printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Persecuzione in Russia

Last Update: 2/7/2020 10:52 AM
Author
Print | Email Notification    
10/1/2013 12:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
CW
[Unregistered]
Pensate che potrà accadere anche in Italia?


http://www.portal-credo.ru/site/?act=news&id=103502&cf=


Documento: Dichiarazione di intolleranza religiosa Testimoni di Geova in Russia , nel periodo dal 1 ° settembre 2013, 30 settembre 2013 (al 30 settembre 2013)
Abbiamo registrato:

Nove fermo di polizia durante il ministero pubblico - a Barnaul, comma Perevolotskaya (regione di Orenburg), Slavyanka (Primorje cr.), Tambov, Chelyabinsk, su due avvenimenti -. Nella Volgorechensk (regione di Kostroma .) e Yuzhno-Sakhalinsk.

Due casi di ostruzione delle attività religiose svolte dai funzionari - in Armavir (Krasnodar cr.).

Una ricerca dei fedeli casa, auto personale e perquisizioni - Perevolotskaya nel paragrafo (regione di Orenburg) ..

Una notte la polizia venuta a casa per i fedeli - nel paragrafo Perevolotskaya (regione di Orenburg) ..

Un assalto occasioning lesioni personali, effettuato scalpi uomo - in Shchelkovo (Moscow reg.).

La ripartizione del servizio, effettuato scalpi uomo - in Krasnokamsk (Perm cr.).

Un atto di vandalismo - in Krasnokamsk (Perm cr.).

Tre casi amministrative di cui agli articoli Codice amministrativo locale (non autorizzata placement "pubblicità" dello stand, la violazione dell'ordine di attività missionaria) - in Armavir (. Krasnodar cr) Volgorechensk (regione di Kostroma) ..

Due casi amministrative di cui agli articoli che prevedono la responsabilità per la mancata notifica delle autorità circa i rally - a Barnaul, Chelyabinsk.

Descrizioni di alcuni degli incidenti:

1. 4 Settembre, 2013, p Perevolotsky (regione di Orenburg) .. Testimoni di Geova D. e I. Vavilov Danysz condividere le loro credenze religiose con gli abitanti del villaggio. A quel tempo, sono stati avvicinati da Polizia Maggiore Chernyshev e imparano che di fronte a lui, testimoni di Geova, ritardate credenti. Senza spiegare perché, minacciando l'uso della forza, Chernyshev portato i giovani alla stazione di polizia, con proibivano loro di utilizzare i telefoni cellulari. Chernyshev ha chiesto una serie di domande circa i fedeli Testimoni di Geova. Tutti i documenti per la detenzione e la polizia habeas avevano elaborato. I credenti si sono lamentati per OMVD le azioni illegali della polizia. 6 settembre 2013 tre agenti di polizia, tra cui Chernyshev e Mimorova e Ozhenova arrivati ​​all'indirizzo in cui i fedeli vivono. Senza produrre alcun documento, hanno invaso i locali perquisiti e sequestrati letteratura religiosa. Usando la forza, la polizia ha portato i cinque fedeli alla stazione di polizia, dove sono stati sottoposti a interrogatori e delle impronte digitali. I credenti sono stati sequestrati i telefoni, di cui la polizia ha copiato i contatti per gli amici e la famiglia dei credenti. È stato prodotto da una ricerca personale dei fedeli, cercato l'auto. Usando un linguaggio volgare, polizia sprezzante della religione dei Testimoni di Geova, che è professata dai giovani. I credenti sono scioccati da tale comportamento irragionevole delle forze dell'ordine. 7 Settembre 2013, intorno a mezzanotte, Testimone M. Andreev l'appartamento di Geova è venuto alla polizia, uno di loro si è presentato come un detective Criminal Investigation D. Azhimova. Affermare che l'ordine è venuto al dipartimento di polizia per controllare le organizzazioni coinvolte in attività estremiste, Agim Andreeva ha iniziato chiedendo la sua religione, e che se avesse saputo di un Testimone di Geova Vladimir Gladkov e dove si trova adesso. Non ricevendo risposta, gli ufficiali hanno lasciato.

2. 11 set 2013 , Shchelkovo (Moscow reg.). Testimoni di Geova e O. H. Mulazhanova Chiglintsev condividere le loro credenze religiose con i residenti di un condominio. Improvvisamente, sono stati avvicinati da un uomo che aveva precedentemente rifiutato di parlare, e gridando insulti Mulazhanovu colpito alla testa con un'ascia. I fedeli hanno lasciato immediatamente l'edificio. In connessione con una ferita alla testa Mulazhanova cercato un medico. In una dichiarazione depositata presso la polizia.

3. Set 12, 2013 , Tambov. Quando i Testimoni di Geova L. Chepurnova e E. Vlasova in strada a parlare con una donna su argomenti religiosi, sono stati avvicinati da un uomo sconosciuto. Afferrando manica Chepurnova, lui stava trascinando verso la sua auto. Donne spaventate che non ricevono una spiegazione di queste azioni erano di gridare e di piangere per un aiuto. Poi l'uomo lasciò andare Chepurnova e ha mostrato la sua carta d'identità in nome del vice capo del dipartimento di polizia di numero 3 per la città di Tambov V. Bazhenov. Chepurnova e Vlasova, e la donna con la quale hanno parlato e cercato di spiegare Bazhenov che nulla di illegale stava succedendo e si limita a parlare su temi religiosi. Nonostante questo, Bazhenov chiamato la polizia per arrestare i fedeli. La polizia è arrivata ha portato le due donne alla stazione di polizia dove sono stati intervistati. I credenti hanno depositato una denuncia presso la procura di cattiva condotta Bazhenov.

4. 13 settembre 2013 , Barnaul. I Testimoni di Geova Reznichenko, G. Rohatyn e S. Bessonova, al fine di rendere i passanti con la letteratura religiosa dei Testimoni di Geova, impostato sulla strada che porta un piccolo tavolo con le pubblicazioni. A quel tempo, sono stati avvicinati da Polizia Maggiore W. Kula e ha cominciato a fotografare i fedeli. Ha poi detto loro che stavano infrangendo la legge e l'ordine pubblico. Presto arrivati ​​armati di mitragliatrici, ufficiali di polizia e investigatore Sofia Gubaidulina. Afferrò la letteratura religiosa e ha portato i credenti in numero OP 1 AMIA. Il Dipartimento dei credenti ha intervistato e ha preso esplicativo, e poi sono stati sottoposti a delle impronte digitali e fotografare le procedure. Capitano di polizia A. Shapilov fatta contro il protocollo Reznichenko sulla violazione amministrativa (ai sensi della parte 2 dell'art. 20.2 del Codice Amministrativo).

5. Set 25, 2013 , Armavir (Krasnodar cr.). Testimoni di Geova J. Koval e M. Fursenko si trova lungo un piccolo stand portatile con la letteratura religiosa di familiarizzare i passanti. Presto, un uomo venne da lui e ha introdotto S. Zabegaevym, specialista leader di controllo urbano Amministrazione di Armavir. Ha detto che i credenti immesse illegalmente materiali della campagna e presentate per Koval protocollo sulla violazione amministrativa ai sensi della parte 7 del art. 3.2. locale CAO. Il giorno dopo, un protocollo simile è stato redatto Miroshnichenko, un altro dipendente della amministrazione comunale. I credenti non sono d'accordo con le azioni dei rappresentanti dell'amministrazione, in quanto, ai sensi della Costituzione, sono liberi di diffondere credenze religiose.

Servizio stampa del Centro Amministrativo dei Testimoni di Geova in Russia


10/1/2013 12:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,217
TdG
....di solito le persecuzioni portano sempre ad un raffinamento del popolo di Dio ed a un incremento di impegno e fede.

[Edited by torlok 10/1/2013 12:56 PM]



''Poiché ci sono molti uomini insubordinati, inutili chiacchieroni e ingannatori della mente...A questi è necessario chiudere la bocca, poiché questi stessi uomini continuano a sovvertire intere case, insegnando cose che non dovrebbero....''(TITO 1:10,11)


Forum Testimoni di Geova
10/1/2013 12:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
CW
[Unregistered]
Re:
torlok, 01/10/2013 12:54:

Speriamo per molti....di solito le persecuzioni portano sempre ad un raffinamento del popolo di Dio ed a un incremento di impegno e fede.





Ma in Russia la persecuzione ormai dura da cento anni, inoltre queste tue parole feriscono chiunque la persecuzione la subisce veramente. Dovresti essere più responsabile quando ti permetti certe "sparate "
10/1/2013 12:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,328
Moderatore
L'amore cristiano della chiesa ortodossa all'opera...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/1/2013 1:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,217
TdG
Re: Re:
CW, 01/10/2013 12:57:




Ma in Russia la persecuzione ormai dura da cento anni, inoltre queste tue parole feriscono chiunque la persecuzione la subisce veramente. Dovresti essere più responsabile quando ti permetti certe "sparate "




Caro CW , non sono certo io che sparo sui miei fratelli, ma i componenti di altre fedi. Può darsi che la persecuzione non finirà prima della fine, ma stai pur certo che la fede di quei fratelli è stata davvero provata....dovresti rileggerti le esperienze sugli annuari sai? Sentiresti proprio dalla voce di quei fratelli i loro pensieri, e non sulla loro situazione, ma sulla nostra, troppo agiata, troppo comoda.
Quei fratelli pregano per noi, perchè non ci facciamo trascinare via dalle cose di questo mondo.

Dimmi, hai paura che la persecuzione arrivi anche in Italia? Io ti dico che per molti sarebbe un bene......

Saluti



''Poiché ci sono molti uomini insubordinati, inutili chiacchieroni e ingannatori della mente...A questi è necessario chiudere la bocca, poiché questi stessi uomini continuano a sovvertire intere case, insegnando cose che non dovrebbero....''(TITO 1:10,11)


Forum Testimoni di Geova
10/1/2013 1:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
CW
[Unregistered]
Re: Re: Re:
torlok, 01/10/2013 13:27:




Caro CW , non sono certo io che sparo sui miei fratelli, ma i componenti di altre fedi. Può darsi che la persecuzione non finirà prima della fine, ma stai pur certo che la fede di quei fratelli è stata davvero provata....dovresti rileggerti le esperienze sugli annuari sai? Sentiresti proprio dalla voce di quei fratelli i loro pensieri, e non sulla loro situazione, ma sulla nostra, troppo agiata, troppo comoda.
Quei fratelli pregano per noi, perchè non ci facciamo trascinare via dalle cose di questo mondo.

Dimmi, hai paura che la persecuzione arrivi anche in Italia? Io ti dico che per molti sarebbe un bene......

Saluti



[SM=g7556]
10/1/2013 1:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,134
TdG
Simili casi di persecuzione ed anche peggio sono da aspettarseli anche in Italia.
Non facciamo l'errore di pensare che queste cose "da noi non potrebbero succedere"!
Anche da noi decine di migliaia di persone tentano di ammazzarsi solo perchè 22 ominidi corrono dietro ad una sfera di cuoio indossando divise dai colori diversi!!!
Il fanatismo religioso arricchito magari da fanatismo politico e "stimolato" da "squadre" religiose con altre divise potrebbe benissimo provocare una persecuzione anche violenta.

Certo il cristiano non spera la persecuzione ma certamente dobbiamo essere preparati e decisi ad affrontare qualsiasi evento...

Noi giovani viviamo la verità con estrema facilità, non abbiamo subito le forme di persecuzione dei nostri genitori. Non abbiamo dovuto lottare per la verità in condizioni di vita precarie e nelle ristrettezze economiche come i nostri genitori o nonni.

Perciò dobbiamo essere determinati ad "allenarci" adesso che la strada è ancora in pianura così da arrivare preparati alla "salita".
Se adesso spiritualmente "boccheggiamo"...quando arriveranno le vere difficoltà.....saranno dolori.





**************************************************
2 Sam. 22:26-27
Con qualcuno leale agirai con lealtà;
Col potente senza difetto ti comporterai senza difetto; con chi si mantiene puro ti mostrerai puro e con chi è perverso agirai come da sciocco.....
10/1/2013 2:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 249
TdG
Re:
CW, 01/10/2013 12:47:

Pensate che potrà accadere anche in Italia?







La recente assemblea di Distretto ci ha mostrato, attraverso il dramma in costume, che nessun paese del nostro globo terraqueo può considerarsi esente da tale eventualità: in qualunque istante, infatti, possono essere emesse leggi restrittive e potremmo svegliarci una mattina con il rombo dei carri armati per le strade.

occorre quindi che già da oggi ci prepariamo mentalmente e spiritualmente, nello specifico imparando a convivere pacificamente tra di noi e rispettando le direttive impartite dallo Schiavo.

................................................
Ecco, come è buono e come è piacevole
Che i fratelli dimorino insieme in unità! - Salmo 133:1


10/1/2013 2:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,296
ViceAdmin
Re: Re: Re: Re:
CW, 01/10/2013 13:36:



[SM=g7556]




Non vedo nulla di così sconvolgente che tu ti debba sconvolgere.

[SM=x1408427]


“E ci saranno segni nel sole e nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia delle nazioni, che non sapranno come uscirne LUCA 21:26

Forum Testimoni di Geova

10/1/2013 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
la brutta bestia rossa non è mica morta, ha solo cambiato facciata...
di inganno per tutte le nazioni che dormono o che aspettano la mossa sbagliata.

10/1/2013 3:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,681
TdG
Re: Re:
CW, 01/10/2013 12:57:




Ma in Russia la persecuzione ormai dura da cento anni, inoltre queste tue parole feriscono chiunque la persecuzione la subisce veramente. Dovresti essere più responsabile quando ti permetti certe "sparate "




iL BUON Torlok non voleva assolutamente beffeggiare i nostri fratelli anzi.........ha fatto una constatazione di cui tutti siamo a conoscenza e cioè che spesso la persecuzione tende a raffinare o scremare ancor più il popolo dio Dio ,nessuno la desidera nessuno la auspica ma chi la prova sulla pelle di certo fortifica la sua fede o la abbandona.....è la prova del 9.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
10/1/2013 3:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re:
torlok, 01/10/2013 13:27:


Caro CW , non sono certo io che sparo sui miei fratelli, ma i componenti di altre fedi. Può darsi che la persecuzione non finirà prima della fine, ma stai pur certo che la fede di quei fratelli è stata davvero provata....dovresti rileggerti le esperienze sugli annuari sai? Sentiresti proprio dalla voce di quei fratelli i loro pensieri, e non sulla loro situazione, ma sulla nostra, troppo agiata, troppo comoda.
Quei fratelli pregano per noi, perchè non ci facciamo trascinare via dalle cose di questo mondo.

Dimmi, hai paura che la persecuzione arrivi anche in Italia? Io ti dico che per molti sarebbe un bene......

Saluti



Molte volte mettiamo la testa nella sabbia per paura. Frasi come queste di Torlok, sono realistiche e concordo pienamente. E vero che vorremmo evitarle, la sofferenza non fa bene a nessuno. Ma se queste cose sono il preludio di una nuova vita, alla fine dico: ben vengano.


10/1/2013 3:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,341
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
Re:
torlok, 10/1/2013 12:54 PM:

....di solito le persecuzioni portano sempre ad un raffinamento del popolo di Dio ed a un incremento di impegno e fede.




[SM=g28002]
10/1/2013 3:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 249
TdG
Re: Re:
CW, 01/10/2013 12:57:




Ma in Russia la persecuzione ormai dura da cento anni, inoltre queste tue parole feriscono chiunque la persecuzione la subisce veramente. Dovresti essere più responsabile quando ti permetti certe "sparate "




E' evidente che hai frainteso sia le parole che il senso del commento di Torlok: forse prima di 'aggredire' colui che fa il commento potrebbe essere saggio e utile chiedere lumi...
................................................
Ecco, come è buono e come è piacevole
Che i fratelli dimorino insieme in unità! - Salmo 133:1


10/1/2013 4:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
CW
[Unregistered]
Vedete, un conto è la teoria, un altro è la pratica. In Russia ci sono bambini e vecchi TdG che vivono come ai tempi dell'unione sovietica, sotto sorveglianza segreta, schedati, minacciati da turbe di ortodosso-nazisti, ..., non è una cosa che si augura a nessuno e sono sicuro che nemmeno i TdG russi si augurerebbero una cosa del genere per quelli italiani. È sicuramente incoraggiante sapere che in molti qui non hanno nessuna paura della persecuzione, ma considerando che questa comporta necessariamente molte sofferenze per persone innocenti posso comprendere che la si possa eventualmente "accettare", ma "invocare" mai.

Può anche darsi che io mi sbagli ma mi sembra che Turlok la persecuzione la stia in qualche misura "invocando". Chi ti dà il diritto di fare ciò? Se la persecuzione ti piace tanto basta che ti trasferisci in Russia, o in Egitto, nessuno ti obbliga a stare in Italia.
10/1/2013 4:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,392
Moderatore
Ma chi, sano di mente, invocherebbe la persecuzione!
il fatto è che Gesù disse che ci sarebbe stata!
e sicuramente la caduta di babilonia avrà qualche effetto anche su di noi...
tra l'altro in Italia, in questo periodo di terremoti politici come mai ci sono stati in questa forma inconsueta, non mi stupirei se succedesse qualcosa di tragico e noi ne pagassimo le conseguenze in quanto a libertà!

Persecuzione è una brutta parola antipatica. Ma purtroppo potrebbe accaderci, meglio pensarci seriamente e rafforzare la nostra fede che potrebbe essere provata con il 'fuoco'

[Edited by Giandujotta.50 10/1/2013 4:48 PM]
10/1/2013 4:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,134
TdG
Re:
CW, 01/10/2013 16:34:

Vedete, un conto è la teoria, un altro è la pratica. In Russia ci sono bambini e vecchi TdG che vivono come ai tempi dell'unione sovietica, sotto sorveglianza segreta, schedati, minacciati da turbe di ortodosso-nazisti, ..., non è una cosa che si augura a nessuno e sono sicuro che nemmeno i TdG russi si augurerebbero una cosa del genere per quelli italiani. È sicuramente incoraggiante sapere che in molti qui non hanno nessuna paura della persecuzione, ma considerando che questa comporta necessariamente molte sofferenze per persone innocenti posso comprendere che la si possa eventualmente "accettare", ma "invocare" mai.

Può anche darsi che io mi sbagli ma mi sembra che Turlok la persecuzione la stia in qualche misura "invocando". Chi ti dà il diritto di fare ciò? Se la persecuzione ti piace tanto basta che ti trasferisci in Russia, o in Egitto, nessuno ti obbliga a stare in Italia.



"molti qui non hanno nessuna paura della persecuzione,"
No, personalmente ho molta paura della persecuzione! Il cristiano non è intrinsecamnete martire ma è "pronto" al martirio, che sono due cose diverse.
E neanche mi sento sicuro di superare la persecuzione! Mi sento determinato a superarla ed anche queste sono due cose diverse.
La sicurezza l'avrò solo DOPO aver superato una prova! E questa, cioè il superare la prova, ci raffina.

Nelle parole di torlok io ci ho visto non un augurio di persecuzione ma una semplice constatazione dell'effetto "calmante" che essa avebbe su alcuni che vivono il cristianesimo come una passeggiata oppure che non trovano di meglio da fare che crogiolarsi nelle proprie idee, nella propria visone della verità, nelle propire comodità, etc.
Al cristiano-lite la persecuzione avrebbe l'effetto collaterale di abbassargli la cresta o quantomeno fargli dare il giusto valore alle cose importanti e addirittura toglierlgli sicumere certezze....



[Edited by TeoTerrone 10/1/2013 5:04 PM]




**************************************************
2 Sam. 22:26-27
Con qualcuno leale agirai con lealtà;
Col potente senza difetto ti comporterai senza difetto; con chi si mantiene puro ti mostrerai puro e con chi è perverso agirai come da sciocco.....
10/1/2013 5:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,418
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Re: Re: Re:
torlok, 01/10/2013 13:27:




Caro CW , non sono certo io che sparo sui miei fratelli, ma i componenti di altre fedi. Può darsi che la persecuzione non finirà prima della fine, ma stai pur certo che la fede di quei fratelli è stata davvero provata....dovresti rileggerti le esperienze sugli annuari sai? Sentiresti proprio dalla voce di quei fratelli i loro pensieri, e non sulla loro situazione, ma sulla nostra, troppo agiata, troppo comoda.
Quei fratelli pregano per noi, perchè non ci facciamo trascinare via dalle cose di questo mondo.

Dimmi, hai paura che la persecuzione arrivi anche in Italia? Io ti dico che per molti sarebbe un bene......

Saluti



[SM=g1861209]

Infatti la mia preoccupazione invece è che ancora stiamo troppo bene. Siamo troppo attaccati alle cose materiali. E' vero che le difficoltà rafforzano e ci fanno rimboccare le maniche. Ma il materialismo è un laccio. Saremmo in grado di rinunciare all'attuale benessere? Potremmo da un momento all'altro non avere più niente. Siamo pronti a questo?

Ciao
anto_netti

10/1/2013 5:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,681
TdG
Re:
CW, 01/10/2013 16:34:

Vedete, un conto è la teoria, un altro è la pratica. In Russia ci sono bambini e vecchi TdG che vivono come ai tempi dell'unione sovietica, sotto sorveglianza segreta, schedati, minacciati da turbe di ortodosso-nazisti, ..., non è una cosa che si augura a nessuno e sono sicuro che nemmeno i TdG russi si augurerebbero una cosa del genere per quelli italiani. È sicuramente incoraggiante sapere che in molti qui non hanno nessuna paura della persecuzione, ma considerando che questa comporta necessariamente molte sofferenze per persone innocenti posso comprendere che la si possa eventualmente "accettare", ma "invocare" mai.

Può anche darsi che io mi sbagli ma mi sembra che Turlok la persecuzione la stia in qualche misura "invocando". Chi ti dà il diritto di fare ciò? Se la persecuzione ti piace tanto basta che ti trasferisci in Russia, o in Egitto, nessuno ti obbliga a stare in Italia.



Ok mi rassegno ,delle parole di Torlok non hai capito una mazza......non perderò tempo a farti cambiare idea. [SM=x1408438]
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
10/1/2013 6:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,217
TdG
Caro CW.....Vedi, al momento io e la mia famiglia viviamo veramente con poco e aiutami a dire poco....pensieri davvero tanti, e pure persecuzione si, ma non lo stò a raccontare a te che non mi conosci.

Chi mi da il diritto di dire ciò? Nessuno, ma ti parlo da fratello e da uomo già molto provato, ma non mi considero e non voglio considerarmi troppo provato, sia mai.

La fede va guadagnata, a volte con sudore e sangue.....

Studia la bellissima terza parte dell'adunanza di servizio di questa settimana, vedrai che ti rafforzerà.

[SM=g1944981]
[Edited by torlok 10/1/2013 6:43 PM]



''Poiché ci sono molti uomini insubordinati, inutili chiacchieroni e ingannatori della mente...A questi è necessario chiudere la bocca, poiché questi stessi uomini continuano a sovvertire intere case, insegnando cose che non dovrebbero....''(TITO 1:10,11)


Forum Testimoni di Geova
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:06 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com