printprint
New Thread
Reply
 

convivenza

Last Update: 2/15/2020 4:59 PM
Author
Print | Email Notification    
2/13/2020 1:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,256
Moderatore
Cara Tabita,


I miei genitori sono sposati legalmente, eppure mio padre non si e' mai preso la responsabilita' della famiglia, quindi mio madre e' un oggetto



Che un uomo si prenda cura o meno della famiglia non dipende solo dal matrimonio, ma certamente il matrimonio costituisce una tutela legale oltre che morale per il coniuge più debole. Mi pare che tu non capisca che una istituzione non è un bacchetta magica, non fa diventare premurosi mariti inetti, tuttavia è una tutela e un deterrente. Se tu preferisci comunque convivere nessuno qui ti dice nulla quindi non capisco perché ci stressi, convivi e vivi felice, non saremo certo noi ad obbligati a sposarti.

Shalom
[Edited by barnabino 2/13/2020 1:25 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/13/2020 9:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
Giandujotta.50, 13/02/2020 09.43:

Tabita, ti racconto in breve la storia di una mia giovane parente sui 30 anni.
Laciata la casa paterna ha voluto andare a vivere da sola.
Poi è stata 'sedotta' dal suo datore di lavoro ed è iniziata la convivenza durata un anno. Dopo di che lui ha cambiato idea.
Non solo, ma l'ha anche licenziata.
Così lei, senza lavoro, è tornata dal padre.
In questo periodo trovare lavoro non è facile anche se si è specializzati in qualche settore. Tre mesi disoccupata poi ha risolto almeno il lavoro...
ma si è sentita davvero uno straccio
Giandujotta.50, 13/02/2020 10.13:

1107, 13/02/2020 10.03:



il classico esempio di convivenza male riuscita. Siete molto bravi a prendere i casi per sostenere le vostre idee. ...[.......]




[SM=g27987] Cara Tabita, qui ti volevo!!!!
da che sei entrata in questo forum non hai fatto altro che portare ad esempio persone che conosci a cui è successo di tutto, specie nelle congregazioni...

ecco, vedi? ora capisci anche tu che i singoli casi non possono essere presi ad esempio..
ci sono principi, linee guida che possono aiutare a capire e risolvere i problemi generali.. e su quelli si basa la società civile ma anche la comunità religiosa.

sono molto contenta che tu abbia capito che gli esempi personali non aiutano!
Penso invece che aiutino i sani principi applicati alla propria vita.
Poi ciascuno porterà il proprio carico fatto di conseguenze delle scelte e comportamenti.



Ok! Ognuno di noi si fa un'idea delle cose in base a persone che gli stanno vicine.
Non va certo a vedere le statistiche.
barnabino, 13/02/2020 13.24:

Cara Tabita,


I miei genitori sono sposati legalmente, eppure mio padre non si e' mai preso la responsabilita' della famiglia, quindi mio madre e' un oggetto



Che un uomo si prenda cura o meno della famiglia non dipende solo dal matrimonio, ma certamente il matrimonio costituisce una tutela legale oltre che morale per il coniuge più debole. Mi pare che tu non capisca che una istituzione non è un bacchetta magica, non fa diventare premurosi mariti inetti, tuttavia è una tutela e un deterrente. Se tu preferisci comunque convivere nessuno qui ti dice nulla quindi non capisco perché ci stressi, convivi e vivi felice, non saremo certo noi ad obbligati a sposarti.

Shalom

il termine oggetto e' blasfemo e pesante. Al momento sono single.
2/13/2020 9:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,256
Moderatore

il termine oggetto e' blasfemo e pesante. Al momento sono single



Blasfemo? E chi sei, Dio? Io non dicevo di te di cui non so nulla ma parlavo in generale. Resta che da come parli quella è l'impressione.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/13/2020 9:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 13/02/2020 13.24:

Cara Tabita,


I miei genitori sono sposati legalmente, eppure mio padre non si e' mai preso la responsabilita' della famiglia, quindi mio madre e' un oggetto



Che un uomo si prenda cura o meno della famiglia non dipende solo dal matrimonio, ma certamente il matrimonio costituisce una tutela legale oltre che morale per il coniuge più debole. Mi pare che tu non capisca che una istituzione non è un bacchetta magica, non fa diventare premurosi mariti inetti, tuttavia è una tutela e un deterrente. Se tu preferisci comunque convivere nessuno qui ti dice nulla quindi non capisco perché ci stressi, convivi e vivi felice, non saremo certo noi ad obbligati a sposarti.

Shalom


Tu hai detto che una donna che sta con un uomo che non si prende impegni e' un oggetto, questo mi ha offeso.
2/13/2020 10:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,256
Moderatore

Tu hai detto che una donna che sta con un uomo che non si prende impegni e' un oggetto, questo mi ha offeso



Se sei single non capisco perché ti offendi. Per il resto se un uomo considera la donna un oggetto non volendo prendere impegni nei sui confronti è quel generi di uomini che dovrebbero offenderti e non io che dico che invece è giusto tutelare le donne da questi uomini...

Shalom [SM=g2037509]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/14/2020 10:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 13/02/2020 22.22:


Tu hai detto che una donna che sta con un uomo che non si prende impegni e' un oggetto, questo mi ha offeso



Se sei single non capisco perché ti offendi. Per il resto se un uomo considera la donna un oggetto non volendo prendere impegni nei sui confronti è quel generi di uomini che dovrebbero offenderti e non io che dico che invece è giusto tutelare le donne da questi uomini...

Shalom [SM=g2037509]




Sto pensando a tutte le donne non solo a me. La donna si tutela sposandola? Che vita fa insieme a questi uomini che non si impegnano?
2/14/2020 11:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,256
Moderatore
Cara Tabita,


Sto pensando a tutte le donne non solo a me. La donna si tutela sposandola?



Non solo quello, il problema è soprattutto culturale, ma anche con quello: il matrimonio è una tutela legale oltre che un vincolo sacro per chi ci crede. Ma non è che me lo sono inventato io, il matrimonio nasce proprio come tutela per l'istituzione famigliare e non a caso le coppie conviventi chiedono formule legali per essere tutelate.


Che vita fa insieme a questi uomini che non si impegnano?



Un uomo che non si vuole impegnare, sposato o no, è spesso (non sempre ovviamente) un immaturo egoista che non si cura delle tutele e della sicurezza di cui potrebbe aver bisogno il suo compagno. Che vita fanno insieme? Probabilmente finché tutto va bene non ci sono problemi, ma quando sorgono discordie, problemi ad esempio una malattia invalidante del compagno, quando si incontra una donna o un uomo più avvenente, quando semplicemente il rapporto diventa stanco ci si dice "buon giorno, buona sera" e ciascuno sulla sua strada. Solo che almeno con il matrimonio è un deterrente e hai delle giuste tutele legali. Tutto qui... è abbastanza bizzarro sentre una donna che lotta contro le tutele legali proprio per le donne!

Shalom
[Edited by barnabino 2/14/2020 11:01 AM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/14/2020 11:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 14/02/2020 11.00:

Cara Tabita,


Sto pensando a tutte le donne non solo a me. La donna si tutela sposandola?



Non solo quello, il problema è soprattutto culturale, ma anche con quello: il matrimonio è una tutela legale oltre che un vincolo sacro per chi ci crede. Ma non è che me lo sono inventato io, il matrimonio nasce proprio come tutela per l'istituzione famigliare e non a caso le coppie conviventi chiedono formule legali per essere tutelate.


Che vita fa insieme a questi uomini che non si impegnano?



Un uomo che non si vuole impegnare, sposato o no, è spesso (non sempre ovviamente) un immaturo egoista che non si cura delle tutele e della sicurezza di cui potrebbe aver bisogno il suo compagno. Che vita fanno insieme? Probabilmente finché tutto va bene non ci sono problemi, ma quando sorgono discordie, problemi ad esempio una malattia invalidante del compagno, quando si incontra una donna o un uomo più avvenente, quando semplicemente il rapporto diventa stanco ci si dice "buon giorno, buona sera" e ciascuno sulla sua strada. Solo che almeno con il matrimonio è un deterrente e hai delle giuste tutele legali. Tutto qui... è abbastanza bizzarro sentre una donna che lotta contro le tutele legali proprio per le donne!

Shalom




Non hai risposto alla mia domanda. La ripeto La donna deve sposare questi uomini per avere la tutela legale? Ma che vita fanno isieme a questi uomini del genere?
2/14/2020 11:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 14/02/2020 11.00:

Cara Tabita,


Sto pensando a tutte le donne non solo a me. La donna si tutela sposandola?



Non solo quello, il problema è soprattutto culturale, ma anche con quello: il matrimonio è una tutela legale oltre che un vincolo sacro per chi ci crede. Ma non è che me lo sono inventato io, il matrimonio nasce proprio come tutela per l'istituzione famigliare e non a caso le coppie conviventi chiedono formule legali per essere tutelate.


Che vita fa insieme a questi uomini che non si impegnano?



Un uomo che non si vuole impegnare, sposato o no, è spesso (non sempre ovviamente) un immaturo egoista che non si cura delle tutele e della sicurezza di cui potrebbe aver bisogno il suo compagno. Che vita fanno insieme? Probabilmente finché tutto va bene non ci sono problemi, ma quando sorgono discordie, problemi ad esempio una malattia invalidante del compagno, quando si incontra una donna o un uomo più avvenente, quando semplicemente il rapporto diventa stanco ci si dice "buon giorno, buona sera" e ciascuno sulla sua strada. Solo che almeno con il matrimonio è un deterrente e hai delle giuste tutele legali. Tutto qui... è abbastanza bizzarro sentre una donna che lotta contro le tutele legali proprio per le donne!

Shalom



Io non sto con un uomo che non si impegna.
Devo sposarlo per essere tutelata? Che vita faccio dopo insieme a lui? Non e' vera vita e' un inferno.
2/14/2020 12:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,256
Moderatore

Io non sto con un uomo che non si impegna.
Devo sposarlo per essere tutelata? Che vita faccio dopo insieme a lui? Non e' vera vita e' un inferno



Non eri single? Se stai con un uomo che non mantiene gli impegni matrimoniali non è colpa del matrimonio ma dell'uomo che ti sei scelto. Ovviamente il matrimnio non ripara la scarsa assennatezza nella scelta del marito, ma se lui ti tradisse o se ne andasse tu avresti almeno una tutela legale. Non capisco il problema.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/14/2020 1:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,360
Moderatore
Re:
barnabino, 14.02.2020 12:54:


Non eri single?




Da come scrive a volte ho l'impressione che non scrive sempre la stessa persona. Forse sbaglio ma è l'impressione che ho



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
2/14/2020 3:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,368
Moderatore
Re: Re:
Seabiscuit, 14/02/2020 13.23:




Da come scrive a volte ho l'impressione che non scrive sempre la stessa persona. Forse sbaglio ma è l'impressione che ho




ho avuto anche io la medesima impressione.
2/15/2020 1:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 14/02/2020 12.54:


Io non sto con un uomo che non si impegna.
Devo sposarlo per essere tutelata? Che vita faccio dopo insieme a lui? Non e' vera vita e' un inferno



Non eri single? Se stai con un uomo che non mantiene gli impegni matrimoniali non è colpa del matrimonio ma dell'uomo che ti sei scelto. Ovviamente il matrimnio non ripara la scarsa assennatezza nella scelta del marito, ma se lui ti tradisse o se ne andasse tu avresti almeno una tutela legale. Non capisco il problema.

Shalom




Sono single la mia affermazione e' in senso generale. Devo assieme ad um uomo solo per avere la tutela? Il matrimonio e' anche doveri non solo diritti.
2/15/2020 1:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Awaiting for Moderator(s) approval
2/15/2020 1:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Awaiting for Moderator(s) approval
2/15/2020 1:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 14/02/2020 12.54:


Io non sto con un uomo che non si impegna.
Devo sposarlo per essere tutelata? Che vita faccio dopo insieme a lui? Non e' vera vita e' un inferno



Non eri single? Se stai con un uomo che non mantiene gli impegni matrimoniali non è colpa del matrimonio ma dell'uomo che ti sei scelto. Ovviamente il matrimnio non ripara la scarsa assennatezza nella scelta del marito, ma se lui ti tradisse o se ne andasse tu avresti almeno una tutela legale. Non capisco il problema.

Shalom



Per impegni intendo impegni in senso generale, non matrimonio, impegni del tipo quando sta insieme a me, e per tutta la durata della nostra relazione non cerca altre donne, solo nel caso la nostra relazione finisse solo allora se vuole puo' trovarsene un' altra e viceversa.
2/15/2020 1:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,256
Moderatore
Cara Tabita,


Se fosse la donna a tradire che tutele avrebbe l'uomo?



Le tutele valgono anche per l'uomo, se una donna tradisce sarà l'uomo a beneficiare delle tutele della Legge, vi è parità.


Per impegni intendo impegni in senso generale, non matrimonio, impegni del tipo quando sta insieme a me, e per tutta la durata della nostra relazione non cerca altre donne, solo nel caso la nostra relazione finisse solo allora se vuole puo' trovarsene un' altra e viceversa



Appunto, lui si trova un'altra più bella e avvenente di te e ti lascia senza nulla se non un buongiorno. Il matrimonio ha lo scopo di responsabilizzare anche legalmente entrambi. Se un uomo e una donna si vogliono impegnare sinceramente non si vede il motivo di non legalizzare la cosa.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/15/2020 1:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 14/02/2020 11.00:

Cara Tabita,


Sto pensando a tutte le donne non solo a me. La donna si tutela sposandola?



Non solo quello, il problema è soprattutto culturale, ma anche con quello: il matrimonio è una tutela legale oltre che un vincolo sacro per chi ci crede. Ma non è che me lo sono inventato io, il matrimonio nasce proprio come tutela per l'istituzione famigliare e non a caso le coppie conviventi chiedono formule legali per essere tutelate.


Che vita fa insieme a questi uomini che non si impegnano?



Un uomo che non si vuole impegnare, sposato o no, è spesso (non sempre ovviamente) un immaturo egoista che non si cura delle tutele e della sicurezza di cui potrebbe aver bisogno il suo compagno. Che vita fanno insieme? Probabilmente finché tutto va bene non ci sono problemi, ma quando sorgono discordie, problemi ad esempio una malattia invalidante del compagno, quando si incontra una donna o un uomo più avvenente, quando semplicemente il rapporto diventa stanco ci si dice "buon giorno, buona sera" e ciascuno sulla sua strada. Solo che almeno con il matrimonio è un deterrente e hai delle giuste tutele legali. Tutto qui... è abbastanza bizzarro sentre una donna che lotta contro le tutele legali proprio per le donne!

Shalom



Non lotto contro le tutele legali, ma una cosa che trovo vergognosa riguarda quelle donne che riducono in mutande l'ex- marito pretendendo un mantenimento che lui non puo' dargli, Se sono ancora giovani e in salute che vadano a lavorare. Vorrei dire anche un altra cosa: non sempre siamo tutelate al 100%, quando avevo 22 anni sono stata rifiutata in 2 posti di lavoro perche' avevano paura di dover pagare una probabile maternita', il lavoro poi l' ho trovato,per fortuna, al momento pero' ci rimasi male; non questo non dico che non ci dovrebbero essere le tutele, ma dovrebbero essere ben equilibrate. Per quello che so io il mantenimento va dato anche agli ex-suoceri se sono nel bisogno, quindi 1 mantenimento ex-moglie + suoceri, e nel caso si rifacesse una vita un altro mantenimento. No non va bene cosi.
2/15/2020 2:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 227
Age: 42
Re:
barnabino, 15/02/2020 13.49:

Cara Tabita,


Se fosse la donna a tradire che tutele avrebbe l'uomo?



Le tutele valgono anche per l'uomo, se una donna tradisce sarà l'uomo a beneficiare delle tutele della Legge, vi è parità.


Per impegni intendo impegni in senso generale, non matrimonio, impegni del tipo quando sta insieme a me, e per tutta la durata della nostra relazione non cerca altre donne, solo nel caso la nostra relazione finisse solo allora se vuole puo' trovarsene un' altra e viceversa



Appunto, lui si trova un'altra più bella e avvenente di te e ti lascia senza nulla se non un buongiorno. Il matrimonio ha lo scopo di responsabilizzare anche legalmente entrambi. Se un uomo e una donna si vogliono impegnare sinceramente non si vede il motivo di non legalizzare la cosa.

Shalom



Lo si puo' considerare come un fidanzamento un po' piu' lungo. Anche quando un fidanzamento si rompe non si ha nulla in cambio, e quando si rompe si dice: ci sto male, ma e' meglio adesso che dopo.
2/15/2020 2:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,256
Moderatore
Cara Tabita,


Non lotto contro le tutele legali, ma una cosa che trovo vergognosa riguarda quelle donne che riducono in mutande l'ex- marito pretendendo un mantenimento che lui non puo' dargli



Gli errori si pagano, se poi esistono leggi inique non saprei dirti, certo una donna può aver sacrificato carriera e lavorato 30 anni per la famiglia, non si può pensare che non sia risarcita se il marito ha fatto carriera anche grazie a lei e sia lasciata nell'indigenza perché il marito si è scelto una più giovane,


No non va bene cosi



Dunque non sposarti e aspettati di non ricevere nulla, che vuoi che ti dica?


Anche quando un fidanzamento si rompe non si ha nulla in cambio, e quando si rompe si dice: ci sto male, ma e' meglio adesso che dopo



Il fidanzamento è una promessa di matrimonio, ha un fine preciso. La convivenza ti lascia senza tutele e dunque chi investirebbe qualcosa sapendo che non ci sono garanzie di nulla? Comunque contenta tu, non è che ci devi convincere!

Shalom [SM=g27987]

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:41 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com