[ Fotocamere digitali: guida all'acquisto ] [ Regolamento | Registrazione ]
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

[audio] Cambiare il volume di un mp3 in maniera lossless con MP3gain

Ultimo Aggiornamento: 13/11/2005 19.24
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
Piccoli editing lossless su mp3
*************************

Normalizzazione lossless di mp3 con MP3GAIN e sfumature con Mp3DirectCut


LOSSLESS: "senza perdita", ovvero tipo di processo che non comporta perdita di dati.


Perchè non è conveniente usare normali editor wav per piccoli editing sugli mp3?

Per semplici editing come tagliare, unire, normalizzare il volume e sfumare mp3 non è conveniente usare i normali editor wav. Nonostante essi diano l'impressione di aprire il file mp3 nel suo formato e di salvarlo senza problemi in realtà lo decomprimono in un file wav temporaneo (che non è altro che la "fotografia sonora" di come suona l'mp3 e NON il wav originale) e a giochi fatti lo ricomprimono in mp3 (quindi ricomprimono il wav-immagine dell'mp3 vecchio in un nuovo mp3 con il LORO encoder interno, tra l'altro). Trasformazioni distruttive.
Quindi aprire, applicare una seppur minima variazione e salvare un mp3 in questo modo porta ad avere un intero file DIVERSO e sicuramente degenerato in qualità. Qualità più o meno accettabile, più o meno percettibile, dipende dalle orecchie, dalle proprie pretese, da tante cose, ma qualità in ogni caso degradata rispetto a prima.
Per questo, esistono programmi che effettuano delle modifiche all'mp3 in modo LOSSLESS, (senza ULTERIORE perdita di qualità) in quanto operano i frame mp3, cioè "fotogrammi" del flusso mp3 che rappresentano frazioni di secondo, cambiandone per esempio dei precisi parametri di amplificazione senza intaccare null'altro, in maniera reversibile e non distruttiva.

Esempi

- per "tagliare" gli mp3 gli editor lossless non fanno altro che "tagliare" materialmente il file tra due precisi frame e poco più, pertanto alla fine ci si ritrova dei file che sono lo STESSO file di partenza e non un file diverso, per quanto sembri uguale, come succederebbe se il tagli avvenisse con un editor wav.

- per normalizzare, modificare il volume o sfumare in entrata o in uscita (fade in e fade out) gli editor lossless ritoccano solo UN byte in ogni frame senza toccare il resto, byte che rappresenta il coefficiente di amplificazione globale di quel frame, cioè quel valore che dice al decoder (quindi al player, quando si riproduce..) che volume deve avere quella particolare frazione di secondo quando viene riprodotta.
E' un pò come "girare la manopola del volume" (l'audio aumenta o diminuisce di volume all'ascolto ma l'originale rimane integro) ed è un processo reversibile. In pratica si cambia il livello senza cambiare i dati sonori ma cambiandone solo il volume d'esecuzione.


Altri miei post su mp3 in questa sezione :
CREARE MP3 col codec LAME 3.90.2 - 3.92 e ExactAudioCopy - miniguida
EAC, CDEX e LAME - Guida minima rapida
Convertire MP3, MP2 etc. in WAV con WINAMP e con LAME.EXE
Tagliare LOSSLESS un file mp3 in più tracce Musicutter etc.
Tagliare un file lungo file wav in più tracce con l'editor di EAC




Normalizzazione lossless di interi album mp3 con MP3GAIN

MP3GAIN 1.0

Freeware, 625KB la versione senza VB6runtime
Freeware, 2.1MB la versione con VB6runtime

MP3GAIN 1.0 è ottimo per normalizzazioni di interi album in mp3 (e ovviamente di file singoli).
Lavora in modo lossless mediante la modifica del byte di global gain di ogni frame ed effettua analisi e correzioni che non si basano solo sulla normalizzazione dei picchi (come fanno molti editor, cioè aumentano i campioni al massimo valore di picco possibile senza distorsione).


N.B. 1: mp3Gain modifica i file direttamente senza salvare il file originale quindi è conveniente operare su copie del file sinchè non si impara ad usarlo un minimo

N.B. 2: gli incrementi di valore di mp3Gain sono di passi minimi di 1.5 dB



Le modalità con cui effettuare la normalizzazione sono:

Modalità TRACK : applica una variazione di volume diversa per ogni mp3, in modo che tutti vengano portati allo stesso livello prefissato (target "normal" volume, in decibel).
Gli mp3 con un livello inferiore verranno aumentati di volume, quelli in cui è superiore verranno diminuiti di volume e così via, in modo che tutti abbiano, alla fine, il medesimo livello.
Questa modalità si chiamava RADIO (nelle versioni precedenti) proprio perchè le tracce alla fine suonano tutte allo stesso volume, come nelle trasmissioni radiofoniche. E' la modalità consigliata per normalizzare brani singoli o brani che andranno a formare una compilation. Non è consigliata per brani appartenenti allo stesso album (cioè, estratti e compressi dallo stesso cd, quindi con livelli reciproci che possono anche essere diseguali, secondo la scelta dell'artista).

Modalità ALBUM : si usa per normalizzare interi album, cioè mp3 tratti dallo stesso CD, o comunque mp3 che sono già reciprocamente bilanciati come volume. Contrariamente alla modalità track, non livella tutti gli mp3 ad un livello prefissato ma applica una variazione di volume proporzionale, dopo aver calcolato la media dell'intero album. In questo modo si può abbassare o aumentare il volume in modo che vengano rispettate le differenze e le dinamiche decise dall'artista, cosa molto importante.
Una normalizzazione di questo tipo è simile a quanto si otterrebbe alzando o abbassando il volume in uno stereo.

Funzione maximizing : non raccomandata dall'autore, se attivata (options -> advanced options -> enable "maximizing" features), cerca il picco di livello del brano e lo innalza al livello impostato, praticamente può portare un brano al suo massimo senza distorsione. Cioè la comune semplice normalizzazoine di molti editor, causando un pesante sbilanciamento di dinamica tra i brani di un album.
Se quest'opzione è attivata, nell'analisi del file mp3 compare la colonna Max Noclip Gain e il pulsante Max No-clip Analysis




Nota: per mp3 "dello stesso album" non si intende mp3 provenienti da fonti diverse (compressi da encoder e impostazioni diversi) e riassemblati in un album ma si intende mp3 provenienti ESATTAMENTE dallo stesso CD e con le stesse impostazioni.
Questo perchè mp3 provenienti da fonti diverse non garantiscono che il livello reciproco sia quello fissato dall'artista del cd. Molte persone per esempio usano normalizzare secondo i loro gusti prima o dopo la codifica e inoltre non tutti gli encoder hanno la stesso rispetto delle dinamiche originarie.


___________


Analisi degli mp3

Prima di applicare uno dei tipi di normalizzazione occorre analizzare le caratteristiche del brano.

1) lasciare in target "normal" volume il valore di default ( 89,0 dB) oppure impostare quello che si ritiene più indicato per le proprie esigenze. Questo valore rappresenta il volume standard ottimale in decibel che dovrebbe avere un buon mp3 medio senza distorcere.

2) con add file o add folder aprire uno o più mp3 (o cartelle che li contengano)

3) premere il tasto Track Analysis per analizzare il brano o i brani in previsione di una normalizzazione di tipo TRACK (livelli appiattiti), oppure Album Analysis se si preferisce l'altro tipo di normalizzazione (livelli reciproci invariati). Nel caso di brani singoli premere TRACK.
L'analisi dei brani può essere lenta (in compenso l'applicazione della normalizzazione è veloce).

[IMG]http://digilander.libero.it/paolomattiello/aessenet/mp3gain/mp3gain01.gif[/IMG]

album analysis


A questo punto occorre valutare il risultato dell'analisi e decidere se modificare ulteriormente il target normal volume oppure se continuare col valore precedentemente inserito, sia esso o no quello di default.

VOLUME : rappresenta il livello attuale del brano, in dB

CLIPPING : se c'è Y (in rosso) significa che in qualche frame c'è già distorsione causata da livello troppo alto

TRACK GAIN : rappresenta la variazione di volume che occorre applicare al brano per raggiungere il target normal volume

CLIP (track) : se c'è Y significa che applicando l'attuale track gain qualche frame distorcerà (quindi occorre diminuire il target normal volume)

MAX NOCLIP GAIN : rappresenta il massimo incremento di volume applicabile senza che si verifichi distorsione

ALBUM VOLUME : rappresenta il volume medio globale attuale dell'album

ALBUM GAIN : variazione di volume che occorre applicare al brano per far in modo che il volume medio globale dell'album si avvicini al target normal volume

CLIP (album) : se c'è Y significa che applicando quell'album gain qualche frame distorcerà (quindi occorre diminuire il target normal volume)

Max Noclip Gain : appare solo quando è attivata l'opzione enable maximizing features e mostra il massimo guadagno applicabile prima della distorsione



Esempio di normalizzazione ALBUM

Nella figura precedente si vede come dei 4 brani analizzati in modalità ALBUM:
-nessuno distorca e sono tutti piuttosto bassi di livello
-hanno bisogno rispettivamente di 3, 4.5, 6 e 6 dB per essere normalizzati a 89 dB in modalità track
-il volume medio dell'album è 84.4 dB e ha bisogno di incremento di 4.5 dB per raggiungere il livello medio di 89 dB indicato nel target normal volume.

Mentre una normalizzazione di tipo TRACK porterebbe tutte le tracce a 89 dB (verrebbero applicati quei 3, 4.5, 6, 6 dB), una normalizzazione di tipo ALBUM, come si vede in figura

[IMG]http://digilander.libero.it/paolomattiello/aessenet/mp3gain/mp3gain02.gif[/IMG]

normalizzazione di tipo album


ha aumentato tutte le tracce di quel 4.5 che porta la media agli 89 impostati. Lasciando inalterati, appunto, i rapporti tra le tracce.
La colonna track gain in questo caso riporta i valori che occorrerebbe applicare per raggiungere i fatidici 89 dB livellati (e che in questo caso non è consigliato raggiungere, perchè si snaturerebbe l'album).


Esempio di normalizzazione TRACK

[IMG]http://digilander.libero.it/paolomattiello/aessenet/mp3gain/mp3gain03.gif[/IMG]

analisi di tipo track


Questa è la situazione dopo l'analisi TRACK. E' riportata solo la colonna track gain, che indica per ogni traccia il guadagno da applicare per raggiungere gli 89 dB impostati. Guadagno che, applicato, porterà a questa situazione:

[IMG]http://digilander.libero.it/paolomattiello/aessenet/mp3gain/mp3gain04.gif[/IMG]

normalizzazione di tipo track


Le discrepanze tra i valori reali e il valore di 89 dB sono dovute al fatto che i passi di mp3Gain sono di 1.5 dB e non meno e sono arrotondamenti piuttosto irrilevanti.




**************

NORMALIZZARE in modalità TRACK

1) caricare gli mp3 (oppure solo uno: selezionarlo ma mettere la spunta su options->work on selected files only)

2) analizzarli con il tasto multiplo TRACK ANALYSIS (o dal menu analysis) dopo aver impostato il target normal volume sul default o sul proprio preferito

3) se non viene segnalata distorsione per l'incremento che si intende applicare e si è soddisfatti della dimensione di questo incremento, premere il pulsante multiplo TRACK GAIN (o dal menu modify gain)


NORMALIZZARE in modalità ALBUM


1) caricare i brani e impostare sempre il target normale volume

2) analizzarli col tasto multiplo ALBUM ANALYSIS (o dal menu analysis) dopo aver impostato il target normal volume sul
default o sul proprio preferito

3) valutare se i parametri sono soddisfacenti e premere il tasto ALBUM GAIN (o dal menu modify gain)


***********

Nel caso il risultato non fosse soddisfacente è sempre possibile diminuire il volume (nel caso di livello troppo alto e distorsioni oppure livello ancora basso etc.) proprio perchè la trasformazione non è distruttiva e in pratica è davvero come regolare una manopola di volume. La distorsione non è contenuta permanentemente nei dati musicali ma deriva dal player.
Per prefissare il livello che si ritiene ottimale per le proprie preferenze basta analizzare alcuni mp3 ritenuti di "buon" livello e vedere il loro livello in dB.



_________________________________________________

_________________________________________________



****Sfumature (fade in e fade out) con Mp3DirectCut 1.26, freeware, 68KB (!)


Mp3directCut è un **ottimo** programma per tagliare, normalizzare e sfumare mp3 in maniera lossless, è in grado di splittare mp3 in accordo a file .cue , di registrare audio e comprimerlo tramite encoder esterni.

Per effettuare delle SFUMATURE in ingresso (FADE IN) o in uscita (FADE OUT):

1) aprire un file. Verrà visualizzato graficamente, con la possibiltà di posizionare il cursore con i tasti o la barra NAV, aumentare o diminuire lo zoom (in e out) e ascoltarlo da quella posizione con PLAY

2) selezionare la parte del file che si intende sfumare posizionando il cursore alla fine del file (nel caso di sfumatura in uscita) per visualzizzarla, puntarla e trascinare il puntatore del mouse verso sinistra tenendo schiacciato il tasto sinistro. La durata della selezione è indicate nella barra di stato.

3) premere il tasto GAIN in basso a sinistra. Premere il tasto FADE OUT (altrimenti abbassare al minimo il livello il fader di sinistra)

4) confermare. A trasformazione applicata, la selezione cambia d'aspetto. Ascoltare il risultato posizionando il cursore e premendo PLAY.

5) se non si è soddisfatti occorre chiudere il file senza salvarlo e riprovare. Se si intende fare qualche altro taglio o altre sfumature (quella FADE IN è analoga, ovviamente) proseguire sino alla fine.

6) quando si è soddisfatti salvare il risulato con FILE->SAVE TO NEW FILE (il file originale rimane)




[Modificato da Paolo1 23/04/2003 0.14]

08/04/2002 23.12
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Cessione Monza: Da Colombo a Berlusconi/Gallianiblog191243 pt.18/09/2018 18.19 by fungiatt
SOMME e CERCA SEExcel Forum32 pt.18/09/2018 18.53 by f.bragaglia
Eleonora BoiTELEGIORNALISTE FANS FORU...29 pt.18/09/2018 17.03 by A-live
OFFLINE
Post: 7.591
Maestro
Ciao Paolo

prima di tutto complimentos x la guida [SM=x53911]

volevo farti due domande...

qual'è un editor per mp3, senza le varie de/compressioni, abbastanza completo? (so che mi odierai per la banalità...ma è colpa del forum... speravo di poter leggere tutto quello che avevi scritto con calma una di queste sere [SM=x53918])

altra domanda...
ho scaricato un album encodato veramente male...
ecco uno screenshot di cooledit

praticamente gli mp3 hanno delle "mancaze" di audio di alcune frazioni di secondo... un po come se fosse stato schiacciato pausa durante la registrazione dell'mp3...

ho usato Mp3DirectCut per cercare di eliminare le pause... ed in questo sono riuscito (vabbè l'mp3 ora è tutto una canzone unica ma si sente la mancanza della musica che sarebbe dovuta stare in quelli che prima erano "vuoti"... )
però quello che non capisco è perchè il file nuovo, creato con FILE->SAVE TO NEW FILE, ha degli scratches assurdi...
ho provato a salvarlo + volte ma i disturbi rimangono... dice che ci sono stati errori di sincronizzazione o qualcosa di simile... da cosa dipende?


ciao[SM=x53911]



[IMG]http://digilander.iol.it/edonkeyrules/firma.gif[/IMG]
11/04/2002 18.34
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
>prima di tutto complimentos x la guida
Grazie, anche se non è una vera guida quanto la descrizione di solu due procedure (normalizzazione con mp3gain e fade in/out con mp3directcut) e basta

Editor migliori? Per editing piccoli e limitati come questi, ognuno è buono per qualcosa. Mp3Trim ( riparazione frame, fade con alcune tipologie di curve, normalizzazione ), mp3gain (normalizzazione in modalità differenti e reciproche tra mp3), m3directcut (tagli e split, normalizzazione, fade in/out semplice ), musicCut (split in accordo con cuesheet), mpeg audio scissor ( cut & join ), encSpot 2.0 (riconoscimento encoder e psicoacustica usata ( cosa affatto semplice )), analizzatori di frame difettosi vari etc.
Altri curano tags, gestione nomi dei file (ma non editing veri e propri).
Per editing diversi da tagli/incollaggi , normalizzazioni/volumi/fade , per esempio equalizzazioni etc. occorre operare sull'audio e non sul formato compresso quindi occorre la famigerata decompressione/ricompressione.
Al limite è consigliabile salvare in wav con cooledit per ricomprimere con encoder e parametri migliori di quelli che possa usare CoolEdit in automatico quando salva...


Quanto al file....mi pare un file abominevole e il consiglio principale è di buttarlo via e di riscaricarlo in altra versione (se non trovi roba buona posso fornirteli io, quei file, essendo io fortunato possessore del cd originale degli Stratovarius, potrei estrarre e codificare quei brani e fornirteli a rate uppandoli da qualche parte ). [SM=x53912]
O sono errori dovuti a estrazione pessima ( quelle interruzioni paiono proprio un'effetto di un lettore merdoso ) oppure di resume sciagurati in epoca di resume privi di controllo ( mi pare strano cmq ).
Mi pare strano anche che non sia possibile salvare decentemente il file con mp3directcut. Hai provato a salvare il file facendo una modifica minima tanto per farla (magari un fade out , giusto in modo che il programma "voglia" salvare...)...? Il file è vbr o cbr?
Ciao
Paolo

12/04/2002 00.22
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.591
Maestro
i programmi li proverò... quando ce ne sarà bisogno... anche se si spera che gli mp3 scaricati siano sempre ottimi... o quantomeno accettabili [SM=x53912]



>Quanto al file....mi pare un file abominevole e il consiglio
>principale è di buttarlo via e di riscaricarlo in altra versione
>(se non trovi roba buona posso fornirteli io, quei file, essendo
>io fortunato possessore del cd originale degli Stratovarius,
>potrei estrarre e codificare quei brani e fornirteli a rate
>uppandoli da qualche parte ).

proverò a riscaricarli (anche se non ho mai trovato l'album completo...)
ti faccio sapere [SM=x53912]
(ah... ti piacciono i Maiden?... hai pvt [SM=x53914] [SM=x53914] [SM=x53914] )


>O sono errori dovuti a estrazione
>pessima ( quelle interruzioni paiono proprio un'effetto di un
>lettore merdoso ) oppure di resume sciagurati in epoca di resume
>privi di controllo ( mi pare strano cmq ).

concordo che la causa del pessimo audio delle canzoni ( tutto l'album ) sia dovuto all'estrazione sciagurata... [SM=x53934]

>Mi pare strano anche
>che non sia possibile salvare decentemente il file con mp3directcut.
>Hai provato a salvare il file facendo una modifica minima tanto per
>farla (magari un fade

ho fatto il fade out... su un altro file è andato tutto alla perferzione... mentre su quello degli stratovarious si sono ripresentati gli errori...
ah... il file è in cbr (vuol dire costant bit rate veeero?)

ciao[SM=x53911]



[IMG]http://digilander.iol.it/edonkeyrules/firma.gif[/IMG]
12/04/2002 13.56
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
>proverò a riscaricarli (anche se non ho mai trovato l'album completo...) - ti faccio sapere

Come detto, se ti serve o uno o tutti dimmelo che ho il cd originale e te li preparo... [SM=x53912]

>(ah... ti piacciono i Maiden?... hai pvt )
Grazie mille per il messaggio appena letto... [SM=x53912] Conosco gli Iron Maiden da MOLTI MOLTI anni e provvederò subito a far quello che c'è scritto, grazie [SM=x53911]



>sia dovuto all'estrazione sciagurata...

Se qualcuno quantomeno evitasse di condividere album estratti male (e imparasse ad estrarre bene...) il mondo del file sharing sarebbe migliore senza il minimo dubbio...


>mentre su quello degli stratovarious si sono ripresentati gli errori...

Sarebbe interessante capire perchè, a me non è mai capitato


>cbr (vuol dire costant bit rate veeero?)
Sisi, questo perchè il vbr non è sempre compatibile completamente con tutti i programmi di editing lossless. In questo caso, essendo bitrate fisso, manco quello c'entra...

Ciao [SM=x53912]
Paolo

13/04/2002 01.00
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.591
Maestro
Re:
>Grazie mille per il messaggio appena letto... [SM=x53912] Conosco gli
>Iron Maiden da MOLTI MOLTI anni e provvederò subito a far
>quello che c'è scritto, grazie [SM=x53911]

ecco appunto... hanno segato il sito °_°...
per fortuna Laserj l'ha scaricato... domani gli chiedo se uppa tutto [SM=x53920] [SM=x53914] [SM=x53914]

ti faccio sapere se ritrovo gli Stratovarius... cmq per ora ho una coda che dovrei smaltire in un mese... circa [SM=x53914] [SM=x53914] [SM=x53914]


ciao e grazie [SM=x53911]



[IMG]http://digilander.iol.it/edonkeyrules/firma.gif[/IMG]
13/04/2002 01.32
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
Cambiati link, ritoccato testo, aggiunti url
ciao a tutti
paolo
31/10/2002 11.37
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
Guida riscritta e migliorata (forse) e illustrata, programma in nuova versione (con differenze dalla vecchia)
ciao a tutti
Paolo
23/04/2003 00.16
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.476
Veterano
dBpowerAMP Music Converter nel processo di normalizzazione danneggia la qualità del file?
Che tipo di normalizzazione fa?
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

[IMG]http://www.hokutonoken.it/gifanimate/gifani11.gif[/IMG]

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
#Kenilchattiero#

Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti. (Umberto Eco)


Il Forum di Kenilchattiero Admin
16/07/2005 00.25
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
DbPowerAmp normalizza con decompressione.
Il sistema qua spiegato normalizza SENZA decompressione del file mp3 perché interviene direttamente su un parametro dei frame mp3...
ciao
Paolo
[IMG]http://allan000.interfree.it/aessenet/avatar/abm03.jpg[/IMG]

[Modificato da Paolo1 07/09/2005 0.51]

07/09/2005 00.51
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2
Utente Junior
bene! tutto chiaro! w i maiden, gli strato e i sonata arctica!

allora volevo farvi due domandine:

1) rippando i cd con windows media player vengono bene lo stesso oppure mi consigli il programma che dici tu? in quale formato sarebbe meglio ripparle?

2) Che programma mi consigli per mixare mp3 senza troppi effetti e pretese? ho provato quel programma di nero ma penso ke sia lo stesso discorso che hai fatto tu prima, comprimono e decomprimono facendo perdere qualita al file.
Grazie!
24/10/2005 17.21
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
> rippando i cd con windows media player vengono bene
> lo stesso oppure mi consigli il programma che dici tu?

Assolutamente NO. E' importante usare un programma di ripping valido, e il migliore in termini di sicurezza e di qualità è ExactAudioCopy. C'è una mia guida su come configurarlo (e creare pure mp3) in questa sezione, controlla l'indice delle guide audio, è la prima


> in quale formato sarebbe meglio ripparle?

Questo dipende da cosa ne vuoi fare, delle tracce compresse...se vuoi archiviare cd (conservarne una copia compressa), ad altissima qualità, ti conviene usare formati lossless, senza perdita di qualità rispetto all'originale (ape, flac etc.), che però sono enormi in termini di occupazione di MB.
Se vuoi creare tracce da ascoltare sul pc o comunque dei ripping di qualità, puoi usare l'ottimo formato musepack (mpc), oppure mp3 di qualità molto elevata (cioè, con encoder e settings adeguati, bitrate molto alto). Se vuoi ottenere file alla buona per ascolti alla buona, puoi fare mp3 - come dire - normali. Se vuoi ottenere file piu' piccoli possibile per ascoltarli in un lettore portatile etc., mp3 a bitrate medio-basso, oppure AAC (che rendono meglio degli mp3) e così via. Sono solo alcune delle infinite combinazioni e formati (c'è anche ogg, aac stesso (che è ottimo) etc.)
Dipende molto da cosa vuoi fare, dalle tue esigenze in termini di peso in MB, destinazione d'uso, richieste di qualità (saranno ascoltati dove e con che mezzo?).


> quel programma di nero ma penso ke sia lo stesso discorso
> che hai fatto tu prima, comprimono e decomprimono facendo perdere qualita al file.

Non è assolutamente possibile mixare due mp3 SENZA decompressione-ricompressione, quindi da quel lato non porti problemi.... [SM=x53911][SM=x53911]

ciao
Paolo
[IMG]http://allan000.interfree.it/aessenet/avatar/abm03.jpg[/IMG]
25/10/2005 14.20
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2
Utente Junior
Salve a tutti, ero alla ricerca di una guida su Mp3Gain e sono capitato qui.
Quanto scritto da Paolo ha già dissipato diversi miei dubbi, ora dovrei solo scegliere che tipo di normalizzazione effettuare sui miei mp3.
L'indecisione è data dal fatto che buona parte degli album di cui sono in possesso è formata da brani di diversa provenienza che per giunta il programma indica come già distorti.
A questo punto come mi consigliate di operare?
13/11/2005 14.33
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 16.422
Maestro
Quanto alla segnalazione di clipping, non è detto che sia assolutamente da prendere per buona (cioè, il clipping in questione potrebbe essere limitato ad un solo punto del brano e scarsamente udibile). Per esempio, la prima segnalazione di clipping dopo un piccolo incremento (cioè, se non segnava clipping e lo segna dopo un incemento minimo di livello) è di norma inudibile.
Comunque, per sicurezza, si può scegliere di rispettarle, queste indicazioni di clipping (prendere sempre per buone).
Quanto alla modalità da usare in caso di file di diversa provenienza...a seconda del tipo di musica (per esempio, musica rock con dinamica molto ristretta, già "forte") si può scegliere di livellare tutti i brani allo stesso volume, stile "radio"...
ma dipende dai propri gusti, dalle proprie esigenze.
Fai varie prove....
Ciao [SM=x53911]
Paolo
[IMG]http://allan000.interfree.it/aessenet/avatar/abm03.jpg[/IMG]
13/11/2005 16.49
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2
Utente Junior
Re:

Scritto da: Paolo1 13/11/2005 16.49
Quanto alla segnalazione di clipping, non è detto che sia assolutamente da prendere per buona (cioè, il clipping in questione potrebbe essere limitato ad un solo punto del brano e scarsamente udibile). Per esempio, la prima segnalazione di clipping dopo un piccolo incremento (cioè, se non segnava clipping e lo segna dopo un incemento minimo di livello) è di norma inudibile.


Hai ragione, ho provato ad analizzare album composti da tracce con origine diversa e altri che ho rippato con EAC; qualche distorsione salta sempre fuori anche se molto più di frequente nel primo caso.


Scritto da: Paolo1 13/11/2005 16.49
Comunque, per sicurezza, si può scegliere di rispettarle, queste indicazioni di clipping (prendere sempre per buone).


Era quello che pensavo di fare infatti [SM=x53911]


Scritto da: Paolo1 13/11/2005 16.49
Quanto alla modalità da usare in caso di file di diversa provenienza...a seconda del tipo di musica (per esempio, musica rock con dinamica molto ristretta, già "forte") si può scegliere di livellare tutti i brani allo stesso volume, stile "radio"...
ma dipende dai propri gusti, dalle proprie esigenze.
Fai varie prove....
Ciao [SM=x53911]
Paolo


Quindi visto che i miei ascolti sono in ambito metal/hard rock posso andare abbastanza tranquillo con la normalizzazione album. Se non dovessi essere soddisfatto ho visto che è possibile ripristinare la situazione inziale dei file normalizzati.
13/11/2005 19.24
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 19.29. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com

TopPiste ciclabili milano

aessenet.eu