Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

PER I NUOVI ISCRITTI: comunicare ai moderatori via MP la propria adesione al forum

Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Napoli | Centro Storico Patrimonio mondiale UNESCO

Ultimo Aggiornamento: 15/12/2018 21.18
06/12/2018 22.42
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.116
Registrato il: 06/09/2014
Chi sta parlando di soldi?i discorsi sono 2:il benchmark non deve essere il turista ma chiunque.sta favoletta che si possa campare di turismo e magnare è meglio che ve la togliete dalla testa anche perché ora si è creata pure una bolla
07/12/2018 00.09
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 53
Registrato il: 11/07/2017
Re:
luca.pagano, 06/12/2018 07.53:

e tutto quello che hai descritto ti pare una cosa normale? a Napoli ci sta un senso di rassegnazione. Anche io ho visto cose turche, e manco ci do peso. poi esco da NApoli e mi rendo conto che gli strani siamo noi. purtroppo ci offendono dandoci dei terzo mondisti, su alcune cose hanno ragione. i furti e lo spaccio stanno in tutto il mondo, ma da noi non fanno neanche la parte di nascondersi. quando vai in una casa tua e trovi uno fuori che ti chiede chi sei e perchè sei li, non è normale, ma ormai non ci si da piu' peso




Ma per me non hanno ragione per niente. Il confronto lo devi fare tra Napoli prima e dopo, non ha senso paragonare città a caso con storie diversissime. Se si pensa a quello che ha subito Napoli dalla guerra ad oggi, passando per Laurismo, speculazione, boom demografico, terremoto, dismissione industriale e guerre di camorra, come ci si fa a sorprendere di certa gente. Ha influito anche il modo assistenzialistico con cui nei decenni scorsi si è pensato di ridurre la disoccupazione al sud e i cui risultati li vediamo oggi nel carrozzone pubblico. Quindi ci sono problemi italiani che semplicemente a Napoli sono più sentiti. Altre città i cui centri storici sono simili al nostro in quanto a degrado e/o composizione sociale ce ne sono eccome: Palermo, Catania e tantissimi paesi siciliani, in parte Bari. A Napoli ci sono interi quartieri che sono storicamente poverissimi: e non solo la mancanza di aspettative perpetuata negli anni ti porta a delinquere - la famosa arte di arrangiarsi, no? - ma poi anche quando le condizioni socio-economiche migliorano la gente non cerca lavoro perché si è abituata a ragionare di merda. La domanda da fare non è perché esistono le bestie, è perché lo Stato ha permesso tutto ciò. In un paese normale se ci sono 200mila abusi edilizi sui palazzi di un centro storico (cifra inventata ma a naso non lontana dalla realtà :yes: ) si chiama l'esercito. La città in sé, al netto di fenomeni che sono sempre esistiti, è in lenta e costante crescita da anni e non per forza grazie al turismo.
07/12/2018 10.29
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 391
Registrato il: 18/08/2012
Giap1, 06/12/2018 22.42:

Chi sta parlando di soldi?i discorsi sono 2:il benchmark non deve essere il turista ma chiunque.sta favoletta che si possa campare di turismo e magnare è meglio che ve la togliete dalla testa anche perché ora si è creata pure una bolla

Su questo concordo, ormai si fa passare l'idea del turismo come panacea di tutti i mali quando in realtà tra l'avere un centro storico popolato da autoctoni bestie o da cafoni ubriachi provenienti da fuori l'unica cosa che cambia è il ritorno economico ma in quanto a vivibilità e sicurezza stamm semp là...
Io vorrei più sicurezza, decoro e civiltà per i napoletani in primis.
07/12/2018 11.31
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.381
Registrato il: 14/02/2012
Re: Re:
faberax94, 07/12/2018 00.09:




Ma per me non hanno ragione per niente. Il confronto lo devi fare tra Napoli prima e dopo, non ha senso paragonare città a caso con storie diversissime. Se si pensa a quello che ha subito Napoli dalla guerra ad oggi, passando per Laurismo, speculazione, boom demografico, terremoto, dismissione industriale e guerre di camorra, come ci si fa a sorprendere di certa gente. Ha influito anche il modo assistenzialistico con cui nei decenni scorsi si è pensato di ridurre la disoccupazione al sud e i cui risultati li vediamo oggi nel carrozzone pubblico. Quindi ci sono problemi italiani che semplicemente a Napoli sono più sentiti. Altre città i cui centri storici sono simili al nostro in quanto a degrado e/o composizione sociale ce ne sono eccome: Palermo, Catania e tantissimi paesi siciliani, in parte Bari. A Napoli ci sono interi quartieri che sono storicamente poverissimi: e non solo la mancanza di aspettative perpetuata negli anni ti porta a delinquere - la famosa arte di arrangiarsi, no? - ma poi anche quando le condizioni socio-economiche migliorano la gente non cerca lavoro perché si è abituata a ragionare di merda. La domanda da fare non è perché esistono le bestie, è perché lo Stato ha permesso tutto ciò. In un paese normale se ci sono 200mila abusi edilizi sui palazzi di un centro storico (cifra inventata ma a naso non lontana dalla realtà :yes: ) si chiama l'esercito. La città in sé, al netto di fenomeni che sono sempre esistiti, è in lenta e costante crescita da anni e non per forza grazie al turismo.



e i maro'?
07/12/2018 11.31
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.381
Registrato il: 14/02/2012
Re:
Giap1, 06/12/2018 22.42:

Chi sta parlando di soldi?i discorsi sono 2:il benchmark non deve essere il turista ma chiunque.sta favoletta che si possa campare di turismo e magnare è meglio che ve la togliete dalla testa anche perché ora si è creata pure una bolla




non capisco perchè una cosa debba escludere l'altra
07/12/2018 12.53
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.116
Registrato il: 06/09/2014
Re: Re:
luca.pagano, 07/12/2018 11.31:




non capisco perchè una cosa debba escludere l'altra

Chi la esclude ma a me pare che stiamo andando nella direzione sbagliata.sindaco in primis che parla di turismo,artigianato,cultura come motori sviluppo.ma sta cosa la ripetono pure al governo da Renzi in poi.la crescita e la ricchezza si fa con vari fattori.io sento spesso che si fa esempio di Barcellona cosa più sbagliata.la Catalogna è la terza regione più ricca d'Europa dopo Baviera e Lombardia.certo hanno turismo sviluppato ma non solo.industria automotive importantissima,incubatori tecnologici,farmaceutica ,servizi bancari e finanziari
07/12/2018 13.11
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.909
Registrato il: 15/02/2012
Ma su questo non ci piove, detto ciò il turismo deve essere orientato al centro , le periferie ad altro mi sembra normale visto che il centro storico di Napoli è patrimonio unesco
07/12/2018 13.24
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 391
Registrato il: 18/08/2012
Re: Re: Re:
Giap1, 07/12/2018 12.53:

Chi la esclude ma a me pare che stiamo andando nella direzione sbagliata.sindaco in primis che parla di turismo,artigianato,cultura come motori sviluppo.ma sta cosa la ripetono pure al governo da Renzi in poi.la crescita e la ricchezza si fa con vari fattori.io sento spesso che si fa esempio di Barcellona cosa più sbagliata.la Catalogna è la terza regione più ricca d'Europa dopo Baviera e Lombardia.certo hanno turismo sviluppato ma non solo.industria automotive importantissima,incubatori tecnologici,farmaceutica ,servizi bancari e finanziari

Aggiungo che io della Catalunya copierei tutto tranne proprio il modo in cui è stata ridotta Barcellona... un enorme luna park per turisti in cui si è persa completamente l'essenza della città. Andiamoci piano con sta storia del turismo, pretendiamo legalità ma niente turismo di massa
[Modificato da Trando90 07/12/2018 13.24]
07/12/2018 18.24
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 53
Registrato il: 11/07/2017
Re: Re: Re:
luca.pagano, 07/12/2018 11.31:



e i maro'?




Replica sensata e costruttiva.

A me fa ridere tantissimo che mezza Italia dice che i napoletani sono delle bestie troglodite e poi gli stessi napoletani dicono che le bestie sono in questo o quel quartiere. Ragionamento poco classista. :lol:
07/12/2018 18.30
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 9.082
Registrato il: 13/02/2012
Re:
granpacco, 07/12/2018 13.11:

Ma su questo non ci piove, detto ciò il turismo deve essere orientato al centro , le periferie ad altro mi sembra normale visto che il centro storico di Napoli è patrimonio unesco

la tutela unesco non impone standard di vita alle città tutelate, impone rispetto e appunto tutela dei monumenti e dei beni, cosa che a Napoli non c'è praticamente (visto che la tutela è diffusa, a tutto il centro storico e non a singole emergenze architettoniche, e il centro storico è tenuto una chiavica)


07/12/2018 19.35
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.909
Registrato il: 15/02/2012
Re: Re: Re: Re:
faberax94, 07/12/2018 18.24:




Replica sensata e costruttiva.

A me fa ridere tantissimo che mezza Italia dice che i napoletani sono delle bestie troglodite e poi gli stessi napoletani dicono che le bestie sono in questo o quel quartiere. Ragionamento poco classista. :lol:

Ti sbagli perché almeno io salvo pochissimi quartieri se devo tenere conto della vivibilità e del livello medio delle persone che non classifico solo per inciviltà ma anche per ignoranza
07/12/2018 21.22
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.381
Registrato il: 14/02/2012
Re: Re: Re: Re:
faberax94, 07/12/2018 18.24:




Replica sensata e costruttiva.

A me fa ridere tantissimo che mezza Italia dice che i napoletani sono delle bestie troglodite e poi gli stessi napoletani dicono che le bestie sono in questo o quel quartiere. Ragionamento poco classista. :lol:




io ti ho portato degli esempi, delle situazione che ho vissuto, e che vivo spessomio malgrado, il tuo era un discorso generico... ps per la seconda volta in 1 mese hanno sradicato il citofono da un palazzo di vico gerolomini.
07/12/2018 21.23
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.381
Registrato il: 14/02/2012
Re: Re: Re: Re:
faberax94, 07/12/2018 18.24:




Replica sensata e costruttiva.

A me fa ridere tantissimo che mezza Italia dice che i napoletani sono delle bestie troglodite e poi gli stessi napoletani dicono che le bestie sono in questo o quel quartiere. Ragionamento poco classista. :lol:




per colpa di certi ragionamenti la lega sta al 35%
07/12/2018 21.48
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 205
Registrato il: 21/07/2012
Se esiste un moderatore qui dovrebbe anche iniziare a moderare certi insulti classisti e razzisti
07/12/2018 22.05
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.381
Registrato il: 14/02/2012
Re: Re:
CityclassR4, 07/12/2018 18.30:

la tutela unesco non impone standard di vita alle città tutelate, impone rispetto e appunto tutela dei monumenti e dei beni, cosa che a Napoli non c'è praticamente (visto che la tutela è diffusa, a tutto il centro storico e non a singole emergenze architettoniche, e il centro storico è tenuto una chiavica)






che potere ha il comune nell'obbligare un condominio a fare i lavori? oppure la sovrintendenza? in ce modo le istituzioni possono spingere i privati a riqualificare un palazzo?
07/12/2018 22.08
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 302
Registrato il: 16/06/2017
In vico Girolamini vi è un palazzo con una scala meravigliosa; magari è proprio quello che ha subito il furto del citofono...
07/12/2018 23.11
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 9.082
Registrato il: 13/02/2012
Uranus45, 07/12/2018 21.48:

Se esiste un moderatore qui dovrebbe anche iniziare a moderare certi insulti classisti e razzisti

1) innanzitutto se vuoi segnalare qualcosa invito te e gli altri a contattare i moderatori
2) caso nel merito: se quello è un ragionamento razzista, ragazzi miei... :(
07/12/2018 23.15
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 9.082
Registrato il: 13/02/2012
Re: Re: Re:
luca.pagano, 07/12/2018 22.05:




che potere ha il comune nell'obbligare un condominio a fare i lavori? oppure la sovrintendenza? in ce modo le istituzioni possono spingere i privati a riqualificare un palazzo?

Quindi tutto il discorso delle sovrintendenze e dei controlli teorici non ha senso di fronte a una obiezione del genere? Almeno teoricamente non credo

Non dico che ogni cosa è oggetto di controllo, però da qui alla nostra situazione di sostanziale confusione ce ne vuole, a mio parere.
08/12/2018 01.55
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 53
Registrato il: 11/07/2017
Re: Re: Re: Re: Re:
luca.pagano, 07/12/2018 21.22:




io ti ho portato degli esempi, delle situazione che ho vissuto, e che vivo spesso mio malgrado, il tuo era un discorso generico... ps per la seconda volta in 1 mese hanno sradicato il citofono da un palazzo di vico gerolomini.



Anche io ti ho portato degli esempi simili che ho vissuto mio malgrado e il mio era tutt'altro che un discorso generico. Napoli prima di vivere il degrado umano / urbano di cui stiamo parlando ha vissuto (e in molti casi vive ancora) un degrado sociale ed economico allucinante, che poche altre città europee hanno vissuto a questi livelli e per così tanti anni. Pare che cadete dal pero. Non ho tempo di andarmi a cercare le percentuali, ma se alla Sanità, Forcella, Scampia, Ponticelli, rione Traiano, ecc ci sono percentuali clamorose di disoccupati, di redditi bassi, di non laureati e abbandono scolastici, che vuoi parlare di legalità, di lotta alla camorra e di decoro urbano. Come si sta facendo bene alla Sanità, servono scuole aperte, cultura, opportunità di lavoro, ovviamente anche arrestare chi delinque, at' che gentrification.
08/12/2018 08.23
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.381
Registrato il: 14/02/2012
Re:
bluesboy94, 07/12/2018 22.08:

In vico Girolamini vi è un palazzo con una scala meravigliosa; magari è proprio quello che ha subito il furto del citofono...




si, è il mio. a gennaio mettono i ponteggi, si ristruttura
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 22.38. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com