Print | Email Notification    
Author

Revisione Domy 88 - Dal Gruppo Termico a.......(EX Lo scooter...)

Last Update: 11/6/2018 11:07 PM
OFFLINE
Post: 657
Post: 657
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
10/25/2015 9:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

per l'olio, sul Dominator devo ammettere di non aver fatto il bravo... all'inizio ho comprato, per "sciacquare" il motore, una confezione di oliaccio da 4 lt al brico, un 20W50 minerale di ignota provenienza (marca... "Rhombo" un nome un programma). e l'ho usato per fare due cambi olio ravvicinati, il motore che ho messo sotto era rimasto aperto senza cilindro per due anni... c'erano dentro delle mosche, qualche ragno e due topi.

con quell'olio, il cambio era duro e la frizione slittava. oplà, ho detto, i dischi sono da cambiare, ma la situazione non era al limite ed ho continuato a camminare, standoci attento. e tra l'altro, ne consumava un 250 cc abbondanti ogni 1000 km.

poi, siccome il buon Nanni Tamiatto di Motorex Italia mi ha riempito di prodotti da provare, ho scaricato l'olioaccio del brico ed ho messo il Cross Power 20W50, un sintetico da paura che monta anche KTM.

cambiata la vita: meno rumorosità, meno fumo, la frizione ha smesso di slittare e il motore secondo me ha pure guadagnato qualcosina a livello di potenza... WOW...ci mancava solo che mi tornava brillante anche il rosso un pò sbiadito dei paramani.

[SM=g27989]

il cambio però è rimasto un pò sul duretto. o meglio, non duro ma "scattoso", mentre il cambio Honda è senz'altro "burroso". ne ho parlato con Nanni, mi ha detto che in effetti quell'olio me l'aveva dato per il 250, e che non era adatto per il Dominator. vabbè... mi sono scusato. evidentemente quell'olio è pensato per motori più tirati, ed il vecchietto Dominator non riesce ad approfittare delle sue qualità. ne ho ancora un pò, lo proverò sull'XR 250 e vedremo, ma se Nanni dice che lì va bene, gli credo sulla parola.

nel frattempo è venuta l'ora di fare il tagliando, ed ho preso su ebay quattro litri di Motul 5100 (36 euro, tra l'altro). volevo proprio vedere...

risultato: il motore non fuma assolutamente, e il cambio ha ripreso la burrosità tipica delle Honda. e io sono contento.

[SM=g27987]
I disassociati vengono licenziati ?Testimoni di Geova Online...104 pt.8/22/2019 9:10 PM by Seabiscuit
Simona Arrigoni (7 Gold - Milano+)TELEGIORNALISTE FANS FORU...47 pt.8/23/2019 7:22 AM by Oliviero44
Partita di tennis-ATALANTA VS MONZAblog191247 pt.8/22/2019 11:26 PM by fcmonza
OFFLINE
Post: 346
Post: 345
Registered in: 5/1/2010
Location: GROTTAGLIE
Age: 54
Gender: Male
Dominatore
10/26/2015 8:37 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
GPSmax, 25/10/2015 09:35:

per l'olio, sul Dominator devo ammettere di non aver fatto il bravo... all'inizio ho comprato, per "sciacquare" il motore, una confezione di oliaccio da 4 lt al brico, un 20W50 minerale di ignota provenienza (marca... "Rhombo" un nome un programma). e l'ho usato per fare due cambi olio ravvicinati, il motore che ho messo sotto era rimasto aperto senza cilindro per due anni... c'erano dentro delle mosche, qualche ragno e due topi.

con quell'olio, il cambio era duro e la frizione slittava. oplà, ho detto, i dischi sono da cambiare, ma la situazione non era al limite ed ho continuato a camminare, standoci attento. e tra l'altro, ne consumava un 250 cc abbondanti ogni 1000 km.

poi, siccome il buon Nanni Tamiatto di Motorex Italia mi ha riempito di prodotti da provare, ho scaricato l'olioaccio del brico ed ho messo il Cross Power 20W50, un sintetico da paura che monta anche KTM.

cambiata la vita: meno rumorosità, meno fumo, la frizione ha smesso di slittare e il motore secondo me ha pure guadagnato qualcosina a livello di potenza... WOW...ci mancava solo che mi tornava brillante anche il rosso un pò sbiadito dei paramani.

[SM=g27989]

il cambio però è rimasto un pò sul duretto. o meglio, non duro ma "scattoso", mentre il cambio Honda è senz'altro "burroso". ne ho parlato con Nanni, mi ha detto che in effetti quell'olio me l'aveva dato per il 250, e che non era adatto per il Dominator. vabbè... mi sono scusato. evidentemente quell'olio è pensato per motori più tirati, ed il vecchietto Dominator non riesce ad approfittare delle sue qualità. ne ho ancora un pò, lo proverò sull'XR 250 e vedremo, ma se Nanni dice che lì va bene, gli credo sulla parola.

nel frattempo è venuta l'ora di fare il tagliando, ed ho preso su ebay quattro litri di Motul 5100 (36 euro, tra l'altro). volevo proprio vedere...

risultato: il motore non fuma assolutamente, e il cambio ha ripreso la burrosità tipica delle Honda. e io sono contento.

[SM=g27987]



bravo ai messo buon olio non il solito olio scadente come fanno
altre persone. [SM=x653535] [SM=x653535]
io per il mio domy uso u Q8 SBK Racing 15W50 l moto va bene sia la frizione che le marce [SM=x653531]


OFFLINE
Post: 659
Post: 659
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
10/26/2015 11:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

occhio che siamo su terreno minato, quando si parla di olio. io mi tengo le mie convinzioni e lascio a ognuno le sue.

e l'ultimo chiuda la porta...

[SM=g27987]
OFFLINE
Post: 352
Post: 351
Registered in: 5/1/2010
Location: GROTTAGLIE
Age: 54
Gender: Male
Dominatore
10/27/2015 7:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
GPSmax, 26/10/2015 23:18:

occhio che siamo su terreno minato, quando si parla di olio. io mi tengo le mie convinzioni e lascio a ognuno le sue.

e l'ultimo chiuda la porta...

[SM=g27987]




perché dici questo ...non stiamo mica in siria [SM=x653558] [SM=x653557] [SM=g7574]


OFFLINE
Post: 693
Post: 693
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
12/26/2015 11:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

a seguito di diverse vicende sono entrato in possesso di un Dominator intero (beh... quasi) del '90 che aveva trentamila km originali. quindi mi sono messo a prepararmi un pò di pezzetti per la mia motina, così la prossima stagione la facciamo al meglio.

e visto che ci sono, faccio due foto qua e là, per accrescere il livello tecnico...

[SM=g27987]

questa la lista dei materiali:



- un cerchio, ovviamente
- un mozzo, questo stava così bene che non valeva nemmeno la pena riverniciarlo
- una serie di raggi, questi sono gli originali rizincati, che la Alpina non li fa più e quindi o si prendono originali oppure nisba. per la cronaca, sono lunghi 258 mm, diametro 3,5 - 3 - 3,5 ed hanno la testa piegata a 160°
si vedono anche i due parapolvere e l'anello con i risalti per il rinvio contachilometri, ma al momento non li monterò, devo cambiare i cuscinetti che hanno preso un pò di gioco (umidità da lavaggio a pressione, probabilmente)

attrezzi speciali: un cacciavitone a croce, la forcella per centrare le ruote e la chiave per i raggi

queste ruote a 32 raggi sono molto semplici da montare, il mozzo ha quattro serie di fori con otto raggi ciascuna, quasi impossibile sbagliare, basta mettere bene il primo raggio e la ruota viene (quasi) da sola



consiglio di iniziare dai raggi esterni lato disco, perché se si inizia dall'altro lato poi i fori sono nascosti dalla flangia del disco ed è più rognoso inserire i raggi. si comincia inserendo i primi otto nella serie di fori più esterna. per il verso, nessun problema: i fori nel mozzo hanno un lato svasato per accogliere le teste dei raggi.



poi si mettono gli altri 8 raggi della serie di fori più interna. l'inclinazione delle teste non è importante al momento, i raggi si orienteranno da soli al momento dell'inserimento nei fori del cerchio



una cosa che raccomando, è riempire di grasso bianco le nipples, così i raggi tenderanno meno a inchiodarsi. ho fatto ruote oltre dieci anni fa con questo sistema, e quando è capitato di smontarle per cambiare il cerchio nessun raggio era inchiodato. e non vi dimenticate la rondellina conica su ogni nipple!



qui si vede come si inseriscono i raggi di "mezza ruota" nel cerchio: rispettando l'inclinazione destra/sinistra dei fori nel cerchio e l'orientamento sinistrorso o destrorso.

sembra complicato, ma se ci fate caso vedrete che i raggi nel cerchio sono alternativamente uno verso destra ed uno verso sinistra, quindi nel nostro caso il lato del disco (sinistro) ha un raggio ogni due fori.



tra due raggi sinistrorsi (o destrorsi) dello stesso lato, ci sono cinque fori sul cerchio. partendo dalla valvola, come si vede nell'immagine sopra, è quindi facile cercare il primo raggio "giusto" e proseguire così. se i raggi non vi corrispondono con questo sistema (uno destro - uno sinistro, e con lo stesso orientamento ogni cinque) avete sbagliato qualcosa. controllate meglio, i raggi devono entrare lisci senza forzature nè tensioni nei fori del cerchio.



qui sopra si vede meglio l'orientamento di un raggio "sinistro", il primo a partire dalla valvola. il foro della valvola è fondamentale, si inizia e si finisce sempre da questo per qualsiasi operazione sui raggi. in questo cerchio l'altro foro, quello del fermacopertone, è tappato con il tappino in gomma originale, importantissimo: se manca, si rischia di tagliare la camera d'aria per lo sfregamento col bordo netto del foro nel cerchio.

una volta finito di inserire le nipples nella metà "bassa" del cerchio, si passa all'altro lato



a questo punto, sbagliare è quasi impossibile. i raggi hanno tutti il verso obbligato e non si può sbagliare foro nel cerchio



nella foto sopra, si vede bene lo svaso dei fori nel mozzo, per accogliere le teste dei raggi



e qui invece si apprezza l'inclinazione destra/sinistra che hanno due raggi vicini tra loro. una volta finito il montaggio della ruota, il risultato sarà questo:



bellino eh?... sembra nuova, niente fa di più di una serie di raggi scintillanti... [SM=g27987]

per iniziare il centraggio della ruota, si comincia avvitando tutte le nipples "al paro" del filetto, usando un cacciavite. volendo, si può usare anche un avvitatore, se avete una punta abbastanza grossa. poi si monta la ruota sulla forcella di centratura



e a quel punto... ci vuole l'esperienza. si lavora poco per volta, eliminando innanzitutto il "salto" e solo successivamente lo sbandamento laterale



importante ricordare che, soprattutto se il cerchio è usato, si deve mettere il riferimento non sul bordo, ma bensì sulla costa del canale, per limitare l'influenza di eventuali colpi che avessero deformato leggermente il bordo del canale. ovvio che un cerchio usato non si centrerà mai perfettamente "a zero"...



una volta centrato, si tirano i raggi in maniera uniforme, usando la chiavetta, iniziando e finendo sempre dalla valvola. eventuali raggi lenti si serrano come gli altri, e si ricontrolla che non ci siano variazioni nella centratura. oplà, ecco fatto.

come ultima mossa, pulisco eventuali sbavature di grasso all'interno del canale, grasso che è stato spinto all'interno dall'avvitamento del raggio. il grasso e le camere d'aria non vanno molto d'accordo...

infine ho il flap nuovo, realizzato in una speciale plastica semielastica. non li ho mai usati, ma promettono molto bene, direi





ed ecco qui il risultato finale, ancora senza disco e senza parapolvere, ma ormai completata: sembra nuova, è bellissima...



[SM=g27989]

OFFLINE
Post: 1,921
Post: 1,921
Registered in: 5/24/2010
Location: CARPI
Age: 59
Gender: Male
Mastro Dominatore
12/27/2015 8:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

---Come sempre seguirti è un piacere...grazie!! [SM=x653544]
OFFLINE
Post: 46
Post: 46
Registered in: 1/27/2015
Age: 59
Gender: Male
Cinquantino
12/27/2015 11:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

grazie Max,leggerti e' sempre un piacere e fonte di conoscenza [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535]
OFFLINE
Post: 749
Post: 748
Registered in: 5/1/2010
Location: GROTTAGLIE
Age: 54
Gender: Male
Dominatore esperto
12/27/2015 11:20 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

bravo Max e stato molto istruttivo e preciso nel svolgere il montaggio dei raggi

bravo [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535]


OFFLINE
Post: 12,377
Post: 12,143
Registered in: 3/29/2007
Location: BRINDISI
Age: 48
Gender: Male
Illustrissimo
12/27/2015 11:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

TI leggo con piacere,dato che sei molto bravo e umile,e sopratutto una persona Educata.

[SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535]


Pagine Facebook;
Honda Dominator
Honda Dominator nx650 mercatino ricambi
OFFLINE
Post: 689
Post: 679
Registered in: 6/18/2012
Location: UDINE
Age: 45
Gender: Male
Dominatore esperto
12/27/2015 11:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

I miei più sinceri complimenti per il modo meticoloso in cui hai descritto il lavoro.
Ne hai di pazienza eh?

Bravissimo!


La moto è sempre la moto. Altre cose hanno solo due ruote.
Le mie moto:
Honda Dominator 2^ serie
Honda CBR 954 RR Repsol
OFFLINE
Post: 695
Post: 695
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
12/27/2015 11:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

dimenticavo: soprattutto se il cerchio era usato (ma anche se nuovo... male non fa) dopo circa 500 km è opportuno dare un ottavo di giro a tutti i raggi, per recuperare il minimo assestamento dell'insieme raggi_cerchio/mozzo che inevitabilmente avviene.

se non si fa questa operazione, il cerchio potrebbe deformarsi a lungo andare, o alcuni raggi potrebbero allentarsi (non è mica detto... non è sicuro). in realtà sarebbe da fare anche sulle moto nuove, al primo tagliando... ma non ho mai sentito un concessionario che lo facesse...

[SM=g27987]
OFFLINE
Post: 754
Post: 753
Registered in: 5/1/2010
Location: GROTTAGLIE
Age: 54
Gender: Male
Dominatore esperto
12/28/2015 8:12 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

guarda meglio di così non si poteva spiegare bravo molto bravo

[SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653544]


OFFLINE
Post: 7,006
Post: 7,002
Registered in: 8/10/2010
Location: TORINO
Age: 46
Gender: Male
Illustrissimo
12/28/2015 8:58 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Un [SM=x653535] come sempre per il tuo lavoro ma visto che anche tu ami temperare il pisello delle formiche ti pongo un quesito ....

...all'inizio hai parlato di cuscinetti ruota con del gioco ma tu conosci la specifica C3 tipica dei cuscinetti che si montano sulle ruote delle moto?

Anni fa un ricambista si rifiutò di vendermi dei cuscinetti "normali" perchè a suo dire era pericoloso non usare cuscinetti senza specifica C3


#MAINAGIOIA
OFFLINE
Post: 1,243
Post: 1,243
Registered in: 12/28/2006
Location: GORIZIA
Age: 47
Gender: Male
Mastro Dominatore
12/28/2015 10:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

GPSmax 00 02/02/2015 23:02
Re:

CIRODOMINATOR, 01/02/2015 23:21:
[SM=g28000] vendi una xr il domi no [SM=g28000]



Ciro, su strada con la moto ci sto andando sempre meno, praticamente mai. ora mi diverto solo su sterrati, mulattiere e pietraie... dove le rocce non passano col rosso, e gli alberi non girano di colpo senza freccia... e quindi il 250 non si tocca. anzi, a breve mi preparo il motore col 280...



Complimenti per lo splendido lavoro e documentazione!!!! [SM=g27990]

Grazie per l'ottimo reportage [SM=g28002] ps: aggiungo che in un.paese come questo con la mannaia delle tasse che si abbattono su un commerciante onesto, non può che chiudere, la professionalitá in questo paese non è accetta e il "made in Italy" è andato a farsi benedire, peccato perchè eravamo.... una splendida realtá motoristica. Queste cose all Estero non succedono.


Lo spritz trova i suoi natali ai tempi della amministrazione austroungarica

Bayrische Motoren Werke, bè dai, fa il suo effetto!
OFFLINE
Post: 756
Post: 755
Registered in: 5/1/2010
Location: GROTTAGLIE
Age: 54
Gender: Male
Dominatore esperto
12/28/2015 12:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

i cuscinetti con specifica C3 e la tolleranza del cuscinetto delle sfere
ci sono cuscinetti di varie tolleranze ed anche senza tolleranza [SM=g27995]


OFFLINE
Post: 696
Post: 696
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
12/28/2015 8:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
-- Paolo --, 28/12/2015 08:58:

Un [SM=x653535] come sempre per il tuo lavoro ma visto che anche tu ami temperare il pisello delle formiche ti pongo un quesito ....

...all'inizio hai parlato di cuscinetti ruota con del gioco ma tu conosci la specifica C3 tipica dei cuscinetti che si montano sulle ruote delle moto?

Anni fa un ricambista si rifiutò di vendermi dei cuscinetti "normali" perchè a suo dire era pericoloso non usare cuscinetti senza specifica C3



dai, Paolo... si tratta di conoscenze tecniche abbastanza normali, direi... quel ricambista probabilmente aveva travisato qualcosa. o amava riempirsi la bocca con cose che conosceva solo per sentito dire. un'abitudine abbastanza comune tra i ricambisti.

qui c'è una spiegazione autorevole dei giochi dei cuscinetti e del perché vengono usati link a sito SKF. ovviamente, il valore del gioco varia da cuscinetto a cuscinetto, secondo la dimensione e il tipo di applicazione, ed è riportato sui datasheet tecnici. quella sì che è roba da ingegneri progettisti... o temperatori di attributi sessuali di insetti molto piccoli...

su un cuscinetto di una ruota, che di interferenza sul perno interno non ne ha davvero, e sul mozzo ne ha poca, e lavora a temperature basse e numero di giri bassissimo, montare un cuscinetto a gioco maggiorato non serve a niente. eventualmente, solo a peggiorare la tenuta di strada.
OFFLINE
Post: 772
Post: 772
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
5/14/2016 10:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

prove tecniche di avantreno...

OFFLINE
Post: 795
Post: 795
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
8/16/2016 2:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ed ecco lo scarico Arrow con anche i collettori in acciaio inox





è quello che aveva Eddio sulla sua, lui sta montando uno scarico basso stradale e quindi ecco che questo finisce sulla mia.

il terminale è il classico 72006PD, quello per XR 600. e questo sfata il mito: si monta anche su Dominator, basta deformare leggermente la staffetta di fissaggio sul tubo, che risulta troppo arretrata rispetto al foro sul telaio



la fascetta era un pò arrugginita, dopo una bella doccia di acido l'ho riverniciata col nero alta temperatura, così come le flange di fissaggio dei collettori alla testata. riguardo ai collettori... non chiedete. credo siano giapponesi, ma di quale moto è al momento un mistero. magari Eddio può illuminarci... sono comunque molto ben fatti, peccato uno sia stato martellato malamente in un punto. hanno inoltre le boccole che si inseriscono nella testata leggermente più corte, quindi appena montati sfiatavano leggermente. rismontati, messa una seconda guarnizione, tutto perfetto. niente più sfiati.





le righine nere sono del silicone, che uso sempre per sigillare gli innesti dei condotti di scarico senza guarnizione, per evitare che magari a freddo sputino fuori un pò di condensa nerastra, assolutamente antiestetica e che sporca tutto.

dove invece vedete del materiale giallastro su viti e dadi, non è ruggine... ma la solita pasta antigrippante al rame, che ormai me la sto mettendo anche sui toast a colazione...



ho fatto solo un giretto, ma sembra che vada tutto molto bene. anzi, mi si sono risolte alcune incertezze al minimo. e il rumore è molto basso, sembra davvero omologata e probabilmente fa anche meno casino di quelle originali, pur sfiatando meglio.

vedremo nei prossimi giorni. ora, sto cambiando l'olio, che aveva già 4000 km.
OFFLINE
Post: 135
Post: 135
Registered in: 9/26/2006
Location: POTENZA
Gender: Male
Cinquantino truccato
8/16/2016 5:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Caro Max che ti dicevo?
rumore assente e prestazioni migliori...tieni conto che il dbkiller è stato modificato perfettamente da un artigiano delle mie parti! se lo apri prima o poi dagli un'occhiata e dimmi cosa ne pensi(magari fai anche due foto e postale, possono essere utili agli altri).

per quanto riguarda quei segnacci non sono colpa mia, li ho comprati così!

Anche per me la provenienza è ignota....ma chi me li ha venduti mi ha detto essere Arrow anche i collettori, ma io facendo qualche ricerca mi sono convinto fossero Termignoni per XR600 e infatti sembrano identici a quelli che montava Dall'ara ai tempi per correre!

In mano a te sono tornati nuovi complimenti

Eddio
OFFLINE
Post: 796
Post: 796
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
8/16/2016 6:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

2 giorni in acqua e viakal... l'inox torna nuovo.
OFFLINE
Post: 1,391
Post: 1,390
Registered in: 5/1/2010
Location: GROTTAGLIE
Age: 54
Gender: Male
Mastro Dominatore
8/17/2016 8:09 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
GPSmax, 16/08/2016 18.47:

2 giorni in acqua e viakal... l'inox torna nuovo.




questo sistema non lo sapevo [SM=g7643] certo leggendo sul forum non
si finisce mai di imparare qualcosa [SM=x653531]


OFFLINE
Post: 140
Post: 140
Registered in: 4/9/2015
Age: 43
Gender: Male
Cinquantino truccato
8/17/2016 6:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

é un piacere leggervi! c'e solo da imparare... grazie!
OFFLINE
Post: 1,392
Post: 1,391
Registered in: 5/1/2010
Location: GROTTAGLIE
Age: 54
Gender: Male
Mastro Dominatore
8/17/2016 7:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Palinuro76, 17/08/2016 18.38:

é un piacere leggervi! c'e solo da imparare... grazie!




ci sono cose che molti sanno e altre che no sanno così ci scambiamo le informazioni [SM=x653564] tra
di noi questo e il forum [SM=x653561]


OFFLINE
Post: 797
Post: 797
Registered in: 3/30/2013
Gender: Male
Dominatore esperto
8/17/2016 9:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

certo, questo è il forum. c'è da dire però che molte delle info che vengono postate (mica solo su questo forum, eh...) sono scritte da gente che non ne sa una sega, e scrive solo per aprire bocca e dargli fiato.

come su tutto, bisogna prestare un minimo di attenzione e discernere la realtà dalle cagate.
OFFLINE
Post: 235
Post: 235
Registered in: 3/16/2015
Location: GIAVENO
Age: 32
Gender: Male
Cinquantino truccato
8/25/2016 3:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
GPSmax, 16/08/2016 14.28:

ed ecco lo scarico Arrow con anche i collettori in acciaio inox





è quello che aveva Eddio sulla sua, lui sta montando uno scarico basso stradale e quindi ecco che questo finisce sulla mia.

il terminale è il classico 72006PD, quello per XR 600. e questo sfata il mito: si monta anche su Dominator, basta deformare leggermente la staffetta di fissaggio sul tubo, che risulta troppo arretrata rispetto al foro sul telaio



la fascetta era un pò arrugginita, dopo una bella doccia di acido l'ho riverniciata col nero alta temperatura, così come le flange di fissaggio dei collettori alla testata. riguardo ai collettori... non chiedete. credo siano giapponesi, ma di quale moto è al momento un mistero. magari Eddio può illuminarci... sono comunque molto ben fatti, peccato uno sia stato martellato malamente in un punto. hanno inoltre le boccole che si inseriscono nella testata leggermente più corte, quindi appena montati sfiatavano leggermente. rismontati, messa una seconda guarnizione, tutto perfetto. niente più sfiati.





le righine nere sono del silicone, che uso sempre per sigillare gli innesti dei condotti di scarico senza guarnizione, per evitare che magari a freddo sputino fuori un pò di condensa nerastra, assolutamente antiestetica e che sporca tutto.

dove invece vedete del materiale giallastro su viti e dadi, non è ruggine... ma la solita pasta antigrippante al rame, che ormai me la sto mettendo anche sui toast a colazione...



ho fatto solo un giretto, ma sembra che vada tutto molto bene. anzi, mi si sono risolte alcune incertezze al minimo. e il rumore è molto basso, sembra davvero omologata e probabilmente fa anche meno casino di quelle originali, pur sfiatando meglio.

vedremo nei prossimi giorni. ora, sto cambiando l'olio, che aveva già 4000 km.




[SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653535] [SM=x653544]

Una cosa che non ho capito, forse l'hai scritto da qualche parte ma non l'ho francamente visto, i collettori 2 in 1 hanno diamentro interno maggiore rispetto a quelli originali Domy ?

Peccato non sapere da dove provengano, io pensavo appunto da un XR come il terminale.



recenti cerca faq regolamento   www.dominator650.it

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:39 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com