in massa a dato addosso a berlusconi come fosse la fonte di tutti i mali non faccia il mea culpa e dice epr la msieria ma questo era l unico con cui ste cose non venivano eprmesse

ehh gia troppo assurdo come la terra piatta dover amemttere cio per la gente che romai lo ha stereotipato come unos cemo etc etc
ps
a me di politica specifica non mi interessa nulla e so che belrusconi aveva fatto il suo tempo e ha tantissimi difetti e non me ne frega nulla di lui,perche non vorrei che quello che ho appena detto possa apssare come un probelrusconi in se
io e tutti non epr ideologia ma epr difesa dovreste concludere che solo governi di dx proteggono il cittadino da uetse follie liberiste
ma ovviamente hanno prima speso 80 anni epr sterotipare le dx come il male anzi le hanno capovolte sembra che la sx sia la difensore dei ceti basso e la dx quello dlel elite ma basta avere un minimo di cervello emcosncoenza minima epr cpaire che sono esttamente inverse
quindi se siete milionari o politici o star etc siete di sx per salvaguardare i vs soldi investiti se volete il bene dle popolo siete di dx e tanto prima o poi queto 2+2 ci aririvernano tutti a falro
e qui le ideologie non ci entrano un caxxo anzi

anzi anzi8,sapète cosa vi dico?'che se vince il no e si va alle elezioni(speriamo)dopo piu di dieci anni tornero' a votare,e non perche credo nel mio voto possa fare qualcosa,ma ci vado perche me lo sento ,e sapete chi voto ?votero'giorgia meloni come premier,perche lo ripeto nonvedo altri nekla dx degni di voto,anche se e melgio il piu scemo di dx che il melgio altrove perche qui non si tratta di uomini che raprrsentano certe cose,ma cio che incarnanoe solo le dx possono fermare le elite finanziarie privatizzazioni globalizzazione etc etc questo e un bivio come lo e stato in usa non e un elezione questo e un crocevia della ns storia ,e per quanto ne siamo stati semrpe fuori stavolta qualcosa fossanche un voto si deve dare

anzi vi diro di piu
ATTENTI PERCHE SAPETE COSA E ACCADUTO?CHE UNA VOLTA CERA LA LOTTA ORIZZONTALE CIOE DX E SX,ADESSO E DIVENUTA O CMQ E L INIXIO DLELA LOTTA ALLUCINANTE SENZA ESCLUSIONI DI COLPI,E POI VI DICO EPRCHE E SENZA ESLCUSIONI DI COLPI,TRA IL BASSO E L ALTO,E CIOE VERTICALE
QUINDI SOPRA CE L 1% DEELL UMNITA E SOTTO IL 99% SOLO CHE QUELLUNO EPR CENTRO HA CAPITALI ILLIMITATI,POTERI POLITICI E NON SOLO ILLIMITATI PIU TUTTO CIO CHE DI CRIMINALE LEGALIZZATO ESISTE E TANTO ALTRO CHE OGNUNO DOVREBBE SCOPRIRE DA SOLO SEMMAI NON LO HA ANCORA CPAITO
QUINDI NOI SIAMO ABITUATI COME UMNITA AD UNA LOTTA DI CLASSE ORIZZONTALE(DX E SX APPUNTO)MA ADESSO DIVENTA TOTALMENTE VERTICALE E 'IL GROSSO GUAI,ECCO EPRCHE SARA'SENZA ESLCUSIONI DI COLPI,E 'CHE QUELLO CHE VUOLE LA PUNTA EVRTICALE E TOTALMENTE OPPOSTO A CIO CHE VUOLE LA MASSA DELLA BASE VERTICALE,TOTALMENTE OPPOSTO SE LORO DICONO NERO SOTTO E BIANCO E ESATTAMENTE L OPPOSTO ,CALCOLATE CHE FOSSANCHE POSSIEDI TUTTO MA POI SEMRPE IL 99%DLEUMaNITA DEVI LOTTARE ,SO CHE SONO SPECIALISTI MENTONO DELINQUONO FANNO DI TUTTO,NELLA STORIA COSI E SATO ,MA CE UN MA ,QUESTO EPRCHE AVEVANOA CHE FARE CON UNA AMSSA TOTALMENTE IGNORANTE,OGGI CIO STA FINENDO E LA RETE NE ELACILIEGINA COME MEZZO EPRCHE LE MASSE INIZIANO A CPAIRE
siccome questi non eprdono,ma sicocme da adeso nemmeno la massa cosi coem sudetta sia nei numeri che in cosnocenza non perdera piu,sara la resa dei conti daia daia sara la resa dei conti,e siamo alle solite se 1° e 2°guerra mondiale tutti hanno detto che er il primo e seocndo tempo dlela stessa guerra cioe epr glis tessi motivi,mbe questo finale risolutivo sara il terzo atto,perche e qui torniamo con le bugie etc hitler cosa credete abbia combattuto'la gente deve rinformarsi da capo ,totalmente da capo
quindi ci riasiamo popolo cotnro elite ,e cio che rpimao poi capiranno tutti e che se fossimo nel 1940 ora tutto il popolo si arruplerebbe volontario nelle ss perche cosi acacde e forse adessoq ualcuno ne inizia a cpaire il motivo oltre che la verit6a cosa successe e eprche allora
e un paio di decenni fa io lo dissi
arrivera'il gg in cui la gente si vergognera di essere schierati con la massa contro le elite sanguisughe eprche si rendera conto che se fosse nato nel 40 fosse era nazista, e anche convinto -ma attenti perche ci hanno stereotipato e cosi uno gia si schifa solo a pesnarle ste cose,ma solo eprche quella guerra fu solo la guerra che l asse chiamava la guerra dell loro contro il sangue ,perche soecnod voi???voi non volete capire che se fose nati allora cosi come milioni di eprsone cioe la amggioranza si sarebbe schierata senza nemeno epsnarci cosi come oggi ci si schiera com trump etc,ma la cosa pazzesca e che la gente si immaggina di essere un nazista con poi i rovesci dlela medalgia vedi olocausto vedi dittature etc non e vero nulla questi ci hanno c,mabiato le carte in tavola sotto gli cochi con siria libya etc e hanno fatto lo stesso ma un milione di volte piu forte con allora quindi quel rovescio dlela medalgia presente nel vs imagginario e appunto imamginario bugia
perche li cera solo unos chieramento con tutto il popolo che voleva liberarsi dalle elite ,allora come oggi finalmente adessos embra che la gente si stai svelgiando
la storia specie quel epriodo va riscritta con la verita'
e goebbels lo disse
arrivera un gg in cui le bugie crolleranno sotto il loro stesso peso e la verita'trionfera'di nuovo
ci sono voluti quasi cento anni e la resa dei conti che sta epr arrivare epr poter cpaire cio?li mrtacc vs?

tornando allo spostamento della lotta di classe (come si chiamava una volta)da orizzontale a verticale mbe questa ha ,al momento due nomi
elite finaziarie (quello non cmabia mai dai tempi di hitler e prima ancora)e populismo
quindi sotto il populismo e sorpa le elite
e pensare che fino a qualche anno fa populismo era come dire complottista ,era denigratorio,mbe vi annuncio che a meno che oltre ad essere miliardari non decidete come fa il 99%di loor dis chierarsi con le elite,voi siete populisti ,strana la vita e'probabilmente ancora li deridete e adesso ne siete parte volontariamente ovviamente
[Edited by +lvdwig+ 11/17/2016 6:04 PM]




+VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






+ICH DIENE+






OFFLINE
Post: 31,814
Age: 53
Gender: Male
11/17/2016 9:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ma non vedo nessuno rispondere ai pro si ,quando dicono che i poteri finanziari ci sono volgiono sapere se uno stato e stabile nel caso vanno ad investire ad un altra parte

e io dico,come mai nessuno gli dice che noi i loro investimenti non li volgiamo perche lui da epr socntato che -investimenti=benessere
ma cio era prima dlel globalizzazione non adesso perche se adesso vengono ad investire quelli come salando o amazon etc questa gente non viene ad investire per poi come dovrebbe essere portare richcezza ma solo a depredare e fa rlavorare la gente senza diritti sfruttata a due lire
e se qualcuno mi dice melgio cosi che nulla me lo mangio,perche quel melgio cosi lo dici dopo che le stesse eliti ti hanno portato a quel punto proprio epr poi accettare los chiavismo
quindi se le elite non ci evngono d investire ci fanno solo un favore eprche almeno sara dura ma con il sorriso sapendo che stiamo lottando per il ns benessere e non epr la ns sorpavvivenza e arrichire loro
[Edited by +lvdwig+ 11/17/2016 9:48 PM]




+VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






+ICH DIENE+






OFFLINE
Post: 31,814
Age: 53
Gender: Male
11/18/2016 5:42 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&...

che goduria rega'




+VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






+ICH DIENE+






OFFLINE
Post: 31,814
Age: 53
Gender: Male
11/18/2016 1:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

non so se in italia lo avete saputo,ma la vw taglia 30mila posti di lavoro
attenzione qui non perde il lavork uqalcuno specie sicuro ,da decenni,in piu qui ce la sociale cioe sta gente continua ad essere a carico poi deleo stato ,quindi tutti perdone ,ma e'solo l inizio,trump ancora non si e inserdiato e ancora non fa schizzare il dollaro ai suoi minimi(che di contrappeso l euro schizza in alto ed e finita epr tutte le dutte europee
ps
obama e qui a berlino e ora vi dico una cosa che ho visto,e cio che ne deduco e che nessun media ne blogger vi dira mai(anche se e solo una mia ipotesi)
sono quasi 20 che mi affaccio al balcone dopo cena,e vedi tutti gli aerei che atteranno ad uno delgi aeroorti di belrino ,il piu centrale nello specifico,anche se da qui,ma in direzione opposta ,vedo anche il traffico dellatro aeroporto

mbe ieri per la èrima volta di notte il via vai ,tra decolli e atterraggi,era qualcosa di mai vito mai sembrava di vedere le lucciole ,

mbe obama e qui e quindi io ho dedotto che ttuti i merdosi dle mondo che la cia fin ora ha messo su sono venuti tutti a rapporto da lui o dalla sua squadra ,vedi al nusrra quei maledetti animali che si fanno passare come opposizione siriana ,etc etc e anche la visita in grecia e stata eprche li ha incotrato tutto cio che riguarsa i turki e non solo
stamattina voli di eliccotteri amstodondici a coppia sopra berlino mai visti
insomma stanno cercando id limitare i danni
la cosa assurda e che come alcuni post fa vi ho detto,hollande al meeting a marrakesh sul clima ha detto che questo accordo-e irreversibile
ieri la responsabile in america dei decreti per dare tutto alle banche voluto da obama ha detto e'irreversibile ,non si puo cambiare piu
stessa cosa con il ttpp
insomma lo vedete come torna tutto?e qui siamo allo stesso livello di terrapiatta,e cioe ce uno scenario che non lascia scampo,cosi con il cambio climaico,secondo me bufala,e la prova dle nove sta ijn cio che stanno facendo,ma dico io ragionate con la vs testa ma gente che porta l umanita allinferno ,e non glie ne frega nulla, adesso la loro piu grande preoccupazione,e il clima che magari sai,con la nuova amministrazione globale potrebbe esswere trascusarat?ma ragionate la vedete la dissonanza cognitiva?ma perche chi adesso al posto loro sta andando al governo cose'sono barbari?distruttori di civilta??ma lo vedete che e logico tutto ed assurdo il contrario'e qui che dovete cpaire che il cambio climatico e una bufala ,o melgio non cpaire ,ma controporvare eprche epr capirlo basta farvi due conti ,se uno mette su uan cosa dle genere e fa pagare ad ogni stato dle mondo tot per tot inquinamento che fa con fabbriche numero di abitamnti automobili etc ma vi rendete conto cosa cazzo si sono inventati epr freagre elggitimamante ,nasa comrpeso ,ripeto la nasa e piu complesso non solo economico il motivo




+VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






+ICH DIENE+






OFFLINE
Post: 3,651
Gender: Male
11/29/2016 3:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

L’ufficio del Ministero del tesoro per il governo degli Stati Uniti d’America introduce la sua ultima versione del corso legale!
nationalgreatregistry.generalpostoffice.international/index.php?title=Office_of_the_Treasury_for_The_United_States_of_America#The_legal_tender_of_the_Government_of_The_United_States_of...




«Una volta raggiunto il silenzio interiore, tutto diventa possibile.»
OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
1/31/2017 3:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La Grecia ha di nuovo problemi con i creditori


La Grecia ha meno di un mese per cercare di trovare un nuovo compromesso con il Fondo Monetario Internazionale (che si riunirà tra una settimana) e con i ministri delle Finanze dei paesi che usano l’euro come moneta, che si incontreranno il 20 febbraio. Nel 2018 terminerà il programma di aiuti al paese attualmente in corso, il terzo, che era stato approvato nell’agosto del 2015 e che consisteva in un prestito da 86 miliardi in cambio dell’approvazione di una serie di misure di austerità da parte del governo guidato da Alexis Tsipras.

Come da otto anni a questa parte, le trattative sono però molto complicate e negli ultimi giorni sembrano essere arrivate a uno stallo: i principali giornali internazionali parlano di nuovo del rischio che il paese vada a elezioni anticipate e dell’ipotesi di una sua uscita dall’euro (la cosiddetta “Grexit”). Tsipras, scrive per esempio il Guardian, si trova di fronte al dilemma di accettare un’austerità supplementare o indire nuove elezioni. I timori di una nuova imminente crisi sono aumentati dopo che il Fondo Monetario Internazionale ha previsto che il carico del debito della Grecia potrebbe diventare “esplosivo” entro il 2030.

Come per i precedenti programmi, gli aiuti previsti dal terzo piano – erogati in diverse tranche e forniti dal meccanismo europeo di stabilità (MES) – sono vincolati a una serie di condizioni da rispettare. I progressi nell’attuazione del programma sono monitorati dalla Commissione europea, insieme alla BCE, al MES e anche all’FMI. L’ultimo problema riguarda la seconda revisione, che si sarebbe dovuta concludere a dicembre e che si trascina invece da mesi in mezzo a disaccordi su nuovi tagli, riforme del lavoro e obiettivi fiscali. È centrale poi il lungo confronto tra i creditori, non ancora risolto, sulla capacità della Grecia di raggiungere gli obiettivi di bilancio al momento della scadenza del suo ultimo programma di salvataggio, nel 2018.

A un esito positivo della seconda revisione è legata non solo la decisione di sbloccare un’ulteriore quota del prestito prevista dal piano di salvataggio (con 10,5 miliardi di debito rimborsati la scorsa estate è probabile il ritorno di una crisi del debito se non verranno autorizzati dei nuovi prestiti), ma anche la partecipazione della Grecia al programma di allentamento quantitativo della Banca Centrale Europea entro i primi mesi del 2017. Il Quantitative Easing, semplificando, prevede l’acquisto di titoli di Stato e di altro tipo da parte delle banche: questo per immettere nuovo denaro nell’economia, per incentivare i prestiti bancari, per attuare politiche espansive (più spesa, senza rimetterci troppo) e per far crescere l’inflazione. L’accesso a questo programma è molto importante per la Grecia per stabilizzare la propria economia a medio e lungo termine, soprattutto in vista dell’uscita dai piani di salvataggio.

Un accordo sulla seconda revisione è saltato la scorsa settimana: da una parte si chiedono al paese nuove misure preventive, dall’altra il governo greco sostiene che quelle fatte finora siano sufficienti. Syriza, la coalizione di sinistra radicale con cui Tsipras ha vinto le ultime elezioni e che è al governo da due anni, non vuole fare altre concessioni. Intervistato qualche giorno fa dal quotidiano Efimerìda Syntaktòn, Tsipras ha chiesto ai leader europei di facilitare la ripresa economica della Grecia che sarebbe utile all’intera Unione Europea. Ha detto che in «nessun caso faremo approvare leggi che introducano altre misure di austerità: nemmeno per un euro, oltre quello che è già stato concordato». I problemi di Tsipras sono però la perdita di fiducia dei greci nei confronti del suo governo, costretto in questi anni a misure molto impopolari, e la pressione dell’opposizione dei conservatori di Nuova Democrazia che chiedono elezioni anticipate forti anche degli ultimi sondaggi: Nuova Democrazia è al 26,8 per cento mentre Syriza al 17,8, a ben 9 punti di distacco. Inoltre il 53 per cento degli intervistati ha dichiarato di ritenere l’euro «sbagliato» per il loro paese.

Nelle prossime trattative avrà un ruolo fondamentale il Fondo Monetario Internazionale, che il prossimo 6 febbraio discuterà del cosiddetto Articolo IV, quello sulla sostenibilità del debito greco, e che dovrà decidere se partecipare al programma di salvataggio della Grecia. La scorsa settimana è circolato sui giornali un documento riservato dell’FMI di 38 pagine, piuttosto pessimista. Nel report, l’FMI avverte che anche se le nuove riforme saranno attuate, e il debito tagliato, il carico del debito della Grecia è destinato a diventare «esplosivo» e a raggiungere il 275 per cento del PIL entro il 2060: «La Grecia richiede la riduzione sostanziale del debito ai suoi partner europei per ripristinare la sostenibilità del debito».

Il Fondo mette poi in dubbio che la Grecia possa raggiungere l’avanzo primario di bilancio previsto per il 2018, pari al 3,5 per cento. Un avanzo primario si realizza quando le entrate correnti sono maggiori della spesa corrente (al netto degli interessi sul debito): registrare avanzi primari nel medio periodo consente di ridurre il debito pubblico e ripristinare la sostenibilità di bilancio, essenziale per riportare l’economia a una crescita sostenibile. Il Fondo, d’altra parte, sostiene che siano necessarie nuove e ulteriori misure preventive: dunque nuovi tagli alle pensioni e un sistema fiscale ancora più severo, per garantire che il paese continui a seguire la strada dell’austerità anche dopo il 2018. Per questa sua posizione il Fondo Monetario Internazionale è stato accusato dal governo greco di avere un atteggiamento ambivalente e in qualche modo ricattatorio: è stato cioè criticato per aver stabilito un prezzo troppo alto alla sua necessaria partecipazione al salvataggio.

All’ipotesi di rinegoziazione del debito greco – cioè restituire meno e in tempi più lunghi – si oppone da sempre la Germania, che a breve andrà a elezioni: è dunque improbabile, secondo gli osservatori, che prenda una decisione sulla questione in tempi brevi. Ma il tempo sembra essere un fattore fondamentale: se non ci sarà un accordo entro la fine di febbraio, il calendario elettorale dell’Europa (oltre che in Germania si voterà nei Paesi Bassi e in Francia) potrebbe far saltare e congelare i colloqui fino a maggio, quando ormai, secondo alcuni osservatori, potrebbe essere troppo tardi.

www.ilpost.it/2017/01/30/problemi-grecia-fmi/


ma ricordiamoci da dove tutto è iniziato:




"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
OFFLINE
Post: 31,814
Age: 53
Gender: Male
2/1/2017 6:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ma qui none questione di grecia,ma di tutta leuropa che inizia ad entrare,non dico recesione pazzesca,ma iniziano a raschiare in ogni dove ,si inventano di tutto,e mi riferisco anche qui in germania fracia spagna etc tutti i paesi europei e cmq anche NATO
il discorso non va cercato nelle cause apparenti,sono ,detto terra terra ,tutte scuse per racimolare tutto il denaro necessario a tutti gli stati europei per iniziare il nuovo assetto dle mondo dtetato dallelezione di trump8ovviamente voluta da chi realmente guida il mondo)quindi e'inutile che parliamo dei 3.4 miliardi che vuole leuropa da noi,o di tutto cio che e aumentato con la manovrina ,o tutto cio che anche qui ingermania stanno facendo per prendere,ma qui senza dirlo chiaro che e in atto una manovrina,contante a piu non posso e non in una mano sola,ma proprio semrpe eprche se alzi certi rpezzi vedi carburanti mai e poi mai che io ricordi sono poi scesi(a aprte le caxxatine di %di cents che sono tutte causa un altro motivo -quindi i motivi che ogni paese utilizza per fare cio ,e'a scelta del governo del sincolo paese,quindi vedere quelel cose in grecia ,sono come vedere la manovrina in italia o i 3,4 che volgiono ,o tutti i sotterfugi che epr non dire chiaro stanno suando in germania epr rpendere alla famiglie il piu possibile-in germania i servizi non possono tagliarli come fanno in italia e altrove,eprche questo sistema qui culturamente aprlando si rege cosi,e cioe detto terra terra,al popolo puoi chiedere cio che vuoi,anche di stare un mese senza cibo,o senza stipendio,qui tutti lo faranno e nessuno protestera'se e per una giusta causa ,ma se ce neve e chiami uno spazzaneva non esiste che non ce o si e rotta la turbina,perche nel caso poi il popolo non ti vuole sentire piu e non solo non puoi chiedergli nulla,ma ti protesta pesantemente anche epr quel che gli rpendi fin ora




+VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+






+ICH DIENE+






OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
2/7/2017 5:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

DRAGHI: EURO IRREVERSIBILE!
Mentre i politici europei sono impegnati nella loro personale corsa al populismo dell’ultima ora, Merkel e Renzi compresi, ovvero gli asini che danno dei cornuti ai buoi, lui Mario Draghi si candida a diventare l’ultimo baluardo di un’Europa che guarda unicamente alle monete e ai capitali alle merci e alle banche…
Draghi: “L’euro ci tiene uniti in tempi di chiusure nazionali”

Avesse detto l’Europa ci tiene uniti in tempo di chiusure nazionali, passi, ma dire che l’euro ci tiene uniti è un’autentica fesseria. Invece di fare tante chiacchiere, il signor Mario Draghi in questi frangenti, visto che è il suo compito, dovrebbe mettersi ad acquistare a piene mani bond dell’area euro ovunque, soprattutto periferici.

SI certo la questione dell’uscita non è prevista dai trattati, ma con la storia non si gioca, per troppo tempo voi avete lasciato giocare le grandi banche distruggendo anche quelle del territorio, sane, che facevano il loro lavoro.

E’ strano dovergli dare ragione, ma sul rischio del protezionismo, sulla deregulation di Trump e sulle balle quotidianamente raccontare da Schauble e dai tedeschi sulla vera origine del surplus, non si può che essere della stessa opinione.

“L’Euro è irrevocabile”, ha scandito Draghi – sia in italiano che in inglese – rispondendo a una domanda avanzata da un deputato del M5S. Quanto a un’Unione a più velocità, dopo aver rilevato che “non è ancora chiaro” che cosa è stato detto a Malta, il governatore ha osservato: “E’ un concetto ancora da sviluppare, una visione appena abbozzata su cui non sono in grado di esprimere alcun commento, almeno al momento”.

“E’ facile sottostimare la forza di questo impegno” politico, ha ammonito, “che ci ha tenuto insieme per 60 anni” in “tempi difficili”, quando “vi è la forte tentazione di rivoltarsi conto i propri vicini o di cercare soluzioni nazionali”.

Caro Draghi, vedi la parte di paladino dell’euro e dell’unità non funziona! Le principali responsabili di questa crisi sono le banche, perchè questa è una crisi di debito privato e non pubblico, come tu e i tuoi amici da anni volete fare passare, attaccando welfare e spesa pubblica, imponendo fallimentari riforme neoliberiste. Le stesse banche che quelli come te dovevano controllare quando eri a capo della Banca d’Italia e ora della BCE.

Non puoi parlare di regole e riforme quando non sai fare rispettare le regole a banche come Deutsche Bank e le sostieni continuando a cambiare parametri e regole contabili solo perchè ormai sono rischio sistemico puro, no, non avete alcun diritto di parlare di regole, voi manipolatori di mercato.

Si le banche come ad esempio MPS che tu dovevi controllare quando eri a capo della Banca d’Italia, istituzioni che giocano con i derivati e fanno perdere miliardi e miliardi agli Stati.

Per chi si fosse messo in ascolto solo ora questa è la vera storia del banchiere Mario Draghi…
MPS: LA TRUFFA DEL SECOLO!
DRAGHI: DERIVATI, UN SILENZIO ASSORDANTE!

: “Non siamo manipolatori della moneta”, rintuzzando così le critiche del ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble. “Le politiche monetarie fatte riflettono le diverse posizioni nel ciclo economico dell’Eurozona e degli Usa”, ha sottolineato, ricordando che nel 2013 il tasso di cambio euro/dollaro era a 1,40 e che già allora la Germania aveva un surplus commerciale del 6% con gli Usa.

“SE SI FERMA IL COMMERCIO INIZIA LA GUERRA”

L’ho già scritto avete ragione, ma quello che manipolate è ben altro e la soluzione a questa crisi l’avete in mano solo voi ora, monetizzare il debito, cancellare il debito, ridurre a livelli sostenibili il debito statale per rilanciare gli investimenti.

Infine giusto per spegnere il cervello a chi parla ancora di inflazione in mezzo ad una depressione economica, una deflazione salariale e da debiti…

“L’aumento dell’inflazione di dicembre e gennaio riflette gli aumenti dei prezzi dell’energia, ma finore le pressioni di base restano molto deboli e aumenteranno solo gradualmente”.

Infine ascoltare il ritorno del fantasma di Prodi dichiarare che… “Il problema dell’Italia è la demoralizzazione della società, che non crede più in se stessa.” fa sorridere.

Non è vero! Quotidianamente in questo Paese, in silenzio senza fare rumore, milioni e milioni di italiani, lontani dai riflettori, credono in se stessi, credono nel nostro Paese, costruendo, creando le condizioni per un futuro migliore, purtroppo dimenticandosi che lassù al posto di comando, dove la politica non si cura del bene comune, lasciano uomini e donne che quotidianamente stuprano il loro futuro, al servizio delle lobbies, al servizio delle banche, imponendo riforme e sistemi fallimentari.

Non sarà facile, dieci anni di crisi sono serviti poco o a nulla, probabilmente dovremo ricominciare dalle macerie, intanto proviamo a ricominciare da noi stessi, ognuno nel suo piccolo, facendo nascere nelle proprie realtà, sistemi economici alternativi.

Buona consapevolezza!

icebergfinanza.finanza.com/2017/02/07/draghi-euro-irreve...


"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
2/20/2017 5:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

MERKEL: L’EURO E’ UN PROBLEMA PER LA GERMANIA!
Angela Merkel entra in maniera inconsueta nel dibattito sul valore dell’euro. Parlando alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, la cancelliera ha dichiarato senza mezzi termini che «in questo momento abbiamo ovviamente un problema nell’Eurozona con il valore dell’euro», un chiaro riferimento al livello troppo basso della moneta unica. «La Bce - ha continuato - ha una politica monetaria che non risponde alle esigenze alla Germania, anzi è fatta su misura per Paesi come Portogallo, Slovenia o Slovacchia. Se avessimo ancora il marco - ha concluso - avrebbe sicuramente un valore ben diverso da quello che ha l’euro in questo momento».

Una dichiarazione molto netta, assolutamente insolita per la Merkel, che appare come una risposta all’amministrazione Trump, protagonista di una serie di attacchi alla Germania, accusata di approfittare di «un’euro nettamente sottovalutato» come ha detto il consigliere di Trump, Peter Navarro, capo del National Trade Council. La Germania ha chiuso il 2016 con un surplus commerciale record di 253 miliardi di euro. L’interscambio con gli Usa è nettamente a favore della Germania: lo scorso anno gli Stati Uniti hanno importato 114 miliardi di dollari di merci dalla Germania contro i 49 miliardi di import tedesco dagli Usa.

La cancelliera ha comunque precisato che «la politica monetaria della Bce è indipendente e dunque io non ho alcuna influenza in quanto cancelliere». Il messaggio a Trump è chiaro: è vero, l’euro è sottovalutato, ma non per colpa della Germania e anzi se fosse per Berlino, preferirebbe avere una moneta più forte come ai tempi del marco. Dichiarazioni da leggere anche in chiave pre-elettorale: la Merkel cerca il quarto mandato nelle elezioni di settembre e secondo gli ultimi sondaggi è indietro rispetto al candidato socialdemocratico Martin Schulz.

continua qui: www.ilsole24ore.com/art/mondo/2017-02-18/merkel-euro-sottovalutato-la-germania-152255.shtml?uuid=AEXDHvY&refr...

[SM=g8180] [SM=g8180] [SM=g6794]
[Edited by Mezmerize 2/20/2017 5:02 PM]


"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
OFFLINE
Post: 1,188
Gender: Male
4/18/2017 3:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Occhio..!!! [SM=g8180] [SM=g8180]

Indice prezzi al consumo (escluso quindi alimenti ed energia):



"Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti …quasi come un cappellaio…e per fortuna io lo sono! La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!"
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 14 15 16 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:40 AM. : Printable | Mobile - © 2000-2019 www.freeforumzone.com