WBFF Wrestling / JLW e-fed
printprintFacebook




WBFF MANIACS X è finalmente online! Buone vacanze!

 
Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

new Turkish order presents... Turkish Wrestlempire

Ultimo Aggiornamento: 27/11/2011 13.37
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Scheda Utente
Post: 406
Post: 406
Registrato il: 25/09/2010
Età: 34
Sesso: Maschile
Power Handler
King Of Fight
Crashindenton
The Staff
27/11/2011 13.36
 
Quota

Il Sinan Erdem Dome di Istanbul, la più grande struttura polifunzionale al coperto della Turchia e la terza più grande d'Europa, questa sera sarà l'ombelico del pro-wrestling internazionale. Atleti di ECF, FWF, WBFF e WFS scenderanno sul ring per affrontare i membri del new Turkish order, una delle stable più forti ed importanti degli ultimi anni, fiore ad occhiello della Turchia intera.
Il pubblico ha premiato questo coraggioso evento, gli oltre 20mila posti dell'arena sono quasi tutti occupati per questo che si candida al ruolo di più grande show di pro-wrestling della storia nell'area mediterranea.

John Tagg Hart: "benvenuti a questo fantastico show che ci attende dalla Turchia. Come ben sapete, lo stiamo mandando in differita su WBFF Network"
El Kah 'Wone: "quindi noi non siamo in diretta?"
Jimmy L'Hoveen: "sì, siamo in diretta, ma quando ci vedranno non lo saremo più"
Taggart: "bravo Jimmy, passiamo subito alla prima sfida"

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Iniziamo subito con il primo match, che sarà vedrà messo in palio il FWF World Women's.
La prima ad entrare è la sfidante, Safiye rappresentante del new Turkish order. Il brano “Olurum Sana” del noto cantante pop turco Tarkan risuona nell'arena, e sullo stage fanno la loro apparizione tre odalische con il volto velato... ma chi delle tre è Safiye?
Danzando leggiadramente le tre donne raggiungono il quadrato di lotta, continuando anche qui la loro sensuale danza del ventre.

Mike Fregna: "waaaaaaaaah non potevo mancare. Danza del ventre? Gliela do la danza del ventre!"
Taggart: "Mike, non essere volgare. Qui se sgarri ti mozzano via una mano"
Fregna: "è un rischio che posso correre, l'importante è che non mi taglino il ca... l'apparato sessuale maschile"

L'esibizione termina ma nessuna delle tre si toglie il velo, e il trio di odalische si posizione nell'angolo degli sfidanti.
È il turno della campionessa Esmeralda e il pubblico inizia già a fischiare la piratessa.

Yo ho, yo ho
A pirate’s life for me
We pillage, we plunder,
We rifle and loot
Drink up, me hearties
Yo ho
We kidnap and ravage
And don’t give a hoot
Drink up, me hearties
Yo ho
Yo ho, yo ho
A pirate’s life for me


L'arena si trasforma in un inferno, i fischi sono assordanti.
Esmeralda si presenta sullo stage cintura in spalla avvolta dal Jolly Roger, e si ferma a osservare il pubblico forse intimidita dall'accoglienza. Attraversa lentamente la rampa che porta al ring a testa bassa senza degnare di uno sguardo il pubblico che la sommerge di fischi e sale sul ring. Qui ad accoglierla c'è una traduttrice che in tempo reale.... ovviamente traduce!

"Decisamente è quello che mi aspettavo.. In migliaia schiumanti di rabbia a sfogare la vostra frustrazione su una che ha tra le mani quello che molte delle vostre donne non hanno! "

Reazione del pubblico, " BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO"

" E' da quando sono scesa dall aereo che provavo a immaginare quello che sarebbe successo qua dentro... Ebbene non sono sorpresa! Devo ammettere che Nergis aveva ragione... Quaggiù è un inferno... Vorrà dire che affronterò l'inferno e tornerò indietro... E questa cintura tornerà indietro con me! Voi avete sfregiato il mio mondo! Stasera sfregerò il vostro... "

Pubblico, " BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO"

"Ho già vissuto momenti simili.. Non ho paura.. Non vi temo e ora fate entrare la vostra beniamina.. l'eroina di casa... io non vi temo "

Esmeralda lancia fuori ring il microfono, guarda la cintura e le sussurra qualcosa, poi la stringe a se e la bacia... Il suo sguardo è carico, ma nei suoi occhi si legge la tensione per il match.
L'arbitro invita la vera Safiye a farsi avanti, l'odalisca di centro si toglie il velo, è lei. Il direttore di gara controlla quello che c'è da controllare, il pubblico trattiene il fiato... Il match può iniziare... DIN DIN!

1° Match - nTo vs. SoC – FWF World Women's Title
Esmeralda (c) vs. Safiye


Le due contendenti si squadrano al centro del ring, scambiandosi occhiatacce che non promettono nulla di buono.
Clinch “rabbioso”, scambio di Armlock, Esmeralda riesce a prevalere portando Safiye a terra, la rappresentante dell'nTo riesce a rialzarsi non senza sforzo, la campionessa molla la presa e.... SCIAKTE!!! Serie di calci “cattivi” Esmeralda!
Safiye è messa all'angolo a subire i colpi dell'avversaria, ma riesce ad intercettare un colpo di Esmeralda imprigionandole la gamba. Contrattacco di Safiye, una sonora sberla seguita da calci bassi e gomitate, Esmeralda prova a difendersi come meglio crede rifugiandosi in una nuova posizione di clinch. La piratessa ha la schiena sulle corde, quindi l'arbitro interviene bloccando l'azione.
Si riparte al centro del ring, affondo di Esmeralda che viene però intercettato in una Side Headlock di Safiye. La campionessa prova a liberarsi con un Irish Whip... ma Safiye sfrutta la spinta in avanti per portarsi a terra e chiudere Esmeralda in una Crossface.
La campionessa riesce a rialzarsi, tira una serie di gomitate all'addome e poi si libera con un Irish Whip.
Safiye ed Esmeralda si scontrano al centro del ring ma nessuna delle due cade. La turca prende un nuovo rimbalzo, la pirata prova a colpirla con un braccio teso... a vuoto! Secondo rimbalzo e spallata di Safiye che sbalza la campionessa.
Safiye si prende gli applausi del pubblico, si lancia contro le corde... Esmeralda si alza di colpo e la sorprende con una ginocchiata! ARGH!!! Esmeralda is on fire... serie di pestoni, sberle, ginocchiate, gomitate, Safiye è chiusa nell'angolo da tutto questi colpi.
La sfidante intercetta ancora un colpo della campionessa imprigionandole una caviglia... la prese si evolve, Esmeralda viene buttata a terra.... ANKLE HOLD!!! Esmeralda si trascina verso le corde.... sforzo immane ma ci riesce. L'arbitro blocca.. ma Safiye non molla il piede di Esmeralda e si finisce in una posizione di Front Leg Lock! La campionessa lotta e si libera scalciando.
Esmeralda alzandosi attacca frontalmente Safiye con una serie di colpi dati alla cieca, la sfidante para un paio di colpi e risponde con una serie di calci che spingono la campionessa contro le corde. Irish Whip, Esmeralda ribalta lanciando Safiye, braccio teso a vuoto, nuovo attacco di Safiye, Irishi Whip... Esmeralda riesce a proiettarsi alle spalle di Safiye ed ad afferrarla.
Tentativo di German Suplex, Safiye si libera tirando una gomitata all'indietro... argh!!!
Rapida manovra della sfidante che porta la campionessa a terra chiudendola in una nuova Leg Lock.... Esmeralda raggiunge le corde.
L'arbitro interrompe, l'azione riprende subito dopo con un Safiye che tira per i capelli Esmeralda che però reagisce immediatamente con una due gomitate ben assestate. Rincorsa della campionessa... Low Dropkick e Safiye è al tappeto. Schienamento...

1...
2...
Stop!

Safiye si libera senza problemi, ma Esmeralda riesce a mettere a segno una rapida Ankle Hold!
Con uno sforzo abbastanza importante la ragazza dell'nTo riesce a toccare le corde chiamando in causa l'arbitro. Le due lottatrici si rimettono in piedi e parte il CAT FIGHT!!! Esmeralda e Safiye si azzuffano in modo confusionario per tutto il ring, fino a quando la turca riesce ad imprigionare la pirata alle spalle... GERMAN SUPLEX HOLD!!!

1...
2...
NO!

Esmeralda alza le spalle da terra! La campionessa di rialza di colpo assalendo la sfidante come una furia, Safiye è pressata contro il paletto dove subisce ogni tipi di colpo fino al maxi-sberlone che la fa cadere in avanti. Esmeralda va per il pin.

1...
2...
2.9....
NO!!!

Scatto di Safiye che si salva all'ultimo istante. Esmeralda continua a tempestare l'avversaria con una serie di calci a terra davvero cattivi e potenti. Nuovo tentativo di pin.

1...
2...
NO!

Safiye alza ancora la spalla! Esmeralda si mette le mani nei capelli. La sfidante viene fatta rialzare per i capelli, nuovo attacco violento di Esmeralda, Safiye evita un paio di colpi e si proietta alle spalle dell'avversaria... come prima... GERMAN SUPLEX HOLD!!!!

1...
2...
2.9 NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

Boato di delusione, Esmeralda resiste!
Le due lottatrici si rialzano insieme e ricominciano con il Cat Fight. Safiye evita due potenti sberle, Esmeralda un High Kick, ma alla fine la turca riesce a mettere a segno uno Spinning Backfist!!! La campionessa finisce al tappeto... pin...

1...
2...
NO!!

Colpo di reni! Safiye si dispera, Esmeralda prova a rialzarsi subito ma fa fatica. La sfidante approfitta... HIGH KNEE!!!
Esmeralda travolta da un colpo in piena testa! Schienamento....

1...
2...
2.9.... NO!!!!!!!!!!!!!!!!

La campionessa non si arrende! Safiye si dispera, Esmeralda si rotola a terra tenendosi la fronte.
La sfidante aspetta che la campionessa si rialza per tentare l'assalto... LEFT HIGH KICK... parato!!!! Esmeralda si para con le braccia!
Safiye non si arrende... ROUNDHOUSE KICK... a vuoto!!!! Esmeralda si piega evitando il calcio!
Esmeralda approfitta dello sbigottimento di Safiye per contrattaccare... JUMPING KNEE!!!!! Ginocchiata violenta della campionessa!

1...
2...
2.9.... NO!!!!!!!!!!!!!!!

Safiye si salva un istante prima del tocco fatale. Sospiro di sollievo generale nell'arena. Le lottatrici sono entrambe esauste. Esmeralda ha la forza di rialzarsi ed afferrare la sfidante... BODYSLAM!!! Ancora uno schienamento.

1...
2...
NO!!

Safiye per la gioia del pubblico si libera ancora una volta! Esmeralda batte a terra i pugni dalla disperazione, ma si rialza immediatamente afferrando la sfidante, Safiye ha un rapido scatto e porta la campionessa a terra... CROSS ARMBREAKER!!!!
Esmeralda si oppone tenendo le mani unite e facendo forza, ma la turca sembra indemoniata... la campionessa trova la forza di darsi la spinta di lato con una gamba ribaltando in una Cradle!!!!

1...
2...
NO!!!

Spinta di Safiye che riporta la situazione allo stato originale... CROSS ARMBREAKER!!!
Esmeralda con il piede riesce a toccare la prima corda, l'arbitro se ne accorge subito, interviene ma la sfidante non molla la presa!
Il direttore di gara conta...1...2....3...4... Safiye molla. Il pubblico incomincia ad incitare con insistenza la sua beniamina, mentre Esmeralda è ormai dolorante al massimo ed ha solo la forza di rotolare lontano dalla turca.
Safiye si fa forza e coraggio urlando a pieni polmoni, si avventa su Esmeralda che prova ad opporre resistenza ma alla fine cede, si fa caricare sulle spalle di Safiye, Go 2 Sleep in arrivo... ma Safiye tentenna per un attimo e Esmeralda si libera scivolando alle spalle della turca... rapida presa... SCHOOL BOY PIN!

1...
2...
3!!!!

Noooooooooooooooooooooo! Il pubblico è gelato, Esmeralda vince e conserva il titolo FWF World Women's.
Safiye incassa la sua terza sconfitta contro la principessa pirata, possiamo già iniziare a parlare di una pericolosa “losing streak”.
Esmeralda prende la cintura e abbandona il ring in tutta fretta per evitare qualche pericoloso lancio di oggetti da parte della folla inferocita, mentre Safiye, in lacrime, spintona l'arbitro in un impeto di rabbia.

Vincitrice ed ancora campionessa FWF World Women's: Esmeralda

Fregna: "Esmeralda ha vinto"
Lover: "di nuovo?"
Fregna: "sì, ora voglio vederla festeggiare nel mio privé"
Taggart: "mi dispiace, Mike. Ma è una donna occupata"
Kokone: "sì!"

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Le telecamere sono nel backstage, e qui trovano il Greek Warrior John Kratos in compagnia di King Leonida.

Kratos: “questa sera, la storia mitologica sta per tornare a galla. Noi, i greci di Sparta, coloro che combatterono anche oltre la loro stessa vita, e loro, i discendenti della Persia, occultisti e sabotatori della nostra antica patria”
Leonida: “nessun turco è il male. Nessun persiano in sé rappresentava il nostro nemico. Ma insieme in battaglia, essi incarnano la nemesi di noi spartani. Linee di sangue che scorrono nel nostro destino. Così come King Leonidas I il 9 agosto 1480 morì con il suo esercito di trecento spartani per difendere la sua nazione nella sanguinosa battaglia delle Termopili, io sono pronto a guidare noi, The Spartans, alla battaglia decisiva dopo quasi 600 anni di attesa. Stasera, John... stasera... anche i falsi dei sanguineranno. Lo djinn perderà la sua forma eroica ed il profeta sarà privato della sua vocazione”
Kratos: “il nostro obiettivo può forse sembrare folle agli occhi degli spettatori di Instabul, essi probabilmente ci insulteranno, ci sviliranno, ci deturperanno con termini scurrili, recuperando tutto quell'odio sopito nel fiume del tempo. Ma stasera, il fiume diverrà sorgente di vita e di morte, di vittoria e di disfatta. Noi non perderemo, King Leonida, perché siamo tutto quello che rimane a Sparta per ottenere la vendetta che cerca da così tanti secoli”
Leonida: “se l'uomo è composto di sabbia, allora la nostra è quella con cui sono stati formati gli edifici dell'antica città dei guerrieri. Mio oplita, sei pronto ad essere lo scudo che farà della mia spada l'effige del trionfo finale?”
Kratos: “sono pronto al sacrificio se necessario. Fai uso di questo corpo pieno delle anime della legione spartana come preferisci. Sarò al tuo servizio, non come servo, ma come amico... come alleato in onore del più grande prestigio che mi è stato conferito nella mia esistenza di lottatore e di soldato”
Leonida: “presto, non si ripeterà il crudele fato predetto dalle vergini del tempio. Stanotte, sarà il new Turkish order a cenare all'inferno. Noi prevarremo nell'aulico trionfo dello spirito spartano”
Kratos: “sì, King Leonida, la vittoria è nostra”

Leonida si volta verso la telecamera e spalanca gli occhi, puntando un dito verso di sé ed un altro in direzione di Kratos.

Leonida: “QUESTI SONO GLI SPARTANI!!!!!!!!!!!!!!!!!!”

Camera Fades in black.

Pubblicità.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Si ritorna in trasmissione con un'intervista post-match a Safiye. La sfidante è visibilmente scossa dalla sconfitta, ma sembra calma nella sue parole.

“Chiedo scusa al pubblico, umilmente scusa, ma mi sono mancate le forze quando potevo chiudere il match. So che tutti speravano in una mia vittoria qui, nel mio Paese, davanti al mio pubblico... mi dispiace. Adesso devo pensare solo ad “Hell's Gate”, li avrò la mia possibilità di riprendermi... di sconfiggere Esmeralda per la prima volta! Devo solo cambiare mossa decisiva, mi sono resa conto di non potermi affidare troppo sulla mia forza fisica... scusatemi ancora”

Safiye abbandona l'intervistatore per andare nello spogliatoio. Torniamo nell'area ring.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Silenzio nell'arena per questo secondo atteso match della serata.
I “2 Spartani”, John Kratos della WBFF e l'ex-superstar della FWF King Leonida, affronteranno la “strana coppia nTo”, il gigante del deserto Ifrit e il “The Anatolian Lucha Sensation” Eddie “El Profeta”.

Parte una musica, “Glory” dalla colonna sonora del film “300”, e dallo stage fa la sua apparizione...
UNA FALANGE DI OPLITI SPARTANI!!!!
Una decina di uomini vestiti da guerrieri spartani, con tanto di elmo corinzio, scudo e lancia avanza verso il ring a ranghi serrati. Che ingresso maestoso! Non c'è che dire, la produzione non si è risparmiata in questo show, la signora Nergis aveva promesso il più grande show di pro-wrestling della zona euro-asiatica, e non sembra aver esagerato.
Gli spartani si fermano ai piedi del ring, e la formazione si divide lasciando soli due opliti che erano al centro della formazione... sono i due lottatori, John Kratos & King Leonida.
I due salgono sul ring, aiutati da due opliti che allargano le corde, ed una volta saliti si disfano delle lance e degli scudi, sguainando poi le rispettive spade corte. Gli spartani salgono su due paletti opposti e fanno partire il loro urlo di battaglia, accompagnati dagli altri opliti che alzano le lance al cielo. Il pubblico applaude allo spettacolo offerto.
John Kratos e King Leonida si disfano dell'elmo, dell'armatura e del mantello rimanendo così nella stessa tenuta da combattimento... molto striminzita a dire la verità.
I due spartani prendono posto al loro angolo, mentre gli opliti si allontanano dall'area di lotta.

Taggart: "adoro quei due"
Lover: "sì, l'amooooooooooooore gaio fra greci... che sentimento nobile!"
Fregna: "nulla del genere, c'è solo rispetto, un po' come io rispetto Rocchis Sigfriedish, noto pornostar turco"
Kokone: "adesso ci attende la sfida decisiva fra nTo e THE SPARTANS!"

Le luci calano, si piomba nel buio quasi totale, una musica orientaleggiante parte...
Dei faretti colorati illuminano il soffitto dell'arena... un seguipersone (o “occhio di bue”) illumina il centro del soffitto e poi si sposta lentamente verso il lato destro della struttura e qui incontra...
EDDIE SU UN TAPPETO VOLANTE!!!!
Nonostante si notino subito i cavi che trascinano la “pedana-tappetto” l'effetto è davvero interessante. Notiamo subito che Eddie “El Profeta” è vestito come un novello Aladino, con tanto di turbante piumato e abiti tradizionali. Tra gli applausi del pubblico il tappeto volante di Eddie atterra nei pressi del ring, e seguito ancora dal fascio di luce sale sul quadrato.
Da i suoi vestiti “El Profeta” caccia fuori... una lampada! La classica lampada del genio! Il pubblico è già in visibilio.... Eddie strofina il “magico” oggetto.... BOOM! Esplosione di fumo sullo stage!
Le luci e fumo rosso invadono l'ingresso.... ed IFRIT APPARE! Il gigante spunta lentamente dal pavimento dello stage coperto dalla coltre di fumo! Wow!
Il “jinn” della lampada è stato evocato, Eddie esprimerà il suo desiderio di vittoria!
Ifrit acclamato dal pubblico si dirige verso l'aera di combattimento, ed una volta salito sul ring si posiziona vicino ad Eddie, che nel frattempo si è disfatto degli abiti d'ingresso.
La luce torno normale, l'arbitro svolge le sue azioni di routine... il match può iniziare!

2° Match - nTo vs. 2 Spartans
Ifrit The Giant & Eddie “El Profeta” vs. John Kratos & King Leonida


Iniziano Eddie e John Kratos, il pubblico è ovviamente tutto dalla parte del “profeta del ring”.
Clinch al centro del ring, Kratos pressa con facilità schiacciando Eddie contro il paletto, il turco riesce comunque a reagire e tirando un calcio allo stinco dell'avversario riesce a liberarsi. Si riparte da capo, nuovo clinch al centro del ring, Kratos è rapido a far volgere la situazione a suo favore sollevando l'avversario e sbattendolo con forza contro il proprio paletto.
Serie di chop del greco, che decide già di dare il cambio al suo compagno King Leonida. Il re di Sparta esordisce con una serie di placcaggi allo stomaco de “El Profeta”, che dopo il terzo assalto cade in avanti.
Leonida rialza Eddie.... rapido Bodyslam! Corsa contro le corde... RUNNING ELBOW DROP! Leonida per il pin...

1....
Niente!

Eddie si libera rapidamente prima del 2. Leonida continua la sua azione, rialza Eddie e lo lancia contro le corde... El Profeta reagisce con un FRONT DROPKICK! Lo spartano è a terra, rapido Eddie prende un nuovo rimblazo... RUNNING LEGDROP!!
Schienamento

1....
Niente!

Leonida si toglie Eddie di dosso con violenza. La risposta del turco è rapida, con violento calcio in faccia!
Eddie afferra lo stordito Leonida e lo lancia contro il paletto... due calci e una gomitata ma Leonida parte subito alla riscossa allontanando l'avversario con una serie di colpi dall'alto verso il basso. Eddie si piega, Leonida lo aggancia in posizione di Powerbomb... lo rialza... reazione di Eddie... HURRACANRANA!!!!

1...
2...
NO!

Leonida si libera! Il re spartano risponde subito all'offensiva colpendo Eddie con un calcio basso, seguito da un Lariat da corta distanza!
Il sovrano greco insiste, rialza Eddie e lo lancia contro l'angolo presidiato da John Kratos... Eddie impatta, Leonida corre per schiacciarlo... SBANG! Eddie lo fulmina con un calcio in faccia! Lo spartano viene sbalzato indietro, Eddie gli corre incontro... Leonida lo intercetta sollevandolo... RUNNING POWERSLAM!!!! Leonida si gasa alzando le mani al cielo, incassando però i “boo” del pubblico.
Il re decide di dare il tag a John Kratos, che si avventa sul povero Eddie lanciandolo contro il paletto e fulminandolo con un successivo braccio teso. Eddie cade in avanti, schienamento.

1...
2...
NO!

Eddie scolla le spalle da terra, ma Kratos lo aggancia subito con una Armlock. Il profeta resiste e riesce ad alzarsi, reagisce con una serie di pugni, si libera, ma Kratos lo colpisce duro e mette a segno un nuovo Irish Whip... EDDIE PASSA SOTTO LE GAMBE DI KRATOS!
Nuovo rimbalzo per il profeta... RUNNING TORNADO DDT!!!
Eddie come un disperato corre verso il suo angolo approfittando della situazione... cambio per Ifrit! Il pubblico esplode!
Il gigante corre incontro a Kratos... LARIAT! Il greco si rialza subito ed Ifrit insiste... LARIAT!
Il “jinn” solleva l'avversario, Irish Whip contro il paletto... corsa di Ifrit... LARIAT!!!! Kratos si allontana dal paletto barcollando... Ifrit lo afferra per il collo.... CHOKESLAM!!!! Il “jinn” alza le mani al cielo lanciando un urlo mostruoso per la gioia del pubblico!
Ifrit aspetta che Kratos si rialzi con la mano già pronta per una Chokeslam... lo afferra per il collo... lo solleva... CONTROMOSSA DI KRATOS!! DDT!!!!! Ohhhhhh! Il gigante è stato sorpreso dallo spartano!
Tutti e due i lottatori sono a terra... l'arbitro conta, e tutti e due i lottatori si rialzano al conto di 5.
I due contendenti si squadrano al centro del quadrato, clinch, Ifrit pressa Kratos contro il paletto, chop! Tremenda chop al centro del petto!
Il gigante afferra il guerriero per il collo con due mani e lo sbatte lontano con estrema forza. Kratos finisce contro il palo opposto, Ifrit gli va incontro schiacciandolo contro i sostegni. Il “jinn” alza la mano al cielo chiedendo il supporto del pubblico... ma esagera troppo, Kratos ne approfitta per riprendersi, attende che Ifrit si volti... LOU THESZ PRESS!
Pioggia di pugni sul gigante, Kratos si alza poi spingendo Ifrit fuori dal ring con le gambe. L'azione si sposta a bordo quadrato, con lo spartano che tempesta di colpi il colosso del deserto, che trova la forza di ribaltare sollevando l'avversario e sbattendolo contro il paletto!
Ifrit afferra Kratos... BODY SLAM SUL PAVIMENTO!!! Il gigante posiziona Kratos sulle transenne, Eddie contemporaneamente balza sul paletto puntando verso l'esterno del ring... Leonida interviene attaccando Ifrit!
Il gigante riesce a prendere il sopravvento... BRAIN CHOP!!! Il re degli spartani è messo fuori gioco, adesso Ifrit tira una chop sul petto di Kratos ed invita a Eddie ad attaccare.... MISSILE KICK!!! Eddie vola dal paletto verso l'esterno del ring colpendo il petto Kratos!!!
Ifrit rilancia il nemico nel ring, ritornando anche lui nel quadrato. Il gigante rialza Kratos, che controbatte colpendolo allo stomaco con una serie di gomitate, un calcio ed una potente sberla... Ifrit risponde, rapidamente afferra il collo di Kratos... ma lo spartano con ci sta si libera e si proietta alle spalle dell'avversario.... BACKSIDE SUPLEX!!!!!!!!! Kratos solleva Ifrit!!!! Che impatto, che forza inumana!
Il greco è stremato dallo sforzo e punta verso il suo angolo... cambio per King Leonida!
Il re entra nel ring afferrando Ifrit mentre si rialza, Irish Whip, il gigante ribalta, Leonida contro il palo! L'azione continua rapida, Ifrit si lancia per schiacciare Leonida contro i sostegni... lo spartano si scansa! Il “jinn” sbatte contro l'angolo, Leonida lo prende per la cinta...
tentativo di German Suplex!!! Il gigante resiste, il re insiste ma non ci riesce... Ifrit si libera rompendo la presa dell'avversario con le mani.
Reazione del gigante, serie di colpi dall'alto verso il basso e IRON CLAW STO!!!
Ifrit da il cambio ad Eddie, il profeta ritorna nel ring ed attende da lontano che Leonida si rialzi... lo vede sulle sue gambe... rincorsa... HEADSCISSOR TAKEDOWN!!!! Il luchador anatolico è fulmina il re guerriero e continua la sua azione distruttiva... calcione in testa, e via di 3 Amigos Suplex.... Primo Suplex.... Secondo Suplex... Terzo Sup... Leonida prova a resistere... ginocchiata di Eddie!!! TERZO SUPLEX!!!! Boato di pubblico, Eddie punta il paletto... ci sale... FROG SPLASH!!! Schienamento!

1...
2...
NO!!!

Leonida si libera! Il re degli spartani parte alla riscossa, si rialza immediatamente ed inizia a colpire Eddie con forza. Il profeta traballa, il re se lo carica sulle spalle.... SPARTA VERDICT.... SDONG!!! L'arbitro viene colpito dai piedi di Eddie!!!
Il direttore di gara è messo KO involontariamente! Leonida va per il pin ma si rende subito contro che l'arbitro non può contare... lo capisce anche Ifrit ed entra nel ring! Il gigante si scaglia sul re spartano, ma ecco che interviene Kratos.
I due spartani riescono a chiudere il gigante in posizione da Suplex...Kratos & Leonida insieme... DOUBLE SUPLEX!!!!
I guerrieri greci sollevano e sbattono il possente “jinn” del deserto! Gli spartani urlano al cielo, mentre il gigante rotola via dal ring.
Kratos e Leonida vedono che Eddie si sta rialzando... sguardo di intesa tra i due... doppio urlo “THIS IS SPARTA!!!!”
DOUBLE SPARTA KICK, Eddie viene spazzato via all'indietro dai due calci degli spartani! Wow!!!!
Leonida si posiziona sopra il profeta, Kratos scuote l'arbitro a terra che si desta dal “sonno” e si mette a contare...

1...
2...
3!!!!

Noooooooooooooooooooo! Urla il pubblico di casa, gli spartani hanno sconfitto l'nTo in casa!

Vincitori: John Kratos & King Leonida

Kratos e Leonida festeggiano al centro del ring, ma ecco Ifrit che ritorna sul quadrato, visibilmente adirato. I due vincitori provano a fermarlo... BRAIN CHOP SU LEONIDA! Kratos “abbraccia” il colosso, tentativo di Belly to Belly Suplex!
Ifrit si libera con violenza e colpisce Kratos, e subito dopo si posizione alle sue spalle... 3rd WISH!!!!
Kratos è schiacciato a terra, Ifrit gli mette un piede sul petto ed urla al cielo tutta la sua rabbia! Il pubblico apprezza tributando ad Ifrit un lungo boato di approvazione.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Le telecamere ritornano dietro le quinte, vediamo nella sala interviste, il rettore della università Instabul Sports Journalism, ovvero "Dean" Gene Okferung. Con lui c'è "nTo MegaPower" Baldone, che indossa il suo parrucchino biondo.

Dean Gene: "io sono Gene Okferung e sono qui per intervistare il nuovo membro del new Turkish order... Baldone.

Baldone: "caro Dean Gene, io non sono più Baldone. Io sono diventato nTo MegaPower, l'uomo dai capelli virili. Oh, fratello... se tu potessi soltanto immaginare quanto sono ringiovanito con questo ingresso nel gruppo. La WBFF mi considerava solo un vecchio ubriacone. Perché questa considerazione? Solo perché tutte le sere venivo trascinato via dal bar all'orario di chiusura? Adesso ho una ragione per combattere, fratello. Sono tornato ad essere un lottatore ed ho intenzione di farmi valere"
Dean Gene: "toglimi una curiosità, combatti per la gloria turca o per te stesso?"
nTo MegaPower: "ti sembra una domanda fa fare? Fratello, io sono un esponente del new Turkish order e voglio avvertire i miei avversari con un semplice messaggio. Cosa farete... cosa ferete quando i milioni di turchi in ascolto cavalcheranno selvaggi verso di voi? Il new Turkish order diventerà presto il fulcro di ogni federazione, non si tratta di farlo per me stesso o per la Turchia, ma voglio essere parte del gruppo che guarderà il resto del mondo dall'alto verso il basso. Niente crisi economiche, niente parrucchini di seconda mano... semplicemente nTo MegaPower. E tu cosa farai, Dean Gene? Ti unirai a noi seguendo la tua nazionalità oppure ti schiererai dalla parte di coloro che cadranno?"
Dean Gene: "io tornerò al mio ruolo di rettore universitario e..."
nTo MegaPower: "non è la risposta che aspettavo di sentire. Sei con me o contro di me???"

Gene si sente un po' sotto pressione di fronte all'alto lottatore di oltre 2 metri d'altezza.

Dean Gene: "sono dalla tua parte, sono sempre stato alleato con i miei compatrioti turchi"

Boato del pubblico.

nTo MegaPower: "bravo, allora anche tu sarai un MegaPower Maniac... e presto, dovrà diventarlo anche il mondo intero oppure chi ci opporrà cadrà. NEW TURKISH ORDER, FRATELLI!"
Dean Gene: "qui era Dean Gene Okferung, linea allo stadio"

Pubblicità.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Taggart: “la prossima sfida sarà un vero massacro, comunque andrà a finire, ci sarà scalpore”
Fregna: “c'è Hitler con gli occhiali da sole?”
Taggart: “no, ci sono sei lottatori in gara ed un solo sconfitto. Chi perde entra nel new Turkish order”
Kokone: “mi pare giusto prendere il peggiore fra tutti, buona tattica!”
Taggart: “in realtà, sembra praticamente un piano per far perdere Jack Leone e sottometterlo al gruppo”
Fregna: “le sottomissioni maschi x maschi non mi piacciono”

6 Man Cage Match – The loser must join in nTo: Jack Leone vs. Michael McFarry vs. Brad Smith vs. Underdog vs. Bisby vs. Danny Leone

Suona “Bring the walls down” e Bisby 'The King' fa il suo ingresso trionfale. Mr.Royal Kroix Ortodox è fischiato in quanto rappresenta la FWF, federazione a cui il new Turkish order si è opposto fino a farla chiudere. Bisby prova orgoglio per la sua provenienza ed indossa una maglia con sopra il logo della FullWrestling Federation. Il wrestler sale sul ring dopo aver dato di spalle alle corde e spalanca entrambe le braccia, comportandosi da beniamino del pubblico anche se qui è odiato.
E' poi il tempo dell'ingresso di un wrestler della Chaotic Existence........ BRAD SMITH. L'ex Mister Nightmare è tornato ad essere un incubo per i suoi avversari, ma stasera sarà testata la sua alleanza con Underdog. Alleati o amici... o rivali??? Lo scopriremo presto, intanto Brad sale sul quadrato, ricordiamo che la cella non è ancora stata abbassata per comodità dei wrestler entranti.
Suona anche la theme song di Underdog. Il 'me tapino' stasera si trova in una sfida con avversari di primo livello, in cui superare ogni avversità è d'obbligo per la sua carriera. Il lottatore osserva Smith con indifferenza, non c'è ancora una fiducia reciproca fra di loro ed è la prima volta che lottano fianco a fianco in vista della sfida di giovedì contro Sombrero Y Trinidad.
Ingresso anche per il co-owner WBFF Michael McFarry, sulle note di “What you do for money honey” degli AC/DC. Il wrestler porta con sé la McFarry's Irish Beer e regala un pacco da sei in omaggio al pubblico turco, ma di certo lo fa con arroganza, come ad indicare che il suo prodotto è di prima qualità e che è incerto che bocche poco raffinate riescano a capire la differenza fra la birra da pub di terza categoria. Michael 'o Mac sale sul ring e ricorda a tutti i suoi avversari che lui è il boss della WBFF (co-owner, ma si comporta da padrone), quindi tutti gli devono rispetto. Sonori fischi da parte del pubblico.
“My Plague” degli Slipknot accompagna l'ingresso di Jack Leone. Il wrestler fa suonare la sua vecchia theme song, probabilmente perché sa che in Turchia il metal non è un genere apprezzato poiché va contro a molte delle loro tradizioni. E' sicuramente il lottatore più fischiato fra tutti. I booooooes del pubblico sono concreti, c'è un forte heat nei suoi confronti.
Lover: “tensione sessuale irrisolta!”
Fregna: “non tradurre in italiano termini tecnici di tvtropes”
Lover: “ma c'è amoooooore per Leone”
Fregna: “no, è odio!”
Infine, arriva il figlio che ha rinnegato il padre........ il rapper di Portland.......... DANNY LEONE, sulle note di “Shackler's Revenge” dei Guns 'n Roses. Strana scelta per un rapper, che abbia rinnegato pure il suo stile? Ci sembra più grezzo del solito, petto nudo e jeans strappati, ha pure un sottile strato di pancia alcolica. Il wrestler solleva la sua catena verso il cielo e fa il gesto del 'respect', non sembra avere nulla contro il pubblico turco ed anzi promette che stasera suo padre finirà schiavo del new Turkish order. Jack cerca di ignorare i suoi sguardi d'odio.
La gabbia viene fatta calare con i sei wrestlers all'interno, il referee del match è una presenza della WBFF, ovvero Cody Parker, assolutamente neutrale per convinzione personale.

DIN DIN DIN
Si comincia, lo scopo dei lottatori è di fuggire, vedremo se qualcuno proverà la grande fuga a partire da subito oppure se preferirà esibirsi un po' prima di andarsene. Jack Leone chiama il collega Michael McFarry, ha intenzione di ripristinare le forze dei Good Guys per fare incetta dei nemici. I due finiscono subito contro il team formato da Brad Smith ed Underdog. Mentre Leone avanza, viene aggredito alle spalle dal figlio Danny, che lo scaglia contro la parete.
SLAAAAAAAAAAAAAAAAAAM.
Intanto, Bisby si approfitta della situazione per provare la fuga solitaria, ma Underdog punta a lui e lo ferma, afferrandolo per la schiena per poi gettarlo di sotto. Il peso leggero decide di lanciarsi di sotto con un MIDDLE AIR CROSSBODY......... su Bisby!!!!!!!!!!! A segno. I fans di Instabul gradiscono questa spettacolare manovra. McFarry intanto ingaggia una battaglia tecnica con Brad Smith, portandolo a terra per applicargli fin da subito la EXCELSIOR.......... Figure 4 Leg Lock accompagnata dai Woooooooooo del pubblico, un coro universale per questa mossa resa famosa da 'Instabul' Ric Fatur. Smith si dimena come può, ma la sofferenza è esagerata, il wrestler in ogni caso non può cedere... nessuna sottomissione, nessuno schienamento, semplicemente la supplica che la sfida finisca al più presto. Tuttavia, ancora zero salvezze finora. Underdog interviene in favore dell'alleato, eseguendo un Neckbreaker in corsa su di lui. Bisby e Danny Leone ingaggiano battaglia, l'eroe della FWF fa partire una combo di pugni veloci.
BIR (1), IKI (2), üç (3).......... Danny interrompe il conteggio e solleva l'avversario............
DEATH VALLEY DRIVER 2K7!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SLAAAAAAAAAAAAAAAAAAM.
Il lottatore punta poi la sua catena verso il padre Jack, ha intenzione di punirlo sonoramente ed avvolge la catena su di lui ed inizia a comprimerlo, legandolo brutalmente.
Intanto, McFarry connette con un VERTEBREAKER su Underdog. MANOVRA INSANA. Il wrestler si approfitta della situazione per raggiungere la parete, sta già scalando. Jack Leone supplica aiuto al compagno, ma lui fa ironicamente 'ciao' con la mano... non vuole guai, ma anzi la soddisfazione di essere il primo ad evadere. L'Irish Multimillionaire evade dalla cella.
MCFARRY IS SAFE!!!
Rimangono cinque lottatori in gioco. Brad Smith ed Underdog uniscono di nuovo le forze, stavolta contro Bisby 'The King'.
Pugno di Brad, Gomitata di Underdog. Poi i due vanno per un Double German Suplex.
SLAAAAAAAAAAAAAAM.
A segno!!! L'alleanza sembra pagare bene, Underdog sale all'angolo e chiama una manovra aerea, ma Smith lo solleva............ THIRD ROPE SUPERPLEX!!!!!!!!!!!!!!!!! Tradimento da parte di Smith, non gli importa affatto di questa alleanza, non in un match dove salvare un compagno può portarlo alla disfatta personale. Quindi, il wrestler se ne va scavalcando la cella, ma qualcuno lo segue, si tratta di Bisby, che non ha intenzione di lasciarlo andare. Il wrestler lo raggiunge e gli blocca un piede mentre continua a salire. Entrambi i wrestlers sono sulla cima della gabbia e si scambiano pugni.

Taggart: “rissa a sei metri d'altezza”
Kokone: “è così alta questa gabbia?”
Taggart: “ho detto una cifra a caso”
MeltdownMachine: “il primo Steel Cage match della storia pare che sia stato disputato ad Atlanta, Georgia, il 25 giugno 1937 e la gabbia era composta da una rete per le galline. Questo cosa significa? Che ogni Cage match ha le proprie regole”
Taggart: “ci hai seguito fino in Turchia per dirci questo?”
MeltdownMachine: “no, sono venuto fin qui per dire Period.”

Bisby prova a sollevare Smith dalla cima della gabbia, situazione ad alto tasso di caduta, ma viene anticipato dal rivale. Il wrestler infatti è in piedi e chiama la DIAMOND DINNER TIME............ OH MY GOD!!!!!!!!!!!!!!!!!! I DUE COLLASSANO SU UN TAVOLO POSIZIONATO FUORI DAL QUADRATO.
CRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAASH.
Fans: “nTo, nTo, nTo”
Kokone: “il pubblico acclama una STABLE, manco fosse una federazione!”
Taggart: “è la loro serata”

SMITH & BISBY ARE SAFE.

Rimangono quindi tre lottatori: i due Leone e Underdog, il quale si rialza ed eroicamente decide di affrontare Danny Leone, il quale ha ancora Jack sotto il suo possesso. Il wrestler di origine tedesca sembra più allenato fisicamente e riesce a scagliare il rivale contro la cella, facendolo rimbalzare a sé. Mr.Attitude nel frattempo si libera... era tutta una finta la sua cattura, vediamo che è in posizione di SPEAR OF THE FEAR................. VUOLE COLPIRE UNDERDOG????????????? Ma lui si toglie.
SPEAR OF THE FEAR SU DANNY LEONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Underdog trascina a sé il Cowboy from New York............... CANADIAN DESTROYER!!!!!!!!! Mr.Attitude viene scaraventato a terra ed il wrestler esulta con l'acclamazione del pubblico turco, che apprezza la sua fantastica mossa di Wrestling. Poi, il wrestler può finalmente andersene, sembra quasi dispiaciuto di dover affidare Jack Leone ad un destino crudele... ma d'altronde lui voleva danneggiarlo, quindi è giusto così. Underdog sale sulla gabbia e nessuno può fermarlo, il wrestler passa dall'altra parte e comodamente si lascia cadere a terra, è fatta anche per lui.

UNDERDOG IS SAFE.

Come da previsioni, Danny Leone è riuscito a tenere a bada il padre, ora c'è la sua grande chance di vincere. Ricordiamo che con gli ultimi due presenti, ora valgono anche schienamento e sottomissione oltre all'evasione. Il wrestler di Portland potrebbe evadere, ma non lo fa, vuole dare una sonora lezione all'avversario e sale sulla terza corda......... no, ancora più in alto, fino alla cima della gabbia.
Taggart: “allora vuole evadere!”
Kokone: “no, guarda meglio”
Il wrestler spalanca entrambe le braccia e chiama la LEGDROP FROM ATMOSPHERE........ LFA!!!!!!!!!!!!!!

LEGDROP DALLA MASSIMA ALTEZZA POSSIBILE......................
Mr.Attitude usa le ginocchia e lo urta, ma non può fare a meno di subire il terrificante impatto.
ENTRAMBI I WRESTLER SONO DOLORANTI, chi di loro perderà? Chi dovrà entrare nel new Turkish order????? Jack Leone con uno sforzo terrificante si trascina verso il figlio e prova a schienarlo. Ha di fronte a sé l'incubo dei ppv dove non ha MAI, ripetiamo, MAI sconfitto il figlio. Con lo schienamento, potrebbe togliersi un peso che va avanti da tantissimi anni.

ONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE


TWOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


NO WAY OUT!!!!!!!!!!!!
Ancora una volta, Danny Leone torna ad essere uno spettro del presente. Il fantasma del passato, presente e futuro di suo padre. Jack Leone scuote la testa ed afferra l'avversario per la gola, urlandogli in faccia “I HATE YOU, SON OF A...!!!”. L'ha detto, ora non può più tirarsi indietro. Tentativo di LIONBUSTER, ma il figlio trova ancora le forze grazie alla sua rabbia nei confronti del padre. Ora è lui ad averlo sulle spalle........ DEATH VALLEY DRIVER INTO FACEBUSTER.......... A SEGNO, A SEGNO, A SEGNO.

Jack Leone sta per finire in possesso del New Turkish Order. I fans sono in visibilio ed acclamano mentre Cody Parker effettua il conteggio.


1.............................................



2............................................


3NO! 2.999!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Anche Mr.Attitude si salva per miracolo, Danny però ha confidenza nelle sue capacità e sale all'angolo per eseguire la LEGDROP FROM ATMOSPHERE, stavolta senza l'intenzione di sbagliare, Jack non può usare le ginocchia ormai deturpate dalla dura sfida.
LFA............... l'avversario però si toglie!!! Leone sfrutta la posizione a terra per applicare la COUNTRY BLADE. JUJIGATAME.......... tecnica letale proveniente dal Giappone che Leone ha reso la sua manovra di sottomissione letale. Eppure, nemmeno con questa è mai riuscito a far cedere il figlio. Tuttavia, stavolta preme con disperazione e lo sguardo intenso, non vuole mollare, deve assolutamente sconfiggerlo, salvando se stesso e la WBFF da un temibile destino. Danny continua a non cedere, cerca soltanto di spostarsi, di ribaltarlo dall'altra parte, ma lui continua a tenere la presa.
30 secondi.............
40 secondi................
DANNY CEDE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
COUNTRY BLADE che ha effetto e porta Mr.Attitude alla vittoria. Jack Leone è finalmente in grado di compiere la sua vendetta tanto agognata, vince in un evento a pagamento contro Danny Leone, il figlio che ha ammesso di odiare. Il wrestler non esulta nemmeno, vede arrivare Nergis Mah D' Shon e le dice che può prendere il lottatore sconfitto, sembra non provare alcun rimorso in questo momento per aver gettato Danny nelle braccia del new Turkish order.

JACK LEONE IS SAFE.
Risultato: Danny Leone costretto a sottomettersi al new Turkish order

Taggart: “sono sotto shock, è stato un finale davvero intenso, che ha chiuso una volta per tutte quella incredibile rivalità fra padre e figlio, due generazioni di wrestlers al confronto”
Kokone: “è vero, gran finale e Jack Leone si è salvato, non deve finire schiavo del new Turkish order”
Taggart: “chissà se in futuro vedremo Danny accettare gli insegnamenti del gruppo o se farà resistenza”

Nergis raccoglie Danny Leone, lui non vuole essere toccato, ma lei gli sussurra qualcosa nell'orecchio. Il wrestler improvvisamente diventa quieto e si lascia trasportare da lei, che lo aiuta a tornare nel backstage, dove il resto del new Turkish order lo attende per renderlo uno di loro.

Pubblicità.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Si spengono le luci nel Sinan Erdem Dome e sul titatron parte un filmato:

Le immagini mostrano l'aeroporto Ataturk come sempre affollato di gente... Ma tra tutte le persone ce ne sono due che saltano all'occhio che si aggirano furtivamente tra corridoi e sale con occhiali da sole, cappello e impermeabile col bavero tirato su... Non si riesce a capire chi siano, finché questi non entrano in un bagno e la telecamera li segue.

Una volta dentro, i due si levano tutto... E RICONOSCIAMO SCHIZOPHRENIA E GHOSTMAKER!!! Ghostmaker si è persino messo la maschera con cui lotta di solito mentre Schizophrenia impreca e calcia con stizza un cestino della spazzatura.

"Fanculo! Fino ad Instanbul! Fino ad Instanbul ci hanno mandato!!! E per fare cosa? Per massacrare due scarti di quarta categoria... Tsk! Dovrebbero ringraziare il solo fatto che non mi faccio problemi a cercarmi le vittime, sennò me ne sarei rimasto a cercare di tagliare la gola agli inservienti della WBFF! Non sei d'accordo, Ghostmaker?"

Il big man mantiene il suo consueto silenzio con grande disappunto di Schizophrenia.

"Fanculo pure te, era meglio portarmi Therakiel appresso, almeno lui due cose le dice ogni tanto... Sono puttanate che gli escono dal culo, per carità, ma almeno parla!"

Schizo continua a osservare Ghostmaker che lo guarda immobile e in silenzio.

"Dai, troviamo un modo per uscire da qui senza che ci vedano..."

CAMERA FADES

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Taggart: “I campioni di coppia della WBFF e della ECF affronteranno due membri dell’nTo, ovvero Ismail ed ‘nTo Mega Power Baldone!”
Lover: “Baldone è un traditore, non ha amore per la patria!”
Kokone: “Datemi la testa di Baldone!!!”
Otto: “E la avrai sicuramente dopo che avrà affrontato il tag team più forte del mondo”
Fregna: “Che depressione questo paese, le belle fiche sono tutte coperte”
Taggart: “Ma non è vero, il burqa non è obbligatorio in Turchia”
Fregna: “Io parlavo dei vestiti! Maledetti vestiti! Sono troppi! Troppi!”

Oniki Dev Adam accompagna l’ingresso di Ismail e Baldone, i due membri del New Turkish Order trovano Schizophrenia e Ghostmaker già sul ring, e non appena fanno il loro ingresso sul quadrato volano insulti e si arriva quasi alle mani, come del resto quasi ogni volta che i Rise of the Fall hanno messo piede sul ring di un’altra federazione. Schizophrenia ed Ismail escono dal ring: saranno Ghostmaker e Baldone ad iniziare la contesa. Il time keeper fa segno che il match può cominciare:

DIN DIN DIN!

4° Match - nTo vs. ECF – ECF Tag Team Title & WBFF World Tag Team Title
Schizophrenia & Therakiel (c) vs. Ismail & "nTo Mega-Power" Baldone


Baldone parte subito alla riscossa: serie di pugni che portano Ghostmaker all’angolo, lì prende una leggera rincorsa... Turnbuckle Thrust! NO! Ghostmaker lo evita e manda Baldone dritto contro il paletto, appena dopo lo afferra alle spalle per un Back Drop.
Ghostmaker si rialza ed osserva il pubblico, lo provoca alzando un pugno al cielo e si becca una pioggia di fischi!

Crowd: “BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!”

Ghostmaker rialza Baldone, lo whippa alle corde e gli riserva un Back Body Drop sul ritorno! Va di nuovo vicino alle corde e di nuovo alza il pugno al cielo!

Crowd: “BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!”

Ghostmaker rialza ancora Baldone, lo porta all’angolo, lì lo forza a salire sulla terza corsa: SUPERPLEX!!! Ghostmaker resta steso supino per qualche istante, poi si rialza e va a dare il cambio a Schizophrenia: Tag!
Schizophrenia entra di corsa sul ring: serie di pugni su Baldone, lo porta quindi al’angolo, prende una leggera rincorsa e lo colpisce con un Running Enzugiri Kick! Baldone si inginocchia, ma non cade: allora Schizophrenia corre verso di lui e lo colpisce con uno Shining Wizard! Pin per Schizophrenia:
1...
2...
NO! Badone riesce a resistere: segno che nonostante l’età avanzata abbia ancora qualcosa da dire.
Schizophrenia allora lo rialza, lrish Whip alle corde rovesciata da Baldone, sul ritorno Schizophrenia atterra Baldone con Headscissors into DDT!!! Splendida mossa per Schizophrenia, che istantaneamente corre sul paletto ed esegue un COOORKSCREEEEW MOONSAAAAUUUULT!!! La folla si lascia sfuggire un “oooooooooh!”, e Schizophrenia prova un nuovo schienamenteo:
1...
2...
NO! Ancora una volta Baldone riesce ad alzare la spalla.
Schizophrenia si rialza, serie di stomp su Baldone che gli permette di prendersi una marea di fischi, poi si getta alle corde MA BALDONE LO ATTERRA CON UN BIG BOOT! Il pubblico turco esplode, Baldone si precipita a dare il cambio ad Ismail: Tag!
Ismail atterra subito Schizophrenia con una Clothesline, Schizophrenia si rialza: nuova Clothesline, Schizophrenia si rialza ancora per essere colpito da un’ulteriore Clothesline... Schizo si rialza ancora, nuova Clothesline, ma Schizophrenia si rialza ancora, stavolta Ismail lo afferra e lo schiaccia sul mat con una SPINEBUSREEEER!

Ismail: “Stay down you bastard!”

Schienamento per Ismail:
1...
2...
NO! Schizophrenia resiste alla serie di colpi ricevuta da Ismail ed alza la spalla!
Ismail rialza Schizophrenia, CHE CHIUDE UN INSIDE CRADLE IMPROVVISO!
1...
2...
3... NO!!! PER UN PELO! PER UN PELO!
Ismail si libera e rotola all’indietro, protesta vigorosamente con l’arbitro per una presunta scorrettezza, ma appena si gira SI BECCA UN SUPERKICK DA SCHIZOPHRENIA! Schizophrenia corre poi al suo angolo per dare il cambio a Ghostmaker! Tag!
Ghostmaker butta giù Ismail grazie ad uno Shoulder Block, subito dopo si lascia cadere andando di Elbow Drop su Ismail, si rialza ed esegue una nuova Elbow Drop, si rialza e ne esegue una terza. Subito dopo rialza Ismail tenendolo per i capelli, arriva alle sue spalle e chiude la Torture Rack! Ismail sulle spalle di Ghostmaker si contorce in preda al dolore, MA IN SUO AIUTO ACCORRE BALDONE! Baldone colpisce Ghostmaker che molla la presa, l’arbitro minaccia la squalifica e Baldone ritorna sull’apron.
Ismail è alle spalle di un Ghostmaker distratto, lo afferra e connette con un Double Knee Backbreaker! Pin per Ismail:
1...
2...
NO! Ghostmaker alza la spalla! Un backbreaker non basta di certo a porre fine all’incontro!
Ismail allora lancia Ghostmaker alle corde, ma la whip è rovesciata: Ghostmaker aspetta il suo ritorno per mettere a segno una POWERSLAAAM! Ghostmaker allora rialza Ismail e si prepara a chiudere! Mortal Ghost in arrivo! NOOO! Baldone interviene e colpisce Ghostmaker con un pugno, e riesce a liberare il compagno! L’arbitro lo invita ad uscire, ma così volge le spalle all’incontro, ed Ismail acceca Ghostmaker con un Poison Mist!

Lover: “Troppe scorrettezze!”

Ismail afferra Ghostmaker, MA SCHIZOPHRENIA INTERVIENE! DropKick ai danni di Ismail, l’arbitro gli impedisce però di andare oltre costringendolo ad uscire, Ghostmaker adesso rialza Ismail e lo afferra per la gola! CHOOOOOOKESLAAAAAAAAM!!! Ghostmaker guarda ancora il pubblico alzando il pugno, e prendendosi ancora una bella pioggia di fischi! Rialza Ismail: POSIZIONE DI VERTICAL SUPLEX E MORTAL GHOST! MORTAL GHOST A SEGNOOOOOO!!!! Ghostmaker va verso il suo angolo: tag a Schizophrenia!
Schizophrenia sale direttamente sul paletto mentre Baldone prova ad intervenire, ma Ghostmaker lo atterra con un Big Boot, lo rialza e MORTAL GHOST ANCHE PER LUI!!!! A SEGNO! A SEGNO! Nello stesso istante Schizophrenia parte per la THE OTHER MYSEEEEEEEEEEEEEEEELF!!!!!!! A SEGNOOOOOO!!!!! Schienamento per Schizophrenia:
1...
2...
3!!!

DIN DIN DIN!

Vincitori ed ancora WBFF ed ECF Tag Team Champions: Rise of the Fall

Kokone: “Ma che palle! Vincono sempre questi?”
Taggart: “I Rise of the Fall vincono ancora e difendono con successo i titoli”
Lover: “E poi mi chiedete perché mi drogo... la vita fa schifo, io voglio amore! AMOOOREEEEE!”
Fregna: “Anch’io voglio più amore! Amore per tutti!”
Otto: “VIVA LA ECF!!! Ein reich, ein folk, ein Barbaro!”

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Siamo nel backstage

"RAVEN!!! RAVEN!!!"

Il lottatore italiano si gira per vedere chi lo sta chiamando... E si trova davanti "Emo" Sean X!!! L'intervistatore della WBFF non ha nemmeno il tempo di parlare che Raven gli strappa il microfono dalle mani e lo lancia via!

RRR: "Cristo Santo, Sean! Ma mi segui perfino in Turchia? Posso passare almeno 3 giorni in grazia di Dio senza che tu venga a rompermi i coglioni oppure una sera ero talmente ubriaco che ti ho sposato, brutto finocchio, e quindi adesso sei la mogliettina che mi caga il cazzo per sapere se ho fatto la spesa e se ho buttato la spazzatura?"

Sean X: "Io veramente volevo solo farti un paio di domande sul match che hai stasera contro Memeth Arkin..."

RRR: "Chi? Chi cazzo è Memeth Arkin?"

Sean X: "E' il tuo sfidante di stasera contro cui difenderai l'FWF World Heavyweight Title!"

RRR: "Non mi dice nulla..."

Sean X: "Era il precedente campione! Tu stesso l'hai schienato per conquistare il titolo!"

RRR: "Ma stai parlando di Extreme Desperation! Stai parlando di due mesi fa! In due mesi tu hai sentito parlare questo Memeth Arkin? Io no, è sparito, mi doveva distruggere e fare a pezzi e io sono ancora con questo pezzo di metallo, del quale cominciavo a chiedermi l'utilità visto che non lo sto nemmeno difendendo..."

Raven guarda Sean poi va a fissare la telecamera:

"Fanculo, Memeth! Non sarà uno zombie come te a togliermi questo titolo! Sei risorto per non so quale motivo, ma ti assicuro che ti rispedirò a calci in culo nel limbo in cui vegetavi!"

RRR si gira verso Sean X:

"Andava bene, Sean? Sono stato esauriente? Ecco, ora vaffanculo e tornatene a Chicago, che inizierò le pratiche per il divorzio quanto prima!"

Raven se ne va, lasciando Sean X, ancora una volta, basito e immobile.

CAMERA FADES

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Stiamo per assistere ad un altro attesissimo match! I Rush Hour, campioni di coppia della WFS, contro i Dev Adam!
Risuona "Tom Sawyer" dei Rush e i Rush Hour fanno il loro ingresso nel Sinan Erdem Dome! Fischi del pubblico che ovviamente è dalla parte dei Dev Adam, ma il duo proveniente dalla WFS non se ne cura e raggiunge direttamente il ring con le cinture di campioni di coppa della WFS in bella vista!

Kevin Barone prende subito un microfono e inizia a parlare (ovviamente c'è un adetto alla traduzione simultanea):

"Minchia, noi siamo abituati alla multirazzialità! Io sono italoamericano e Shinobi è anglogiapponese... MA VOI TURCHI FATE VERAMENTE SCHIFO!!! E non lo dico per il kebab, perchè ogni tanto lo mangio anche io! Non lo dico per i curdi, perchè di 'ste cose me ne fotto! Non lo dico nemmeno per quel pupazzo di Erdogan che avete al governo! Lo dico perchè non capisco come facciate a tifare per feccia vera come i Dev Adam! Quelli sono merda, non valgono un cazzo! E voi sapete cosa si fa con la merda? A volte succede che si schiaccia, ma non ne faccio un dramma, basta che mi pulisca lo stivale ed è tutto come prima! Ed è questo che faremo noi stasera! Schiacceremo i nostri avversari, torneremo nel backstage e ci laveremo e ce ne torneremo a Manchester come se non fosse successo nulla! I WFS Tag Team Titles saranno ancora sulle nostre spalle!"

E' Shinobi ora a prendere la parola:

"Kemal e Mustafa, mi rivolgo direttamente a voi! Credete che aver squashato i due peggiori jobber che militano in WFS faccia di voi due nemici temibili! A noi non frega un cazzo di tutti i titoli minori che avete vinto nelle vostre federazioni di merda, il vostro palmares per noi è pura fuffa! Noi siamo i Rush Hour! Il miglior tag team della migliore federazione esistente! Preparatevi a piangere... Non sapete l'errore che avete commesso accettando la nostra sfida!"

Fischi del pubblico turco contro gli “invasori” che rispondono a tono con gestacci e insulti! Ma ecco risuonare “Athena” dei 12 Dev Adam che annuncia l'ingresso dei Dev Adam, applauditi e incitati dal pubblico! Kemal & Mustafa ci sembrano concentratissimi, concedendo davvero poco allo spettacolo degli ingressi. I due eroi locali sono saliti sul ring, e non intendono rispondere con le parole alla provocazioni dei campioni WFS.

Fregna: "se c'è Shinobi.......... wattah"
Lover: "idiota"
Fregna: "devo farmi dare dell'idiota DA TE, JIMMY?"
Lover: "taci, merdaccia"
Kokone: "turn Hater per Jimmy Lover"
Taggart: "in ogni caso, questa è una grandissima sfida, è un onore per noi commentare un match che vede protagonista uno fra i migliori team del mondo del Wrestling proveniente dalla WFS: i Rush Hour"
Kokone: "riusciranno a difendere le cinture contro i Dev Adam, la cricca d'elite del new Turkish order?"

L'arbitro fa i suoi controlli, gli uomini legali sono Shinobi e Mustafa... E IL MATCH HA INIZIO!!!

DIN DIN DIN!!!

5° Match - nTo vs. WFS – WFS World Tag Team Title:
Rush Hour (Shinobi & Kevin Barone) (c) vs. Dev Adam (Kemal & Mustafa)


Shinobi e Mustafa iniziano a girarsi intorno... E poi Clinch! NO!!! Mustafa passa alle spalle di Shinobi e lo colpisce con un colpo alla nuca facendolo inginocchiare, quindi si dà lo slancio alle corde... LEFT HIGH KICK!!! NO!!! Shinobi evita una disfatta lampo spostandosi di lato e mandando a vuoto il turco... Ora lo prende alle spalle... DRAGON SUPLEX! A SEGNO! CON PONTE!!! 1...2...3NO!!! PER POCHISSIMO!!! Mustafa riesce a rialzarsi prima di Shinobi e lo colpisce con uno Knee Strike violentissimo che lo manda gambe all'aria... E ORA SALE SULLA TERZA CORDA!!! DIVING HEADBUTT!!! A SEGNO!!! Shinobi rotola via tenendosi il volto, ma Mustafa lo inchioda a terra per un pin! 1...2...NO!!! Shinobi resiste!

Il turco dà quindi il cambio a Kemal che entra sollevando l'avversario... Lo colpisce con alcuni schiaffetti al volto molto irrispettosi... E DISCUS CLOTHESLINE!!! Shinobi crolla a terra e Kemal prova un altro pin: 1...2...NO!!! Shinobi c'è ancora, ma stavolta Kemal non vuole perdere tempo ulteriormente... Solleva il suo avversario... E SE LO CARICA SULLE SPALLE!!! VUOLE PROVARE LA KEBAB TRAUME!!! NO!!! Shinobi colpisce Kemal con dei pugni al volto... E VA A SEGNO CON UNA HURACANRANA!!! Eccezionale!!! Shinobi non perde tempo e si lancia per dare il cambio a Kevin Barone che entra nel ring come una furia! Clothesline su Kemal! Clothesline su Mustafa che stava provando ad aiutare il suo tag team partner... Kevin Barone solleva Kemal... VIVA LA SICILIA!! A segno! Kevin Barone lancia un urlo per caricarsi al quale il pubblico risponde con una bordata di fischi!

Adesso è Barone che addirittura decide di salire sul paletto... E SI LANCIA PER UNA FROG SPLASH!!! NO!!! Kemal si sposta in tempo! Brutto impatto per Kevin Barone che ora è in balia del turco... Kemal se lo carica sulle spalle... TORTURE RACK!!! Kevin Barone inizia subito a urlare dal dolore cercando di liberarsi dalla presa, ma Kemal non molla! Tuttavia Barone non cede e alla fine è il turco a mollare la presa... MA SOLO PER ANDARE A SEGNO CON UNA SPINNING NECKBREAKER!!! Tentativo di pin! 1...2...NO!!! Kevin Barone resiste, Kemal si allontana... E CARICA UNO SHINING WIZARD!!! HERE IT COMES!!! NO!!! Kevin Barone evita e passa alle spalle di Kemal che si gira... COMPLETE SHOT DI KEVIN BARONE!!! OUCH!!!

Brutta botta per Kemal che rimane a terra, mentre Kevin Barone lo chiude in una Ankle Lock! C'è gran sofferenza sul volto di Kemal, il quale però non cede... ANZI!!! Si sta trascinando verso il suo angolo dove Mustafa è pronto a dargli il cambio!!! NO!!! Sul più bello Kevin Barone lo porta al suo angolo dove è lui a dare il cambio a Shinobi che entra con uno Slingshot Legdrop su Kemal... MA NON E' FINITA! Kevin Barone trasforma l'Ankle Lock in una Boston Crab mentre Shinobi chiude Kemal in una Camel Clutch... E' LA RUSH LOCK!!! Kemal sembra ora davvero sul punto di cedere, ma viene aiutato dall'arbitro che costringe Kevin Barone a tornare sull'apron ring... Adesso Kemal riesce addirittura ad alzarsi con Shinobi sulle spalle... E SBAM!!! Se ne libera buttandosi di schiena contro l'angolo!

Brutto colpo per Shinobi che rimane a terra mentre Kemal ne approfitta riempiendolo di Stomp al petto! Kemal rialza Shinobi... Irish Whip all'angolo opposto! E Corner Clothesline! Shinobi barcolla in avanti e sta per cadere a terra, ma Kemal lo afferra al volo e lo whippa nuovamente contro l'angolo... Seconda Corner Clothesline! NO!!! Shinobi alza il piede e Kemal impatta contro la scarpa dell'anglo-giapponese barcollando poi all'indietro... Shinobi salta allora sulla seconda corda... ED E' TORNADO DDT!!! A SEGNO!!! Shinobi non perde tempo e sale sul paletto... HIGH-ANGLE MOONSAULT!!! A SEGNO!!! E subito tentativo di pin! 1...2...3NOOOOOOOOOO!!! PER POCHISSIMO!!!

Shinobi risolleva Kemal e va a dare il cambio a Kevin Barone... MA KEMAL SI RIPRENDE!!! Pugno in faccia a Kevin Barone! Pugno in faccia a Shinobi! E ora va a dare il cambio a Mustafa! NO!!! Kevin Barone lo anticipa con un Northern Lariat! E VA CON LA PEAK BOMB!!! NO!!! Kemal scalcia e riesce ad atterrare alle spalle di Kevin Barone! GERMAN SUPLEX!!! E ora sono entrambi a terra KO!!! L'arbitro inizia il conteggio del KO!

1!!!
2!!!
3!!!
4!!!
5!!!
6!!!
7!!!
8!!! SI STANNO RIALZANDO!!!
9!!!
10NO!!! SONO IN PIEDI!!! CAMBIO AI RISPETTIVI TAG TEAM PARTNER!!!

Shinobi e Mustafa entrano di corsa nel ring... Lariat di Shinobi! Evitato! Mustafa prende il WFS Tag Team Champion di sorpresa e inizia a colpirlo con una devastante serie di pugni al volto... Irish Whip alle corde! Back Body Drop sul ritorno! Shinobi resta a terra, mentre Mustafa si dà lo slancio alle corde e lo colpisce con un Low Dropkick! E ora lo chiude in una Chickenwing Facelock!!! Shinobi soffre terribilmente e prova in tutti i modi a liberarsi... Ma invano!

MA CHE SUCCEDE??? SHINOBI CON UNA TORSIONE SI PORTA A PANCIA IN SU CON MUSTAFA SOTTO DI LUI... E LO INCHIODA CON LE SPALLE A TERRA PER UN PIN FACENDO PRESSIONE SUI TALLONI!

1!!!
2!!!
3!!!

MUSTAFA NON SI E' NEMMENO RESO CONTO DI QUANTO E' SUCCESSO!!!

Vincitori ed ancora campioni WFS Tag Team: Rush Hour (Shinobi & Kevin Barone)

Taggart: "vittoria per i Rush Hour, è stato un match INCREDIBILE, di una qualità quasi esagerata"
Kokone: "fantastici, che ne dite, verranno a fare un salto anche da noi a Bloody Desperation?"
Taggart: "non credo..."
Kokone: "ma io li voglio!!!"

I Rush Hour abbandonano il ring ridendo tra i fischi del pubblico turco, mentre i Dev Adam rimangono basiti sul ring!

Pubblicità.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Si ritorna in onda con immagini dallo spogliatoio. Sono i Dev Adam che stanno sfogando la loro frustrazione sugli armadietti in metallo.
Kemal tira delle mostruose capocciate sopra gli sportelli, Mustafa invece tira pugni manco fosse un pugile al sacco.
Ma l'impavido "Emo" Sean X si avvicina incurante di tutti, Kemal lo nota e subito gli si avventa contro strappandogli il microfono di mano:

“Aveste visto tutti... è stato uno schifo! Io non ho rispetto per voi gente della WFS, della WBFF e di qualsiasi altra maledetta federazione occidentale di questo globo!!! Sono stufo di questi arbitri in cerca di finali eclatanti... avete visto tutti era in corso una submission, invece lui ha badato a trovare il modo su come truffare... era un arbitro della WFS... vi aspettate imparzialità da certi elementi?
Ma ora basta, basta, mi sono stufato... è venuto il tempo di riprenderci tutto quello che ci spetta, vi prometto gente una rivoluzione nella categoria tag team mondiale, e come ha detto qualcuno la rivoluzione non è un pranzo di gala, la rivoluzione è un atto di violenza!!!
Embarghi, stop, squalifiche, non ci importa più di nulla... vorrei solo dire, e parlo anche a noi dei miei birader, a tutte le persone che hanno abbandonato la struttura con ancora i loro titoli attorno la vita che da questo momento in poi possono considerarsi bersagli mobili... bersagli nel mirino del new Turkish order!”

Kemal lancia il microfono contro il cameraman.

CAMERA FADES.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]
[Modificato da cell in the hell 27/11/2011 13.40]
OFFLINE
Scheda Utente
Post: 406
Post: 406
Registrato il: 25/09/2010
Età: 34
Sesso: Maschile
Power Handler
King Of Fight
Crashindenton
The Staff
27/11/2011 13.37
 
Quota


Taggart: "questa sera ci sono stati tantissimi match, è incredibile come il new Turkish order abbia perso parecchi match in casa"
Kokone: "vero, questo mi sorprende"
Fregna: "mi sorprende di più che molte donne abbiano il velo ed io non possa vedere i loro dolci volti"
Lover: "io invece sto fumando come un turco..."
Taggart: "però, stiamo per assistere alla sfida più importante. Tutto l'onore del gruppo e di questa nazione è ora affidato a Memeth Arkin, il profeta che ha fatto impallidire FWF e WBFF"
Kokone: "bene, quando comincia?"

Siamo giunti al main event della serata, e per l'nTo le cose rischiano di mettersi davvero male. Al momento hanno perso tutti e quattro i match “nTo vs.” fallendo la conquista di svariati titoli. Doveva essere una scorpacciata di cinture ma al momento è una Caporetto.
Il pubblico non si è perso comunque d'animo ed attende l'ingresso del “Divo” Memeth Arkin, pronto alla riconquista del titolo FWF World Heavyweight. Le prime note di “1000 In The Eastland” dei MezarKabul risuonano nell'arena, ma... SCRECH! (rumore di disco interrotto)
La classica theme di Memeth Arkin si blocca e ne parte una ancora più famosa...



Le note di “Training Montage” dal film Rocky IV invadono l'arena, dallo stage ecco apparire Eddie, Ifrit, Safiye, Ismail, nTo Mega-Power, Kemal e Mustafa tutti con la t-shirt dell'nTo, il primo sventola anche la bandiera della Turchia.
Il piccolo gruppo di persone si posiziona al centro dello stage ed attende l'arrivo di Memeth Arkin... eccolo, boato di pubblico!
Memeth Arkin avvolto in un accappatoio con i colori della Turchia! Applausi, applausi ed ancora applausi.
Lo sfidante raggiunge il ring accompagnato dai suoi compagni di stable. Tutto molto suggestivo.
Memeth raggiunge il ring, alza le braccia al cielo mente Eddie è salito sul paletto per sventolare la bandiera.
Lo sfidante al suo angolo attende il campione.

Kokone: "Memeth Arkin è carico di tensione, la pressione si fa forte ora che è il suo turno"
Taggart: "bene, è il turno dell'ingresso dello sfidante, chi segue la WBFF o la ECF lo conosce bene: Red Revolution Raven, un nome che vale più di mille parole"

Le luci calano, parte “From Autumn To Ashes” dei On The Offensive, ma partono anche i fischi del pubblico e sono assordanti!
Red Revolution Raven con il titolo FWF World Heavyweight tirato a lucido fanno la loro apparizione sullo stage.
Il campione incurante del pubblico raggiunge il quadrato con fare deciso.

I due contendenti sono sul ring, e vengono raggiunti da Sir Richard Philip Henry John Benson, FWF Director of International Board.
RRR consegna il titolo nelle mani del baronetto di Woking, quest'ultimo lo mostra alla sfidante Memeth prima di leggere una speciale formula di rito per questo title match (tradotta in modo simultaneo in turco):

“EEEEEEEEEEEEEE! Let's go mai friend! Questa sera a contendersi il titolo EFFEDOUBLIU'EFF Uorld Ivyweight Daidol saranno il campione, nell'angolo alla mia destra... per un peso di 80 ghilogrammi per 184 gentimedri d'artezza, direttamente da Roma... Roma? - guardano RRR – Ma sai che io avevo una nonna romana, una nonna verace de Roma, IO LE VOLEVO UN BENE DELL'ANIMO A MIA NONNA... avete capido?... Comunque dicevo... direttamente da Roma, Italia... il campione dei pesi massimi RED REVOLUSCION RAIVEN!!! - il pubblico urla “booooo” - contro di lui, nell'angolo alla mia sinistra, per un peso de 100 ghilogrammi per 186 gentimedri d'altezza... direttamente da Istanbul, lo sfidante al titolo dei pesi massimi... MEMETH “THE CONQUEROR” ARGHIN!!!!”

Lover: "VITTORIA!!!!!!!!!!"
Taggart: "il match deve ancora cominciare, anzi, inizia ora"
Kokone: "perché Richard Benson è sempre in mezzo? E' dappertutto!!!"

Il pubblico esplode in un boato d'approvazione. Ma bando alle ciance, l'arbitro manda fuori i secondi e Sir Richard e il match può iniziare... DIN! DIN! DIN!

6° Match - nTo vs. WBFF – FWF World Heavyweight Title
Red Revolution Raven (c) vs. Memeth Arkin


I due sfidanti si fronteggiano al centro del ring, RRR prova il clinch ma Memeth preferisce tenersi lontano addomesticando l'avversario con una serie di precisi Low Kick alle gambe. Lo sfidante di ferma, chiede la “prova di forza” al centro del ring, il campione accetta e viene pressato contro le corde, l'arbitro interviene dividendo i due... SHOCK! Sberla gratuita di Memeth in faccia a RRR!!!
Il campione non si scompone più di tanto, l'azione riprende, clinch e RRR pressa Memeth contro le corde, l'arbitro blocca ancora... SHOCK! Sberla di RRR! Il campione FWF ricambia la “cortesia” di prima.
Nuovo “abbraccio” tra i due, con una lunga serie di scambi tecnici, con RRR che riesce a portare Memeth a terra ma solo per pochi istanti, l'azione riprende... ginocchiata del “conquistatore” allo stomaco del campione, tentativo di Irish Whip, RRR ribalta e Memeth viene lanciato contro il paletto.... rincorsa di RRR... DROPKICK... a vuoto! Memeth si sposta e prende la rincorsa....
RUNNING KNEE su RRR mentre si rialza! Il campione rimane seduto a terra, lo sfidante prova a falciarlo con un Buzzsaw Kick... Evitato! RRR si stende evitando il calcio rotante... ma Memeth non perde tempo corre sul paletto... Moonsault dalla seconda corda... a vuoto! Memeth finisce a terra ma si rialza subito, RRR prova a colpirlo con un calcio rotante... a vuoto anche questo! Anche Memeth è lesto a distendersi evitando così di essere colpito alla capoccia! Che ritmo questo match!
Memeth si rialza e con abile mossa afferra la gamba di RRR... DRAGON SCREW!!!! RRR si rialza e viene ancora “arpionato” alla gamba... ancora DRAGON SCREW!!!! Il ginocchio di RRR non ringrazia assolutamente... ma Memeth è senza pietà... LOW DROPKICK! Ancora sul ginocchio di RRR che stava rialzandosi... RRR è in posizione, Memeth prende lo slancio per una Shining Sultan.... RRR capisce e si para con le braccia.... MEMETH SI BLOCCA! Lo sfidante si blocca a pochi centimetri dal campione!!!!
RRR apre la guardia perplesso.... MONGOLIAN CHOP DI MEMETH! RRR finisce al tappeto, mentre l'artista precedentemente noto come Seifer urla “I'M PRO-WRESTLING GENIUS!!!!”. Il pubblico esplode nel coro “MEMETH MEMETH MEMETH”.
Lo sfidante afferra il campione per i capelli tenendolo piegato verso terra... serie di “colpi di stinco”, Memeth fa assaggiare al suo avversario la consistenza dei suoi parastinchi senza esagerare, non ci sembrano colpi molto duri.
Il “Divo” mette RRR in posizione di Powerbomb... lo solleva... HURRACANRANA DI RRR! Contromossa del campione che va per il pin a sorpresa...

1...
2...
NO!

Memeth si libera dalla presa, ma finisce subito preda di RRR che lo tempesta di pestoni. Lo sfidante trova la forza di rialzarsi e parte un fitto scambio di colpi tra i due lottatori. Pioggia di chop, gomitate, sberle da entrambe le parti!
RRR mette a segno due pesanti Elbow Smash, Memeth barcolla, il campione approfitta... ENZIGURI KICK!
Memeth finisce al tappeto, RRR lo rialza e dopo avergli dato un paio di gomitate lo mette in posizione per un Piledriver Old School. Il campione punta il paletto... DIVING LEGDROP!!!! Schienamento...

1...
2..,
NO!

Memeth alza la spalla con decisione. RRR continua afferrando un piede di Memeth, che si libera scalciando con quello libero.
Il turco si rimette in piedi, affronta il campione a viso aperto... una potentissima sberla! Memeth arpiona RRR bloccandolo frontalmente... KNEE LIFT!!! Una serie di quattro potenti ginocchiate fanno volare a terra il doppio campione FWF.
Memeth chiede il supporto del pubblico... i cori “MEMETH MEMETH MEMETH” ritornano prepotentemente.
Il turco afferra l'italiano a terra per la testa, inchiodandolo in una Front Choke, RRR è comunque rapido ad afferra la caviglia di Memeth facendogli così perdere l'equilibrio, il turco cadendo di lato mantiene comunque la presa incastrandolo così in una specie di Rear Neck Choke. Il campione fa resistenza e trova anche la via per il contrattacco... LA MORSA DEL MULO!!!!
RRR con una mano afferra l'interno coscia di Memeth costringendolo così a lasciare la presa per il dolore! Tanto per gradire RRR rialzandosi piazza un bel pestone sul ginocchio di Memeth!
Lo sfidante è abbastanza infuriato e parte subito all'attacco con una combinazione: low kick, doppia sberla, Rolling Solebutt allo stomaco ed Irish Whip.... tentativo di Lariat... RRR si piega evitando! Memeth prende anche lui il rimbalzo... CROSSBODY DI RRR!!!!
Che prova il pin per la terza volta!

1...
2...
NO!!!!

Memeth di rabbia se lo scrolla via! Lo sfidante si rialza assalendo con forza il campione, serie di colpi, RRR è in ginocchio... FACEKICK!
RRR viene falciato via e rotola fuori dal ring. Memeth chiede ancora al pubblico il supporto... è una vera bolgia.
La superstar dell'nTo si posizione sull'apron, aspetta che RRR si rialzi, per colpirlo con un cattivissimo calcio alla nuca!
RRR di nuovo a terra, Memeth lo raggiunge e decide di fargli fare conoscenza di tutti e tre i lati delle transenne intorno al ring... primo impatto... secondo impatto... terzo impatto, Memeth corre contro RRR.... BIG BOOT!!!!!
Il campione FWF finisce tra il pubblico turco! Memeth decide che è giunto il momento di divertirsi con il suo pubblico: prende un sorso di Cola Turka da una fan, afferra un cartellone con scritto “FUCK THE WBFF” mostrandolo bene in camera.
Dopo questi sapidi siparietti, Memeth va riprendersi RRR, e dopo avergli fatto conoscere anche la consistenza del paletto, lo rilancia sul ring. Memeth continua a pavoneggiarsi con la sua gente, aspettando che RRR si rialza.
Il campione è in piedi, e Memeth inizia a tempestarlo di Low Kick bastardissimi alle gambe! RRR finisce di nuovo al tappeto, e Memeth chiude rapidamente la gamba dell'avversario in una serratissima Leg Lock.
Il rappresentante della WBFF soffre come un cane, ma trova la forza di raggiungere le corde, costringendo così Memeth ad interrompere la presa... il turco si prende comunque la soddisfazione di tirargli un calcio al ginocchio! Operazione azzoppamento RRR in corso.
Mentre il campione si contorce a terra tenendosi la gamba dolorante, Memeth chiede un primo piano alle telecamere !!!????
Memeth mostra un'espressione degna di Zoolander e poi dice: “Sylvia I love You!”... per la gioia di Jack Leone.
Altra compilation di calci per RRR, che si becca un altro assalto alla gamba e una stoccata violenta alla schiena, RRR prova a rifugiarsi all'angolo, ma viene subito raggiunto da Memeth che si “adagia” con un piede sul ginocchio dolorante e con l'altro sullo sterno!
L'arbitro prova ad intervenire, ma Memeth gli ricorda che sta giocando in casa!!! W l'arroganza di Seifer!
Lo sfidante molla la presa illegale, e dopo aver tirato un altro paio di calcioni chiude RRR in un Single Leg Boston Crab!
RRR compie uno sforzo mostruoso e saltando sulle mani raggiunge le corde!!!!!! Che tempra signori.
Memeth è quasi divertito, e continua a pestare RRR, che dopo una ginocchiata al petto finisce sulle corde. Il “divo” afferra l'avversario per il collo, l'arbitro interviene ma viene ancora una volta minacciato! Memeth lascia il collo di RRR e lo fulmina con un calcio al petto che lo fa finire di nuovo fuori dal ring. Memeth si autoproclama già vincitore!!!! Alza le mani al cielo e chiede la cintura!
RRR invece rifiata a bordo ring, e tenendosi la gamba risale sul ring mostrando un certo vigore.
Memeth “accoglie RRR già da quando sta passando tra le corde... Irish Whip... RRR ribalta lanciando Memeth... il turco risponde ribaltando in una Front Cradle... RRR non si fa portare a terra prendendo il rimbalzo... LOW DROPKICK AL VOLTO DI MEMETH!
RRR rotola via tenendosi il ginocchio ma rialzandosi subito. Memeth gli va incontro... Scambio di colpi infernale!
RRR mette a segno ancora due pesanti Elbow Smash, ginocchiata allo stomaco, rimbalzo...SIDE FACEKICK! Memeth è al tappeto.
Il campione FWF si rifugia all'angolo, ha problemi a tenersi in piedi, è ovvio!
Zoppicando allegramente RRR raggiunge Memeth spingendolo fuori dal ring, il campione sembra deciso a prendersi la sua vendetta, ed infatti a bordo quadrato fa fare lo stesso tour di transenne e paletti che ha dovuto subire prima.
RRR afferra Memeth e lo rilancia sul quadrato... presa del campione... VERTICAL SUPLEX!!!! Argh, che impatto!
E tutti e due i lottatori finiscono al tappeto, dopo questo match intenso già dai primi istanti. L'arbitro conta...

1...
2...
3...
4...
Memeth si mette sulle ginocchia, RRR usa le corde per alzarsi.
5...
6...
7...
Memeth è in piedi.

Lo sfidante va verso il campione, che è comunque lesto nel reagire arrivando a chiuderlo una Side Headlock... Memeth lo abbraccia di lato... RRR serra la presa... Memeth inizia a dare spinte... RRR viene sollevato ma riesce a rimettere i piedi a terra... Memeth con decisione ancora spinge... RRR si difende ancora... Memeth da la spinta decisiva.... BACKDROP!!!!!!!!!!!
Ancora tutti e due al tappeto, ma rialzarsi prima è RRR, che piglia Memeth in “consegna” e lo porta all'angolo... lo fa abbassare e gli posiziona un piede sotto il mento schiacciando violentemente! VIULENZA!!!
RRR cambia tortura, va dietro le corde, e schiaccia la capoccia di Memeth appoggiato sulla prima corda, il campione vuole vendicarsi delle angherie subite prima! L'arbitro interviene e RRR smette, ritorna nel quadrato afferra l'avversario, Irish Whip... Memeth ribalta e RRR finisce contro il paletto... Memeth gli corre incontro.... SBONG! RRR lo accoglie con un Big Boot!
Memeth barcolla, RRR sale sul paletto e attende per mettere a segno la Heavy Rotation... Memeth di scatto corre contro RRR! Scambio di colpi, RRR finisce seduto sul palo, Memeth lo chiude in un clinch... spinta all'indietro... dal nulla.... 1453!!!! 1453!!!!! MEMETH METTE A SEGNO LA SUA MOSSA MIGLIORE IN VERSIONE AVALANCHE!!!!
Il pubblico esplode, boato mostruoso nell'arena di Istanbul! Memeth schiena l'avversario....

1...
2...
2,9....
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!
RRR ALZA LA SPALLA UN ISTANTE PRIMA DEL TERZO TOCCO!!!!!!

Boato di delusione, seguito immediatamente da un sincero applauso!
Memeth è incredulo, ed un filino incazzato. Si butta subito all'assalto di RRR... gli afferra la gambe massacrata per tutto il match.... SBERLA IN PIENO VOLTO SEGUITO DA DRAGON SCREW!!!!! AAAAAAAAAAAAAAAAAH!!!!
Memeth sembra assatanato, si rialza subito e si trascina RRR per la gamba verso il paletto... ma cosa vuole fare???
Memeth immobilizza il campione nella terza corda, l'arbitro inteviene... MEMETH LO SBALZA OLTRE LA TERZA CORDA!!!!
L'arbitro è stato scacciato fuori dal ring!!! Memeth è pronto a torturare RRR... CALCIONE AL PETTO!
Il turco continua con una serie di sberle sul torso di RRR, sembra più una fustigazione che un match di wrestling.
Partono i cori “MEMETH MEMETH MEMETH”, il membro dell'nTo prende la rincorsa.... LOWDROPKICK IN FACCIA!!!!!
RRR cade in avanti come uno stoccafisso! Memeth chiama l'appoggio del pubblico, generoso come sempre, ma intanto l'arbitro è tornato sul ring minacciando il turco di squalifica. I due litigano, e RRR si trascina verso il palo, appoggiandosi sulla seconda corda per rifiatare.
Memeth lo vede, sposta l'arbitro e parte correndo... BRONCO BUSTER!!!!!
Il turco vuole ancora divertirsi, rialza RRR e lo appoggia sulla terza corda.... nuova rincorsa... RRR si sposta... Memeth contro le protezioni!!! Il campione assale lo sfidante alle spalle pressandolo contro l'angolo... RRR mette la testa tra le gambe di Memeth... prova a sollevarlo... Memeth prova ad afferrare le corde... non ci riesce! Posizione di Eletric Chair.... RRR si allontana dal palo con l'avversario “a cavalluccio”... THE DOWNWARD SPIRAL!!!!!! OOOOOOOOH!!!! Schienamento

1...
2...
2,9.....
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
MEMETH DICE NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

Un match senza fine! Il pubblico applaude a scena aperta! “MEMETH MEMETH MEMETH” ovunque.
RRR trova, non sappiamo dove, la forza di rialzarsi per primo... afferra lo sfidante... Suplex... no! Memeth si oppone, RRR molla la presa e risponde con un.... SUPERKICK!!!!! Memeth cade a terra! Schienamento.

1...
2...
NO!!!!

Ohhhhh! Memeth alza la spalla con decisione!
RRR ha la testa tra le mani dalla disperazione... il campione saltelando ormai su una sola gamba arriva al paletto, ci sale, anzi, ci prova a a salire ma la gamba fa troppo male... Memeth si alza da terra e si scaglia contro RRR afferrandolo da dietro... il campione prova a resistere... ma nulla.... DRAGON SUPLEX HOLD!!!!

1...
2...
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! ANCORA NO!!!!
Ci troviamo davanti a due “duri a morire”, non c'è ombra di dubbio ormai!
Sia il campione che lo sfidante sono di nuovo al tappeto... l'arbitro conta ancora....

1...
2...
3...
4...
tutti e due sono a “quattro zampe”
5...
6...
in ginocchio
7...
8...
9...
in piedi!

RRR e Memeth sono stremati, si fissano al centro del ring senza fare niente. RRR prova a tirare un colpo... a vuoto! Memeth risponde... a vuoto anche lui... sono ubriachi... ubriachi di botte!!!
Memeth “trova” la gamba... Dragon Screw... no! RRR si difende, di due si azzuffano... TAKEDOWN DI MEMETH! Il turco afferra le gambe del campione a terra... FIGURE 4 LEG LOCK!!!!!!!
RRR è spacciato!!!! Il campione resiste, resiste, resiste... prova addirittura a girarsi per ribaltare!!! Ci sta riuscendo..... NO!!!!! Memeth riporta la situazione in “piano”.... è passato il primo minuto di presa... RRR non vuole arrendersi!!!
I secondi passano... RRR sembra svenire! L'arbitro decide di intervenire... KO TECNICO!!!!
MEMETH SCONFIGGE RED REVOLUTION RAVEN PER STOP ARBITRALE!!!!! MEMETH CONQUISTA IL SUO SECONDO TITOLO!!!!! CHE VITTORIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vincitore e nuovo campione FWF World Heavyweight: Memeth Arkin

Il pubblico esplode letteralmente, l'nTo conquista il suo quarto titolo mondiale FWF Heavyweight! Memeth vince un match combattutissimo, dove alla fine nessuno si è arreso! Standing Ovation, tutta l'arena è in piedi.

Kokone: "è Memeth Arkin a trionfare, un successo eclatante ma non per questo facile"
Fregna: "ohi, parla come mangi, questi termini complessi io non li capisco"
Kokone: "allora imparali!"
Fregna: "ma sono solo un povero commentatore sottopagato (e sopradotato) della WBFF!"

Il new Turkish order sale sul quadrato per portare in trionfo il suo campione, Memeth viene incoronato campione da Sir Richard Benson, che urla ovviamente: “UN CAMPIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!”
Uno stremato Memeth Arkin viene raggiunto dal new Turkish order al completo. Il ring è luogo di festeggiamenti e celebrazioni. Arkin è stanco e si appoggia a Ifrit mentre un intervistatore si avvicina per sentire le impressioni a caldo sul match appena combattuto.

"Grazie vi ringrazio. Quando sono venuto qui non sapevo cosa mi aspettava. Ho visto che molta gente che odiava RRR ed io non sapevo come la dovevo prendere. Poi ho capito che neanche voi piacevate a Red Revolution Raven, ma durante questo incontro ho visto cambiare le cose. Cioè quello che provavate per Red Revolution Raven è quello che lui provava per voi. Sul ring eravamo in due disposti ad ucciderci l'uno per l'altro ma penso che sia meglio così' che milioni di persone...però quello che sto cercando di dire è che se io sono diventato turco, e voi siete turchi...TUTTO IL MONDO PUO' ESSERE TURCO!"

Arkin si accascia a terra urlando una lista di nomi di donne che molto probabilmente anno passato delle calorose notti nel lettone regalato da Putin ad Arkin. Memeth abbraccia i suoi compagni di stable e poi indica uno stramazzato RRR che viene soccorso dai paramedici e chiede al pubblico di tributare un applauso ad un avversario valoroso come l'italiano.

Fregna: "Arkin, come si dice su Internet: CONDIVIDI!!! Voglio le belle gnocche in File Sharing"
Lover: "ti accontenti delle foto?"
Fregna: "no, voglio anche le loro labbra"
Kokone: "questa è la differenza fra un CAMPIONE ed un povero sfigato come te che non ha speranze con tutte queste focose donne turche!"
Taggart: "il pubblico sembra applaudire l'avversario di Memeth Arkin, gli ha dato del filo da torcere anche se non c'è stato il cambio di cintura"
Kokone: "ma ora rumoreggiano nelle ultime file, che succede?"
Lover: "saranno arrabbiati per la distanza dal ring?"

JOHN KRATOS!!!!!!!!!!!!! The Greek Warrior corre sullo stage fino a raggiungere il ring ed arriva faccia a faccia con Memeth Arkin. Non c'è il contatto fisico, piuttosto il wrestler gli dice qualcosa, ma è sprovvisto di microfono e noi non riusciamo a capire. Un membro dello staff porta il microfono sul ring e lo passa a Kratos.

Kratos: "Congratulazioni, Memeth Arkin. Hai dimostrato di essere un campione del mondo assolutamente meritevole. Però, lascia che ti dica una cosa: ricordo il giorno in cui il new Turkish order ha incrociato il suo cammino con la Chaotic Existence, quando c'è stato il primo screzio con i Dev Adam ed in che modo avete dominato, avete lasciato e siete tornati a conquistare"

Fischi del pubblico per il lottatore spartano, che stasera ha avuto successo sul team nTo insieme al 'fratello' King Leonida.

Kratos: "non sono qui a rovinare la tua festa. Quello che ti chiedo è la possibilità di uno scontro fra uomini. Nessun attacco a tradimento, avrei potuto farlo ma non ne trovo la ragione. Perciò, non mi rivolgo a te da spartano a turco, da lottatore WBFF a lottatore nTo, semplicemente DA UOMO A UOMO"

I fans sembrano incitare Arkin a 'far fuori' il suo avversario. Lui prende il microfono e gli replica con una sola parola, carica di determinazione.

Arkin: "ACCETTO!!!!!!!!!!!!!"
Fans: "yeaaaaaaaaaaaaaaaaah"
Kratos: "va bene, allora sono soddisfatto. Ho affrontato tanti guerrieri, ma il leader dell'esercito capace di fare impallidire le federazioni di Wrestling ancora non l'ho affrontato. Perciò... attendo il giorno in cui il new Turkish order o la World Bloody Fight Federation accetteranno questa sfida. Anzi, ti dirò di più... voglio presenti tutte le persone dell'arena di Instabul. Ti voglio amato, osannato dai tuoi fans, così mi sentirò un ribelle"

Il wrestler si volta verso il pubblico.

Kratos: "non lo faccio per voi altri, ma per puro egoismo. Io voglio sentirmi vivo con un cappio al collo, con una lama puntata al cuore, con i piedi sporgenti su un profondo dirupo. Dunque, CHE GUERRA SIA, PROFETA TURCO!!!!!!!!!!!!"

Il Greek Warrior se ne va dopo aver lasciato l'impatto sui fans di Instabul ed Arkin rimane a festeggiare il trionfo casalingo.

Taggart: "è stato un grande evento"
Kokone: "voglio più nTo!!!"
Taggart: "allora trasferisciti in Turchia"
Kokone: "no, no, li voglio da noi. Eventi del genere sono fenomenali"
Lover: "sapete che sono settimane che parliamo di ppv nTo ma questo è un SUPERSHOW?"
Taggart: "fa lo stesso, buona notte a tutti, americani, turchi e chiunque è in ascolto da casa"

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

nTo “TURKISH WRESTLEMPIRE” 27/11/2011
Sinan Erdem Dome, Istanbul (Turchia)


1. nTo vs. SoC – FWF World Women's Title: Esmeralda (c) sconfigge Safiye con un German Suplex Hold difendendo il titolo.
2. nTo vs. 2 Spartans: John Kratos & King Leonida sconfigge Ifrit The Giant & Eddie “El Profeta” quando Leonida schiena Eddie dopo un Double Sparta Kick realizzato con Kratos.
3. 6 Man Cage Match – The loser must join in nTo: Jack Leone, Michael McFarry, Brad Smith, Underdog, Bisby King sconfiggono Danny Leone.
4. nTo vs. ECF – ECF Tag Team Title & WBFF World Tag Team Title: RotF (Schizo & Ghostmaker) (c) sconfiggono Ismail & "nTo Mega-Power" Baldone quando Shizo usa la Other Myself su Ismail difendendo i titoli.
5. nTo vs. WFS – WFS World Tag Team Title: Rush Hour (Shinobi & Kevin Barone) (c) sconfiggono Dev Adam (Kemal & Mustafa) quando Shinobi usa un Chickenwing Facelock Pin Cutback difendendo il titolo.
6. nTo vs. WBFF – FWF World Heavyweight Title: Memeth Arkin sconfigge Red Revolution Raven (c) per stop arbitrale via Figure 4 Leglock conquistando il titolo.

[IMG]http://img220.imageshack.us/img220/9674/ntor.jpg[/IMG]

Credits:
Cross Wizard (montaggio, match 1,2,6, promo Dev Adam, Sir Richard)
Cell in the Hell (match 3, commentatori, promo Kratos, Baldone)
Red Revolution Raven (match 5, promo RRR, Rush Hour, RotF)
Aaron Kirk (match 4)
Littlelion84 (promo Esmeralda)
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 21.32. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Furble New Year