339
 
   
   
   

 

 

 

 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

recensioni/impressioni nuovi possessori 1260

Ultimo Aggiornamento: 18/04/2018 21.18
OFFLINE
Post: 27
Registrato il: 08/01/2017
Città: MONSUMMANO TERME
MULTIfriend
30/01/2018 20.34
 
Quota

Re: Re:
boeing777@, 30/01/2018 20.14:

boeing777@, 27/01/2018 18.54:

Buona sera, oggi sono andato a Ducati Roma, visto per la prima volta la 1260 S..., vengo da una 1200 S my 15, con termignoni completo. Ho prenotato un test drive per martedi 30, lungo, me la lasciano dalle 12.30 alle 15.00. Devo capire se : 1° è stabile alle alte velocità (della my 15 è un difetto gravissimo), 2°il quik shift funziona perfettamente, 3° il motore davvero è piu corposo in basso ( io ho risolto con il full Termi con la my 15). Ho fatto valutare la mia e non mi hanno trattato malissimo ma se decido che mi piace davvero come và la 1260 e comincio a sbavare , allora devono ancora calare un pò. Stanno accalappiando molti GS sisti, e il conce fa un po'il duro con il prezzo. Potrebbe essere la mia 3a multi ma nn mi faccio prendere dalla gola questa volta.
mastedi sera , per curiosità scrivo 2 righe sulla prova.
Buona serata a tutti [SM=x52783]



Oggi test ride, circa 3 ore, 180 km. Curve e curve. 1260 s,a confronto le sensazioni di guida rispetto alla mia 1200 s my15 full Termi.
Il motore 1260 è decisamente più corposo dai fin dai 3000 Rpm, e nonostante lo scarico ovviamente originale, spinge decisamente di più rispetto alla mia con full Termi. Non ci sono buchi di erogazione. Lineare e muscolosa fino ai 5000 poi ovviamente tieniti stretto alle manopole che vola via. Quel 15 o 18% di coppia in più si sente tutto. Non ti sembra mai brutale come la my11,ma guidarla è una goduria. Non oso immaginare un 1260 con full Termi! Una unità che ha raggiunto la perfezione.
Quei 5 cm di passo in più e il canotto 1°aperto, fanno sì che quel maledetto alleggerimento di avantreno alle alte velocità sparisca. Non specifico alte velocità ma dico davvero alte. Per cui ok.
Cambio ok, il qs up and down funziona bene, meglio a salire che a scendere,dove mi sembra un po' duretto. in scalata mi sembra sempre che io lo stia violentando. Non tirare la frizione in scalata dopo 45 anni di moto è contro natura per me, ma mi ci si può abituare.
Freni in linea con ma my15.
Il display vibra tra i 2500 2500 2700 e 3500 Rpm nelle marce più alte, ma poi smette. Lo faceva anche la my15, poi con lo scarico completo ha smesso. Qualcuno sa' spiegarmi il perché? Questo è il primo difettuccio.
On off accentuato. Il conce dice che è dovuto all euro 4,.
Insomma , una moto matura, pressoché perfetta.
Buona serata. [SM=x52783]





Praticamente, da ex possessore di 1200 con termo completo , una prova da "standing ovation " per questa nuova 1260..
In barba a coloro che neanche uscita gli cercavano già il difetto ... mi fa piacere soprattutto per la definizione di "prodotto maturo" ... [SM=x52775] [SM=x52775] [SM=x52767] [SM=x52767] [SM=x52767]




Il mio Pedigree

Piaggio Bravo 50, Cagiva Aletta Rossa 125, Yamaha XT 600 , Yamaha Tènerè 660 , Honda AT 750 fino al 1996 , dal 2010 Kawaski Versis 650 , Triumph Tiger 800 , KTM 1050 Adventure, Ducati Multstrada 1200 DVT My 2016, Multistrada 1260 S Volcano Grey my 2018
OFFLINE
Post: 22.653
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
31/01/2018 08.14
 
Quota

Re: Re:
boeing777@, 30/01/2018 20.14:



Oggi test ride, circa 3 ore, 180 km. Curve e curve. 1260 s,a confronto le sensazioni di guida rispetto alla mia 1200 s my15 full Termi.
Il motore 1260 è decisamente più corposo dai fin dai 3000 Rpm, e nonostante lo scarico ovviamente originale, spinge decisamente di più rispetto alla mia con full Termi. Non ci sono buchi di erogazione. Lineare e muscolosa fino ai 5000 poi ovviamente tieniti stretto alle manopole che vola via. Quel 15 o 18% di coppia in più si sente tutto. Non ti sembra mai brutale come la my11,ma guidarla è una goduria. Non oso immaginare un 1260 con full Termi! Una unità che ha raggiunto la perfezione.
Quei 5 cm di passo in più e il canotto 1°aperto, fanno sì che quel maledetto alleggerimento di avantreno alle alte velocità sparisca. Non specifico alte velocità ma dico davvero alte. Per cui ok.
Cambio ok, il qs up and down funziona bene, meglio a salire che a scendere,dove mi sembra un po' duretto. in scalata mi sembra sempre che io lo stia violentando. Non tirare la frizione in scalata dopo 45 anni di moto è contro natura per me, ma mi ci si può abituare.
Freni in linea con ma my15.
Il display vibra tra i 2500 2500 2700 e 3500 Rpm nelle marce più alte, ma poi smette. Lo faceva anche la my15, poi con lo scarico completo ha smesso. Qualcuno sa' spiegarmi il perché? Questo è il primo difettuccio.
On off accentuato. Il conce dice che è dovuto all euro 4,.
Insomma , una moto matura, pressoché perfetta.
Buona serata. [SM=x52783]






Io con la 2015 non ho mai avuto problemi di alleggerimento [SM=x52774]
Il mio Display non vibra e non vibrava neanche quello della 2015
La mia 1260S non ha On/Off la DVT ogni tanto lo aveva ,ma sopportabile ;forse non ce l'ha perchè non uso lo skifo a 95 [SM=x52780]
Visto che va ,e non poco [SM=x52781] non capisco la mania di cambiargli lo scarico manco fosse un ciao che va a 45Km/h giù dal campanile [SM=x52788]
Il cambio ,sì in scalata è più duro ma dipende dai giri ,tra l'alro non puoi scalare senza frizione al di sotto dei 2500giri (facciamo 2700 che è meglio [SM=x52770]

Sarebbe perfetta se non avesse la sella bassa [SM=x52796]







[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 43
Registrato il: 05/01/2017
Città: PARTINICO
MULTIfriend
31/01/2018 08.15
 
Quota

Re: Re:
boeing777@, 30/01/2018 20.14:

boeing777@, 27/01/2018 18.54:

Buona sera, oggi sono andato a Ducati Roma, visto per la prima volta la 1260 S..., vengo da una 1200 S my 15, con termignoni completo. Ho prenotato un test drive per martedi 30, lungo, me la lasciano dalle 12.30 alle 15.00. Devo capire se : 1° è stabile alle alte velocità (della my 15 è un difetto gravissimo), 2°il quik shift funziona perfettamente, 3° il motore davvero è piu corposo in basso ( io ho risolto con il full Termi con la my 15). Ho fatto valutare la mia e non mi hanno trattato malissimo ma se decido che mi piace davvero come và la 1260 e comincio a sbavare , allora devono ancora calare un pò. Stanno accalappiando molti GS sisti, e il conce fa un po'il duro con il prezzo. Potrebbe essere la mia 3a multi ma nn mi faccio prendere dalla gola questa volta.
mastedi sera , per curiosità scrivo 2 righe sulla prova.
Buona serata a tutti [SM=x52783]



Oggi test ride, circa 3 ore, 180 km. Curve e curve. 1260 s,a confronto le sensazioni di guida rispetto alla mia 1200 s my15 full Termi.
Il motore 1260 è decisamente più corposo dai fin dai 3000 Rpm, e nonostante lo scarico ovviamente originale, spinge decisamente di più rispetto alla mia con full Termi. Non ci sono buchi di erogazione. Lineare e muscolosa fino ai 5000 poi ovviamente tieniti stretto alle manopole che vola via. Quel 15 o 18% di coppia in più si sente tutto. Non ti sembra mai brutale come la my11,ma guidarla è una goduria. Non oso immaginare un 1260 con full Termi! Una unità che ha raggiunto la perfezione.
Quei 5 cm di passo in più e il canotto 1°aperto, fanno sì che quel maledetto alleggerimento di avantreno alle alte velocità sparisca. Non specifico alte velocità ma dico davvero alte. Per cui ok.
Cambio ok, il qs up and down funziona bene, meglio a salire che a scendere,dove mi sembra un po' duretto. in scalata mi sembra sempre che io lo stia violentando. Non tirare la frizione in scalata dopo 45 anni di moto è contro natura per me, ma mi ci si può abituare.
Freni in linea con ma my15.
Il display vibra tra i 2500 2500 2700 e 3500 Rpm nelle marce più alte, ma poi smette. Lo faceva anche la my15, poi con lo scarico completo ha smesso. Qualcuno sa' spiegarmi il perché? Questo è il primo difettuccio.
On off accentuato. Il conce dice che è dovuto all euro 4,.
Insomma , una moto matura, pressoché perfetta.
Buona serata. [SM=x52783]

...dalla prova di motociclismo la,differenza in accelerazione è minima. Con il full termignoni come fa ad andar "meno"?


OFFLINE
Post: 22.653
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
31/01/2018 08.25
 
Quota

Re: Re: Re:
Bravo 44, 31/01/2018 08.15:





Se fa rumore non è detto che vada di più anzi [SM=x52780]
La differenza percepita (ma anche reale,basta guardare il tachimetro) di accelerazione è ben superiore ai dati di motociclismo ,anche perchè se il tester quella mattina stava ancora dormendo.... [SM=x52779]
Tra l'altro per fargli avere più accelerazione basta abbassargli il DTC come con la DVT ,con la differenza che in turing con la vecchia dovevi metterlo a 2 invece che 5 se non toglierlo ,con questa invece basta abbassarlo a 4 (per ora [SM=x52770] )




[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 7
Registrato il: 06/02/2018
Città: SURBO
MULTIfriend
06/02/2018 20.13
 
Quota

PRIMA DUCATI IN MIO POSSESSO
salve a tutti. Ho acquistato da una decina di giorni una multi 1260 pikes p.
E' la mia prima ducati, vengo da una mv turismo veloce (e prima di essa una mw rivale e prima ancora una speed triple) Ho sempre avuto moto a 3 cilindri. Se devo essere sincero mi aspettavo qualcosa di più. E' vero che ho fatto solo 1100 km ma mi sembra che la moto abbia un po troppe vibrazioni, specie ai bassi regimi. La ciclistica è perfetta e, anche se la moto è piu' pesante della Turismo veloce, la si guida molto bene. Come è stato già detto il cambio elettronico in scalata non è il massimo.
Comunque devo dire che ha tanto motore....anche se sono in rodaggio ho fatto qualche piccola puntatina ed ho visto che la moto sopra i 5000 diventa molto grintosa...
Approfitto per chiedere a qualcuno di voi se ha avuto problemi con le candele. Alla mia moto, dopo soli 200 km, hanno dovuto cambiarle tutte perchè erano bagnate di benzina e la moto non andava oltre 2000 giri.
OFFLINE
Post: 117
Registrato il: 17/05/2012
Città: MILANO
MULTIfriend
06/02/2018 22.30
 
Quota

La mia , ritirata l'8 gennaio è perfetta, il cambio up/down funziona benissimo, sono a 500 km. la moto riprende bene fin da 2000 rpm, da 2500 sale liscia come l'olio, ci sono leggere vibrazioni sul dashboard intorno ai 3000 rpm, poi spariscono, ma è normale, è un bicilindrico, prima di scegliere la Multi avevo provato una KTM 1290 S , e da bassi giri era peggio della Multi, pistonava di brutto da 2000 a 3000 rpm.. Provata anche una bmw xr, vibrazioni fastidiosissime intorno ai 100 km. e le vibrazioni di un 4 cil. sono insopportabili.
[Modificato da enrico cesare 06/02/2018 22.32]
OFFLINE
Post: 22.653
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
07/02/2018 08.30
 
Quota

Re: PRIMA DUCATI IN MIO POSSESSO
MULTIVALTER, 06/02/2018 20.13:

salve a tutti. Ho acquistato da una decina di giorni una multi 1260 pikes p.
E' la mia prima ducati, vengo da una mv turismo veloce (e prima di essa una mw rivale e prima ancora una speed triple) Ho sempre avuto moto a 3 cilindri. Se devo essere sincero mi aspettavo qualcosa di più. E' vero che ho fatto solo 1100 km ma mi sembra che la moto abbia un po troppe vibrazioni, specie ai bassi regimi. La ciclistica è perfetta e, anche se la moto è piu' pesante della Turismo veloce, la si guida molto bene. Come è stato già detto il cambio elettronico in scalata non è il massimo.
Comunque devo dire che ha tanto motore....anche se sono in rodaggio ho fatto qualche piccola puntatina ed ho visto che la moto sopra i 5000 diventa molto grintosa...
Approfitto per chiedere a qualcuno di voi se ha avuto problemi con le candele. Alla mia moto, dopo soli 200 km, hanno dovuto cambiarle tutte perchè erano bagnate di benzina e la moto non andava oltre 2000 giri.



Primo si passa in presentazioni [SM=x52776] [SM=x52774]

E' un bicilindrico quindi è ovvio che vibra di più ,però ti hanno cambiato le candele ma perchè si bagnano? non basta sostituirle senza vedere il perchè.
Perchè se si bagnano le candele ovviamente vibra di più ,è vero che possono essere difettose ma tutte e 4 la vedo dura ,magari non hanno azzerato bene i corpi farfallati al montaggio ma questo è il mecca che deve saperlo.
Io ho su per ora solo 750Km e sabato dovevo tenerla al guinzaglio ,c'era l'aria che gli piaceva [SM=x52779]
In Turing fino a 6000giri va tranquilla ,poi la mappa motore diventa come la sport e parte a razzo (come le prime multi1200) se vuoi birra subito usala in sport ,è fatta apposta così e va bene così ,altrimenti nel traffico diventa faticosa e ingestibile.
Se ti da l'impressione che in turing sotto i 6000 quando acceleri tende a rimanere frenata prova ad abbassare il DTC ,perchè se interviene poco non si accendono le luci ma rimane pigra in accelerazione (come la vecchia ,per modo di dire ,DVT).










[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 7
Registrato il: 06/02/2018
Città: SURBO
MULTIfriend
07/02/2018 09.36
 
Quota

Scusa per la mancata presentazione...comunque sono Valter e vivo in provincia di Lecce. Come ho già detto è la mia prima esperienza con Ducati. A proposito delle candele non ti ho detto che nel frattempo, a 960 km, la moto si è nuovamente spenta e l'ho dovuta portare in conce con il carro attrezzi (pagato da Ducati ovviamente). Dopo 3 giorni me la hanno restituita e sembra che la moto era fuori fase.....(non è una bella notizia visto che parliamo di una moto da 25000 euro...). Comunque ora la sento meglio anche come vibrazioni. L'unica cosa strana è un rumore di "cassa filtro" che fa a velocità costante sui 3500/4000 giri in seconda o terza marcia.
OFFLINE
Post: 22.653
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
07/02/2018 09.46
 
Quota

La mia non fa alcun rumore ,la precedente 1200DVT era più rumorosa di scarico e di aspirazione.
Con fuori fase forse intendeva che i corpi farfallati non erano allineati ,e questo si mette a posto elettronicamente da PC ,capita ,però di solito non subito ma dopo 15/20K
Se il rumore di aspirazione lo ha cominciato a fare dopo la sostituzione delle candele è perchè non è stata rimontata bene (per cambiare quelle del cilindro posteriore mi sa che bisogna smontare un pò di cose [SM=x52789]

P.S. la presentazione si fa in multibenvenuti [SM=x52770]
[Modificato da multimarco 07/02/2018 09.47]




[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 7
Registrato il: 06/02/2018
Città: SURBO
MULTIfriend
07/02/2018 13.35
 
Quota

mah...speriamo bene
OFFLINE
Post: 52
Registrato il: 15/10/2002
Città: COMO
MULTIfriend
07/02/2018 17.50
 
Quota

Re: PRIMA DUCATI IN MIO POSSESSO
MULTIVALTER, 06/02/2018 20.13:

salve a tutti. Ho acquistato da una decina di giorni una multi 1260 pikes p.
E' la mia prima ducati, vengo da una mv turismo veloce (e prima di essa una mw rivale e prima ancora una speed triple) Ho sempre avuto moto a 3 cilindri. Se devo essere sincero mi aspettavo qualcosa di più. E' vero che ho fatto solo 1100 km ma mi sembra che la moto abbia un po troppe vibrazioni, specie ai bassi regimi. La ciclistica è perfetta e, anche se la moto è piu' pesante della Turismo veloce, la si guida molto bene. Come è stato già detto il cambio elettronico in scalata non è il massimo.
Comunque devo dire che ha tanto motore....anche se sono in rodaggio ho fatto qualche piccola puntatina ed ho visto che la moto sopra i 5000 diventa molto grintosa...
Approfitto per chiedere a qualcuno di voi se ha avuto problemi con le candele. Alla mia moto, dopo soli 200 km, hanno dovuto cambiarle tutte perchè erano bagnate di benzina e la moto non andava oltre 2000 giri.


non ho la 1260 ma ho avuto la 1200...venivo anche io da MV (avevo la STRADALE)e devo dire che il cambio è stato assai positivo,dato che non c'era paragone con il seppur ottimo 3 cilindri MV che peraltro è fluidissimo e non vibra per niente.Per il resto però ti troverai sicuramente meglio(se te la mettono a posto bene) anche perchè non so la 1260,ma la 1200 consumava meno di quel 3 cilindri che è assetato come un aereo da guerra.








OFFLINE
Post: 393
Registrato il: 05/06/2015
MULTIfriend
07/02/2018 22.11
 
Quota

1260 S
Eccomiiiiiiiiiiii
Ritirata oggi.....moooolto meglio della precedente....confermo tutto ciò di positivo detto fino ad ora. Nessun problema da fermo all'inserimento del folle. Ora sto montando tutti gli accessori che avevo sulla precedente.
Ho provato comunque ad installare l'ammortizzatore di sterzo; per poterlo montare ho dovuto inserire 3 rondelline di teflon.....per via dell'inclinazione del cannotto per recuperare lo spazio tra braccetto e ammortizzatore di sterzo.....cambierò anche i cerchi appena mi consegneranno i sensori pressione pneumatici (....costano un botto....miseriaccia loro)....e dire che i sensori interni che avevo montato sulla precedente, con display aggiuntivo, costavano 30€ cadauno!!!!
I sensori ducati si attivano superato i 30/35 km/h la strumentazione inizia a visualizzare l'info dopo circa 1 minuto di funzionamento....(questo mi è stato detto)
quelli che avevo sulla precedente si attivavano superando 20 km/h e l'info era continuativa ed immediata.

Appena termino ve la mostro [SM=x52782] [SM=x52782] [SM=x52782]
OFFLINE
Post: 12.281
Registrato il: 27/05/2011
Città: SIRACUSA
MULTIfriend
07/02/2018 22.46
 
Quota

Re: 1260 S
salva_1965, 07/02/2018 22.11:

Eccomiiiiiiiiiiii
Ritirata oggi.....moooolto meglio della precedente....confermo tutto ciò di positivo detto fino ad ora. Nessun problema da fermo all'inserimento del folle. Ora sto montando tutti gli accessori che avevo sulla precedente.
Ho provato comunque ad installare l'ammortizzatore di sterzo; per poterlo montare ho dovuto inserire 3 rondelline di teflon.....per via dell'inclinazione del cannotto per recuperare lo spazio tra braccetto e ammortizzatore di sterzo.....cambierò anche i cerchi appena mi consegneranno i sensori pressione pneumatici (....costano un botto....miseriaccia loro)....e dire che i sensori interni che avevo montato sulla precedente, con display aggiuntivo, costavano 30€ cadauno!!!!
I sensori ducati si attivano superato i 30/35 km/h la strumentazione inizia a visualizzare l'info dopo circa 1 minuto di funzionamento....(questo mi è stato detto)
quelli che avevo sulla precedente si attivavano superando 20 km/h e l'info era continuativa ed immediata.

Appena termino ve la mostro [SM=x52782] [SM=x52782] [SM=x52782]



Quanto costano i sensori di pressione dei pneumatici?




[IMG]http://im3.freeforumzone.it/up/31/72/1022851788.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 219
Registrato il: 22/04/2016
Città: BUSTO ARSIZIO
MULTIfriend
07/02/2018 23.57
 
Quota

Ho avuto modo di provarla qualche giorno fa
Davvero ottima, ma la dote che ho apprezzato di più è la stabilità notevolmente migliorata, davvero un binario senza nessuno sbacchettamento anche con accelerazioni e velocità a dir poco sostenute, curve comprese
Brava Ducati, per me è sempre er meio nel suo segmento
[SM=x52767] [SM=x52767]
OFFLINE
Post: 393
Registrato il: 05/06/2015
MULTIfriend
08/02/2018 00.10
 
Quota

Re: Re: 1260 S
ducamat., 07/02/2018 22.46:

salva_1965, 07/02/2018 22.11:

Eccomiiiiiiiiiiii
Ritirata oggi.....moooolto meglio della precedente....confermo tutto ciò di positivo detto fino ad ora. Nessun problema da fermo all'inserimento del folle. Ora sto montando tutti gli accessori che avevo sulla precedente.
Ho provato comunque ad installare l'ammortizzatore di sterzo; per poterlo montare ho dovuto inserire 3 rondelline di teflon.....per via dell'inclinazione del cannotto per recuperare lo spazio tra braccetto e ammortizzatore di sterzo.....cambierò anche i cerchi appena mi consegneranno i sensori pressione pneumatici (....costano un botto....miseriaccia loro)....e dire che i sensori interni che avevo montato sulla precedente, con display aggiuntivo, costavano 30€ cadauno!!!!
I sensori ducati si attivano superato i 30/35 km/h la strumentazione inizia a visualizzare l'info dopo circa 1 minuto di funzionamento....(questo mi è stato detto)
quelli che avevo sulla precedente si attivavano superando 20 km/h e l'info era continuativa ed immediata.

Appena termino ve la mostro [SM=x52782] [SM=x52782] [SM=x52782]



Quanto costano i sensori di pressione dei pneumatici?



Un botto.... 125€ + Iva... Cadaunooooooo
Scontati me li vende a 260€ la coppia.
OFFLINE
Post: 7
Registrato il: 06/02/2018
Città: SURBO
MULTIfriend
08/02/2018 10.24
 
Quota

ma la moto ha il controllo pressione pneumatici?
OFFLINE
Post: 393
Registrato il: 05/06/2015
MULTIfriend
08/02/2018 10.28
 
Quota

Re:
MULTIVALTER, 08/02/2018 10.24:

ma la moto ha il controllo pressione pneumatici?



Yessss
Con la 1260 hanno integrato la visualizzazione nella strumentazione


[Modificato da salva_1965 08/02/2018 10.31]
OFFLINE
Post: 1.703
Registrato il: 20/11/2002
Città: SARONNO
MULTIfriend
08/02/2018 10.58
 
Quota

A proposito di sensori:

Ho comprato un set per la mia auto per i cerchi in lega invernali da un sito tedesco e li ho pagati 160 euro più 18 di spedizione.

Il loro costo "corretto" dovrebbe essere tra i 40 e i 50 euro.

[Modificato da rainbowsix 08/02/2018 10.58]
OFFLINE
Post: 22.653
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
08/02/2018 11.08
 
Quota

Non vedo speranza di montare i sensori ,uso il manometro digitale ,e se la gomma si sgonfia il mio [SM=x52778] si accorge [SM=x52780]




[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 393
Registrato il: 05/06/2015
MULTIfriend
08/02/2018 11.14
 
Quota

Re:
rainbowsix, 08/02/2018 10.58:

A proposito di sensori:

Ho comprato un set per la mia auto per i cerchi in lega invernali da un sito tedesco e li ho pagati 160 euro più 18 di spedizione.

Il loro costo "corretto" dovrebbe essere tra i 40 e i 50 euro.





Purtroppo le frequenze di trasmissione sono diverse e non puoi nemmeno pensare di provare ad utilizzarne di differenti. Ci sarebbe da cercarne di simili con stessa frequenza e provare a codificarli ugualmente.
E' da considerare che già con la precedente, quando si accedeva con la diagnosi, era presente (ma non attiva) la voce di codifica dei sensori. Attualmente la diagnosi che ho non è aggiornata al modello 1260. appena ho un attimo di tempo provo ugualmente a collegarla e verificare se legge e codifica....
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 01.07. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com
,$$$