titolo

home - il nostro aiuto - come nasce - i nostri incontri -  leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci

Noi abbiamo scelto il forum aperto a tutti, quindi si può semplicemente cliccare sulla discussione in cui ci interessa scrivere, tipo: "le nostre storie", "mi presento" ... o altro e premere il bottone verso l'alto a sinistra con scritto "Nuova discussione", sarà sufficiente inserire il nome o un nickname, un titolo e il testo, senza bisogno di alcuna registrazione. (come si usa il forum)



Sabato 14 ottobre 2017 tutti insieme a Firenze

Quest’anno ci siamo incontriati a FIRENZE ed ecco il video!!!

Ilaria e Giovanna

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

aiutooo !!!

Ultimo Aggiornamento: 17/09/2008 09.45
Benny
[Non Registrato]
15/09/2008 15.09
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao a tutte, mi chiamo Benny Vi racconto la mia storia...compio 30 anni come regalo voglio diventare mamma vado dal gine controllo utero,ovaie tutto ok via libera passa 1 anno nessun bimbo facciamo alcuni esami scopriamo che il mio amore ha dei problemi con il suo seme ed anche abbastanza gravi bisogna affrettarci trovando un ospedale con un centro di fertilità ci affidiamo ad uno di Bologna e ci mettono in una lista d'attesa, trascorrono i mesi aspettando una telefonata per iniziare i trattamenti farmacologici su di me, l'operazione al mio amore per estrarre il seme e dopo la fecondazione in vitro. Non sopporto più questa attesa troviamo un altro centro a Perugia questo non ha liste d'attesa perchè è a pagamento quindi si inizia con una serie di analisi ed esami di prassi che non finiscono più sia per me che per lui dopodichè via.
il 13/06/07 scopro di essere incinta qiundi festa grande...ma è durata poco dopo 9 settimane il battito della mia pulce non c'è più quindi il 20/07/07 il raschiamento entro in una crisi profonda ma me ne faccio una ragione mi dicono tutti che la natura provvede da sola quindi forza e coraggio. facciamo il secondo tentativo di fecondazione ma non rimango incinta e sono sempre più abbattuta mi rialzo e proviamo a fare il terzo ma il mio fisico comincia ad essere provato fisicamente e mentalmente non riesco a produrre abbastanza ovuli niente tentativo (e via soldi che se ne vanno), non ho più fiducia in nessuno e niente ma combattiamo contro il tempo perchè il seme che ormai hanno congelato non dura in eterno e quindi dobbiamo andare avanti (chiediamo un prestito in banca). Volo a Barcellona (sono molto preparati) alla prima visita mi rimandano a casa non si può iniziare perchè ho una mega ciste nell'ovaio che se non sparisce va operata!! controllo il mese dopo dal gine non c'è più. Organizzo tutto per partire il ciclo successivo e questo è il "viaggio della speranza" partiamo in macchina con un contenitore apposito con il seme congelato sull'azoto liquido. Finalmente inizio tutto procede bene dopo un mese finalmente torno a casa e il 18/04/08 scopro di essere incinta finalmente un pò di luce in fondo al tunnel la prima eco dal gine e scopriamo con preoccupazione e tanta felicità che sono 2!! Alla 11esima settimana torno a Barcellona faccio la villocentesi ci dicono che sono 2 maschietti sanissimi. A casa conduco una vita tranquilla per non rischiare, tutto bene, il 21/08/08 vado in ospedale per dolori basso ventre scopro che sono contrazioni ricoverata sotto flebo e controllata con i tracciati contrazioni in diminuzione e battiti dei bimbi tutto ok dopo una settimana mi dimettono torno a casa ma subito iniziano i dolori aspetto credendo che siano dovuti dal viaggio in macchina tel al gine e mi dice di stare tranquilla che sono agitata ma continuano e sempre più forti così la sera stessa torniamo in ospedale mi fanno il tracciato sono contrazioni forti e ravvicinate subito flebo poi la visita c'è una dilatazione speriamo che non aumenti vedo le facce intorno a me non molto positive io nel panico ma non penso a niente finchè non mi portano in sala travaglio per vedere cosa succede se la dilatazione si ferma bene altrimenti il parto solo che non sono pronti i miei piccoli perchè sono alla 23esima settimana quindi non c'è neanche una minima speranza di sopravvivenza e come potete immaginare la mattina del 29/08/08 è iniziato il parto il primo piccolo è uscito ed io ormai erano ore che non ero più in me dalla disperazione ripetevo una cantilena di continuo mi ero isolata da tutto quel dolore fisico e mentale poi mi hanno addormentata e così mi hanno fatto partorire anche l'altro mio piccolo al risveglio ho realizzato tutto ciò che mi era successo ma non ho aperto gli occhi per un giorno intero ho continuato a fare la cantilena a dire di continuo no no no e quando sentivo nel corridoio un piccolo che piangeva mi tappavo forte le orecchie. Sono passati appena 16 giorni da quel maledetto giorno e non capisco perchè sia arrivato sono distrutta e sono poche forse nulle le persone che ti capiscono realmente tranne voi che ci siete passate leggo i vostri racconti piangendo. Trascorro così le mie giornate alla ricerca di chi come me ha dovuto partorire i suoi angeli con il cuoricino che gli batteva forte forte per aiutarmi a capire cosa è successo intanto mi rimane solo una piccola tomba al cimitero da andare a trovare tutti i giorni chiedendogli scusa


Ilaria
[Non Registrato]
15/09/2008 17.44
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Benny, sedici giorni sono pochi per tutto, per realizzare il tuo dolore e lo smarrimento, immagino tutto il sacrificio e i viaggi e tutto quello che hai dovuto fare per poi ritrovarti così, ma non hai niente da chiedere scusa, una persona si scusa se si sente in colpa, tu che colpe hai? Nessuna. Purtroppo quando ci succedono queste cose tendiamo ad incolparci di tutto, io ero convinta fossero stati i colpi di sole a causare l'atresia della trachea alla mia piccola Linda, ma non è così, non ci sono colpe, è successo e basta. Hai già troppo peso del dolore non ti devi caricare di altro.
Cerca di stare il più possibile con chi ami, coccolandovi l'un l'altro, trovando la forza nei tuoi bambini che sono proprio vicino a voi.
Datti il tempo per piangere e sfogare questo grande dolore, noi siamo quì con i nostri grandissimi abbracci virtuali, pronte ad accoglierti in ogni momento [SM=g8211]
[SM=g9433]
Ilaria

Giovanna
[Non Registrato]
16/09/2008 15.17
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Carissima Benny,
un abbraccio forte forte anche da parte mia, sei una mamma coraggiosa, forte, che non si è persa d'animo in tanti mesi, mesi in cui eri già tanto mamma solo nel cuore ed hai fatto il possibile e l'impossibile per poter realizzare il vostro desiderio. Testimoni qui un amore forte con il tuo compagno, vedi che sarà la medicina migliore, giorno dopo giorno per riprendere la normalità...perché per fortuna arriva, con la voglia di non abbandonare i propri sogni, anche se ora sono un pò ammaccati dagli eventi. Quante ne hai dovute passare...certe volte bisogna lottare anche contro le leggi e non solo contro i problemi di fecondità.
Spero che qui tu possa trovare un angolo di serenità. Già sei stata bravissima a sole due settimane dal volo dei tuoi angeli a raccontare ogni dettaglio della vostra storia. Forza, siamo qui a sostenerti con il sorriso e questi fortissimi abbracci
[SM=g8211] [SM=g9433]
Giovanna

gio
[Non Registrato]
16/09/2008 16.19
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Carissima Benny, ogni volta che si aggiunge a questo forum una nuova amica è sempre una fitta al cuore fortissima … è un benvenuto che non si vorrebbe riservare più a nessuna mamma … e invece oggi è toccato anche a te … mi dispiace tantissimo, mi dispiace per il tuo piccolo cucciolo, ma anche per il lungo cammino che con il tuo compagno avete dovuto affrontare per arrivare fino a qui oggi.
Il tuo è un dolore ancora troppo lancinante, è passato così poco tempo, concedi un po’ di spazio al tuo cuore perché possa riprendersi. Butta fuori ciò che senti e che ti opprime, vivi il tuo tormento come meglio puoi e come senti che ti riesce meglio, solo così, credo, potrai un giorno dopo l’altro risalire la china.
Ti abbraccio forte forte, mi raccomando non aggiungere tormento a tormento … non hai nessuna colpa, non hai da chiedere scusa, neanche al tuo piccolo, tu sei la sua mamma e lui per te è tutta la tua vita, come puoi avergli fatto del male! Le cose che ci capitano talvolta paiono non avere nessun senso (e forse non ce l’hanno!), a noi tocca comunque raccogliere i cocci di quello che rimane e a volte fra le mani sembra di avere solo polvere … in realtà l’amore del tuo piccolo vedrai che ti rimarrà per sempre e solo con l’aiuto del tempo e, mi auguro, di questo forum scoprirai di nuovo la gioia di sperare.
Un bacio Gio

Tanu'
[Non Registrato]
17/09/2008 09.45
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao Benny io non sono molto brava con le parole ...ma voglio dirti che sei stata una mamma molto coraggiosa e tenace...hai dato tutto di te per avere un figlio, non vi siete mai arresi e questo vi deve far sentire molto orgogliosi...lo so è dura specie quando desideri fortissimo un figlio...e haime' quando succedono queste cose ti poni troppi perche'...ti fai della rabbia...delusione...rimorsi anche se non è colpa di nessuno...ora stai vivendo un periodo difficile lascia che sia il tempo a placare questo dolore...ma una cosa voglio dirti non mollare mai e non pensare mai che tutto sia finito...la vita a volte è strana e assurda ma io dico sempre i miracoli esistono
un grande abbraccio [SM=g9433]


Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
home - il nostro aiuto - come nasce - leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci


Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.49. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com