printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 | Next page

sul martirio e visione di Stefano

Last Update: 8/9/2020 7:49 PM
Author
Print | Email Notification    
8/1/2020 9:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 129
Age: 60
Re:
barnabino, 31/07/2020 11:16:

Caro Aldo,


Tornando al tema della discussione, la richiesta che fa Stefano è un atto cultuale proprio perchè si rivolge a Gesù e non a Geova, chiedendogli di accogliere il suo spirito



E perché mai? Dopo la risurrezione e l'ascesa al cielo Gesù ha ricevuto da Dio l'autorità di risorgere i morti. Dunque Stefano vedendo Gesù alla destra di Dio fa la stessa richiesta che sulla terra fecero molti che avevano fede che Gesù potesse risorgere i loro cari.


Gesù sulla croce si rivolge al Padre con la stessa preghiera di Stefano. Quindi si sta parlando della stessa richiesta, che è sicuramente un atto cultuale da parte di Gesù morente



Dunque Gesù adora Dio, questa sarebbe una dimostrazione che Gesù non era Dio, almeno sulla terra.

Shalom




Scusa desidero sapere , quando i fedeli cristiani tdg formulano una richiesta di miracolo a Geova, non è una preghiera? Quando i fedeli in Cristo gli formulano una richiesta di miracolo non è preghiera? la risposta , pronta vostra potrebbe essere ma anche gli apostoli facevano miracoli, ma essi li facevano nel nome di Cristo, Gesù il nazareno. Cristo li faceva nel nome proprio:io ti dico...ti sono rimessi i peccati, alzati e cammina. Non dice nel nome di Geova..
Poi vedi se adorazione , a prescindere dal culto, gli attribuici il valore di amore massimo , senza confini, chi ti dice che Geova non adorasse il Figlio? Certo non in termini cultuali. Come fa Geova a non adorare , traduco io con amore infinito l'unico Figlio diretto che ha avuto? Certo Cristo in termini umani prestava culto a Geova. In termini divini, Cristo mantenne, l'umiltà , l'obbedienza, se vuoi sottomissione al Padre, ma, per noi questo non cambia, la sua uguaglianza: i ruoli sono diversi, ma cooperanti, e il piano univoco. Per noi, l'amore che si riversa al Padre, è uguale anche per il Figlio. Del resto ciò è anche esigito da Cristo. Chi ama il Padre , la madre i figli più di me non è degno di me. Cristo esige un amore assoluto, pari al Padre. Che cosa dice al discepolo, seguimi, che è lo stesso di dire segui il Padre. Pace e grazie
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:23 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com