titolo

home - il nostro aiuto - come nasce - i nostri incontri -  leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci

Noi abbiamo scelto il forum aperto a tutti, quindi si può semplicemente cliccare sulla discussione in cui ci interessa scrivere, tipo: "le nostre storie", "mi presento" ... o altro e premere il bottone verso l'alto a sinistra con scritto "Nuova discussione", sarà sufficiente inserire il nome o un nickname, un titolo e il testo, senza bisogno di alcuna registrazione. (come si usa il forum)



Sabato 14 ottobre 2017 tutti insieme a Firenze

Quest’anno ci siamo incontriati a FIRENZE ed ecco il video!!!

Ilaria e Giovanna

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Mi presento anche io

Ultimo Aggiornamento: 19/06/2007 12.40
Olga
[Non Registrato]
15/06/2007 16.09
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ho conosciuto il vs sito appena rientrata nella vita quotidiana dopo aver affrontato il 4 maggio scorso la terribile esperienza di un aborto alla 17 settimana per morte fetale intrauterina.
Tutto è successo nel giro di poche ore con una sentenza inaspettata e definitiva data dal medico senza nessun tatto e considerazione per me tremante e impaurita.
A dire il vero dopo aver letto le vostre storie e sopprattutto quella di Fiammetta mi sono sentita inadeguata a presentarmi perchè in fondo io ero solo all'inizio di questa splendida avventura che è dare una nuova vita, però ho pensato che comunque anche se tanto piccolo (7,5 cm)anche la mia creatura (non saprò mai se maschio o femmina)ha sfiorato questo mondo ed i sentimenti di profondo dolore che ho letto in queste vostre storie appartengono anche a me...
Il resto lo sapete già. Bisogna tornare alla vita normale, ho un bimbo di 5 anni a cui mi sono aggrappata per risollevarmi, un marito che cerca in tutti i modi di tranquillizzarmi, ma in me e rimasto lo shock per l'esperienza vissuta, l'incredulità, il senso di sconfitta, insomma mi sento come in ginocchio.
Sono certa che tutto migliorerà, anzi già e così perchè una profonda fede mi aiuta anche se non capisco il perchè di questa prova.
Grazie per l'ascolto
Olga

Fiammetta
[Non Registrato]
15/06/2007 22.24
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Olga non sentirti affatto inadeguata in questo sito, anzi, hai fatto bene a presentarti, perchè vedrai che giorno dopo giorno leggere qualcosa da qualcuno che condivide la tua stessa esperienza, e i tuoi stessi sentimenti ti aiuterà ad affrontare il quotidiano, quella vita che nonostante tutto va avanti e noi dobbiamo starle dietro, con tutto il nostro dolore e i nostri pensieri.
Ti assicuro che per me è stato meglio di una medicina potermi sfogare e confrontare con le altre "mamme speciali" di questo sito. L'ho ripetuto anche ieri al mio ginecologo quando ci ha consegnato i referti dell'autopsia di Viola. Ho anche tentato di convincerlo a creare qualcosa (un ambulatorio, un gruppo d'ascolto) all'interno della struttura ospedaliera (visto che è primario) per aiutare ogni donna che viene catapultata in una triste realtà come la nostra, che si sente disperata, sola, spaventata, e in quei momenti non c'è niente e nessuno che riesca a tirarti su. Ognuno ti dice la sua , la gente dispensa consigli a vanvera, pensando di far del bene, ma invece fa solo danni. Sai come avrei desiderato in quei momenti, durante il ricovero, avere accanto una "mamma speciale", che mi tirasse un pò su con le sue parole, la sua esperienza, e anche il suo dolore, perchè è questo quello che ci accomuna...il dolore...ma anche l'immenso amore che proviamo per le nostre piccole stelline! Invece ero circondata da persone che pur volendomi bene non potevano minimamente immaginare quello che avevo dentro, solo una mamma può capire cosa si prova quando ti dicono che il tuo bambino che aspettavi con tanta felicità è improvvisamente morto, e insieme a lui muore tutto, la gioia, l'attesa e tutto quello che di magico e meraviglioso c'è in una gravidanza!
17 o 37 settimane di gravidanza, o vederselo morire poco dopo la nascita...cosa cambia? Diventiamo mamme da quando la striscetta del test di gravidanza si colora...e non è vero che prima succede meno si soffre.
Anche tu come me hai un altro bimbo, che incosciamente ti tirerà su e ti aiuterà ad andare avanti. Un mese fa non avrei mai creduto di riuscire a parlarne tranquillamente e magari essere d'aiuto a qualcun'altra. Ma è vero, il tempo aiuta, e noi donne siamo forti, vedrai che pian pianino riuscirai a trovare un equilibrio e un pò di serenità, grazie al tuo bimbo e a tuo marito. E poi, come avrai sicuramente letto in queste pagine, succede anche che una "mamma speciale" riesca finalmente a dare un fratellino alla sua stellina (vedi Giovanna!!)!! Spero di riuscirci un giorno anch'io, ancora è presto, i ricordi freschi, e il dolore ancora vivo.
Come hanno detto a me, ora io lo ripeto a te: scrivi quando vuoi, qui non sei mai sola!
Un abbraccio, a presto
Fiammetta

Ilaria
[Non Registrato]
16/06/2007 23.20
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Olga, siamo quì, tutte mamme speciali, per aiutarci.
A volte si scrive per esprimere quello che uno ha dentro e a volte invece scriviamo perchè aiutando gli altri, aiutiamo anche noi stesse. Il tuo bambino è una stella splendente ed anche se non ha un nome è lì che guarda la sua mamma. Tieni stretta la tua bambina e trova un po' di serenità tra le sue braccia, poi un passo dopo l'altro arriverà tutto, anche la riconquista della felicità.
Noi siamo quì per abbracciarti, ascoltarti e tutto quello che ti va.
Buona notte e sogni d'oro (vista l'ora).

Ilaria

P.s. x Fiammetta: Che bella risposta, io invece dentro ci vedo tanta speranza e un passo verso la felicità. Un abbraccio anche a te e buona notte !

[Modificato da ildiariodellalinda 16/06/2007 23.24]


Fiammetta
[Non Registrato]
17/06/2007 23.30
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Grazie Ilaria, la speranza è tanta, ma è ancora presto... Tu sei un gran bell'esempio da seguire! Oggi come oggi posso dire di sentirmi serena, questo sì, e sono sicura che un giorno potrò ritrovare la felicità persa, nonostante l'immenso vuoto che la mia piccola Viola ha lasciato... Devo solo imparare a sconfiggere le paure (riguardo al futuro) così come ho imparato a domare il dolore [SM=g27992] .
Grazie ancora, un abbraccione!
P.s. Spero di aver dato un pò di conforto a Olga.

Post: 1.584
Registrato il: 08/01/2006
Utente Veteran
OFFLINE
18/06/2007 15.07
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Non ti preoccupare, tutto verrà da se, anche il desiderio per una nuova gravidanza, prenditi i tuoi tempi, prenditi quel po' di serenità ritrovata, la tua famiglia vicino e domani ... si vedrà. E poi ci siamo quì noi per supportare le tue paure, ora si è aggiunta anche Giovanna, come esempio di riconquista di felicità, anzi ora è tornata a casa e presto ci verrà a trovare anche quì sul forum.
Siamo tutte mamme di una stella, unite e vicine l'una a l'altra, per sorreggerci, sfogarsi e abbracciarci virtualmente.
Ilaria

 
Email
 
Scheda Utente
Fiammetta
[Non Registrato]
19/06/2007 00.20
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Un particolare ringraziamento a te Ilaria, che ci permetti di sfogarci, sorreggerci, e abbracciarci virtualmente, perchè a volte questi abbracci li sento così stretti e vicini...perchè anche se non ci conosciamo tutte personalmente, mi sembra di conoscervi tutte da una vita! E chissà che magari un giorno non riusciremo a trasformare questi abbracci da virtuali a reali!!
Buona notte, un abbraccio forte forte!!
Fiammetta

Laura
[Non Registrato]
19/06/2007 12.40
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao Olga,
purtroppo io arrivo sempre dopo la ruota del carro ... scrivo dal lavoro e non sempre riesco a farlo!

Io sono la mamma di Elia, ma soprattutto sono una mamma alla quale è stato privata all'improvviso la possibilità di dare sfogo all'amore grande che contenevo da 34 settimane nel mio cuore, pronto per essere donato al mio bellissimo angioletto!
Da quel momento la mia vita è cambiata, anche io tante volte mi sono chiesta "Perché" e solo da qualche tempo, a distanza di quasi tre anni dalla sua morte e con altre due meravigliose creaturine da coccolare (Eva di 6 anni e Alberto di 20 mesi, arrivato dopo la perdita di Elia).... ho capito!
Dopo quell'esperienza sono mutata, non solo come mamma, ma come donna ... il mio cuore è andato al di là di tutto, niente è più scontato, l'amore per i miei bimbi è "speciale" e la mia dedizione verso gli altri è aumentata, soprattutto verso quelle mamme che come me, hanno dovuto sopportare il peso della perdita del loro figlio, completamente da sole, potendo contare solo sulle loro forze, sulle loro energie ... niente e nessuno si preoccupava del mio stato psicologico, un bimbo che muore in grembo non è nessuno, un bimbo che non piange alla luce del sole non è niente ed una mamma che torna a casa con le braccia vuote non è da consolare!
Per questo credo molto nell'esistenza di questa associazione, perchè mi ha dato la possibilità di trovare una giustificazione alla perdita del mio topolino ... il suo sacrificio non è stato vano ed è proprio sulla scia del suo ricordo che cerco di aiutare le altre affinché non subiscano la solitudine el'incomprensione che ho subito io ed affinché scrivendo in questo Forum riescano a trovare uno spiraglio di luce in quello che adesso sembra essere solo buio!
E' vero, io ce l'ho fatta, dopo 5 mesi dalla morte di Elia, sono rimasta incinta di Alberto ma è anche vero che è stato molto faticoso essere da sola a percorrere quel lungo cammino della gravidanza, cercando di sconfiggere, per il bene di Alberto, quei brutti stati d'animo! ... ma oggi mi giro indietro e sono fiera di me stessa! Mi sono fortificata e oggi questa mia forza, mi permette di essere qui .. per voi!
Vedrai Olga che tutto riprenderà il suo corso piano piano, senza fretta, tempo al tempo!Concentrati su te stessa, su quello che è giusto per te, agisci da "egoista", fregatene di quello che dice o pensa la gente e arriverà poi all'improvviso il momento in cui ti sentirai pronta per accogliere un altro bimbo!

Scusa se mi sono dilungata ma ho ritenuto importante che tu sapessi queste cose!

Un abbraccio
Laura

Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
home - il nostro aiuto - come nasce - leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci


Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.39. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com