Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

PER I NUOVI ISCRITTI: comunicare ai moderatori via MP la propria adesione al forum

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Napoli | Raccolta dei rifiuti, igiene e cura del verde stradale

Last Update: 2/15/2020 2:21 PM
10/14/2019 5:07 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 9/6/2014
Eh mo hanno fatto la jemming
10/14/2019 5:24 PM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 1,628
Registered in: 2/16/2012
4/10/2019 17.07]Eh mo hanno fatto la jemming

Scusa, chiaramente prima volevo scrivere "devo" e non "devi".

Guardando la mappa ho visto che non è dove sta il Jemming:la linea blu indica l'ingresso previsto in passato (ricordo anche vagamente di una passeggiata per conoscere la zona ed il progetto), mentre la verde l'ingresso previsto da questo pua.
10/14/2019 5:24 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,292
Registered in: 2/15/2012
in tutto questo non si muove niente sul fronte impianti, regione e comune quando capiranno che la questione ambiente è una priorità assoluta?
10/14/2019 6:16 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 9/6/2014
Si ricordo quello che dici.sarebbe il belvedere di Perrault che doveva nascere con la nuova uscita colli aminei.dovevano rifare piazzale del cardarelli.cmq una parte del camminamento ora è occupato dalla jamming.poi ci sarebbe anche la dismissione di Villa Bianca appena finiscono pineta grande a castelvoturno
10/16/2019 4:10 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 437
Registered in: 7/11/2017
10/20/2019 9:10 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 9/6/2014
Sistemi di videosorveglianza mobile, vere e proprie telecamere 'spia' per la polizia municipale per sorprende e bloccare, anche da remoto, i cittadini che con comportamenti illegali ed incivili danneggiano l'ambiente ed il decoro di Napoli. L'iniziativa è del Comune e ha già prodotto i primi risultati visto che è stata bloccata una persona sorpresa ad abbandonare una canna fumaria in amianto in mezzo alla strada a Ponticelli, alla periferia della città.

"Ogni volta che si investe in strumenti operativi per la Polizia Locale, questi si traducono in maggiore incisività dell'azione di controllo del territorio e risultati tangibili per la cittadinanza - dice l'assessore con delega alla Polizia Locale, Alessandra Clemente - E' necessario debellare l'azione violenta, criminale ed illegale di pochi che offende tutti".

E così grazie alle telecamere visibili da remoto gli agenti del reparto Ambientale hanno potuto identificare i primi 'colpevoli': persone e mezzi utilizzati per abbandonare una canna fumaria in amianto nei pressi di via Argine. Il veicolo, un autocarro con gru elevatore con cestello è stato utilizzato, dopo aver rimosso la grossa canna fumaria da un fabbricato privato, anche per trasportarla fino al punto di abbandono. Le immagini sono chiare: il soggetto in 20 secondi accosta al margine della strada in prossimità delle campane della raccolta differenziata e senza proteggere nemmeno se stesso, a mani nude e senza mascherina, prende il manufatto pericoloso e lo getta a terra. Poi in tutta fretta si allontana. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro e destinato alla confisca, i responsabili, con precedenti specifici denunciati alla Procura.

Per chi viene colto in flagrante, spiega il comandante della Polizia Locale Ciro Esposito, scatta la contravvenzione immediata: se la violazione è di carattere amministrativo, è prevista una multa da 500 euro ma nei casi in cui vengano tenuti comportamenti potenzialmente in grado di inquinare il suolo, l'acqua o l'aria allora scattano anche le contestazioni penali.

Non solo. Le immagini registrate dalle telecamere spia sono utilizzate dagli agenti ed ufficiali di polizia giudiziaria anche successivamente, per identificare i soggetti responsabili delle violazioni e per rintracciare i veicoli da sottoporre a sequestro ai fini della confisca.
11/20/2019 8:17 PM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 2,559
Registered in: 3/21/2013
^^^Da Napolitoday

Materdei, in azione le telecamere spia della Polizia Municipale

I nuovi sistemi di video sorveglianza mobile consentono di catturare anche da remoto le azioni illegali a danno dell’ambiente e del decoro urbano.

Materdei, in azione le telecamere spia della Polizia Municipale

Gli Agenti della U.O. Tutela Ambientale della Polizia Locale di Napoli, avvalendosi dei nuovi sistemi di video sorveglianza mobile di cui sono stati dotati nel recente periodo e che consentono di catturare anche da remoto le azioni illegali a danno dell’ambiente e del decoro urbano, sono riusciti ad intercettare i responsabili di un grande sversamento di rifiuti, speciali e non, che aveva causato il restringimento della carreggiata di Salita Raffaele a Materdei.

Le telecamere spia, collocate per sorvegliare una delle zone maggiormente prese di mira dagli “svuota cantine” privi di scrupoli, quale è lo storico rione di Materdei, hanno immortalato due giovanissimi cittadini napoletani, entrambi nati nel 1993 ed entrambi residenti nel quartiere di Scampia che, dopo esser scesi dalla guida dei rispettivi motocarri, hanno gettato al suolo un notevole quantitativo di rifiuti. Sedie, tavoli, scrivanie, computer e monitor fuori uso che verosimilmente facevano parte dell’arredamento di un ufficio, sono stati depositati per strada fino a limitare il regolare scorrimento della viabilità.

Ai due soggetti, deferiti all’Autorità Giudiziaria competente, sono stati contestati i reati previsti e puniti dal codice Unico dell’Ambiente e sequestrati i veicoli utilizzati per la commissione del reato, veicoli che, fra l’altro, non risultavano provvisti di copertura assicurativa.


Al termine delle operazioni ASIA ha provveduto allo sgombero ed alla pulizia della strada ed al recupero dei rifiuti per il corretto smaltimento.




[Edited by Nuvola.CdN 11/20/2019 8:20 PM]
11/21/2019 10:39 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,330
Registered in: 2/13/2012
Operazione spot. E pulizia forse solo del punto interessato. Perché la strada ne ha uno più sopra, per non parlare del fatto che tutta Materdei sia bersagliata da uno scarico impenitente e diffuso su tutto il suo territorio.
11/21/2019 10:59 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 9/6/2014
I numeri dicono altro
11/21/2019 4:42 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,330
Registered in: 2/13/2012
Quali numeri e su cosa
1/9/2020 10:31 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,292
Registered in: 2/15/2012
napoli.repubblica.it/cronaca/2020/02/09/foto/a_napoli_periferie_invase_dall_immondizia_come_10_anni_fa_-2452...

Adesso vorrei vedere la faccia del sindaco quando afferma che non siamo in piena crisi rifiuti, che la crisi è stata risolta etc. Tutte cose che ripete da anni e che mi hanno sempre fatto uscire di senno, adesso lo vorrei guardare in faccia mentre dice ste cazzate.

Ieri per Secondigliano ho visto tante di quelle montagne di rifiuti che mi sembrava il set di un film horror

Al posto di avanzare retrocediamo bruscamente, c'è bisogno di una svolta sul piano traffico, trasporto pubblico, decoro, ambiente, ma direi sotto tutti i profili, siamo ancora al medioevo e se sento parlare di cittá di cultura ed accoglienza mi viene il voltastomaco

1/9/2020 4:28 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 516
Registered in: 8/18/2012
Davvero avvilente, in 10 anni non siamo stati capaci di costruire nulla se non inutili e fittizie percentuali di raccolta differenziata.
1/9/2020 9:30 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,963
Registered in: 2/14/2012
vogliamo parlare della cura del verde. avete visto ultimamente viale augusto? roba da non credere
1/10/2020 11:15 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,061
Registered in: 5/15/2012
Re:
Trando90, 1/9/2020 4:28 PM:

Davvero avvilente, in 10 anni non siamo stati capaci di costruire nulla se non inutili e fittizie percentuali di raccolta differenziata.




E chi dice che siano fittizie? Inoltre aver innalzato la percentuale di raccolta differenziata non è per niente un risultato da poco. Quello che non va è la mancata realizzazione dei centri di compostaggio.
1/25/2020 12:55 PM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 1,628
Registered in: 2/16/2012
2/13/2020 11:01 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 224
Registered in: 3/20/2017
Non so se è la sezione adatta, comunque oltre al Corso Umberto, dove già si è notato che alcune piante sono state completamente recise...grande lavoro di potatura su tutta Via Don Giovanni Bosco.
2/13/2020 2:03 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,330
Registered in: 2/13/2012
Elturco76, 13/02/2020 11.01:

Non so se è la sezione adatta, comunque oltre al Corso Umberto, dove già si è notato che alcune piante sono state completamente recise...grande lavoro di potatura su tutta Via Don Giovanni Bosco.

Questa è l'ultima volta che sposto messaggi dalle sezioni sbagliate. Ho già in passato provveduto a invitarvi a controllare meglio prima di scrivere.

La prossima volta sarò costretto a cancellare il messaggio. Non è un problema controllare gli argomenti (ci sono gli utilissimi tag per esempio) o cercare le giuste discussioni.
2/13/2020 4:16 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,963
Registered in: 2/14/2012
hanno finalmente potato le aiuole di viale augusto
2/14/2020 9:51 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,061
Registered in: 5/15/2012
Re:
luca.pagano, 2/13/2020 4:16 PM:

hanno finalmente potato le aiuole di viale augusto




Per la piantumazione di nuovi alberi sul vale Augusto invece non si sa niente?
2/14/2020 3:03 PM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 2,559
Registered in: 3/21/2013
^^ Questo è quanto prevedeva il comune di Napoli

Comune di Napoli

Riqualificazione degli assi urbani di accesso alla Mostra d'Oltremare – Viale Augusto

Il progetto prevede interventi di riqualificazione del capostrada, dei marciapiedi e delle aree verdi. Il capostrada sarà interessato da lavori di rifacimento del binder e del tappetino; lo strato di usura, che costituisce lo strato superiore della sovrastruttura sul quale agiscono direttamente i carichi applicati, sarà del tipo basaltico; tale prodotto garantisce elevata resistenza meccanica e presenta caratteristiche di resistenza all’abrasione e all’azione degli agenti atmosferici, durevoli nel tempo.

Nello specifico gli interventi da eseguirsi sul capostrada, saranno, i seguenti:
- fresatura del binder e del tappetino d'usura;
- eventuale rimessa a quota delle zanelle laterali;
- posa del binder;
- rimessa a quota dei chiusini e caditoie dissestati e sostituzioni di quelli danneggiati;
- pulizia ed espurgo sistema di raccolta acque piovane;
- posa del tappeto di usura;
- rifacimento della segnaletica orizzontale come preesistente.

La pavimentazione dei marciapiedi sarà uniformata: i marciapiedi attualmente realizzati in conglomerato bituminoso verranno, infatti, ripavimentati con cubetti di porfido.

La valorizzazione della fascia verde centrale del viale si concretizzerà con l'implementazione e ripiantumazione delle essenze arboree. La tipologia vegetativa scelta, a seguito di un'attenta valutazione, è la palma washingtonia giacché consente di costruire un filo conduttore con il passato e di non alterare la percezione del paesaggio.
A conclusione delle lavorazioni verrà implementato l'attuale arredo urbano, mediante l'inserimento di porta biciclette, panchine, cestini per la spazzatura e colonnine dissuasori in ghisa.




Data avvio: Maggio 2019
Data chiusura (presunta): da definire
Importo lavori: € 2.600.000,00
Spesa sostenuta: € 0,00
Programma: Programma Operativo Complementare al POR FESR 2014 - 2020
Fonte finanziaria: Piano di Azione e Coesione (risorse nazionali)
Finanziatore: Regione Campania
Stato: da avviare

Gara per la progettazione esecutiva da avviare dopo l'approvazione del bilancio.
[Edited by Nuvola.CdN 2/14/2020 3:04 PM]
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:12 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com