titolo

home - il nostro aiuto - come nasce - i nostri incontri -  leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci

Noi abbiamo scelto il forum aperto a tutti, quindi si può semplicemente cliccare sulla discussione in cui ci interessa scrivere, tipo: "le nostre storie", "mi presento" ... o altro e premere il bottone verso l'alto a sinistra con scritto "Nuova discussione", sarà sufficiente inserire il nome o un nickname, un titolo e il testo, senza bisogno di alcuna registrazione. (come si usa il forum)



Buone Vacanze Genitori di una Stella

Buone Vacanze gdus

Ovunque voi siate, insieme a chi amate e con i vostri figli ogni giorno nel cuore ...

Buone vacanze genitori di una stella

... che possiate trovare serenità in un cammino di cuori, per tornare al vostro quotidiano più forti e pronti alla vita e agli arcobaleni che ancora vi aspettano.

Ilaria e Giovanna

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

la storia della nostra stellina Giada

Ultimo Aggiornamento: 04/07/2011 15.19
daniela e aldo
[Non Registrato]
29/08/2010 20.12
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao…mi chiamo Daniela e, con a fianco mio marito Aldo, mi trovo a scrivere la nostra storia, piena dello stesso dolore che ci accomuna a tutti voi.
Il 31.05.2010 la nostra piccola stellina di nome GIADA è volata in cielo per risplendere una luce meravigliosa, un bellissimo Angioletto che il Signore ha scelto per averlo per sempre al suo fianco.
La nostra gravidanza è stata proprio cercata e tanto desiderata: a luglio 2009 abbiamo affrontato una situazione abbastanza simile a questa:un aborto spontaneo alla 7 settimana con conseguente raschiamento.
Insieme io e Aldo, da soli, siamo riusciti ad affrontare e in qualche modo a superare questa dura prova.
I medici ci hanno chiarito che nella prima gravidanza, questa è una brutta esperienza che capita ad una donna su tre. Una percentuale molto alta nella quale ci siamo trovati anche noi: “siamo stati sfortunati” ci siamo detti….ma dopo qualche mese, arriva una bellissima sorpresa…. sono nuovamente incinta!!
Una GIOIA che ci riempie il cuore,ma allo stesso tempo c’è la paura che ci possa ricapitare un altro aborto. Le prime visite,i primi esami,tutto ok. Passati i primi 3 mesi,ritenuti quelli più a rischio, cerchiamo di stare più tranquilli, pensando che questa volta andrà tutto bene, e che a luglio arriverà un bellissimo fagottino tutto nostro da coccolare e accudire con tanto amore.
Che dire di questi mesi: una gravidanza perfetta! Esami di rutine sempre nella norma,l’ecografie fatte tutti i mesi (a pagamento) e la morfologica sempre perfette, nessun dolore, soltanto un po’ di nausee e tanto, tanto sonno. Al settimo mese scopriamo finalmente che sarà una femminuccia e spetta al papà sceglierle il nome. Le parlavamo sempre,quando si muoveva,io mi sdraiavo per poter sentire con la mia mano ogni suo movimento: così avevo la sensazione di riuscire a comunicare con lei,facendole sentire il mio calore e tutto l’amore che già nutrivo nei suoi confronti. Aldo l’adorava; scherzando mi diceva che non sarei più stata il suo amore…..Giada avrebbe preso il mio posto!!!
E quando finalmente ci sentivamo così forti da pensare che niente e nessuno avrebbe mai potuto distruggere la nostra felicità, un giorno un pensiero mi assilla: ‘voglio sentire la mia piccolina muoversi, anche solo una volta’. Fino alla sera prima avevo sentito i suoi movimenti, ma quel giorno erano già passate circa 5 ore di assoluto silenzio: ero lì,sdraiata sul divano,con le mie mani sulla pancia, nell’attesa di un piccolo segno…e invece….la mia pancia era immobile….era come se io e mia figlia non riuscivamo più a comunicare;io le parlavo,l’accarezzavo,ma lei non mi rispondeva. Allora, decidiamo di andare di corsa in ospedale, dove ci ha accolti il mio ginecologo e, con modi poco delicati,mi dice: ‘’signora,non è che ci stiamo fissando un po’ troppo??’’…(questa frase non potrò mai dimenticarla!)…..Faccio un cenno con le spalle e dico a me stessa che forse è vero, mi sto preoccupando inutilmente…che in fondo è solo quache ora che non la sento,magari sta solo dormendo e poi,negli ultimi mesi,è più grande e ha più difficoltà nel movimento….e invece,non appena il ginecologo ha appoggiato l’ecografo sulla mia pancia,è iniziato l’incubo peggiore della nostra vita…..Aldo che gli chiede spiegazioni su cosa stà accadendo,e il medico che ci conferma: ‘’’’NON SI MUOVE VERAMENTE…è VERO’’’’……No,non ci possiamo credere,penso che è soltanto un incubo dal quale ci sveglieremo presto…ma così non è…...ricordo le mie urla, il mio pianto,la mia voce che chiama Giada, le chiedo di muoversi, anche solo un piccolo movimento mi basta: è proprio di questi attimi il ricordo più straziante della nostra vita….(tutt’ora ho dei ricordi molto vaghi di quei momenti). Tutti i nostri progetti e le nostre aspettative sono state spazzate via, una parte del nostro cuore ci è stata strappata…. in quel momento sarei voluta morire lì con lei.
Sono rimasta in ospedale,mi hanno ricoverata, assegnandomi una stanza singola per dare la possibilità ad Aldo di restare sempre con me sia di giorno che di notte, e dare la possibilità ai nostri parenti di starci sempre accanto. Hanno programmato il cesareo per il giorno dopo (non avevo la forza per affrontare il parto naturale sapendo che la mia piccola Giada non c’era più).
Quella è stata la notte più lunga e triste della nostra vita: io e Aldo stretti in un abbraccio, con nostra figlia morta nella mia pancia. Sin da quella notte l’abbiamo affidata a Gesù e alla Madonna che le faranno da genitori, prendendosi tanta cura di lei e amandola, così come avremmo fatto noi……
E così,il 31 maggio 2010, a 36 settimane, è nata-morta, GIADA: una BELLISSIMA bambina, con tanti CAPELLI RICCI-RICCI,un fagottino rosa di 1,700 g, un po’ più piccola del normale, ma totalmente perfetta (l’autopsia non ha rilevato alcun problema,forse la morte è stata causata dall’iperspiralizzazione del cordone ombelicale, cioè,il cordone si è attorcigliato più volte su sé stesso…..tra l’altro è da considerare una casualità molto,molto rara).
Non dimenticheremo mai l’emozione che abbiamo provato nel vedere nostra figlia…... Lei era lì, con gli occhietti chiusi come se stesse dormendo, con il viso rilassato sembrava ci volesse sorridere….. io e Aldo eravamo felici di averla vista, di aver dato un volto all’ immaginazione che ci ha accompagnati per ben 8 mesi…. ma allo stesso tempo la nostra piccolina era lì, immobile, e sapevo che quella sarebbe stata l’unica volta che l’avrei potuta vedere, accarezzare, baciare, e che mai mi sarei presa cura di lei come fa una vera mamma, mai avrei sentito la sua voce, mai un suo respiro, mai il suo pianto, mai l’avrei vista sorridere, mai più avrei sentito il profumo della sua pelle…..
I giorni trascorsi in ospedale sono stati a dir poco strazianti,e sapete bene a cosa mi riferisco…ascoltare i pianti dei bambini che erano nelle altre stanze e pensare che noi eravamo rimasti senza nessuno,senza la nostra piccolina da tenere tra le nostre braccia……ma in compenso c’era Aldo sempre al mio fianco,i nostri parenti (che vivono a 400 km da noi) che sono venuti per starci vicino, degli amici tanto speciali che ci hanno dimostrato tutto il loro affetto, e l’aiuto di una psicologa che ci è stata di grande supporto in ogni nostro momento di confusione e che,ancora tutt’ora,si prende cura di me,e del nostro dolore.
È proprio Aldo che mi aiuta tantissimo: lui è molto forte, e in tutti i miei momenti più bui, riesce sempre a farmi vedere uno spiraglio di luce. Sono convinta che Giada mi parla e mi suggerisce tante cose,proprio tramite lui.
Sono stata dimessa dall’ospedale per poter partecipare al funerale,celebrato nella cappella dell’ospedale stesso: noi eravamo lì,accanto alla piccola bara bianca,la piccola culla che protegge la nostra Giada. L’abbiamo accompagnata al cimitero vicino casa,e dà allora,ogni giorno,l’andiamo a trovare e a darle un nostro saluto.
In tutta questa tragedia ingiusta,credo che ci sia per forza qualcosa di positivo,anche se è troppo presto per rendercene conto….l’unica cosa che per ora mi fa andare avanti,è pensare che Giada è un bellissimo Angelo che il Signore ha scelto per sé,perché troppo prezioso per restare qui, su questa vita terrena piena di sofferenza. La immagino sempre accanto a noi con la sua anima, ci guiderà in tutte le nostre scelte più difficili, e proteggerà per sempre la sua mamma Daniela,il suo papà Aldo e tutti i bimbi del mondo….E’ questo il compito che le abbiamo affidato.
Noi però,da parte nostra,le abbiamo fatto una promessa importante: Regalarle un fratellino o una sorellina,o magari entrambi…chissà…non sappiamo ancora quando saremo pronti, forse mai: per ora il dolore di aver perso la nostra prima figlia è qualcosa di insopportabile, ed è ancora troppo presto per riuscire a convivere con questa realtà cosi dolorosa,senza tanta tristezza nel cuore. Affrontare la prossima gravidanza non sarà per niente facile, saranno mesi pieni di ansia, paura e angoscia, ma Giada ci darà tutta la forza per superare qualsiasi difficoltà ed affrontare tutte le preoccupazioni…..e tutto andrà bene. Solo ora,dopo tre mesi dalla sua morte,inizio a rendermi conto che questa è la vita; che noi non siamo nessuno per poter decidere del nostro futuro e di quello degli altri,ma che c’è Dio al di sopra di tutto,che decide del nostro destino e del nostro passaggio, più o meno lungo, su questa terra.
Non c’è niente di giusto in tutto questo dolore che noi genitori speciali dobbiamo affrontare,ma credo che il Signore dà questo tipo di croce alle persone che sono in grado di sostenerle, e che,se ha scelto di portare via con sé i nostri bambini,è per toglierli da una sofferenza ancora più grande. E’ questo pensiero che mi accompagna ogni giorno e mi dà la forza per non impazzire: la nostra piccola Giada ha conosciuto solo l’amore in un mondo tutto ovattato senza alcun dolore o sofferenza.
Voglio raccontarvi ancora qualcosa: anzi,due sogni meravigliosi che abbiamo fatto io e Aldo e che resteranno per sempre nel nostro cuore: durante la notte prima di andare in ospedale, Aldo ha sognato di giocare con Giada, lei era felice, la teneva in braccio e si scambiavano affettuosi e teneri sorrisi;insomma,forse Giada ha voluto dare l’ultimo saluto al suo papà prima di volare in cielo,e gli ha voluto regalare,anche se solo in un sogno,la gioia di stringerla fra le sue braccia. Penso sia un sogno meraviglioso…..
La notte dopo che è ’’nata’’ Giada, ho pregato che mi venisse in sogno: volevo vederla per sapere dov’era e se stava bene….Bhe!..ho fatto un sogno che ha risposto alle mie domande: c’era un cielo celeste con qualche piccola nuvoletta bianca, un prato grandissimo tutto verde con qualche collina,e tanti,tanti bambini felici che giocavano tutti insieme spensierati. Al mio risveglio ero felice del sogno che avevo fatto…e sono sicura che Giada mi ha voluto far vedere dove lei ora si trova, in un posto magico e unico che spetta starci solo ai “bimbi-meteora” come ai nostri Angeli.
Anche se ancora non ho trovato del tutto la forza per reagire,sono certa che i nostri figli,da lassù,vogliono vederci felici, loro vogliono vederci vivere e non solo sopravvivere.
A tutti i genitori speciali,un grande augurio per un futuro pieno di gioia,e la speranza che la vita regali, a tutti noi, qualcosa per poter tornare a sorridere ancora.
Devo ringraziarvi perché con le vostre storie mi sono sentita meno sola……
GRAZIE per averci ascoltato…..un grande e affettuoso abbraccio da Daniela, Aldo e la nostra stellina Giada che brilla sempre per noi, lassù nel cielo…..
……TI AMIAMO GIADA



loryelory
[Non Registrato]
29/08/2010 21.03
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Sei veramente una mamma speciale ed accanto a te un papà meraviglioso...
Ciao Daniela, io ho appena letto quanto scrivi con un groppo alla gola che mi toglie il fiato, ho pianto tanto per te ma ho anche sorriso. Sorriso per la tua forza e la tua fede, per la tua voglia di credere alla vita e rispettare un disegno tanto più grande di noi che ci sfianca e ci lascia tramortite, con il dolore nella mente e nel cuore e con tanto amore tra le mani...Questo ho letto tra le righe di quanto scrivi, tanto dolore ma anche tanto amore, amore che ti arriva diretto dal Cielo. Sono undici anni che il mio Lorenzo è lassù tra gli Angeli e io ci ho messo più tempo ad elaborare e pensare quanto tu scrivi e senti nel cuore. Sei brava, sei una mammina coraggiosa e tanto forte...La piccola Giada sarà fiera di te ed avrà modo di "premiarti" con tutto quello che desideri per te e tuo marito; sarà una strada un pò in salita, fatta di giorni in cui è difficile non piangere e disperarsi, giorni in cui nessuna risposta soddisfa il tuo "perchè proprio a noi"...Però vedrai che piano, piano dal tuo cuore arriveranno tante risposte e tanti piccoli segni di aiuto. In quei momenti, credi a me, ti sentirai veramente la mamma di un Angelo, che sì, avrà per sempre una spina nel cuore, ma comunque una mamma importante, con una marcia in più...Non lo scordare mai, trai sorrisi e tra le lacrime, tu sei una mamma speciale!
E comunque noi siamo qui, io e tante altre dolcissime mamme, saremo qui a "chiacchierare" e scambiare ogni emozione che tu hai voglia di dividere con noi...E' un triste benvenuto ma è con il cuore che ti ho scritto e con il cuore saluto il tuo piccolo Angelo. [SM=g7430]

Marcella
[Non Registrato]
30/08/2010 19.16
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

per la mamma e il papà di Giada
Carissimi Daniela e Aldo,
dolcissimi genitori di Giada, sono Marcella, mamma di Simone e di una piccola stellina, e vi accolgo anche io con affetto nella nostra comunità di margherite. Ho letto la vostra storia ammirando la vostra forza, la vostra unione e soprattutto la vostra grande fede. Grazie per aver condiviso con noi i vostri sogni meravigliosi su Giada: la vostra bimba ha certamente voluto inviarvi il suo amore, facendovi sentire protetti, e soprattutto che lei è accanto a voi, sempre. A chi mi chiede se "sento" Simone, pensando che sia solo un sentire di pancia, rispondo che no, io l'ho sento proprio accanto a me, in ogni istante, anche adesso che sono qui a scrivere un pensiero per voi.
E' difficile trovare le parole giuste per accogliere ogni nuovi mamma e papà che condividono con noi i loro pensieri di dolore, la loro storia più intima e sacra. Voi lo avete fatto insieme, e questo è un passo meraviglioso come genitori, perchè nel raccontare dei nostri figli, del dolore ma soprattutto della gioia immensa provata nell'averli con noi (anche se solo per poco tempo), in tutto questo continuamo a farli vivere, per sempre, nei nostri cuori e nel cuore di chi ci vuole bene.
Un abbraccio piene di margherite, oggi abbiamo aggiunto altri due bellissimi fiori al nostro prato! [SM=j16974]
Marcella

SimonaPerla
[Non Registrato]
30/08/2010 20.16
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Daniela, Caro Aldo,
sono la mamma di Perla e i nostri bimbi giocano insieme in mezzo a quel bel prato verde pieno di margheritine…
Pensiamo tutte che i nostri figli sono nostri ma ci sbagliamo enormemente … ritornano delle volte da dove sono venuti … dalle braccia di Dio che per un motivo non comprensibile su questa terra ci mette alla prova…. È una prova di sopravvivenza ... sicuramente lo è …. Di queste ali vorremmo farne a meno proprio... Ma poi quando incomincerete
a sentire il dono di questo angelo e non la sua mancanza vi sentirete veramente dei genitori speciali... una mamma e un papà che amano sopra ogni cosa e riescono a comunicare senza parole un amore eterno....
Io dico sempre... mia figlia è nel nostro cuore e da lì nessuno ce la può portare via....
Vi abbraccio teneramente e siamo qui anche per voi....
Un bacio al cielo alla vostra bella ricciolina Giada....
[SM=g7430]

Monica
[Non Registrato]
31/08/2010 07.40
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

..un forte abbraccio.
Cari genitori di Giada,sono la mamma di due angeli gemelli Matteo e Emma ed anch'io vi accolgo con un forte abbraccio !! Le altre mamme hanno già detto molto...io vi dico solo che questo forum è pieno d'amore e qui sarete sempre compresi e coccolati.
Avete fatto dei bellissimi sogni,anch'io sono convinta che la vostra Giada vi sia venuta in sogno per salutarvi e per farvi vedere dove lei adesso si trovi..ma la sua anima di angelo continuerà a starvi vicino e imparerete a riconoscerla!
Io ho navigato per molti mesi prima di approdare in questo prato pieno zeppo di margherite speciali e quando mi ci sono tuffata mi sono sentita più leggera.
E' una strada difficile..in salita,ma nel vostro racconto c'è già un grande passo.
Un [SM=g9433] grandissimo e mille [SM=g7430] col soffio al cielo.

Monica

eleonora
[Non Registrato]
01/09/2010 15.13
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

le nostre stelline
ciao Daniela, ciao Aldo, ciao piccola Giada volata via con ali di angelo...
sono Eleonora, la mamma di francescucciolo, quella che ha intitolato la discussione "abbandonata da tutto"... e già perchè così ci si sente quando tutto và male, quando sembra che il destino non ti abbia riservato un goccia, neanche una goccia di felicità... e da quanto ho letto penso che anche voi siate d'accordo, purtroppo...
avrete avuto modo di leggere le storie di ognuna di noi, di tutte le famiglie di margheritine che hanno trovato questo angolino in cui rifugiarsi per piangere, per cercare un abbraccio e per trovare tanto affetto... tutte le altre mamme speciali sono state l'àncora che mi ha impedito di perdermi nel periodo più brutto e ancora oggi rappresentano per me il salvagente a cui aggrapparmi nel mare in tempesta dei miei giorni in cui non manca mai un pensiero e una lacrima per il mio cucciolo volato via quasi sette mesi fa...
per cui se qualche volta volete solo piangere e scrivere, sfogarvi, arrabbiarvi, annientarvi, fatelo anche qui, troverete SEMPRE le carezze delle persone speciali di questo forum, le parole + giuste che volete sentire, gli abbracci + caldi di cui avete bisogno e le lacrime si asciugheranno... almeno per un pò!
sono sicura che Giada ha guidato la vostra mano sul mouse per trovarci perchè così sarà meno difficile andare avanti...
ho letto con il cuore che mi tremava il racconto dei vostri bellissimi sogni...anche io ho sognato Francesco qualche giorno dopo il parto e lui continua a mandarci i suoi segnali d'affetto e non nego che ogni giorno mi guardo in giro per non perdermene neanche uno!
non vi dico che dopo sette mesi io e mio marito stiamo meglio... la verità è che siamo due persone diverse, viviamo in una bolla d'aria piena di un amore molto + profondo e più grande, in cui tutto ha assunto un aspetto diverso... e mentre tutto il resto del mondo è andato avanti noi siamo stati trasformati da un'esperienza che è stato impossibile prevedere o evitare e (ci sto lavorando su questo) di cui noi mamme non abbiamo alcuna colpa... se avessi potuto scegliere avrei voluto dare la vita a mio figlio anche a costo di rinunciare alla mia... evidentemente questo tipo di offerta non è stata accettata... non vi dico siate forti, non vi dico non piangete, non vi dico niente perchè ancora oggi io provo un fastidio infinito a sentire questo... vi dico solo fate quello che credete possa alleggerire anche solo di una piuma il dolore del vostro cuore, non c'è niente di giusto o sbagliato in ciò che potrete fare, è il cuore che detta le regole di questa nuova vita e il tempo non si può fermare, si andrà avanti fra mille difficoltà, ma andrete avanti, andremo tutti avanti nel cammino verso i nostri cuccioli, ma è meglio camminare a piedi scalzi su un prato di margherite, no? [SM=g7321]
vi abbracciamo con tutto il cuore, eleonora e francescucciolo
[SM=g7423]

Giovanna
[Non Registrato]
01/09/2010 22.38
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Eh sì, un Angioletto del Signore di nome Giada ha scelto proprio due genitori speciali come mamma e papà. Carissimi Daniela e Aldo, vi abbraccio forte e mi dispiace molto per il vostro dolore. La storia di Giada è diversa da quella della mia Emma, ma le vostre reazioni, i comportamenti tra di voi e di fronte alla vostra piccola mi hanno fatto rivenire tutto in mente: abbiamo pensato le stesse cose, provato davvero le stesse emozioni e fatto davanti alle nostre gioie infinite la stessa promessa, quella che noi abbiamo chiamato “patto d’amore” e che non ha tardato poi tanto a realizzarsi con la nascita di Emanuele. Cara Daniela, prenditi tutta la forza che Aldo riesce a darti e fate del vostro amore la roccia che vi sostiene in questa tempesta. Mi hanno molto colpito le tue parole di affidamento nel disegno del Signore, è un grande dono provarlo ed è un dono anche a tutte noi poterlo leggere. La penso come te e l’ho detto l’anno scorso davanti a tutti nella chiesetta di Roatto: nel momento in cui ci è arrivata la croce da portare, abbiamo sentito anche la forza per sostenerla. La “lezione” che ci accomuna è che l’Amore che nasce ogni giorno dal rapporto “etereo” con i nostri figli è più forte del dolore, che all’inizio sembra escludere ogni possibilità di vita felice.
Proprio oggi con Ilaria cominciavamo l’organizzazione del prossimo raduno a Firenze, in occasione della giornata internazionale dedicata al lutto perinatale: se ve la sentite, venite anche voi, non è mai troppo presto per trasformare in reali questi smile dalle lunghe braccia e, tra noi “margheritine”, Monica e Marcella possono testimoniarvelo. Vi auguro tanta forza e tanta serenità per realizzare ogni vostro desiderio. Facciamo il tifo per voi!
[SM=g9433]
Giovanna

Ilaria
[Non Registrato]
02/09/2010 18.00
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Daniela e Aldo, avete iniziato a raccontare questa storia insieme, Aldo era affianco a te mentre la scrivevi ed è la cosa più bella, certo e bellissimo poter condividere le gioie, ma anche sostenersi nel momento di dolore, trovare nell'altro un compagno amorevole e premuroso che sa quello che provi perchè Giada è anche parte del suo cuore. Questo amore parte proprio da voi due e arriva fino a Giada rendendovi davvero una famiglia speciale. Ho sempre pensato che in mezzo agli abbracci che ci davamo in quei giorni, lei era in mezzo a noi.
Ci vuole un po' di tempo per capire quanto amore ci regalano ogni giorno questi angeli, invertendo i ruoli, diventando loro nostri custodi e noi come bambini nelle loro braccia.

Sarebbe bellissimo potervi abbracciare davvero, so che non è facile passare da uno schermo a un abbraccio vero, ma ti garantisco che ne vale la pena ... io e Giovanna siamo state le prime, un anno a parlarci con tutti i mezzi informatici ... e poi finalmente conoscersi ... poi piano piano siamo sempre state di più e ogni volta c'era una mamma nuova da abbracciare ... a Roatto Marcella e Monica, a Cesenatico Simona e Eleonora ...
Intanto ti mando questi dalle braccia lunghe lunghe anche io!!!

[SM=g9433]
Ilaria

daniela e aldo
[Non Registrato]
03/09/2010 13.47
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

la storia della nostra stellina Giada
GRAZIE...grazie di cuore x tutte le belle parole che avete trovato x noi...parole di conforto nelle quali si riesce a percepire anche il vostro dolore...dolore che ci accomuna. Scusatemi se vi rispondo solo ora,ma prima ho avuto bisogno di farmi forza con le vostre risposte. Son già 3 mesi che il mio angioletto è volato lassù,nel cielo stellato...ma mi è ancora difficile relazionare con gli altri e affrontare il mondo lì fuori. Ogni giorno leggo le vostre storie e devo dirvi ke mi danno tanta forza...ma poi mi blocco,e non riesco a rispondervi...oggi invece....sembra ke qualcosa sia cambiato!!!! E poi...ho letto il post di "Giada78"...mi è sembrato quasi un segnale ke la mia piccolina ha voluto lanciami da lassù:lo stesso suo nome e lo stesso anno in cui sono nata io,nel 78!! CHE DITE?? pura coincidenza,o.....!!! grazie ancora x il coraggio che mi date....con le vostre esperienze stò cercando di capire che il Signore con una mano toglie,ma con l'altra dà...anche se per ora è un pò presto,sono sicura che un giorno il sole ritornerà ancora a risplendere nella nostra vita...e con raggi ancora più luminosi perchè abbiamo una splendida stella che brilla soltanto x noi!! UN GRANDE ABBRACCIO A TUTTE VOI!! [SM=g9433] volevo anche chiedere se si può pubblicare la storia della mia piccola Giada su "Le loro storie"...non so come si fà.se lo devo fare io,o lo chiedo a Ilaria??

Giada78
[Non Registrato]
03/09/2010 18.44
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao Daniela e Aldo, sono la mamma di Sofia e mi chiamo come la vs.cucciolina, ho letto la vostra storia vi sono molto vicina perche' a maggio è successo anche a me di perdere la mia piccola il 15 maggio 2010, è dovuta nascere il 4 maggio per colpa della gestosi mi hanno fatto un cesareo in urgenza alla fine dei 7 mesi dopo un gravidanza perfetta sono stata male tutto di un tratto alla 28+4giorni. (Se vi va' leggete la mia storia). Anchio e mio marito durante la gravidanza parlavamo a Sofia e io la chiamavo di continuo e' proprio vero che esiste una comunicazione tra mamma e figli gia' in utero, pensate avevo fatto anche un corso di musicoterapia per comunicare ancora di piu' con il mio amore. Vi abbraccio e voglio pensare che le ns.piccoline giocano insieme agli altri bimbi e Sofia ha un amichetta che si chiama Giada come la sua mamma, probabilmente dovevano nascere nello stesso periodo a luglio.

[SM=g9433]

daniela e aldo
[Non Registrato]
04/09/2010 13.34
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

la storia della nostra stellina Giada
ciao mammine speciali!! vorrei ringraziarvi ancora x quello che state facendo x me! volevo comunicarvi ke oggi ho iniziato una serie di incontri di gruppo(su discussioni in genere e sull'autostima),sperando che mi aiutino ad affrontare al meglio questa dura realtà...tramite la psicologa che ci segue dall'inizio e che quindi conosce bene tutte le mie emozioni. Non mi è stato tanto semplice stare con gli altri...anzi...non sono riuscita a dire proprio niente nè su di me,nè sulla mia piccola Giada...ho solo pianto! penso proprio di non essere stata di aiuto x nessuno!! Non so quando sarò abbastanza forte x riuscire a parlarne anche con persone che non conosco... ho paura di non essere compresa e che non riescono a capire il mio grande dolore e il vuoto che ho dentro... ma sono convinta che un giorno tornerò ad essere la donna di prima...ma con un grande amore in più nel cuore...il mio angioletto!! Volevo chiedere a Ilaria se può aggiungere alle altre storie anche quella della nostra stellina GIADA F. la sua stellina col suo nome già l'hai inserita un mese fà...la vado sempre a vedere mentre riflette una luce meravigliosa in quel cielo stellato.... GRAZIE amiche margheritine....un [SM=g7430] a tutti i GENITORI SPECIALI...

Simo77
[Non Registrato]
10/09/2010 17.12
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Daniela
Vorrei innanzitutto ringraziarti per la tua risposta.
Ci tenevo a dirti che è stata proprio la vostra storia a darci il coraggio di raccontare di Diego.
Per come sono andate le cose, ci siamo rispecchiati tantissimo in voi. Anch’io quando ho letto di Giada non ho potuto trattenere le lacrime….. Che dolore…… E ancora adesso che ti scrivo non riesco a non piangere.
Mi rende serena pensare che i nostri Angioletti stiano tutti insieme… Lassù in cielo… Speriamo davvero che un giorno Dio ci regalerà un dono ancora più grande.
Ti mando un forte abbraccio e una tenera carezza a Giada.
Ciao.

Simona, la mamma di Diego



loryelory
[Non Registrato]
12/09/2010 14.40
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

le coincidenze...Messaggi degli Angeli
Ciao Daniela...Io oggi ho bisogno di raccontarti una storia, una storia fatta di Angeli e amore, una storia di coincidenze.

Quando aspettavo il mio Lorenzo, ho vissuto la mia gravidanza vicina a un'altra mamma che come me aspettava il suo primo figlio, la mia amica Katia. La felicità traspariva ovunque e insieme aspettavamo la nascita di Lorenzo e Flaviano, decidendo che io avrei vestito i panni di una baby sitter, portando con me il piccolo Lorenzo avrei badato anche a Flaviano...Il 24 maggio Lorenzo se ne va, lasciandoci tutti in preda allo sconcerto e incapaci di affontare quel dolore. Flaviano nasce a Luglio, tanta è la forza e il coraggio di Katia che non ha mai esitato a mettermi Flaviano fra le braccia, a dispetto di ogni stupida superstizione mi chiede di battezzarlo, nominando me madrina di Flaviano e Lorenzo il suo Angelo Custode. Non dimenticherò mai il momento del battesimo, sentivo nel cuore una forza suprema e un amore infinito che mi impedirono per tutto il giorno di scoppiare a piangere, aiutandomi a festeggiare la vita e l'amore di Dio verso quel dolcissimo bambino biondo.
Tutta la famiglia negli anni mi si è stretta intorno, donandomi tutto l'amore e la comprensione, nonchè l'aiuto morale per superare tanti giorni tristi, Katia e la sua razionalità mi hanno aiutato mille volte a guardare gli eventi con la grinta e il coraggio necessari per superare un vuoto infinito. Tutt'ora faccio parte di questa meravigliosa famiglia, sono un numero dispari seduta a quella tavola, e sì, ma tutti hanno consapevolezza e amore per quel pareggio meraviglioso fra cielo e terra...
Passando undici anni e Katia è ancora incinta...Le coincidenze e le piccole disavventure di questa seconda gravidanza mi fanno spesso tremare l'anima e mi allontano un pò, pregando tutte le sere perchè quelle coincidenze non portino a qualcosa di brutto...Dio quanto ho pregato, quante volte ho dubitato dell'amore del mio Angelo, quante volte ho gridato al Cielo: Non t'azzardare, non prenderti un altro piccolo fiore per il Tuo Paradiso di Angeli...

Arriva maggio e il piccolo Adriano sfiora quel benedetto 24 maggio, il compleanno del mio Lorenzo...Voleva nascere lui, le contrazioni si facevano insistenti ma i medici decidono di aspettare ancora, ADRIANO nasce il 31 maggio, è bello e dolcissimo...Lo vedo, nel suo sorriso c'è il saluto degli Angioletti che ha lasciato lassù, nel Cielo, da dove è arrivato per un disegno divino che non ci è dato di sapere.

L'altro giorno, ho raccontato a Katia, indaffarata e presa nel suo ruolo di mamma meravigliosa, la storia di Giada, perdonami ma non ho potuto tacere questa coincidenza così evidente...L'ho vista accennare un sorriso e dichiarare con il cuore gonfio di una gratitudine piena di amore che, se Lorenzo sarà per sempre l'Angioletto vicino al suo primo figlio Flaviano, Giada per forza è il nome dell'Angelo meraviglioso che per sempre sarà nel cuore del piccolo Adriano...

Perdonami, forse ti ho fatto piangere con questa storia, volevo solo renderti partecipe di questa coincidenza che ha il sapore degli Angeli o forse, aggiungere un piccolo tassello ad un puzzle impossibile che dia un senso vero al nostro dolore.
Domenica prox, ci sarà il battesimo di Adriano, tutti noi porteremo nel cuore il tuo nome e quello di tuo marito ma soprattutto vivremo con te l'amore di un Angelo, un Angelo meraviglioso che si chiama GIADA.
Non lo dimenticare mai, in ogni momento della tua vita, nel silenzio di una lacrima e sicuramente in altri futuri sorrisi, credimi io l'ho sentita mille volte, ci sarà una voce che arriverà al tuo cuore, la voce di una mamma, di un papà, di una zia "tata" per amore, che ti sussurra...Dio benedica te e l'Angelo a cui hai donato le ali... [SM=g7430] Ti voglio bene, davvero [SM=g8292]

Ilaria
[Non Registrato]
13/09/2010 13.14
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: la storia della nostra stellina Giada
daniela e aldo, 04/09/2010 13.34:

ciao mammine speciali!! vorrei ringraziarvi ancora x quello che state facendo x me! volevo comunicarvi ke oggi ho iniziato una serie di incontri di gruppo(su discussioni in genere e sull'autostima),sperando che mi aiutino ad affrontare al meglio questa dura realtà...tramite la psicologa che ci segue dall'inizio e che quindi conosce bene tutte le mie emozioni. Non mi è stato tanto semplice stare con gli altri...anzi...non sono riuscita a dire proprio niente nè su di me,nè sulla mia piccola Giada...ho solo pianto! penso proprio di non essere stata di aiuto x nessuno!! Non so quando sarò abbastanza forte x riuscire a parlarne anche con persone che non conosco... ho paura di non essere compresa e che non riescono a capire il mio grande dolore e il vuoto che ho dentro... ma sono convinta che un giorno tornerò ad essere la donna di prima...ma con un grande amore in più nel cuore...il mio angioletto!! Volevo chiedere a Ilaria se può aggiungere alle altre storie anche quella della nostra stellina GIADA F. la sua stellina col suo nome già l'hai inserita un mese fà...la vado sempre a vedere mentre riflette una luce meravigliosa in quel cielo stellato.... GRAZIE amiche margheritine....un [SM=g7430] a tutti i GENITORI SPECIALI...




Cara Daniela, c'è già la storia di Giada [SM=g7799] , l'avevo messa qualche giorno fa insieme a quella di Sofia [SM=g7799] ...
la pagina del"le loro storie", stà diventando un libro, ma per fortuna ci sono scritte anche con belle notizie!
Ilaria

daniela e aldo
[Non Registrato]
25/09/2010 20.54
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

....ho bisogno del vostro sostegno....
ciao ragazze,sono due giorni che sto vivendo dei grandi sensi di colpa x la morte della mia piccolina Giada....giovedi siamo andati a passare la visita dal ginecologo...gli abbiamo portato i risultati degli esami genetici che abbiamo fatto in questi mesi....ed ho un problema di coagulazione: una mutazione del FATTORE V LEIDEN.
dopo la morte di Giada ho fatto di tutto x darmi una colpa x quello che era successo....ora invece,a distanza di quasi 4 mesi,mi fa tanto male pensare che forse la colpa può essere stata veramente la mia.
il ginec ci ha detto che può essere una probabilità quella che si sia potuto formare un trombo,come anche quella del cordone spiralizzato che hanno visto quando è nata Giada e nell'autopsia....ma infondo non si saprà mai....mi ha detto che dovrà fare anche Aldo questo tipo esame,anche se non ho capito bene il perchè, e comunque,in una futura gravidanza dovrò fare le siringhe di eparina nella pancia,o dovrò prendere la cardioaspirina,x evitare trombosi a livello placentare.
ho bisogno di informazioni in merito...se è capitato anche a qualcuno di voi.
ho bisogno di tanto aiuto....e sono sicura che siete già lì,pronte a darmi coraggio. [SM=j7567]
grazie amiche margheritine


daniela,mamma di una stellina tanto speciale di nome Giada

Simo77
[Non Registrato]
25/09/2010 21.52
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: ....ho bisogno del vostro sostegno....
Ciao cara Daniela, in questi mesi proprio come te mi sono sentita più volte in colpa x la perdita di Diego.....Quanta paura......
Ti posso dire che anch'io ho scoperto di avere una mutazione genetica. Per essere più precisa sono risultata ETEROZIGOTE per la variante 677C/T del gene MTHFR e positiva agli anticorpi anti-nucleo (ANA) con titolo 1/160.
La mia ginecologa mi ha rassicurata dicendomi che ciò che è successo non è dipeso dal risultato dei miei esami genetici....... Boh sarà vero??
Comunque mi ha già detto che, per precauzione, in una futura gravidanza dovro' assumere aspirinetta.
Guarda ho una rabbia dentro, non capisco xchè certi esami non vengano prescritti all'inizio di una qualsiasi gravidanza!!! Se avessi assunto aspirinetta, Diego adesso sarebbe qui con noi????
Daniela noi non possiamo assolutamente avere colpe...... Come potevamo sapere di avere queste mutazioni? Purtroppo è il destino che ci ha messo davanti a questa dura prova di vita.
Dobbiamo farci forza, dobbiamo isalire a galla...... Il fondo l'abbiamo già toccato ormai.
Ti abbraccio fortissimo.

SimonaPerla
[Non Registrato]
26/09/2010 00.00
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

insieme anche nelle mutazioni....
Cara Daniela,
eccomi qui a sostenerti e a raccontarti quello che mi è successo...
Dopo la perdita della mia adorata Perla a dicembre ho passato tanti mesi senza che nessuno mi dicesse perché, autopsia irrilevante, placenta perfetta, cordone ok ect.... e ho dovuto cambiare ginecologo per sapere che ho una mutazione genetica MTHFR in omozogosi...
Avere dei figli sarà possibile ma con una cura preventiva di leparina, cortisone e tanto altro....
Mi sono chiesta subito come mai nella marea di esami prescritti all’inizio della gravidanza non inseriscono anche le analisi genetiche visto che non sono così poi tanto rare e anche se lo fossero si tratta dei nostri figli cavolo(mi sono tenuta...).... perché tanta superficialità?????
I nostri figli non sono un terno al lotto ma sono creature da tutelare e se penso che nel caso di Perla sarebbe bastata una cura mi sale una rabbia che mi mangia e non mi porta da nessuna parte....
Per ritornare a vivere ho capito che devo ripartire da un altro capo..... dall’amore del mio compagno e da quella gioia che ho avuto per 8 mesi dentro la mia pancia che poi si è solamente spostata nel mio cuore e da lì mi illuminerà per sempre.... La rabbia purtroppo mi allontana dalla pace e ora ho solo bisogno di stare solo tranquilla....
Quale colpa ti vuoi dare.... quella di amare troppo Giada???? Si... è la nostra grande colpa...
Vedrai che ci sarà una gioia grande anche per noi... ce la meritiamo sai???? Bisogna aspettare... e anche pazientemente senza darsi dei tempi (come faccio io....)... lo so predico bene e razzolo malissimo.... ma che ci vuoi fare quella felicità solamente sfiorata me la voglio riprendere e lotterò con tutte le mie forze per raggiungerla...
....e poi vorrei tanto vedere un campo di belle pancione.... altro che margherite..... tutte insieme a condividere finalmente anche questa esperienza grandiosa che è la maternità....
Non sei sola.... non siamo sole.... anche nelle mutazioni troverai una margheritina come te....
Ti abbraccio teneramente [SM=g9433]


Giada78
[Non Registrato]
26/09/2010 15.00
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

un abbraccio a tutte
QUELLO CHE SCRIVITE E' TUTTO QUELLO CHE PROVO ANCHIO, A ME E' VENUTA LA GESTOSI E SE PENSO CHE CON UNA ASPIRINETTA LE COSE SAREBBERO STATE DIVERSE HO UNA GRAN RABBIA. QUANDO RIMANI INCINTA NN TI FANNO TUTTI GLI ESAMI COME QUELLI GENETICI O DELLA COAGULAZIONE, SOFIA NN E' MORTA NEL MIO UTERO PER PURO CASO PERCHE' IO MI SONO SENTITA MALE,PRESSIONE ALTA E' STATO IL MIO CAMPANELLO DI ALLARME MA ANCHE SE MI HANNO FATTO IL CESAREO IN URGENZA E LEI HA VISSUTO PER 11 GIORNI NN E' BASTATO ANZI IO CONTINUO A DARMI TUTTA COLPA MIA SE LEI E NATA PRIMA E A 31 SETT. VOLATA VIA. E' STATA ESPOSTA A TUTTI I RISCHI CHE COMPORTA LA NASCITA PREMATURA MI HANNO PARLATO D'INFEZIONE FULMINATE MA IO NN CI CREDO, LA MIA PICCOLINA HA AVUTO UNA CID COME STAVO PER AVERE IO,ANCHIO QUESTA SETTIMANA INIZIO A FARE TUTTI I CONTROLLI PER VEDERE SE C'E' QUALCHE VALORE ALTERATO. LA MIA PLACENTA QUELLA CHE HA CAUSATO LA GESTOSI AVEVA DEI MICRO INFARTI ERA PIU' PICCOLA DELLA NORMA, MAGARI SE ANCHIO NN MI SCONPENSAVO SOFIA SAREBBE MORTA IN UTERO ANCHE QUALCHE SETTIMANA DOPO COME LE VOSTRE BIMBE. VI VOGLIO BENE A TUTTE, SOSTENIAMOCI A VICENDA. [SM=g7430]

Sissi
[Non Registrato]
27/09/2010 10.04
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Giada78
anche io avevo la placenta come la tua, con micro infarti e soprattutto il problema è che era piccola rispetto all'epoca gestazionale .. tutti gli esami che sono seguiti non hanno riscontrato nulla, ci hanno detto quindi che potrebbe essere un caso isolato oppure essere io predisposta a produrre placente piccoline.
A te che spiegazione hanno dato?
Un bacio a te ed a tutte le bellissime mamme speciali,
Sissi

Gabri
[Non Registrato]
27/09/2010 11.44
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

queste cavolo di mutazioni...che rabbia!
Care amichette,come saprete mio marito ed io abbiamo 2 delle tante mutazioni genetiche della fibrosi cistica,senza saperlo, come un fulmine a ciel sereno! Il genetista ci ha detto che in America fanno fare il prelievo prima di partire con la gravidanza perchè il 25% della popolazione ha una mutazione E' TROPPO ALTA sta percentuale cavolo,perchè in italia i ginecologi non avvertono le loro pazienti,basta un pò di sangue certo è un analisi costosa ma ne vale la pena no!poi ad ognuno la propria decisione di andare avanti e provare ad avere figli.comunque la rabbia c'è e continuerà per tutta la mia vita,sento il mio piccolo vicino,ci aiuta nei momenti difficili,aiuta il suo fratellino che lo prega tutte le sere,e questo mi basta,sento "quasi"che sto provando ora un pò di serenità e di felicità,anche leggendo ciò che scrivete ogni giorno mi state aiutando e vi ringrazio.Vi porto nel mio cuore ogni ora della giornata.Un bacio ciao. [SM=g9480]

daniela e aldo
[Non Registrato]
29/09/2010 15.49
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

....grazie amiche margheritine...
....grazie di cuore x tutto il sostegno che mi date...non è semplice accettare quello che è successo a ognuna di noi....è tutto così assurdo....siamo capitati in una percentuale davvero bassa....e anche con queste mutazioni non stiamo messi bene:rarità dopo rarità!!
.....ma poi,cerco di trovare una via di uscita...e,quasi sempre,riesco più o meno a trovarla:penso che nel mondo ci sono cose molto più gravi di quello che ci è successo a noi...quindi dobbiamo trovare la forza giusta x andare avanti e raggingere la felicità che ci meritiamo....
i nostri angioletti vogliono vederci sorridere ancora alla vita...
....e noi,tutte insieme,dobbiamo farcela......e chissà,fra qualche tempo saremo delle belle margheritine con un bel pancione.....
se ci penso però.....brrrrrrr!!!!......che brividi che mi vengono a pensare ad un'altra gravidanza!!ma sono sicura che arriverà anche quel momento...e la mia [SM=g6153] ricciolina mi aiuterà a non avere paura!!

un abbraccio a tutte voi e tanti [SM=g7430] [SM=g7430] [SM=g7430] a tutti i nostri angioletti che sono lassù in cielo.....e ci guardano in ogni momento...

loredana/anna
[Non Registrato]
29/09/2010 17.54
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

chissà
Cari Amici è tanto che non scrivo sul forum chi mi conosce da anni sa che non vi ho abbandonati ma ho passato un momentaccio ed avevo appena il tempo di leggervi velocemente di pregare per tutti voi ogni giorno ma non potevo stare davanti al pc,conosco tutti i nuovi arrivati, vi ho letto e vi abbraccio e mi scuso ma la mia migliore amica malata ormai da anni ha passato tutta l'estate in ospedale ed è volata in cielo il 20 di settembre. Così io ho passato questi lunghi mesi accanto a lei a suo marito ed alla sua bimba di 8 anni. Per chi non mi conosce faccio un breve sunto: due aborti nel 2001, una bruttissima gravidanza nel 2002 con la nascita di Chiara a 34 settimane con cesareo e con la piccola con problemi poi miracolosamente risolti. Mi dicono che sono stati solo casi a se, quindi nel 2005 altro aborto. No non possono essere solo casi....così scoprono mutazione MTHFR, sembra che tutto si possa finalmente risolvere, basta l'iniezione di eparina, riproviamo ma non rimango più incinta allora faccio tre fecondazioni assistite ma senza esiti positivi, come ora che ho l'eparina non posso più avere figli....
Facciamo la fecondazione artificiale, impiantiamo due embrioni, tutti e due partono bene ma uno dopo poco diventa una stellina e procede Anna con la stessa bruttissima gravidanza di Chiara nonostante l'eparina ed alla 28 settimana ho un distacco completo di placenta, mi salvano per miracolo e la mia Anna vola in cielo senza che io possa abbracciarla.
Ma l'eparina? La soluzione di tutto?
Giro e rigiro medici, ormai a 41 anni non ho più la forza e la voglia di lottare per avere altri figli ma voglio capire perchè......
Vado ovunque Giovanna mi aiuta ad andare anche a Milano, Ilaria mi aiuta ad andare a Firenze ...la risposta ...certo ho problemi di placenta ma quale?
Più medici giro e meno si capisce ..basta...ora mi metto il cuore in pace accetto di avere un grosso miracolo che ha otto anni, cerco di accettare che ho un angelo speciale e di mandare via i miei sensi di colpa...cerco di accettare le mie quattro splendide stelline e cosa fare allora oltre che notti di pianto?
Avevamo bisogno io e mio marito di non lasciare sprecato tutto l'amore che sentivamo dentro, dovevamo impegnarci in qualche cosa per non lasciare più spazio alla disperazione e allora abbiamo fatto il corso per l'affido familiare e....da maggio abbiamo a casa con noi Pietro un bimbo che ora ha 14 mesi, ciò ci fa sentire utili e più vicini al nostro angelo...fare qualche cosa per lui e per Chiara, sperando sia un'esperienza positiva anche per lei.
Ora non sappiamo quanto starà ma....ci fa bene a tutti..
Anche mio marito adesso ha scoperto di avere delle mutazioni ma alcuni medici dicono che ciò non è importante, alcuni invece sì...insomma come dicevo prima non si capisce niente e dobbiamo solo rimettere serenità e pace nei nostri cuori e nella nostra famiglia
Scusate se mi sono dilungata era un pò che non vi scrivevo anche perchè il cucciolo non dorme la notte per dei bruttissimi incubi di rielaborazione del suo passato e quindi di giorno sono cotta tra tutti gli impegni
Vi abbraccio [SM=g9433] forte forte e a presto al raduno [SM=g9575]
LOREDANA mamma di CHIARA, dell'angelo ANNA,di 4 stelline e di un bimbo in affido temporaneo....però che mamma strana e complicata [SM=g8146]

daniela e aldo
[Non Registrato]
31/12/2010 04.23
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

...lettera al cielo...
"...ciao mia dolce bambina,sicuramente a quest'ora starai dormendo con tutti gli altri tuoi amici angioletti,ma la tua mamma è qui,nel cuore della notte,a chiedere il tuo aiuto..
questa notte mi è tanto difficile dormire e stare tranquilla:non dovrei dirlo,ma mi sento una donna fallita...non ho potuto fare niente x salvarti dalla morte,la nostra vita è totalmente diversa da quella che avevamo immaginato...poi guardo il tuo meraviglioso papà che dorme qui nel letto al mio fianco,e mi dico che lo devo fare x lui,devo essere forte e pensare positivo x il nostro futuro,ma sopratutto devo farlo x te,piccolo amore mio,che non vuoi avere una mamma triste.....con la lacrima facile!
ma come sai,questa notte è una ricorrenza abbastanza triste:son passati già sette lunghi mesi dalla notte in cui sei volata in cielo,dalla notte + lunga della nostra vita:io ed il tuo papà siamo stati,in quel terribile letto d'ospedale,stretti in un lungo abbraccio,durato tutta la notte,x farti sentire tutto il nostro AMORE:tu eri là,nella mia pancia,senza + vita,ed in quella notte ti abbiamo stretta a noi x cullarti ed accompagnarti nel tuo viaggio verso il cielo....
proprio come quella notte,mi trovo qui a piangere x il grande vuoto che ho dentro nel pensare che non potrò mai averti con me...prego Dio che mi dia la forza di superare questo grande dolore....prego sempre la Madonnina che si prenda cura di te,proprio come avrei fatto io,se tu fossi qui.....
spesso riesco a sentrti e ad immaginarti qui vicino a me,che mi apri gli occhi alla vita che mi circonda,e che mi aiuti a trovare la strada giusta x raggiungere la felicità...
ormai il 2011 è alle porte...piccola mia,ti chiedo un grande dono:se puoi,manda dal cielo un bel pò di positività,affinchè possa trovare il coraggio giusto x affrontare il futuro...e chissà,forse anche un'altra gravidanza,che vorrei tanto, ma mi spaventa tantissimo....nove mesi son lunghissimi da trascorrere!!!....la tua mamma ha tanto bisogno di te...so che sei in una dimensione diversa,ma è proprio da lì che puoi compiere dei miracoli...
ho bisogno di sentirti vicina in ogni istante....non mi lasciare mai...
aiutami amore mio.... [SM=g7430] [SM=g7430] [SM=g7430] [SM=g7430]

tanti baci col soffio x te e tutti gli altri angioletti che sono lassù tra le nuvole bianche....(sai,le loro mamme margheritine sono proprio fantastiche!!!riescono a darmi tanto affetto!!!)
[SM=g7542] ......la tua mamma,in attesa di risposta.....

daniela e aldo
[Non Registrato]
31/03/2011 08.01
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

per te, piccola GIADA....la stella più luminosa che c'è....
ciao Mio dolcissimo Amore....sono io,la tua mamma...
son già passati dieci lunghi mesi da quando sei volata in cielo....tra le nuvole...tra le altre stelle....tra tutti gli altri amici angioletti...
ci manchi tantissimo...e ogni giorno penso che arriverà il momento in cui mi sveglierò da questo terribile incubo...
da lassù mi vedi e sicuramente ti sei accorta dei grandi passi che ho fatto e che sto facendo per sorridere dinuovo alla vita....ti immagino e sento sempre la tua presenza vicino a me...grazie x tutto quello che fai x me da lassù...è vero,sei proprio il mio Angelo Custode!!con il tuo aiuto e e l'amore del tuo papà,giorno dopo giorno,stò ritrovando il coraggio e la forza di sorridere alla vita,nonostante i grossi problemi che ci stiamo trovando ad affrontare in questi ultimi mesi....ogni sera ti chiedo di stare sempre vicino al tuo nonnino,che si trova a dover affrontare una grande prova di vita,con una malattia terribile....quando gli sono accanto mi sento in difficoltà:siamo tutti impotenti alla volontà di Dio....ed è terribile stargli accanto senza poter far niente x alleviare la sua sofferenza....
AMORE MIO, ti chiedo di starmi sempre accanto....con te mi sento forte e sono sicura che riuscirò ad affrontare ogni cosa.... [SM=g7799] [SM=g7799] [SM=g7799] [SM=g7799]

ti AMO mio dolce Amore.....un [SM=g7430] col soffio a te,piccola mia

daniela e aldo
[Non Registrato]
17/05/2011 21.46
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

....un segno dal cielo....
[SM=j16974] [SM=j16974] [SM=j16974] ciao a tutte voi amiche margheritine....è tanto che non vi scrivo,ma dovete sapere che leggo sempre di voi... non ho avuto molto tempo, ma oggi mi sono imposta di raccontarvi la mia vita degli ultimi mesi...spero solo che abbiate cinque minuti di tempo da dedicarmi!!!immagino proprio di si!!!vero???
inizio da una situazione un pò triste di cui vi ho accennato già:la malattia di mio padre:un tumore che sembrava sotto controllo medico,ma a gennaio 2011,si è trasformato in un tumore aggresssivo,non operabile,ed ora mio padre,nel giro di 4 mesi,si è allettato,e i medici non ci danno speranze.la situazione è tanto triste...non bastava tutto il dispiacere della mia piccolina,ora ci tocca anche questa dura sofferenza:sentirsi impotenti,non poter far niente x alleviare il suo dolore...io e mio marito siamo pugliesi,di Cisternino,ma x motivi di lavoro,viviamo da un pò di anni in abruzzo...e x essere di aiuto a mia madre,nell'assistere il mio papà,a marzo mio marito Aldo che fa il carabiniere,ha fatto la domanda di trasferimento provvisorio,e l'hanno accettata. quindi da fine marzo siamo tornati qui giù a casa x un pò di mesi....almeno qui siamo utili in qualche modo,e posso stare quest'ultimo periodo accanto al mio papà!!!
[SM=g7799] [SM=g7799] [SM=g7799] ma non voglio scrivervi solo le cose brutte...............ANZI..............sono qui anche x dirvi che i segni dal cielo ci sono sempre,e spesso questi sono anche dei veri e propri regali dei nostri Angeli....loro sono sempre pronti ad aiutarci e a renderci felici!!!ebbene si!!!!! non so come dirvelo....ho tanta paura a gridarlo forte....ma la verità è che io e Aldo siamo incinti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! [SM=g9423]
che coincidenze strane....ora che il mio papà sta cosi male,il cielo ci manda la vita!!!!certo che lo dico sempre:il Signore con una mano toglie,ma con l'altra ti dà sempre qualcosa....bisogna avere tanta fede e tanto coraggio....vi dico che oggi sono a 11 settimane....e che il tempo scade il 6 dicembre...proprio nei giorni vicino alla Madonna Concezione....che coincidenza!!! ragazze non vi nascondo quante paure ho...vi dico solo che ho già fatto 3 eco x tutte le mie paure....la prima eco l'abbiamo fatta il 5 aprile:troppo presto,e non si è sentito il battito....il 20 aprile,dopo che la notte avevo fatto un terribile incubo,e vi lascio immaginare,ci siamo precipitati in ospedale:tutto ok,e si è sentito il battito:che emozione...non ho fatto altro che piangere dalla gioia...il 5 maggio ho fatto la terza eco e tutto ok....speriamo bene fino alla fine.... vi dico anche di un'altra coincidenza:mi hanno dato l'appuntamento x l'eco della traslucenza nucale,il 31 maggio,proprio il 31 maggio,il giorno del primo compleangelo di Giada......aiuto....che ansia!!! vi chiedo il vostro aiuto ragazze...non so come si fà a non avere paura e a riuscire ad affrontare una gravidanza in modo + sereno possibile!!!!!!! un grande bacio [SM=g7430] a tutte voi e un grande bacio a tutti i nostri angeli lassù nel cielo... [SM=g7430] [SM=g7430]
......ciao amre mio.....proteggi la tua mamma e il dono che ci hai mandato dal cielo....lo sò che c'è il tuo zampino!!!! [SM=g7423]

volevo dare anche un grande abbraccio alla mia amica margheritina che affronterà con me questa nuova avventura:che dire monica??? che Dio cè la mandi buona!!!!!! [SM=g9433]

Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
home - il nostro aiuto - come nasce - leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci


Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10.50. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com