printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

La scienza degli errori

Last Update: 6/16/2019 11:23 PM
Author
Print | Email Notification    
6/12/2019 10:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,532
Moderatore
Caro Roberto,


Comunque la persona che desidera curarsi secondo le convenzioni internazionali ha diritto di scegliere liberamente come curarsi.
Ma ciò a volte è vincolato dall'assoluta fiducia della persona nella classe medica



Essere liberi di curarsi non vedo cosa c'entri con la scienza, si tratta appunto di una scelta etica non scientifica. I medici sono coloro che sono competenti e hanno il dovere di informare il paziente dei rischi e dei vantaggi di una certa terapia. Sulla "fiducia" mi pare logico, tu faresti operare a cuore aperto da un barbiere solo perché usa bene il rasoio? Ovvio che ci sia un rapporto di fiducia con chi è competente nella sua materia.


E il "giuramento di Ippocrate", cioè di cercare di non nuocere al malato con le cure diverse volte viene disatteso perché il medico con leggerezza prescrive per esempio antibiotici invece del digiuno



E certo, un bel digiuno quando sei in setticemia è quello che ci vuole... soprattutto se poi il paziente che fa il digiuno se ci sono complicazioni denuncia il medico per incompetenza.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
E' giusto adorare Gesù?115 pt.6/18/2019 4:43 PM by Seabiscuit
il Purgatorio cattolico64 pt.6/18/2019 5:30 PM by VVRL
radio romaneSenza Padroni Quindi Roma...47 pt.6/18/2019 8:32 AM by Giacomo(fu Giacomo)
Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:43 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com