Forum archivio della Compagnia del Giardinaggio


Ricerca nell'archivio del forum

Un importante cambiamento per il forum

 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Acer japonicum "Aconitifolium"

Ultimo Aggiornamento: 07/11/2005 17.31
27/10/2004 10.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Qualcuno tempo fa mi chiedeva quale fosse il mio acero preferito. Beh devo dire che Acer japonicum "Aconitifolium" (sinonimi "Maiku Jaku", "Parsonii") tutti gli anni mi dà soddisfazioni incredibili. Il suo nome significa a foglia di felce, mentre in giapponese significa "pavone danzante" (e a vederlo bene si capisce il perchè). Non è diffusissimo ma non è nemmeno molto raro. Ho altre 5 o 6 giovani piante in vaso che ho innestato su acer palmatum e sinceramente, pur essendo un acero giapponese è meno delicato di quello che sembra, ovviamente con tutti gli accorgimenti del caso.
Bellissimo in primavera, in autunno diventa stupefacente. Stamattina, a seguito della pioggerella leggera di stanotte (qui in Romagna spesso restiamo sottovento quando arrivano nuvole da sud e quindi i fenomeni sono veramente scarsi risopetto ad altre zone) e ai raggi del sole c'erano dei riflessi incredibili. Inoltre le foglie stanno virando dal verde al marrone, al giallo, rosso, violaceo e in questo momento, che non è ancora il picco massimo sono però presenti tutti i colori. Giudicate un pò voi!!

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aconitifolium6.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aconitifolium1.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aconitifolium4.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aconitifolium2.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aconitifolium3.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aconitifolium5.jpg[/IMG]

[Modificato da acerobis 27/10/2004 10.55]

indovina la cittàIpercaforum338 pt.30/05/2017 10.47 by Pipallo
Chi passa di qui??? saluti n. 4Oasi Forum101 pt.30/05/2017 09.54 by Fatascalza
Giorgia Cardinaletti (Rai News24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...95 pt.30/05/2017 10.47 by emajoe
Spalletti 2.0:il ritornoSenza Padroni Quindi Roma...67 pt.30/05/2017 11.00 by lucolas999
Internationaux de France de Roland-Garros 2017 - Il Rolando Furioso.TUTTO TENNIS FORUM43 pt.30/05/2017 00.25 by Grifone HHH 86
Dio non prova con il male.Testimoni di Geova Online...43 pt.30/05/2017 08.34 by I-gua
27/10/2004 10.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Stupefacente questa sarabanda di colori!

Di cosa abbisogna quest'albero per stare così bene?



...sempre caro mi fu quest'ermo colle...

Ivana, Lago di Garda
27/10/2004 10.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Terreno fresco e un pò umido d'estate ma ben drenato, possibilmente non troppo calcareo e asfittico e soprattutto evitare il sole diretto e continuo del pomeriggio in estate.[SM=g27761]
27/10/2004 11.50
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Città: ROMA
OFFLINE
Che belle! Che belle!
Non sembrerebbe un arbusto eccessivamente grande. Mi sbaglio?


elisabetta-roma
27/10/2004 14.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Ho un travaso di bile d'invidia!
E' spettacolare davvero!
Ma qui tira vento che è un piacere e già stò facendo la respirazione artificiale al mio acerino giapponese color vila scuro!

E non credo nemmeno riuscirei a trovarlo!

Chissà, magari quando crescerà la magnolia grandiflora, forse sotto le sue fronde...ma rimane il problema del vento; la tramontana qui, non perdona.
27/10/2004 15.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
L'esemplare in foto è alto circa 1,90 nelle punte più alte. Teoricamente dovrebbe crescere al massimo intorno ai 4-5 metri ma dubito fortemente che lo faccia qui da me, anzi sono già più che soddisfatto così. Per quanto riguarda il vento io sono in una zona in cui tira tantissimo stramaledetto libeccio caldo dato che a ridosso dell'appennino è un vento di caduta quando magari in toscana o in veneto diluvia. Per gli aceri giapponesi è un flagello sia perchè rovina le foglie con il continuo sfregamento dei germogli (specie se ancora non ancora lignificati) sia per l'evaporazione e la conseguente rapida disidratazione. Devo dire comunque che Aconitifolium non mi da gossi problemi in questo senso, anzi è uno dei più resistenti e poi proibabilmente sono stato molto fortunato e l'ho piantato in una posizione veramente ideale a quanto sembra.
27/10/2004 16.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Città: MILANO
OFFLINE
Acer è veramente bellissimo [SM=g27758] [SM=g27758] [SM=g27758]
Cavolo un giorno mi autoinvito per vedere il tuo giardino... mi sa che merita parecchio [SM=g27761]
Xy, Prov. MI
27/10/2004 16.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Puoi sempre venire, come tutti quelli che lo desiderino. Di solito qualcosa da vedere c'è sempre ma è logico che all'interno di ogni stagione ci sono momenti straordinari e momenti in cui c'è molto meno quindi è sempre meglio accordarsi prima, specie per chi deve fare un giro un pò lungo! Non so questo tempo bizzarro cosa combinerà però credo che uno dei picchi di colre dovrebbe arrivare nei prossimi 4-5 giorni...[SM=g27761]
27/10/2004 16.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Città: MILANO
OFFLINE
Acer, non provocare altrimenti corri il rischio di vederci lì in massa [SM=g27766]
Xy, Prov. MI
27/10/2004 16.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Beh allora in questo caso per sfoltire un pò ... farei pagare un biglietto[SM=g27766] [SM=g27763]
28/10/2004 11.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Acerobis, dove
si trova una meraviglia del genere?
Lo so' non dovrei, ma è troppo bello quell'albero!

Se lo cerco fra i vivaisti qui in Liguria, pensi che sappiano di cosa stò parlando?

Al momento mihanno risposto tutti un secco no, non lo teniamo, uffa!

Ciclamini a gogò, ma se citi piante un po' più particolari...nisba.

Stò rimpinguando il portafoglio aspettando Euroflora del 2006, lì sì che mi dò alla pazza gioia!
29/10/2004 09.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Come dicevo non è diffusissimo ma si riesce a trovare anche qui in Italia. Sicuramente nei vivai della Brianza ne trovi tanti visto che quella zona è la più vocta d'Italia per gli aceri. Ma anche nei grden del mantovano ce ne dovrebbero essere. Io quell' esemplare lo comprai in un garden di Ravenna a 75.000 Lire 6-7 anni fa era in vaso ed era alto circa 60-70cm. Comunque qualche giovane pianta ce l'ho anch'io...
Ciao!
01/11/2004 15.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
e saresti così gentile da....
farmela avere??

Ovviamente mi dici quanto.

Non so' dove la terrò, ma il cuor mi duole al solo vederlo.
04/11/2004 10.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
nuove foto
Ringrazio tutti coloro che hanno apprezzato e chiesto informazioni su questa pianta stupenda e così inserisco qualche altra foto scattata successivamente e in condizioni diverse di luce. Da notare che come in molti aceri giapponesi i riflessi delle foglie in colorazione autunnale visti dalla pagina inferiore (la seconda foto) sono sensazionali! In questo acero poi ogni foglia sembra un opera d'arte creata a mano e confesso che spesso e volentieri mi perdo ad ammirarne i merletti, i riflessi e le gradazioni di colore... ogni singola foglia meriterebbe una foto!
[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aco1.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aco4.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aco2.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aco6.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aco3.jpg[/IMG]

[IMG]http://img.photobucket.com/albums/v375/acerobis/aco5.jpg[/IMG]

19/10/2005 10.46
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Aggiornamento 2005
Visto l'interesse dimostrato, penso che ogni pianta citata nella discussione "Caccia a Ottobre Rosso" meriterebbe una discussione a parte.
Così ri-metto in evidenza la discussione e le foto dell'anno scorso sull'aconitifolium,intanto ve le rivedete e soprattutto i nuovi vedono i colori 2004, poi di qui a poco metterò qualche altro aggiornamento e risponderò a qualche altra domanda se ci sarà...[SM=g27761]
19/10/2005 16.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Ecco allora qualche foto aggiornata a questo autunno 2005.
Per rispondere a xypod nell'altra discussione io ho quattro piante in vaso innestate da me qualche anno fa: la foto seguente è riferita alla più grande delle 4 e mi sembra che se la cavi piuttosto bene...valgono sempre le solite raccomandazioni e cure per le piante in vaso e ciò che è già stato detto per quanto riguarda gli aceri giapponesi

[IMG]http://i7.photobucket.com/albums/y285/acerotris/falla0.jpg[/IMG]

Direi che la foto che ha messo xy (sempre nell'altra discussione )è reale nelle colorazioni...tutte queste sono diverse prospettive del mio esemplare comprese le viste dalla pagina inferiore della foglia che nei giorni di sole come spesso accade per tante piante a colorazione autunnale sgargiante sembrano illuminate

[IMG]http://i7.photobucket.com/albums/y285/acerotris/falla1.jpg[/IMG]

[IMG]http://i7.photobucket.com/albums/y285/acerotris/falla2.jpg[/IMG]

[IMG]http://i7.photobucket.com/albums/y285/acerotris/falla3.jpg[/IMG]

[IMG]http://i7.photobucket.com/albums/y285/acerotris/falla4.jpg[/IMG]

[IMG]http://i7.photobucket.com/albums/y285/acerotris/falla6.jpg[/IMG]

[IMG]http://i7.photobucket.com/albums/y285/acerotris/falla7.jpg[/IMG]

Come vedete ce ne sonodi spunti da prendere e da vedere con una piantea così, fermo restando che per quanto riguarda il 2005 la fiammata vera e propria non è ancora al suo culmine!
19/10/2005 16.57
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Città: RIMINI
OFFLINE
Ciao Acer, scusa l'ignoranza... ma dopo un pò le foglie gli cadono e rimangono sempre lì?

E' davvero una meraviglia....
19/10/2005 17.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Città: RIMINI
OFFLINE
....un'altra cosa: tu li riproduci per innesto perchè per talea non ci si riesce?
19/10/2005 17.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Si le foglie cadono anche se la colorazione resta abbastanza per godere dello spettacolo. La riproduzione per talea è abbastanza facile per acer palmatum. per japonicum e sue cultivar non ho mai provato ma mi ispira un pò poco. Di solito innesto su acer palmatum vista l'ottima compatibilità e la le buone caratteristiche che conferisce palmatum come portinnesto. Devo dire comunque che non conossco benissimo le tecniche o meglio non ho la pratica che hanno certi vivaisti con gli aceri giapponesi. Infatti non sono proprio così facili da attecchire per i principianti o gli amatori. Me la cavo melto meglio con i liquidambar... e comunque dopo aver riprodotto un certo numero di varietà mi sono fermato...

[Modificato da acerobis 19/10/2005 17.27]

19/10/2005 17.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Città: RIMINI
OFFLINE
...oggi ti tartasso [SM=g27763] .....

fai delle bellissime foto anche con un rosso così acceso:
a) usi qualche accorgimento
b) hai una macchina speciale
c) si tratta di un rosso che comunque non "spara" come il fuxia rendendo sfocate le immagini

Quale delle 3?

Grasie [SM=g27761]
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.15. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com