Previous page | 1 2 | Next page

Ciao a tutti!!!

Last Update: 2/17/2012 2:32 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 391
Post: 245
Registered in: 1/21/2012
Gender: Male
1/22/2012 8:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il mio nome è Calel e la mia storia è la storia di tutti quelli che non sopportano le gabbie, che non vengono tenuti fermi dalle catene e che non se ne importano di dare colpe o ragioni ma solo di far del bene.
Non credo in dio, ma lo cerco e se mai lo dovessi incontrare lo faccio nero d'insulti..
Mi piace studiare e mastico un pò di tutto, ma da bravo ingegnere: "so un pò di tutto ma niente bene!"
Vivo per vedere i sorrisi di chi amo, mi nutro di quello.
Sono vendicativo nella maniera più cattiva del termine.
Che altro dire...
Parlo poco di me :-p
OFFLINE
Post: 216
Post: 61
Registered in: 4/29/2011
Age: 64
Gender: Male
1/22/2012 9:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
calel82, 22/01/2012 20.50:

Non credo in dio


benvenuto Carlo,so che sei molto famoso,tra i tdg [SM=g7340] [SM=g7340] [SM=g7340] da buon intenditore poche parole

OFFLINE
Post: 391
Post: 245
Registered in: 1/21/2012
Gender: Male
1/22/2012 9:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

heheheh e che tra i vari errori della WT, c'è anche l'aver scambiato la chiesa cattolica per l'anticristo

[SM=g7362]

Hanno cominciato loro.
Ho conosciuto una ragazza TdG, mi sono innamorato di lei e loro mi hanno dato rogne. L'ho scritto sono vendicativo..

OFFLINE
Post: 1,949
Post: 592
Registered in: 3/5/2011
Location: SALERNO
Age: 59
Gender: Male
1/22/2012 9:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Chi cerca...trova!!!!

Non credo in dio, ma lo cerco e se mai lo dovessi incontrare lo faccio nero d'insulti..

Tranquillo, Lui ne ha passate di peggio e ne sente di tutti i colori! [SM=g27988]

Non ci crederai, ma posso ragionevolmente assicurarti che preferisce persone schiette e sincere - anche se su posizioni molto critiche - che credenti tiepidi ed insipidi. [SM=g7349]

...Ah, dimenticavo.



BENVENUTO IN FAMIGLIA!!!!!!!
[SM=x2490057] [SM=x2490312]


Un fraterno saluto. [SM=g28002]

Freddie
-------------------
Risplenda su di noi, Signore, la luce del tuo volto. Il tuo volto, Signore, io cerco.
[Edited by !Freddie! 1/22/2012 9:56 PM]
OFFLINE
Post: 391
Post: 245
Registered in: 1/21/2012
Gender: Male
1/23/2012 12:32 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Speriamo sia come dici tu..
Grazie per il benvenuto e per l'augurio che mi hai fatto!
In realtà non lo cerco per bisogno, lo cerco solo perchè se esiste e permette ciò che succede mi sente!
Potrà anche dire -machiavellicamente- il fine giustifica i mezzi e questo è il mio fine ;-p
Buon per te se lo hai trovato e se accetti i suoi mezzi..
Solo una curiosità..
Freddie..
Ma tu quando incontri una persona che non vedi da tanto tempo e che vuoi bene, gli chiedi "come stai?" o "come starai?"???
OFFLINE
Post: 18,156
Post: 8,275
Registered in: 2/2/2011
Location: ISCHITELLA
Age: 56
Gender: Female
1/23/2012 11:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 83
Post: 83
Registered in: 12/27/2011
Location: GENOVA
Age: 65
Gender: Male
1/23/2012 11:26 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
calel82, 22/01/2012 20.50:



Non credo in dio, ma lo cerco e se mai lo dovessi incontrare lo faccio nero d'insulti..




Sono abituato a leggere persone che attribuiscono a Dio solo le colpe, al punto da attenderlo al varco per coprirlo di insulti.

C'è che queste persone non hanno idea di quello che dicono. Sono mosse soltanto da una rabbia sorda e mannara, e l'unico spiraglio che si apre a loro sono i sorrisi di chi le ama.

Apri il tuo cuore, amico, e rendilo scevro della tua rabbia. Lavora te stesso per comprendere che se esistono i sorrisi e tutta la realtà che ti circonda, compresa la tua vita, è grazie a Dio.

Facciamo presto a mirare stupendi tramonti e il brilluccicare delle stelle, il verde dei prati e degli alberi e l'azzurro di cielo e mare... dimenticando, dentro cuore e mente, che ciò ci appartiene quale Dono di Dio.... non certo di un caso... come non è un caso tu sia giunto qui.

Un abbraccio

Roby


1/23/2012 1:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
calel82, 22/01/2012 20.50:

Il mio nome è Calel e la mia storia è la storia di tutti quelli che non sopportano le gabbie, che non vengono tenuti fermi dalle catene e che non se ne importano di dare colpe o ragioni ma solo di far del bene.
Non credo in dio, ma lo cerco e se mai lo dovessi incontrare lo faccio nero d'insulti..
Mi piace studiare e mastico un pò di tutto, ma da bravo ingegnere: "so un pò di tutto ma niente bene!"
Vivo per vedere i sorrisi di chi amo, mi nutro di quello.
Sono vendicativo nella maniera più cattiva del termine.
Che altro dire...
Parlo poco di me :-p




anchio come te non sopporto le gabbie ma per ora devo starcene dentro
Dio faccia quello che vuole senza comandarmi
ho fatto 3 anni di informatica
anchio sono una vendicatrice anche se non mi avveleno il fegato per questo [SM=x2489816]
OFFLINE
Post: 391
Post: 245
Registered in: 1/21/2012
Gender: Male
1/23/2012 1:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

@Cristianalibera:
Il mio aspetto inganna.. Provocami ;-)
Il piacere è tutto mio!

@BV2012:
Vedi che hai capito male.
Premetto che se tu credi in dio come tante altre persone, non può che farmi piacere per te. Rispettare le idee di mi sta intorno mi esce naturale come a te esce naturale attribuire a dio le bellezze del mondo.
Tenendo a mente la premessa fatta.. Vedi che io non attribuisco colpe a chi non c'è. Sarà che sono un tipo cerebrale o magari materiale, ma della bellezza del creato in termini di flora e fauna non mi interessa niente SE l'altra faccia della medaglia sono miliardi di persone che non hanno di che mangiare.
In 3 minuti di contemplazione di un sorriso, di una bella cosa, muore un bambino in Africa e io che ci posso fare?
Tu che ci puoi fare?
Mandi 5 euro alla caritas? Naaaaaa
Ma se dio esistesse.. Bhè hai mai giocato a black and white?
Il mio cuore è spalancato. La rabbia è parte di te come di me.
Forse tu riesci a sedarla con la fede in dio, io la sedo con la fede nell'umanità. Ma in entrambi i casi i problemi RESTANO.
Usare dio o l'umanità come analgesico non ti fa passare il mal di testa, semplicemente non te lo fa sentire.
Speriamo che non sia un caso che io sia qui!
Magari ci caviamo qualcosa di buono..

@principessac:
Aaaaa ma chi ti costringe? Fai come Ivan Drago: TE SPIEZZO!
Anzi ti mando un esempio di come ti devi comportare con chi ti tiene in gabbia:

Anche io non mi avveleno il fegato.. Sono paziente, alcune volte aspetto anni prima di infierire ;-)
In effetti è difficile incorrere nella mia ira, perchè per farmi arrabbiare ce ne vuole.. Ma se qualcuno ci riesce [SM=g7352]
OFFLINE
Post: 18,156
Post: 8,275
Registered in: 2/2/2011
Location: ISCHITELLA
Age: 56
Gender: Female
1/23/2012 5:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
1/23/2012 5:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Calel,

piacere di fare la tua conoscenza virtuale.

A parte la vendicatività, condivido molto di ciò che hai detto fin'ora.

Benvenuto!

[SM=g7352]
OFFLINE
Post: 83
Post: 83
Registered in: 12/27/2011
Location: GENOVA
Age: 65
Gender: Male
1/23/2012 10:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
calel82, 23/01/2012 13.53:



@BV2012:

Vedi che hai capito male: io non attribuisco colpe a chi non c'è.

Ma se dio esistesse...

La rabbia è parte di te come di me.
Forse tu riesci a sedarla con la fede in dio, io la sedo con la fede nell'umanità. Ma in entrambi i casi i problemi RESTANO.




Ho estrapolato parte della tua risposta.

Comprendo il tuo status... e se a te va bene essere così come descrivi, non trovo personalmente alcun problema.

Permettimi tuttavia di dissentire circa la rabbia: io non la addomestico attraverso la fede, poichè la stessa fede la esclude a priori. Se si accetta pienamente la Volontà di Dio non è possibile risultarne offesi e incacchiati.

Spiegami invece come tu possa avere fede nell'umanità, proprio sapendo che il genere umano è l'unico artefice della sofferenza di molti popoli.


OFFLINE
Post: 18,156
Post: 8,275
Registered in: 2/2/2011
Location: ISCHITELLA
Age: 56
Gender: Female
1/24/2012 10:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

BV

Permettimi tuttavia di dissentire circa la rabbia: io non la addomestico attraverso la fede, poichè la stessa fede la esclude a priori. Se si accetta pienamente la Volontà di Dio non è possibile risultarne offesi e incacchiati.




Non sono d'accordo, arrabbiarsi ed offendersi è normale anche per noi cristiani ( siamo fatti di carne) e l'NT è piena di esempio, semmai rabbia ed offese dovrebbero appianarsi al più presto in un cristiano pieno di fede, è il rancore e la vendetta che non dovrebbe anzì non potrebbe covare visto che il suo cuore è colmo dell'amore di Cristo. [SM=g27998]



OFFLINE
Post: 83
Post: 83
Registered in: 12/27/2011
Location: GENOVA
Age: 65
Gender: Male
1/24/2012 11:00 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: BV
Cristianalibera, 24/01/2012 10.47:


Permettimi tuttavia di dissentire circa la rabbia: io non la addomestico attraverso la fede, poichè la stessa fede la esclude a priori. Se si accetta pienamente la Volontà di Dio non è possibile risultarne offesi e incacchiati.




Non sono d'accordo, arrabbiarsi ed offendersi è normale anche per noi cristiani ( siamo fatti di carne) e l'NT è piena di esempio, semmai rabbia ed offese dovrebbero appianarsi al più presto in un cristiano pieno di fede, è il rancore e la vendetta che non dovrebbe anzì non potrebbe covare visto che il suo cuore è colmo dell'amore di Cristo. [SM=g27998]



Io non parlo della rabbia in senso lato, ma di quella verso Dio, come ha inteso l'amico Calel nell'incipit del suo messaggio di saluti.


OFFLINE
Post: 18,156
Post: 8,275
Registered in: 2/2/2011
Location: ISCHITELLA
Age: 56
Gender: Female
1/24/2012 11:08 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: BV
BV2012, 24/01/2012 11.00:



Io non parlo della rabbia in senso lato, ma di quella verso Dio, come ha inteso l'amico Calel nell'incipit del suo messaggio di saluti.





Allora ti ho frainteso, questo perché avevi risposto a calel, e lui che non si riferiva a quella rabbia, ma alla rabbia in genere che sta in ognuno di noi e che a volte può anche esplodere, almeno questo lo deduco da questa frase del suo post .


Il mio cuore è spalancato. La rabbia è parte di te come di me.
Forse tu riesci a sedarla con la fede in dio, io la sedo con la fede nell'umanità.



vabbè poi sarà lui a chiarire la questione. [SM=g28004]

[Edited by Cristianalibera 1/24/2012 11:10 AM]



OFFLINE
Post: 391
Post: 245
Registered in: 1/21/2012
Gender: Male
1/24/2012 12:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

@Max Cava: Grazie!!!

@BV2012:
Non solo permetto che tu dissenta, ma ti esorto a farlo! Con i tuoi pensieri e quelli di chi vuole dire la sua, io imparo, cresco e rifletto. Quindi Grazie se scrivi quel che pensi, nessuno ti obbliga a farlo, non ci guadagni niente e se lo fai lo fai solo per comunicarmi un tuo punto di vista.. Questo lo apprezzo tantissimo, credimi!
La rabbia non la puoi addomesticare, ognuno la vive come la sua personalità la decodifica.. Ho parlato di sedare la rabbia, non addomesticarla..
Ma la volontà che tu accetti me la sapresti spiegare a parole tue?
Perchè a me sembra che la volontà di cui tu parli non è dato conoscerla, o mi sbaglio?
Ho fede nell'umanità perchè sono uomo pratico e tanto l'umanità ha fatto per se stessa.. (non mi dilungo)
E tu come fai ad avere fede di dio se sai che con la sua sola volontà potrebbe aggiustare l'umanità ma non lo fa?
Nel mio incipit se ci vuoi vedere rabbia ce la vedi, ma se non ce la vuoi vedere non ce la vedi, la chiave di lettura è libera.. E' voluto!
Non si può provare rabbia per qualcosa che -a torto o a ragione- si ritenga non esista. Se leggi con attenzione quella singola frase riguardante dio (nel mio -come dici tu- incipit) carpirai non rabbia verso dio ma desiderio che esistesse per far andare le cose meglio.
Se avessi voluto esprimere rabbia verso dio, non avrei scritto che lo cerco. Tu cercheresti qualcuno che, se esistesse, ti potrebbe annientare o aiutare drasticamente, solo per insultarlo?
Penso proprio di no! Te l'ho scritto: hai capito male il mio primo post. Ma l'intelligenza è di tutti, la volontà ... dipende strettamente dal tempo di riflessione, oserei scrivere:
Capire=(volontà di capire*Tempo di riflessione)+(intelligenza)
l'intelligenza è una costante.
Capire qualcuno è direttamente proporzionale alla volontà che si ha di capire, moltiplicato il tempo speso a riflettere.
Capire qualcuno costa molto, costa volontà e tempo, la volontà è un qualcosa che ognuno può valutare con parametri suoi ma il tempo, bhè quello... è denaro!
Hey ma questo non significa che io stesso sono soggetto a questa regola e che anche io ne faccio di sciocchezze e ne fraintendo di persone!

OFFLINE
Post: 83
Post: 83
Registered in: 12/27/2011
Location: GENOVA
Age: 65
Gender: Male
1/24/2012 10:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
calel82, 24/01/2012 12.36:

@Max Cava: Grazie!!!

@BV2012:
Non solo permetto che tu dissenta, ma ti esorto a farlo! Con i tuoi pensieri e quelli di chi vuole dire la sua, io imparo, cresco e rifletto. Quindi Grazie se scrivi quel che pensi, nessuno ti obbliga a farlo, non ci guadagni niente e se lo fai lo fai solo per comunicarmi un tuo punto di vista.. Questo lo apprezzo tantissimo, credimi!
La rabbia non la puoi addomesticare, ognuno la vive come la sua personalità la decodifica.. Ho parlato di sedare la rabbia, non addomesticarla..
Ma la volontà che tu accetti me la sapresti spiegare a parole tue?
Perchè a me sembra che la volontà di cui tu parli non è dato conoscerla, o mi sbaglio?
Ho fede nell'umanità perchè sono uomo pratico e tanto l'umanità ha fatto per se stessa.. (non mi dilungo)
E tu come fai ad avere fede di dio se sai che con la sua sola volontà potrebbe aggiustare l'umanità ma non lo fa?
Nel mio incipit se ci vuoi vedere rabbia ce la vedi, ma se non ce la vuoi vedere non ce la vedi, la chiave di lettura è libera.. E' voluto!
Non si può provare rabbia per qualcosa che -a torto o a ragione- si ritenga non esista. Se leggi con attenzione quella singola frase riguardante dio (nel mio -come dici tu- incipit) carpirai non rabbia verso dio ma desiderio che esistesse per far andare le cose meglio.
Se avessi voluto esprimere rabbia verso dio, non avrei scritto che lo cerco. Tu cercheresti qualcuno che, se esistesse, ti potrebbe annientare o aiutare drasticamente, solo per insultarlo?
Penso proprio di no! Te l'ho scritto: hai capito male il mio primo post. Ma l'intelligenza è di tutti, la volontà ... dipende strettamente dal tempo di riflessione, oserei scrivere:
Capire=(volontà di capire*Tempo di riflessione)+(intelligenza)
l'intelligenza è una costante.
Capire qualcuno è direttamente proporzionale alla volontà che si ha di capire, moltiplicato il tempo speso a riflettere.
Capire qualcuno costa molto, costa volontà e tempo, la volontà è un qualcosa che ognuno può valutare con parametri suoi ma il tempo, bhè quello... è denaro!
Hey ma questo non significa che io stesso sono soggetto a questa regola e che anche io ne faccio di sciocchezze e ne fraintendo di persone!




Ti ringrazio per la franchezza con la quale rispondi.

Ci sono persone che scrivono "Dici fesserie"... e basta. Io apprezzo molto l'argomentazione: grazie per aver argomentato.

Ti mi chiedi innanzitutto come mai la Volontà di Dio non si esprima tentando di aggiustare l'umanità, e precedi questo quesito con questa affermazione: la Volontà di Dio non ci è dato conoscerla.

Io non ho la facoltà di spiegare, poichè non sono maestro, tuttavia sono un essere umano come te e ho avuto determinate esperienze che mi hanno dato modo di comprendere che nulla succede a caso... anzi tutto avviene per Volontà di Dio.

In questo caso potrei raccontarti le mie esperienze, ma sarei troppo prolisso e facilmente stuferei te e chi mi legge.

La difficoltà maggiore, comunque, starebbe nel credere alla bontà dei miei eventuali racconti.

Io posso solo dirti che la storiella del "Bussa e ti sarà aperto, chiedi e ti sarà dato" funziona alla grande. Basta che la tua volontà sia in parallelo con quella di Dio.... e per ottenere ciò basta essere seguaci del messaggio di Cristo.

La parabola dei lavoratori della vigna insegna che chiunque vi si recherà a lavorarvi, a qualsiasi orario, verrà compensato tanto quanto coloro che sono nella vigna dalle sei del mattino.

Ma se a te la vigna non interessa, questo è affar tuo... al punto tale che non potrai recriminare in alcun modo, nè pestare i piedi perchè non avrai ricevuto alcun salario, nè andare dal padrone ad insultarlo.

Ma se tenderai l'occhio e l'orecchio al richiamo della vigna, il padrone saprà come ricompensarti, secondo la sua Volontà.










OFFLINE
Post: 391
Post: 245
Registered in: 1/21/2012
Gender: Male
1/24/2012 10:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Io non ho la facoltà di spiegare, poichè non sono maestro, tuttavia sono un essere umano come te e ho avuto determinate esperienze che mi hanno dato modo di comprendere che nulla succede a caso... anzi tutto avviene per Volontà di Dio.



Ti credo a priori, voglio essere positivo.


In questo caso potrei raccontarti le mie esperienze, ma sarei troppo prolisso e facilmente stuferei te e chi mi legge.



Sbagli a pensare questo, sono ben felice di leggere quel che ti è capitato.. Magari puoi aprire una nuova discussione e spiegare quel che ti è successo. Di sicuro non solo io apprezzerò!


La difficoltà maggiore, comunque, starebbe nel credere alla bontà dei miei eventuali racconti.



Bhè tu scrivi, sii sincero e chi non ti crede o ti deride non considerarlo.. Problemi suoi non tuoi!
(tipo Leonida) "QUESTA E' INTERNET!!!!"


Io posso solo dirti che la storiella del "Bussa e ti sarà aperto, chiedi e ti sarà dato" funziona alla grande. Basta che la tua volontà sia in parallelo con quella di Dio.... e per ottenere ciò basta essere seguaci del messaggio di Cristo.

La parabola dei lavoratori della vigna insegna che chiunque vi si recherà a lavorarvi, a qualsiasi orario, verrà compensato tanto quanto coloro che sono nella vigna dalle sei del mattino.

Ma se a te la vigna non interessa, questo è affar tuo... al punto tale che non potrai recriminare in alcun modo, nè pestare i piedi perchè non avrai ricevuto alcun salario, nè andare dal padrone ad insultarlo.

Ma se tenderai l'occhio e l'orecchio al richiamo della vigna, il padrone saprà come ricompensarti, secondo la sua Volontà.



Hai risposto solo al secondo quesito ma non al primo.
Da quello che hai scritto, capisco:
- La volontà divina la segui agendo in concordia con alcuni insegnamenti (parabole e vita di Gesù).
OK-Ricevuto!
Ma qual'è la volontà del tuo dio?
(ho scritto "tuo dio", perchè non tutti ritengono che il cristianesimo sia l'insegnamento del "vero" dio.. Non per altro!)

Con la stessa franchezza che hai apprezzato, devo scriverti che la tua argomentazione mi appare scarna e poco chiara.
Se ti va, puoi essere più chiaro?
OFFLINE
Post: 1,949
Post: 592
Registered in: 3/5/2011
Location: SALERNO
Age: 59
Gender: Male
1/25/2012 12:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Siamo un frammento di Dio...

Ma tu quando incontri una persona che non vedi da tanto tempo e che vuoi bene, gli chiedi "come stai?" o "come starai?"???

Quando incontro un vecchio amico o una persona a me molto cara chiedo come stanno...ma da cattolico credo che ogni persona abbia in sè un frammento di Dio; così, quando rivolgo un saluto ad un amico o a qualcuno/a incontrato/a di sfuggita è come se salutassi anche Dio!!!


Un fraterno saluto. [SM=g28002]

Freddie
-------------------
Risplenda su di noi, Signore, la luce del tuo volto. Il tuo volto, Signore, io cerco.
[Edited by !Freddie! 1/25/2012 12:32 AM]
OFFLINE
Post: 83
Post: 83
Registered in: 12/27/2011
Location: GENOVA
Age: 65
Gender: Male
1/25/2012 10:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Siamo un frammento di Dio...
!Freddie!, 25/01/2012 00.31:


credo che ogni persona abbia in sè un frammento di Dio



Condivido queste parole!

Per rispondere invece all'amico Calel, aprirò una topic sulle testimonianze, ovviamente non solo le mie.

Io seguo la Volontà di Dio allo stesso modo di un salmone che risale la corrente del fiume, fino a scalare i massi di un torrente dove un orso potrà tendere un agguato.

In questa risalita incontro molti altri salmoni (che non sono grossi salmi... [SM=g27994] ) e condivido il mio cammino con loro, cercando di aiutarli così come loro aiutano me.

Se cercassi uno specchio adatto per comprendere la Volontà di Dio, lo posso trovare nelle parole di Cristo: ama il tuo prossimo e ama anche il tuo nemico.

Se io dunque do carità (amore) e restituisco comunque carità anche quando mi viene riversato odio (l'orso che tende un agguato), ecco che io compio un opera, una missione, un compito secondo la Volontà di Dio.

Mi sembra semplice. Semplice come risalire le rapide del torrente.

Un caro abbraccio, a te e a tutti/e!

Roby




Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:08 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com