- PRIMA DI POSTARE CERCA NEL FORUM, CLICCA QUI     - SEI SICURO DI AVER LETTO BENE LE F.A.Q.? CLICCA QUI!!   - RUF: REGOLAMENTO UFFICIALE FORUM, CLICCA QUI
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Vibrazioni del 2° tipo VS vibrazioni del 1° tipo

Last Update: 1/17/2017 4:42 PM
6/30/2012 11:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,336
Registered in: 5/7/2004
Age: 45
Gender: Male
Amministratore unico
Master User
OOBE inside
OFFLINE
...cosa è cambiato...



Da un anno a questa parte le mie normali vibrazioni si sono trasformate in qualcosa di diverso. Per normali vibrazioni intendo quelle classiche che tutti descrivono come concreto stato vibrazionale tipo forte tremore o ronzio che io definirei omogeneo e costante, uno stato vibratorio "pulito", ritmico, variabile di intensità e simile alla sensazione di star tremando o tipo scossa di terremoto prolungata. Vibrazioni che sono allo stesso tempo piacevoli e sconvolgenti.

Cosa è cambiato quindi e cosa intendo per vibrazioni del secondo tipo?

Proverò a spiegarlo con delle sensazioni. Il meccanismo con cui nascono è grossomodo il medesimo con cui nascono le vibrazioni normali che da adesso definirò "vibrazioni del primo tipo". Come mi accade di solito le vibrazioni arrivano quando inizio a diventare consapevole all'interno di un sogno o durante il sonno ma anche casualmente mentre sto dormendo. Di solito sono il preambolo di un'uscita dal corpo o di qualche piccola esperienza di dormiveglia. Fin qui tutto normale, be' si fa per dire ;-), ma ecco che le vibrazioni adesso sono completamente differenti, la frequenza vibrazionale mi sembra meno grossolana direi fine, invece di uno ZZZZZZZ adesso è uno zzzzzz non in termini di volume sonoro ma in termini di vibrazioni molto più fini e rapide, non c'è un ritmo ben definito come nelle vibrazioni del primo tipo, a tratti sembra regnare la confusione ma la cosa che più mi colpisce e la sensazione indefinibile di tira e molla nel senso che mi sento sia comprimere che tirare o espandere, sembra di stare in un turbine che tutto torce e tira, sto esplodendo ma sto anche implodendo. A livello di sensazione forse è più sgradevole rispetto alle vibrazioni del primo tipo perchè mi crea confusione e anche perplessità, non nego che un po' mi spaventano perchè sono immensamente più potenti delle vecchie vibrazioni, si unisce poi una sorta di sensazione di levitazione o espulsione che ancora no riesce a concretizzarsi del tutto. Le volte che ho provato a lasciarmi andare, le vibrazioni del secondo tipo sono diventate talmente "massacranti" da iniziare a pensare dentro di me che forse stavo male fisicamente o stavo per morire ma, un secondo dopo, mettendo in atto una semplice volontà di volermi svegliare, spariscono come nulla fosse lasciandomi uno strascico di visione in trasparenza della stanza o di un ambiente che non so definire.

Woooohhhhhhhsssssssssss.... Solo ultimamente ho deciso di affrontare queste nuove vibrazioni e approfondirne la conoscenza attraverso un'esplorazione per tentativi e graduale, prima avevo sempre cercato di liberarmene. In tanti anni ho avuto le vibrazioni un'infinità di volte, ormai erano familiari e piacevoli ma adesso qualcosa è cambiato e solo oggi sto affiancando i due tipi di stato vibrazionale al medesimo evento, ovvero l'uscita dal corpo, prima pensavo fosse qualcosa di diverso.
[Edited by acronimo 6/30/2012 11:50 AM]
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...13 pt.10/19/2019 9:39 PM by barnabino
E' tornato Camilliblog19125 pt.10/19/2019 5:59 PM by Monza72
FORMAZIONI 6a GIORNATA (8a reale) entro le 15.00 di Sabato 19/10/2019LE.FA.DE.GU4 pt.10/19/2019 3:22 PM by mr.tex
1/8/2013 8:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,720
Registered in: 5/7/2004
Age: 45
Gender: Male
Amministratore unico
Master User
OOBE inside
OFFLINE
Stanotte sono tornate e aggiungo qualche dettaglio fresco:

....in genere sono rannicchiato a mo' di feto, ma questo non significa nulla, la posizione è relativa.

....ancora non riesco ad abituarmi, adesso sono più stabili ma lasciandole emergere diventano di una potenza che sembra non avere limiti e questo continua a bloccarmi, diciamo che mi preoccupo.

....come le altre volte già prima che arrivino so che stanno per arrivare, non so come ho una qualche pre-sensazione che ancora non ho definito...

....come per le vibrazioni classiche la consapevolezza arriva un poco prima delle vibrazioni e se va un poco dopo che le faccio terminare (cerco di muovermi per farle finire, ovvero applico qualcisa di volontario oppure apro gli occhi)

Devo scendere dall'autobus...to be continued.
1/8/2013 1:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,131
Registered in: 1/28/2011
Location: SIENA
Age: 34
Gender: Male
Astral +
Veteran User
Guardiano della bacheca
OFFLINE
Un occultista con molta esperienza mi disse questo riguardo alle vibrazioni:
è come se tu dovessi aprire una porta ed uscire dalla stanza.. se ancora non la sai aprire bene, ti può capitare di aprirla un po' e richiuderla un po' di volte, di sbatterla un po', prima di riuscire ad aprirla del tutto ed oltrepassarla.. Bene: queste sono le vibrazioni: tu che sbatti la porta perchè ancora non hai capito che puoi aprirla con un singolo gesto ed uscire.

La mia impressione nei tuoi riguardi è che tu prima avessi imparato che, per esempio, sbattendola 5 volte riuscivi ad uscire.. Oramai questo lo sapevi fare bene e quindi ti riusciva naturale e per te quello era il modo di uscire..
Ora può darsi che tu la stia sbattendo qualche volta in meno o in più, e allora ti sembra tutto diverso.. ma vedrai che la sostanza non cambia e trovato il sistema riuscirai ancora a uscire..
In generale mi disse che le vibrazioni "col tempo spariscono: non se ne ha più bisogno per uscire"

“Solo quando l'ultimo fiume sarà prosciugato,
quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo animale sarà ucciso,
solo allora capirete che il denaro non si mangia."
(Tatanka Iyotake, capo dei Sioux Lakota)
2/23/2013 10:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
[SM=p2822166] [SM=p2822166] buonasera e ciao ,credo di avere l'esperienza per dirti , è la tua evoluzione normale,ormai , sai; come tutte le cose dopo un pò evolvono.io non so descriuverti cosa correttamente provo ma riconosco in quel che dici il "turbinio"che le prime volte che lo provai mi spaventò parecchio,ho letto un pò qua un pò là e penso di aver capito cos è;tu sicuramente conoscerai la mar-ka ba.è un qualcosa di simile se non la stessa.
quando le vibrazioni raggiungono lamassima intensità di velocità e frequenza il corpo reagisce proprio come se fosse centrifugato,quando capita ha me sono cosi stanco che non riesco ad avere v.a.per 5 -6 giorni ,devo dirti che più di un v. a.
comunque dovresti riuscire egregiamente: in tutte e due controllando,le prime vibrazioni,quelle più grossolane "diciamo" per passare a quelle più sottili ed è questa ,la differenza vibrazioni più sottili intese; ,potrei farti un esempio:l'antimateria è un qualcosa di infinitamente potente,e ne basterebbe la quantità di un cucchiaino per cancellare tutto ciò che conosciamo,spero di essermi spiegato bene,un potere molto forte rinchiuso in quantità minuscole.
cos è cambiato dici,ormai è parecchio che sei consapevole ,e sicuro di ciò che percepisci ,bene,ti sei evoluto ,come è successo ha me(e dico:credo)perchè tutti noi evolviamo in modi diversi il conseguimento è quasi simile per tutti,ma si deve dire che se alti riescono o riusciranno in futuro ci deve sempre essere un apri pista di modo che altri svolgano la cosa in maniera più facile(la centesima scimmia:mi capisci vero)dunque,ora ti dico tanti faranno cose senza sapere come ci sono arrivati in seguito alle nostre e altre esperienze che si accumuleranno anche per loro ,come un padre insegna o trasmette ha un figlio,senza pensare se per lui è steto facile o difficile .tu, io e tanti altri,si può dire che siamo in grado e siamo stati in grado di evolvere maggiormente la nostra coscenza, automaticamente e inconsapevolmente abbiamo trasceso il limite.ti dirò che veramente non le controllo ancora bene e a volte devo mollare,e svegliarmi ;perchè soffro fisicamente ,ma sto prendendo"la mano"e sarò in grado un giorno di farlo correttamente.(mi faccio però una domanda cos è che il corpo teme per farlo agitare ,forse il distacco definitivo?mi turba pensare di essere cosi vicino a ...non sò ,però ci provo tutte le volte e tutte le volte il corpo fisico soffre in qualche modo)
a cosa servono vibrazioni incontrollabili "per ora" e sottili.
essenzialmente a farci avere un v.a. senza bisogno di passare da un sogno lucido,senza meditare ,senza nessuna pre-introduzione al v.a.
e mi sembra se ricordo bene ,ha uno sdoppiamento in tempo di veglia (una proiezione astrale penso),volendolo e pensandolo solamente,e arrivare a un risultato eccellente con un minimo sforzo (si fa per dire),se è capitato,sai che ce un motivo ben preciso...ci sono individui che per primi provano ciò che altri faranno per imitazione,riuscendo anche loro ma non conoscendo i passagi necessari per produrlo, staranno li ,alcuni sbalorditi ,alcuni spaventati,e altri consapevoli,di un qualcosa che è stato messo li apposta per loro.
mi scuso se sono stato un pò lungo e ripetitivo e se ho commesso errori .aggiungo(un pò come matrix solo noi possiamo riconoscere se siamo innamorati)
ciao ti saluto ,spero di esserti stato utile.
P.S. sono cose che ho letto,e cose che credo.
[Edited by jamesduglas75 2/23/2013 11:10 PM]
3/5/2013 9:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 14
Registered in: 3/1/2013
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Ciao a tutti.
Non sempre si avvertono le vibrazioni.In tutte le mie uscite le ho avute solo in alcuni casi.Ho avuto spesso,invece,altri "sintomi" come ad esempio precipitare nel vuoto,ruotare,dondolare,sentirmi toccare ecc.Tutti sintomi che mi si sono rivelati trampolino di lancio per l'obe.Ultimamente invece ci sono entrato attraverso sogni lucidi.Concordo con Jimmy per il fatto che le vibrazioni via via si fanno piu sottili e quindi non si avvertono,ma nel mio caso non credo sia cosi'.
2/19/2014 11:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 18
Registered in: 4/13/2008
Location: POGGIO BERNI
Age: 39
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
È quello che sta capitando a me, quando le avverto molto forti, evito poiché mi sppaiono dicismo negative, e quindi rinuncio a priori.
Mi piace il viaggio astrale che nasce nel sogno, trovando la chiave di apertura, che mi fa diventare cosciente, fa partire dolci vibrazioni modulabili, e subito inizio a galleggiare, quindi sdoppiandomi facilmente.
A volte invece, mi appisolo dopo una sessione di rilassamento, e mi trovo in stato ipnagogico, tutti i sensi addormentati tranne la mente.
A questo punto se tento l'uscita, avverto boati negativi, come uno sforzo immenso, come se non dovessi farlo, come se fosse innaturale, quindi vi rinuncio.
12/8/2015 10:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25
Registered in: 11/1/2015
Location: ACQUI TERME
Age: 24
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Acronimo, sei riuscito alla fine a controllare e abbandonarti a queste vibrazioni? hai qualche consiglio da darmi?

cito un post del mio diario in cui spiego cosa mi è successo , magari si tratta delle stesse vibrazioni(da come le hai descritte penso di si):
Mi capita che le vibrazioni mi colpiscano in alcuni momenti della giornata. ogni tanto le sento nelle gambe,ma le volte peggiori sono quando le sento nelle orecchie,è come se il mio udito diventasse un SUPER UDITO ed il mio cervello rimbomba di quelle vibrazioni insieme alla mia testa ed al mio collo.
la cosa che mi spaventa è che non sono controllabili e mi sconvolgono ogni volta...la prima volta che mi è successo pensavo fosse solo un episodio e che non si sarebbe più riproposto..invece sono settimane che quasi due volte alla settimana mi pervadono DA SVEGLIA.
Ogni tanto mi viene persino la nausea da quanto sono forti nella mia testa, inizia a girare e per cacciarle devo sdraiarmi e pensare al mio corpo. è come se entrassi in una sorta di trance.
Forse devo solo imparare ancora come fare per padroneggiarle meglio.


grazie
12/8/2015 11:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 40
Registered in: 9/9/2013
Location: MONTICELLO CONTE OTTO
Age: 29
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Mentre hai queste vibrazioni sei anche in paralisi o riesci a muovere il corpo?
----------------------------------------

"Ordina alla tua anima di recarsi in India, ed essa vi giungerà, più rapida del tuo ordine; [...] Ordinale di volare su nel cielo ed essa lo farà, senza bisogno di ali [...] niente può apporle ostacoli, ma solcando tutti gli spazi, essa volerà al più remoto dei corpi celesti."

(Ermete Trismegisto, Corpus Hermeticum, XI)
12/8/2015 11:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 27
Registered in: 11/1/2015
Location: ACQUI TERME
Age: 24
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
la paralisi e le vibrazioni non mi prendono mai il corpo per intero..perchè non riesco a sopportarle.. quindi finisce che solo il luogo in cui mi prendono è in "paralisi" ...il suono nelle orecchie è simile a quello scritto da acronimo!
12/9/2015 9:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,800
Registered in: 5/7/2004
Age: 45
Gender: Male
Amministratore unico
Master User
OOBE inside
OFFLINE
Ciao Ceci,
la cosa che mi lascia perplesso è il fatto che, se non ho capito male, le vibrazioni ti prendano da sveglia e solo in modo locale tipo la testa.

Non saprei, potrebbe essere anche altro, ipotesi(?).

Le vibrazioni del secondo tipo per me sono affrontabili come quelle del primo tipo, ci vuole un approccio graduale. In genere cerco di fare sempre un passo in più (resistere o lasciarmi andare) rispetto alla volta precedente per capire dove la cosa va a finire o divenire.
12/9/2015 11:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 29
Registered in: 11/1/2015
Location: ACQUI TERME
Age: 24
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Grazie, ho prenotato il neurologo in modo da parlarne con un esperto
[SM=g27823] spero di riuscire a risolvere questo problema [SM=g27828]
12/14/2015 8:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 17
Registered in: 7/2/2015
Location: MILANO
Age: 39
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
La localizzazione delle vibrazioni in una parte del corpo è quasi sempre indice di un'uscita parziale. Spesso capita che non tutto il nostro essere si sposti consapevolmente dal piano fisico a quello astrale, ci sono molte componenti responsabili di questa esperienza, la principale è la paura che impedisce l'intera uscita. La variazione delle vibrazioni, meglio la diversa percezione delle stesse, non è un'indice di padronanza dei piani sottili; si può parlare semplicemente di un diverso stato di consapevolezza che rende l'esperienza sempre diversa. Il sentirsi centrifugato è quasi sempre collegato ad un immediato balzo completo nel piano astrale che rende a volte spaventosa l'uscita in quanto immediata. Per un maggior controllo occorre essere vigili durante la giornata, essere più presenti in modo da predisporre le basi per una continuità di coscienza.
4/18/2016 8:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 0
Registered in: 4/18/2016
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Similitudini..
Rispondo a Acronimo e a jamesduglas75 anche se i Posto sono molto datati spero di aver qualche riscontro o risposta.. la tento..

Personalmente avvolte mi diletto in cose da cui sono attratta.. credo che una parte di me sappia fare cose che la parte razionale non ne è ancora a conoscenza.. quindi io mi rilasso e seguo l'altra.. Parlando di viaggioastrale come molti qua hanno fatto, se devo fare un paragone.. la mia personale esperienza è nei sogni.. avvolte a occhi aperti.. ma cosa accade come ha detto jamesduglas75.. quando provo a mettermi d'impegno e ripeto d'impegno con le tecniche che avete tutti descritto? io ho paura.. paura che non ritorno..perchè quella senzazione di vomito, la testa che gira e gira, il corpo che si raffredda, e suda, i brividi, la stanza che continua a muoverssi intorno a me, le vibrazioni assordanti che mi percuotono, il fischio nell'orecchio atroce, il mio corpo che sprigiona un'energia pazzesca..poi boom.. silenzo, ritorno impaurita in me e x 2 giorni sn stanchissima e sto in casa fra il dormire e il trascinarmi... quindi la domanda è.. cosa accade se invece mi lascio andare?? la domanda è..
grazie
5/20/2016 8:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,808
Registered in: 5/7/2004
Age: 45
Gender: Male
Amministratore unico
Master User
OOBE inside
OFFLINE
Presto dovrò aggiornare il topic o magari ne apro uno nuovo, sono arrivate le vibrazioni del terzo tipo e sono mentali o non so bene...sto cercando di abituarmi e abbandonarmi per esplorarle meglio.
5/20/2016 8:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,809
Registered in: 5/7/2004
Age: 45
Gender: Male
Amministratore unico
Master User
OOBE inside
OFFLINE
Giulia,
prova a postare la tua domanda nella sezione DOMANDE E PERPLESSITA'
1/16/2017 7:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,507
Registered in: 12/21/2010
Gender: Female
Astral +
Veteran User
Streghetta
OFFLINE
Re:
acronimo, 20/05/2016 08.51:

Presto dovrò aggiornare il topic o magari ne apro uno nuovo, sono arrivate le vibrazioni del terzo tipo e sono mentali o non so bene...sto cercando di abituarmi e abbandonarmi per esplorarle meglio.




Acrux ma ste vibrazioni del terzo tipo???
sono curiosa di sapere come si sono evolute le tue vibes ^_^

vibrate gente vibrate [SM=g27823]

Cassandra Cassie


"Learning is a constant process of discovery - a process without end." Bruce Lee
1/17/2017 12:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,958
Registered in: 5/7/2004
Age: 45
Gender: Male
Amministratore unico
Master User
OOBE inside
OFFLINE
Re: Re:
cassandra77, 16/01/2017 19.19:




Acrux ma ste vibrazioni del terzo tipo???
sono curiosa di sapere come si sono evolute le tue vibes ^_^

vibrate gente vibrate [SM=g27823]




Cavoli hai ragione....non ho più scritto nulla in merito...ho bisogno ancora di tempo mi sa....e ora che me lo hai rimesso in "mente"... [SM=x431230]
1/17/2017 4:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,514
Registered in: 12/21/2010
Gender: Female
Astral +
Veteran User
Streghetta
OFFLINE

attendo con curiosità! [SM=g27811]

Cassandra Cassie


"Learning is a constant process of discovery - a process without end." Bruce Lee
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:05 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com