339
 
   
   
   

 

 

 

 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

recensioni/impressioni nuovi possessori 1260

Ultimo Aggiornamento: 18/06/2018 15.41
OFFLINE
Post: 388
Registrato il: 01/11/2014
Città: ROMA
MULTIfriend
07/06/2018 12.42
 
Quota

ciao a tutti, ritirata ieri pomeriggio per cui ancora non ho avuto modo di provarla ma la prima sensazione che ho provato è la seduta che tende a farti scivolare in avanti. è una mia impressione o anche altri hanno la stessa sensazione?




[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/56/71/1819546533.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 388
Registrato il: 01/11/2014
Città: ROMA
MULTIfriend
07/06/2018 12.47
 
Quota

Re:
Tommybox, 27/05/2018 17.37:

Ciao ragazzi, dopo i primi 7000 Km fatti quasi tutti in giri fuori città e vacanze e dopo aver trovato (forse) tutte le regolazioni opportune per sentirmi sempre più mia la 1260s, faccio un resoconto tenendo come riferimento la mia vecchia 1200S My11.
Indicherò le mie sensazioni, pregi e (forse) difetti da me riscontrati

La 1260s, fin dal primo giorno, si è presentata come una moto più matura rispetto la mia My11, tralascio i commenti sul progresso tecnologico di certi optional e di tutte le cose già dette, ma vi dirò solo la mia impressione

Una moto molto più comoda e con un bel motore che va forte, tanto forte, la My11 era sicuramente meno turistica, ma più adrenalinica (in tutto)... era più rude e quindi mi trasmetteva un carattere molto più sportivo.
Se devo riassumere la My11 era una sportiva che poteva fare del bel turismo, oggi la 1260s è una turistica che può fare la sportiva in chiave moderna.

Questa differenza l'ho accusata non tanto nella diversa erogazione e gestione del motore, ma soprattutto nella ciclistica: ero innamorato delle vecchie sospensioni,della loro "rigidità" e della loro compostezza, sulla 1260s ho avuto fin da subito l'impressione di stare su una barca, troppo morbida per l'uso sportivo con l'anteriore che affondava troppo e il posteriore pompava.
Ho fatto mille prove e oggi ho trovato un Setting che mi permette di amare e capire in pieno la 1260s:
- Urban ho lasciato le sospensioni in Default aumentando 2 punti il pre-carico posteriore su tutte le quattro configurazioni
- Touring, sospensioni anteriori e posteriori su Hard e pre-carico posteriore a 18 da solo,20 da solo con valigia, 22 in due, 24 in due con valigie
- Sport, sospensioni anteriori su Hardest e post su Hard, il pre-carico posteriore come quello in Touring
Il pre-carico sulla forcella anteriore di Dx ho dato 3 giri anche se tende a svitarsi un po' (peso 75Kg).
Adesso la moto mi piace, non sarà mai come la My11 a livello di sportività, ma cosi mi permette di divertirmi su delle belle strade ed averla bella comoda in città. Devo comunque ancora prendere confidenza con le semi-adatitve.
Si macinano Km e la stanchezza non arriva mai, hai sempre voglia di guidare!!!!

Ho notato che l'anteriore soffre molto la presenza del bauletto (sulla vecchia non c'era differenza ) in torno a i 60km/h se alleggerisci le mani lo sterzo oscilla; sopra i 180km/h (da solo e sempre con bauletto) si alleggerisce e delle volte si innescano delle oscillazioni imbarazzanti,che con la forcella di Dx in posizione di fabbrica erano molto accentuate e pericolose, mentre dando i 3 giri le oscillazioni e alleggerimento sono più contenute se non quasi assenti.
Senza bauletto è perfetta... sempre.
Comunque in movimento lo sterzo della vecchia era più duro da far girare, quasi avesse un ammortizzatore di sterzo... questo è più leggero.

I freni da ferma fanno un rumoraccio o un lamento imbarazzante.. mi è stato detto che è normale

Il consumo olio (ad oggi) come ho scritto nell'altro post è circa 200g su 3000km, anche qui mi è stato detto che è normale .. la vecchia niente

Le gomme, nella mia esperienza di multistrada ho quasi sempre montato Scorpion trail 2 ma sulla 1260s si consumano a vista d'occhio.

Pochi giorni fà ho voluto riprovare la mia vecchia My11 per vedere se nel provarla avrei provato rimpianto o no, visto che comunque ci si abitua a tutto, e il risultato è stato che mi è piaciuto riprovare certe sensazioni ma sono soddisfatto della 1260s
La prova ha confermato che la nuova 1260s è un prodotto diverso ma comunque un evoluzione positiva, una maturazione di una moto che già era nata bene agli esordi!
I difetti le hanno ,chi più chi meno, tutte, quindi non ne faccio una tragedia (anche se mi piacerebbe poterli risolvere): quando sei in sella ti dimentichi di tutto e capisci che è inutile avere un oggetto perfetto che poi si dimostra freddo nel carattere e poco emozionante!

La 1260s quindi ha avuto un compito difficile: quello di replicare e continuare le emozioni che mi ha dato la My11, ma come potevo aspettarmi non è riuscita a stregarmi come la vecchia anche perché diverse erano le moto da cui venivo.
La My11 aveva rivoluzionato il mio concetto di moto turistica, mentre la 1260s ha proseguito giustamente con la sua evoluzione le emozioni della vecchia.

[SM=x52768] [SM=x52768] [SM=x52768]



scusate la mia poca conoscenza della materia, ma cosa intendi per "3 giri nel precarico della forcella di dx"? le regolazioni alle sospensioni della s non si fanno attraverso la funzione elettronica dal menù appropriato?




[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/56/71/1819546533.jpg[/IMG]
ONLINE
Post: 22.935
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
07/06/2018 13.31
 
Quota

Re: Re:
carbonaro1961, 07/06/2018 12.47:



scusate la mia poca conoscenza della materia, ma cosa intendi per "3 giri nel precarico della forcella di dx"? le regolazioni alle sospensioni della s non si fanno attraverso la funzione elettronica dal menù appropriato?



La molla forcella (precarico molla) ha la regolazione fissa (non cambia nei diversi riding-mode/carico),e si regola con una chiave da 19 ,tutto il resto è elettrico.


[Modificato da multimarco 07/06/2018 13.33]




[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 38
Registrato il: 04/03/2018
Città: ROMA
MULTIfriend
07/06/2018 16.24
 
Quota

Confermo e aggiungo che - per amor di precisione - sarebbe più appropriato dire chela regolazione del precarico è sullo stelo destro della forcella. [SM=x52778]




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
OFFLINE
Post: 38
Registrato il: 04/03/2018
Città: ROMA
MULTIfriend
11/06/2018 14.58
 
Quota

Re:
Blackdog60, 02/06/2018 23.46:

Oggi primo giro con la moto nuova ritirata ieri; in tutto 470 km.
Ecco le mie impressioni: per inquadrarle, vi dico che vengo da un Superduke 1290 R, che ho guidato negli ultimi quattro anni.
Complessivamente la moto va davvero molto bene ed è andata oltre le mie aspettative. La qualità costruttiva è elevata: belle le verniciature, bello lo scarico originale aderente alla moto, bello il paramotore satinato. Un po' sottotono le plastiche attorno al serbatoio e la copertura hands-free. Parlando di scarico, con il piede destro sulla punta, il tallone interferisce un po' con la protezione paracalore. I comandi sono ben fatti e facilmente adattabili alle proprie esigenze. Spettacolare il display TFT: temevo le scritte fossero troppo piccole per i miei quasi 58 anni [SM=x52778], invece si leggono benissimo. Bello e potente il faro anteriore. La posizione in sella è comoda: si sta piacevolmente seduti con il busto eretto e la braccia abbastanza larghe, ma c'è spazio per muoversi, sia longitudinalmente, sia lateralmente. La sella è anche rastremata e tra le gambe la moto la si sente snella, bilanciata. Sensazione confermata, anzi acuita, non appena in movimento. Anche a bassa velocità si lascia condurre con disarmante facilità. Meno agile del SD, ovviamente, ma leggera tra le mani, piega apparentemente senza nessuno sforzo. Accelerando si mantiene facile ed equilibrata. Il bilanciamento tra agilità e stabilità secondo me è molto buono: non è impacciata nelle curve e controcurve strette, mentre sul veloce è stabile, anche sulle sconnessioni. Certo, è più rotonda che aggressiva, ma quando ho provato a forzare ha reagito bene. Lo sterzo non si appesantisce e non ci sono resistenze a nessun angolo di piega. Anzi, più affondi, più infonde fiducia. Il motore è buono: regolare in basso anche ad appena 2000 giri, sale con una spinta vigorosa fino ai 6000 giri ammessi per il rodaggio. Non c'è traccia di buchi di erogazione. É meno fluido e regolare del 1290, che è veramente una seta, mentre il motore Ducati "pistona" di più e globalmente è un po' più ruvido, ma curve strette e rampini non sono un problema e non c'è bisogno di lavorare di frizione. In uscita di curva da davvero una bella spinta; anche qui, non al livello del SD, ma non siamo troppo distanti in termini di sensazioni.
Qualche vibrazione che non mi aspettavo: niente di fastidioso e nessun formicolio alle mani nemmeno dopo un centinaio di chilometri, ma indubbiamente ci sono.
Il cambio è preciso e il quick shift funziona egregiamente. Non è velocissimo, forse, ma è quasi impossibile sbagliare una cambiata, salvo che non si sia troppo timidi con il piede. All'inizio la cambiata tra 5 e 6 marcia mi è parsa più lenta delle altre, come se ci fosse un'esitazione o una corsa più lunga del comando, con una succesiva spinta in avanti. Poi non l'ho più avvertita: assuefazione, o effettivo miglioramento dovuto al progressivo adattamento delle componenti interne del cambio?
Una delle sorprese più liete sono state le sospensioni: avevo qualche remora sulle semiattive, temevo potessero essere troppo morbide e temevo reazioni strane in frenata, tipo eccessivo affondamento e e/o un'estensione troppo rapida. Le ho trovate invece molto, molto a punto. Le ho usate in modalità sport - hard davanti e dietro e con una "tacca" di precarico posteriore in più. Così settate con il mio peso - 75 kg sulla bilancia - lavorano tanto e molto bene. Assorbono praticamente tutto, forse qualcosa meno su qualche sconnessione "secca", ma poca roba; allo stesso tempo le ho trovate rigorose e accelerando in uscita di curva la moto non allarga.
Freni potenti, dall'attacco forse un filo poco aggressivo per i miei gusti, migliorabile secondo me con ZCOO o simili. Non ho notato tendenze marcate al raddrizzamento frenando in ingresso curva.
Globalmente sono assai soddisfatto da questo primo approccio, come si può intuire! [SM=x52779]
Ci aggiorniamo man mano e... scusate se stato lungo!!
[SM=x52780]



Sabato altri 480 km e rodaggio finito in 8 giorni... [SM=x52779]
Confermo tutte le sensazioni positive avute, con particolare menzione per l'efficacia delle sospensioni su fondi non perfetti o anche molto sconnessi. Davvero efficaci, con una rimarchevole capacità di assorbimento abbinata a controllo di estensione e compressione molto buono.
Confermo anche la cambiata più lenta tra quinta e sesta marcia, quasi ci fosse un piccolo scalino, con tempi di riattacco del gas con cambiata assistita più lenti che nelle altre marce.
Complessivamente gran divertimento con impegno ridotto.
Dalla prossima uscita si inizia a tirare anche sopra i 6.000 [SM=x52779]




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
OFFLINE
Post: 122
Registrato il: 17/05/2012
Città: MILANO
MULTIfriend
11/06/2018 18.45
 
Quota

Occhio che da libretto Ducati non si dovrebbero passare i 7000 rpm fino a 2500 km.
OFFLINE
Post: 38
Registrato il: 04/03/2018
Città: ROMA
MULTIfriend
13/06/2018 18.58
 
Quota

Non so se qualcuno di voi ha avuto modo di vedere il video su Motociclismo sulla nuovamente comparativa maxienduro.
Premesso che anziché la Multistrada.... enduro, mettono a confronto con GS, Explorer, Africa Twin, K1290 e compagnia cantante la 1260s, sono rimasto assai stupito dal giudizio sulle sospensioni attive.
Queste, a detta del tester, andrebbero bene solo su asfalto perfettamente liscio ma non così bene sullo sconnesso. [SM=x52787]
Ora, come scrivevo sopra, a me le semiattive Ducati sono invece piaciute un sacco proprio sui fondi sconnessi, per coerenza e capacità di assorbimento.
So che qualcuno di voi mi consiglierà di non leggere le riviste e posso rassicurarlo che nulla di ciò che leggo potrà farmi cambiare opionione sulle mie personali percezioni.... [SM=x52779]
Ma siccome faccio fatica a credere che i tester di professione siano completamente sprovveduti, mi chiedevo quale fosse la vostra opinione. Magari il benchmark è molto più elevato di quello che io penso e le semiattive Ducati, che a me sembrano efficaci, in realtà sono appena decenti a paragone di altre.... [SM=x52779]




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
OFFLINE
Post: 388
Registrato il: 01/11/2014
Città: ROMA
MULTIfriend
13/06/2018 19.50
 
Quota

Re:
Blackdog60, 13/06/2018 18.58:

Non so se qualcuno di voi ha avuto modo di vedere il video su Motociclismo sulla nuovamente comparativa maxienduro.
Premesso che anziché la Multistrada.... enduro, mettono a confronto con GS, Explorer, Africa Twin, K1290 e compagnia cantante la 1260s, sono rimasto assai stupito dal giudizio sulle sospensioni attive.
Queste, a detta del tester, andrebbero bene solo su asfalto perfettamente liscio ma non così bene sullo sconnesso. [SM=x52787]
Ora, come scrivevo sopra, a me le semiattive Ducati sono invece piaciute un sacco proprio sui fondi sconnessi, per coerenza e capacità di assorbimento.
So che qualcuno di voi mi consiglierà di non leggere le riviste e posso rassicurarlo che nulla di ciò che leggo potrà farmi cambiare opionione sulle mie personali percezioni.... [SM=x52779]
Ma siccome faccio fatica a credere che i tester di professione siano completamente sprovveduti, mi chiedevo quale fosse la vostra opinione. Magari il benchmark è molto più elevato di quello che io penso e le semiattive Ducati, che a me sembrano efficaci, in realtà sono appena decenti a paragone di altre.... [SM=x52779]



a mio modesto parere le comparative sui giornali più o meno specializzati di settore sono fortemente influenzate da chi "sponsorizza" il servizio o i servizi. ripeto è un mio parere che potrebbe anche essere sbagliato [SM=x52783]




[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/56/71/1819546533.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 96
Registrato il: 21/06/2010
Città: FERRARA
MULTIfriend
13/06/2018 20.00
 
Quota

Re: Re:
carbonaro1961, 13/06/2018 19.50:

Blackdog60, 13/06/2018 18.58:

Non so se qualcuno di voi ha avuto modo di vedere il video su Motociclismo sulla nuovamente comparativa maxienduro.
Premesso che anziché la Multistrada.... enduro, mettono a confronto con GS, Explorer, Africa Twin, K1290 e compagnia cantante la 1260s, sono rimasto assai stupito dal giudizio sulle sospensioni attive.
Queste, a detta del tester, andrebbero bene solo su asfalto perfettamente liscio ma non così bene sullo sconnesso. [SM=x52787]
Ora, come scrivevo sopra, a me le semiattive Ducati sono invece piaciute un sacco proprio sui fondi sconnessi, per coerenza e capacità di assorbimento.
So che qualcuno di voi mi consiglierà di non leggere le riviste e posso rassicurarlo che nulla di ciò che leggo potrà farmi cambiare opionione sulle mie personali percezioni.... [SM=x52779]
Ma siccome faccio fatica a credere che i tester di professione siano completamente sprovveduti, mi chiedevo quale fosse la vostra opinione. Magari il benchmark è molto più elevato di quello che io penso e le semiattive Ducati, che a me sembrano efficaci, in realtà sono appena decenti a paragone di altre.... [SM=x52779]



a mio modesto parere le comparative sui giornali più o meno specializzati di settore sono fortemente influenzate da chi "sponsorizza" il servizio o i servizi. ripeto è un mio parere che potrebbe anche essere sbagliato [SM=x52783]




Non è un parere solo tuo !!

Ducati non unge a dovere e questo è il risultato...




OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 06/05/2018
Città: SARTEANO
MULTIfriend
13/06/2018 22.07
 
Quota

Io posso solo dire che prima avevo una BMW R1200R con esa2 (sospensioni semi attive) e mio fratello ha un GS sempre con esa2 quindi le ho provate ben bene ,
a mio modesto parere non sono neppure parenti con quelle della Multi
Sono rimasto molto perplesso da quanto affermato nel filmato
Comunque basta non dargli molto peso [SM=x52768]
OFFLINE
Post: 122
Registrato il: 17/05/2012
Città: MILANO
MULTIfriend
13/06/2018 22.53
 
Quota

le riviste raccontano le verita' degli sponsor, le moto vanno provate, la verita' è completamente diversa da quello che dicono questi servizi.
OFFLINE
Post: 347
Registrato il: 24/02/2009
Città: VARESE
MULTIfriend
14/06/2018 08.02
 
Quota

Che poi il risultato è sempre lo stesso.... vince la BMW GS a parimerito con KTM seguita dall'incredibile Suzuki o dall'ineffabile Honda...
Mi ricordo anni fa una comparativa su motociclismo in cui si diceva che la Multi era impacciata e richiedeva sforzo fisico per accompagnarla in curva...

ONLINE
Post: 22.935
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
14/06/2018 08.18
 
Quota

Ho ascoltato anch'io il giudizio sulle moto della comparativa.
Primo cosa cavolo centra la multi normale con quelle con la ruota davanti sbagliata! dovevano usare la enduro [SM=x52788] e già lì hanno toppato ,secondo ,la storia delle sospensioni non so se mi ha fatto ridere o piangere ,come tester se la pensano veramente così sono scaduti ,un pò come quelli che avevano fatto la mappatura motore delle prime DVT [SM=x52797] pessimi.
Comunque anche se gli scrivi alla rivista per contraddirli ,sono bravissimi ad arrampicarsi sugli specchi con le ventose.

Chissà perchè il 90% di quelli che curvano contromano guardacaso hanno il tanto osannato GS...mah! seguiti da transalp e similari (questi ti centrano pure [SM=x52777] )




[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 38
Registrato il: 04/03/2018
Città: ROMA
MULTIfriend
14/06/2018 09.25
 
Quota

In effetti seguivo sabato scorso un mio amico con l’ultimo GS e non mi pareva se la passasse meglio di me su alcuni tratti veramente malmessi, anzi.
Per non parlare dell’altro poveretto su una Tiger sport con sospensioni normali...
Circa le riviste in genere, un paio di settimane fa ho scritto a InMoto per dirgli che avevo lasciato la rivista sul sedile dell’aereo senza poterla finire di leggere. Mi ha scritto dopo quatto ore il direttore chiedendomi perché, e io gli ho risposto che scrivere tre volte in mezzo paragrafo che la1260 è irregolare sotto i 4000 giri (!) e devi fare i tornanti con la frizione in mano significava - nella migliore delle ipotesi - che la moto non l’avevano nemmeno provata. Dunque, per me, avevano completamente perso credibilità. Da allora, silenzio.




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
ONLINE
Post: 22.935
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
14/06/2018 10.13
 
Quota

[SM=x52779] neanche le vecchie a carburatori erano irregolari a quei giri ,dovevi scendere sotto i 3000.....rospi [SM=x52780]




[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/43/81/1145517803.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 434
Registrato il: 15/03/2015
Città: ROMA
MULTIfriend
14/06/2018 10.22
 
Quota

Le prove delle riviste lasciano il tempo che trovano, sono sempre impressioni soggettive e non possono mai essere paragonate a chi la moto la possiede e ci percorre migliaia di km. Per me la sospensioni lavorano alla grande e il motore è molto regolare, se apri tutto il gas e tiri le marce è addirittura esagerato. Ma anche queste sono impressioni personali.




OFFLINE
Post: 198
Registrato il: 08/12/2013
Città: CIANO D'ENZA
MULTIfriend
14/06/2018 10.35
 
Quota

Re: Re: Re:
alberto$56, 13/06/2018 20.00:




Non è un parere solo tuo !!

Ducati non unge a dovere e questo è il risultato...








Credo allora che sarebbe opportuno che ungessero,perchè che piaccia o no,le comparative e i test la gente li legge,e spesso e volentieri avere buoni risultati in effetti fa vendere.
Devo pero' anche ammettere (non sempre) che alcune volte mi è capitato di provare moto,di cui avevo letto prove di ritrovarmi in cio' che avevo letto,quindi i giudizi non credo siano completamente inventati.
Certo enfatizzare pregi e difetti comunque esistenti,sposta gli equilibri non di poco.
OFFLINE
Post: 34
Registrato il: 15/03/2017
Città: GRANOZZO CON MONTICELLO
MULTIfriend
14/06/2018 10.51
 
Quota

Secondo me DUCATI è diversa dalle altre moto( V a 90 con cilindro quasi orizzontale,sistema desmo, ammortizzatore quasi orizzontale etc), non puoi paragonarla, o la ami o la odi, io le ho provate e condivido quello scritto dalla rivista però amo DUCATI, a volte i difetti ti intrigano, pensate alle Harley o alle moto inglesi, buona strada a tutti
OFFLINE
Post: 38
Registrato il: 04/03/2018
Città: ROMA
MULTIfriend
14/06/2018 11.19
 
Quota

D’accordo su tutto, Piergiuseppe, però un conto è dire che il motore Ducati è più ruvido - che so - del KTM 1290 o del GS, un conto è parlare irregolarità dì funzionamento che ti condizionano nella guida.
Le prime, come scrivi giustamente, possono piacere o no e ti possono portare a scegliere o no una moto. La seconda è un difetto grave che a mio parere il 1260 semplicemente non ha. Come scriveva qualcuno, forse nemmeno il Monster 900 a carburatori, che ho avuto, girava così male sotto. [SM=x52779]




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
OFFLINE
Post: 96
Registrato il: 21/06/2010
Città: FERRARA
MULTIfriend
14/06/2018 11.31
 
Quota

Comunque a breve leggeremo la prova sulla rivista e potremo avere un riscontro oggettivo del loro giudizio generale e delle critiche su motore, sospensioni, ecc..

Scrivere alla Redazione è un diritto di tutti e il loro dovere dovrebbe essere quello di rispondere.... poi è certo che non ammetteranno mai di essere dei buffoni !!

Magari chi di noi decidesse di scrivere a Motociclismo, potrebbe mettere in copia anche la Ducati "contact_us@ducati.com" sperando che così anche loro si sentano coinvolti a dare la loro versione.

L'indirizzo mail che ho segnalato è reale e rispondono con sollecitudine.

Intanto godiamoci la splendida 1260 !!
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 08.59. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com