New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Confutazione trasmissione Radio Maria del GRIS di dicembre 2013...

Last Update: 12/30/2013 10:06 AM
Author
Print | Email Notification    
12/16/2013 9:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,034
ViceAdmin
L’intervento successivo è di don Paolo Sconocchini in collegamento da Ancona che riprende il tema della cristologia iniziato in precedenza:


Nelle trasmissioni precedenti ho spiegato che per i tdG Gesù ha un ruolo secondario. I protagonisti della storia della salvezza sono Geova Dio e Satana. Gesù è uno dei tanti personaggi della Bibbia. E’ l’arcangelo Michele che ha riparato i danni provocati dall’angelo infedele. Per loro addirittura l’AT risucchia e annulla il NT. Per loro il NT è un appendice dell’AT e se non c’era era meglio. Questo perché negano la divinità a Gesù. Per loro non è Dio ma è il rappresentante legale di Geova. Tutto ciò che dice e fa, lo fa in quanto rappresentante. Ma tale espressione è inserita abusivamente nella Bibbia.

Tutte le Bibbie cattoliche e protestanti traducono così

Gv 16:27: “avete creduto che io sono venuto da Dio” o “uscito” o “vengo” o “procedo” da Dio

La TNM invece traduce: “avete creduto che sono uscito come rappresentante del Padre”.

L’espressione "come rappresentante" è un'interpolazione, non c’è nel testo greco. Viene inserita arbitrariamente, proprio perché credono che Gesù sia una creatura e quindi non poteva cambiare l’antico patto o perdonare i peccati. Se lo fa è perché è un suo rappresentante legale. Non per autorità propria ma lo fa per incarico del Padre. Ciò lo inseriscono nel testo ma si tratta di una vera manipolazione della Parola di Dio, tradotta in base alle proprie credenze. Quindi non è parola di Dio ma parola del Corpo Direttivo.

Ma questo lo ammettono anche loro, non i fedeli che non sono in grado di controllare queste cose e accettano ad occhi chiusi ciò che dice il Corpo Direttivo. E’ il corpo direttivo stesso ad ammetterlo.

Del resto l’accusa più grave che si fa al geovismo è di aver tradotto la Bibbia secondo il proprio credo e questo essi lo ammettono nella Torre di Guardia del 15 giugno 1964 a p. 383 dove scrivono:

“La Traduzione del Nuovo Mondo delle Scritture Greche Cristiane ha dato origine all'accusa che il Comitato di Traduzione della Bibbia del Nuovo Mondo si sia lasciato influenzare dalle sue credenze religiose. Tale accusa è fondata, ma questo non è stato fatto erroneamente o indebitamente. Tale accusa è fondata, ma questo non è stato fatto erroneamente o indebitamente”.

Perciò il corpo direttivo ha tradotto la Bibbia manipolandola, traducendola secondo le proprie credenze religiose. Ma questo non va fatto. Sono le credenze che si devono adattare alla Bibbia non il contrario.



Successivamente fa alcune precisazioni sulla distinzione fra AT e NT per mostrare l’esistenza di


“una continuità non di un conflitto, visto che l’AT preannuncia la venuta di Gesù e il NT lo spiega lo illumina, perfeziona l’AT.

L’espressione massima di ciò la troviamo nel sermone del monte dove Gesù porta alla perfezione massima alcune parti dell’AT ma non lo fa in qualità di rappresentante ma dice “io vi dico”, cioè con l’autorevolezza del Signore.

Per concludere, i tdG sono considerati più un gruppo giudaico che cristiano. Non accettano infatti l’originalità del NT e rimangono nel versante del giudaismo quindi la loro cristologia e soteriologia non sono perfettamente cristiane!



Parola a chi desidera replicare...
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:40 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com