titolo

home - il nostro aiuto - come nasce - i nostri incontri -  leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci

Noi abbiamo scelto il forum aperto a tutti, quindi si può semplicemente cliccare sulla discussione in cui ci interessa scrivere, tipo: "le nostre storie", "mi presento" ... o altro e premere il bottone verso l'alto a sinistra con scritto "Nuova discussione", sarà sufficiente inserire il nome o un nickname, un titolo e il testo, senza bisogno di alcuna registrazione. (come si usa il forum)



Sabato 14 ottobre 2017 tutti insieme a Firenze

Quest’anno ci siamo incontriati a FIRENZE ed ecco il video!!!

Ilaria e Giovanna

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

La nostra adorata Zoe è un angioletto

Ultimo Aggiornamento: 04/01/2013 00.50
lorenza82
[Non Registrato]
25/12/2012 22.15
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Care mamme speciali, mi chiamo Lorenza e anch'io ho la storia di un angelo da raccontare. Ad aprile ho sposato un uomo meraviglioso e in viaggio di nozze abbiamo deciso di provare ad avere un bimbo. Che felicità quando scoprimmo che ero già incinta al ritorno dal viaggio! E che emozioni tutte le visite ogni mese con ecografia sempre accompagnata da mio marito. Poi l'ultima settimana di agosto mi ricordo benissimo la prima volta che l'ho sentita nella mia pancia e poco prima l'aver saputo che era una splendida femminuccia: Zoe, la nostra adorata, tanto amata Zoe. I mesi sono trascorsi tranquilli, Zoe cresceva bene ed era sempre tutto perfetto! Si muoveva sempre tanto ed era così presente! Avevo qualche problema nel dormire a causa di reflusso, ma il pensiero di avere una vita dentro di me, mi faceva superare qualsiasi "acciacco" da gravidanza! Ormai era tutto pronto: la cameretta con i disegnini alle pareti, la carrozzina, i vestitini... A 36+3 andiamo a fare l'ultimo controllo con ecografia: tutto bene! Tanto liquido amniotico, peso giusto x l'età gestazionale! Ma solo qualche giorno dopo avevo una strana sensazione... La mia Zoe si muove meno, poi mi sembra di non sentirla... Cerco di scacciare questi brutti pensieri.. La bimba è grande e a 37 settimane è normale che si muova meno.. Pensavo si fosse "impegnata" perchè avevo meno pressione al diaframma, ma dopo un giorno che non la sento decido di andare in ospedale con mio marito, che cerca di tranquillizzarmi. Purtroppo invece la sera del 12.12.2012 la terribile diagnosi: Zoe è giá volata in cielo a 37 settimane+5 e dopo 24 di induzione del parto, è data il 14.12.2012 alle 2:54, una splendida bimba con tanti capelli neri, 2800 gr per 50 cm.

Sono passati 10 giorni e i giorni trascorrono come in una bolla irreale, mi manca così tanto nella pancia e non riesco a togliermi dalla testa il pensiero che lei doveva essere qui tra le nostre braccia a movimentarci la vita! É così difficile e spero che attraverso un lungo percorso, magari anche grazie a questo sito e alla condivisione con altre mamme, riuscirò a trovare la forza x trovare la pace interiore e accettare che la mia Zoe è volata in cielo prima di nascere!

Ti amo Zoe, la tua mamma Lorenza

Elisa
[Non Registrato]
26/12/2012 10.28
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Carissima Lorenza,

in questi momenti qualsiasi parola sembra sbagliata e come dicono sempre Ilaria e Giovanna un gransissimo [SM=g9433] è la cosa migliore.
Stamattina quando ho letto il tuo messaggio ho sentito una forte stretta al cuore ed ho chiesto al mio [SM=g6146] Federico di andare a prendere per mano Zoe e di guidarla a conoscere i suoi nuovi compagni di cielo. Da come scrivi si percepisce che sei una donna molto forte, coraggiosa e piena di amore come una mamma di cielo è chiamata ad essere. Ti assicuro che Zoe è e sarà comunque sempre accanto a te e a tuo marito e sapra guidarvi nel duro cammino alla riscoperta della serenità. Adesso sentiti libera di piangere, di arrabbiarti o di gridare, fai solo quello che ti senti di fare e metti te stessa al primo posto a prescindere da tutto quello che possono dirti gli altri. Tu e tuo marito siete le persone più importanti in questo momento e noi mamme di cielo saremo qui a sostenervi nei momenti difficili [SM=g7423] e Zoe sarà con noi per aiutarci.
Cara Lorenza ci vuole tanto coraggio lo so ma ce la puoi fare, sei una mamma speciale, la mamma di un [SM=g7970] che sarà sempre appoggiato alla tua spalla per sostenerti e ricoprirti di baci.

Un fortissimmo abbraccio [SM=g7430]

Elisa e [SM=g6146] Federico

mery75
[Non Registrato]
26/12/2012 10.56
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara mammina e io sono qui per darti il mio abbraccio, sai anche la mia Giulia doveva esserci a dicembre per regalarmi il più bel natale della mia vita ma se ne è andata via e quel meraviglioso natale non c'è stato.................coraggio certo che qui con le nostre storie anche con i nostri sfoghi e i racconti delle nostre lacrime e del sole che se pur in diversi modi tutte poi rivedremo ti daranno la forza per affrontare questo difficile cammino..........mi spiace mi fa sempre male conoscere il dolore di altre mamme............sarà dura sarà sempre dura ma è vero questi figli speciali ci donano una forza tale da darci il coraggio di proseguire la nostra vita anche se spesso si cadrà sembrerà di tornare indietro di non potercela fare ma ti assicuro saranno quella mano che ci faranno rialzare sempre presto.............

Giovanna
[Non Registrato]
26/12/2012 17.54
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Carissima Lorenza,
un abbraccio forte forte, dalle braccia lunghe che ti possano arrivare ovunque tu sia. Ho letto stamattina il tuo post e mi è rimasta per tutto il giorno in testa l’idea della bolla, quella in cui tu ti senti ora…e quella mia che mi è ritornata presente leggendo della tua sensazione. Sono stata anch’io tanto tempo con la testa sospesa non so dove, senza neppure a capacità di aprire il frigo e vedere se c’era bisogno di qualcosa, anche la lista della spesa era troppo per la mia capacità di mettere in riga i pensieri. Mio marito ha pensato a tutto, o quasi, in quelle prime settimane…poi ci siamo dati il cambio…lui ha mollato un po’ e io ho supplito per entrambi. Emma e il Signore ci hanno aiutato in questo, facendoci funzionare come coppia nel momento che nessuno pensa di dover affrontare. Da quello che scrivi, puoi contare su un marito in gamba e premuroso, ed è un dono grande quando ci succede un’esperienza come la nostra. Stringetevi forte, raccontatevi le vostre sensazioni, vivete insieme il vostro dolore, fate di questa tragedia la tempesta che vincerete insieme, una prova difficile e venuta all’inizio del matrimonio, che vi piega solo un po’, ma non vi spezza.
Se te la senti, perché non vai un paio di giorni da qualche parte con tuo marito? Noi partimmo per un giro nei luoghi di pace, silenzio e preghiera nel centro Italia. Ero ancora dolorante per il parto, ma quel viaggio mi fece benissimo, ci fece benissimo. Allontanarsi dalle solite facce che chiedevano “allora, è nata?” o dagli sguardi compassionevoli di chi non aveva neppure il coraggio di avvicinarci e stare solo noi due, in piena libertà anche di stare zitti, passeggiare in silenzio e vedere cose belle, paesaggi belli, è stata un’idea giusta, dettata per entrambi dall’istinto. Persino il dover andare a cena fuori (solo l’idea risulta aberrante nella situazione della bolla!), perché nei bed and breakfast non c’era il ristorante, una volta superata la difficoltà iniziale, ha dato risultati molto positivi. Quelle cene me le ricordo, e non me le ricordo con tristezza: eravamo di nuovo noi due, a contatto con il nostro voler stare insieme e il nostro amarci, proprio quello da cui Emma era nata e in quello in cui avrebbe dovuto crescere.
Fai quello che ti senti, senza la preoccupazione di rendere conto a niente e nessuno di quello che decidi di fare.
Non sono a Pavia in questi giorni, ma a Domodossola dai miei e stamattina ero a Re, al santuario della Madonna del sangue e osservavo le immense pareti di quella chiesa, piene di ex voto…molti di questi erano fiocchi rosa e azzurri, a ringraziare per nascite difficili. Il nostro pensiero, la nostra preghiera – e un cero che brilla in queste ore - è stata per tutte le mamme del sito, “vecchie” e nuove.
Che l’abbraccio della Mamma di tutte possa far sentire il calore anche a te…e ci sono poi i nostri di mamme speciali, che leggiamo con gli occhi del cuore le tue parole e il tuo dolore, sperando di attenuarlo un po’. E scoprirai da sola che il dolore si supererà accogliendolo, poco alla volta, con le lacrime che ci sono amiche. Il tempo e tutti gli affetti che hai vicino faranno il resto.
Vicine nel cuore,
[SM=g8211]
Giovanna

lorenza82
[Non Registrato]
26/12/2012 21.06
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Care mamme speciali, grazie di cuore x le vostre risposte! Le vostre parole e il vostro affetto mi hanno fatto capire che non sono sola e che altre donne magnifiche hanno purtroppo passato quello che sta succedendo a me e mi possono capire!

Grazie Mery, un abbraccio a te e uno dolce e speciale alla tua Giulia!

Grazie Elisa, spero davvero che il tuo adorato Federico faccia compagnia alla mia piccola Zoe e siano sereni e felici in cielo!

Cara Giovanna, abbiamo pensato anche io e mio marito di andare via qualche giorno... Ogni giorno fisicamente sto sempre un po' meglio, i dolori fisici si stanno attenuando, quindi magari dopo il primo gennaio andremo via qualche giorno, pensavamo in montagna in mezzo alla natura e al silenzio. Vedremo! Al momento viviamo alla giornata... A me che piaceva sempre programmare bene tutto ho capito che non tutto si può programmare...

Un abbraccio a tutte e grazie.

Lorenza

Ilaria
[Non Registrato]
28/12/2012 11.49
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Carissima Lorenza, sono passati pochi giorni e tu sei già quà a prendere i nostri abbracci, sei stata brava a cercare di reagire subito e a trovare mamme che potessero capirti fino in fondo, ed eccoci quà con le nostre braccia lunghe che prendono tutta Italia e oltre, ma è anche normale che ti senti così, hai dovuto affrontare tutte le feste, l'allegria della gente quando te ti sentivi immensamente triste.
E' un cammino quello che dovete fare tu e tuo marito e la ricetta migliore è quella di stringersi l'uno all'altra e trovare nel vostro amore la forza per andare avanti, ti voglio lasciare anche a te la preghiera che abbiamo messo io e Giovanna per Natale, che sia l'augurio per il tuo futuro raggio di sole.
La stellina di Zoe, già brilla nel cielo, poi cercherò di aggiornare anche la vostra splendida storia!!!!
[SM=g9433]
Ti abbraccio forte forte forte ... noi siamo quì!

Ilaria

Poesia di Natale

Buon Natale Margherite,
mamme meravigliose che combattono ogni giorno,
con il dolore, con la mancanza o solo con un ricordo pieno di malinconia.
Quest'anno vorremmo incartare e mettere sotto l'albero tutto
l'amore del mondo e donarvelo,
vorremmo farvi vedere la culla piena di speranza,
perchè nella magia di questa notte, nasce l'amore infinito che Dio
ha verso ognuno di noi.
Lasciate che tutto questo vi abbracci e sentirete il calore del vostro bambino che oggi più di sempre è vicino a voi.
Anche noi vorremmo stringervi, unite come sorelle di un cielo meraviglioso, di cui solo noi conosciamo l'immenso valore.
Da lassù i nostri angeli ci vedranno vicine vicine.
Buon Natale mammine a voi, alle vostre belle famiglie e a tutti quanti, che il vostro cuore possa essere letto e si possa realizzare tutto quello che desiderate.


Ilaria e Giovanna

Post: 8
Registrato il: 14/12/2012
Utente Junior
OFFLINE
04/01/2013 00.50
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

..ti abbraccio forte anch'io... ida e [SM=g7423] luigi
ragazze siete fantastiche

 
Email
 
Scheda Utente
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
home - il nostro aiuto - come nasce - leggi e racconta (FORUM) - la riconquista della felicità la psicologa - come margherite - noi genitori
 - collegamenti - dicono di noi - le nostre stelle - compleanni - le loro storie - ciondolo - vanessa - giornata del ricordo - contattaci


Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 21.33. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com