La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Total War: THREE KINGDOMS (Primavera 2019)

Ultimo Aggiornamento: 20/08/2018 13.42
10/01/2018 16.59
OFFLINE
Post: 2.599
Registrato il: 29/07/2009
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]


Corre l'anno 190 d.C. La Cina è in subbuglio.

La dinastia Han, con a capo un imperatore bambino, sta andando in frantumi. Chiaramente è solo un leader di facciata, un mero fantoccio nelle mani del tiranno Dong Zhuo. È un regime brutale e oppressivo e, mentre il potere di Dong Zhuo è in ascesa, l'Impero continua a scivolare sempre di più nell'anarchia.

Ma c'è ancora una speranza.

Tre eroi hanno giurato di rimanere uniti contro la tirannia, per supportarsi a vicenda nelle prove che li attendono. Avendo fiutato l'opportunità, i signori della guerra provenienti da illustri famiglie cinesi hanno deciso di buttarsi nella mischia, formando una fragile coalizione per opporsi al crudele regime di Dong Zhuo. Riusciranno a sconfiggere il tiranno? O forse questa già debole alleanza andrà in frantumi sotto il peso dell'ambizione personale e della brama di supremazia di ciascuno di loro?

Il paese è in fermento. Le alleanze cambiano di continuo. Dalla confusione del conflitto nascono opportunità sempre nuove. Solo una cosa è certa: saranno i campioni della Cina a dare forma al suo futuro.
[Modificato da Poitiers 10/01/2018 19.28]
10/01/2018 17.17
OFFLINE
Post: 486
Registrato il: 27/07/2004
Città: ACCIANO
Età: 27
Sesso: Maschile
Principalis
Arrivato anche a me, ma non è pò presto?
10/01/2018 17.19
OFFLINE
Post: 2.599
Registrato il: 29/07/2009
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
è ufficiale, quindi non lo è
tieni conto che dall'annuncio all'uscita in genere passa circa un anno
10/01/2018 17.24
OFFLINE
Post: 486
Registrato il: 27/07/2004
Città: ACCIANO
Età: 27
Sesso: Maschile
Principalis
Non lo è cosa?

Beh, un anno è presto rispetto a quanto avevo capito io, cioè che sarebbe stato prima annunciato e rilasciato il terzo Warhammer

Comunque ora si vedono combattimenti di asiatici medievali... Cina?

Total War Thre Kingdoms Fall 2018 :D


È dall'uscita do Shogun 2 che speravo in una sorta di Asia/Cina Total War. :D
[Modificato da UnicoPCMaster 10/01/2018 17.28]
10/01/2018 17.33
OFFLINE
Post: 2.599
Registrato il: 29/07/2009
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
è fu così che scelsero la peggior ambientazione possibile
10/01/2018 17.39
OFFLINE
Post: 4
Registrato il: 25/09/2014
Città: ORISTANO
Età: 38
Sesso: Maschile
Miles
Peccato...non è la mia ambientazione favorita (L'oriente proprio non riesco a farmelo piacere). Aspetterò il prossimo giro :D
[Modificato da Squizzo80 10/01/2018 17.42]
10/01/2018 17.43
OFFLINE
Post: 486
Registrato il: 27/07/2004
Città: ACCIANO
Età: 27
Sesso: Maschile
Principalis
[IMG]https://cdn.creative-assembly.com/total-war/com.totalwar.comingsoon/wp-content/uploads/2018/01/04135653/logo.png[/IMG]



comingsoon.totalwar.com/



agina steam del gioco (Per ora non è stata creata ma reindirizza qui dal sito ufficiale, quindi immagino che a breve sarà disponibile): store.steampowered.com/app/779340

-------------

Peggiore ambientazione possibile dici? Non conosco molto quel periodo, anche se quel trailer mi suona un pò troppo romanzato, anche fantasy in un certo senso, ma per un trailer ci sta.
[Modificato da UnicoPCMaster 10/01/2018 17.46]
10/01/2018 17.49
OFFLINE
Post: 260
Registrato il: 29/03/2010
Città: MILANO
Età: 33
Sesso: Maschile
Principalis
Interesse per la Cina pari a zero.cinque. Dopo aver saltato i Warhammer salterò anche questo. Thrones of Britannia però mi sa che invece lo prendo.

Aggiungerei anche.. ma il 1600 fa proprio schifo alla CA?
[Modificato da seminara 10/01/2018 18.18]
10/01/2018 19.28
OFFLINE
Post: 4.987
Registrato il: 11/05/2010
Città: LATINA
Età: 27
Sesso: Maschile
- Vice amministratore -
Praefectus Fabrum
Στρατηγός
[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
A me non dispiace affatto, anche se il trailer è piuttosto truzzo.
Aspetto di vedere che combinano

[IMG]http://i.imgur.com/F1MQ19A.png[/IMG]
"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
10/01/2018 20.48
OFFLINE
Post: 2.493
Registrato il: 23/10/2013
Città: TARANTO
Età: 31
Sesso: Maschile
Tribunus Angusticlavius
Pontifex Maximus
Io non so che pensare,ma i soldi gli fanno proprio schifo??? Un intera community che sbava per MedIII e company,e tu che gli porti dopo anni d'attesa con Warhammer? mah!
[Modificato da Leonida.7742 11/01/2018 03.11]


"La morte è bella,quando il prode combatte in prima fila e cade per la Patria." Tirteo I,10
10/01/2018 22.27
OFFLINE
Post: 4
Registrato il: 01/01/2012
Età: 28
Sesso: Maschile
Miles
Spero non implementino gli eroi prendendo spunto da warhammer, in un contesto storico qualunque sarebbero inguardabili
11/01/2018 03.32
OFFLINE
Post: 2.493
Registrato il: 23/10/2013
Città: TARANTO
Età: 31
Sesso: Maschile
Tribunus Angusticlavius
Pontifex Maximus
Però,aiutatemi a capire;ma questo titolo cosa è? il futuro TW Era,o un TW Saga? esce nel 2018 quindi non credo che sia il primo.Poi siccome,il titolo mi puzzava di fantasy,ho fatto un giretto sul web ed ho scoperto che è proprio così che viene chiamato questo periodo storico cinese.Ho trovato anche una mappa,è corretta?

en.wikipedia.org/wiki/Three_Kingdoms

[IMG]http://i63.tinypic.com/119rok7.png[/IMG]



"La morte è bella,quando il prode combatte in prima fila e cade per la Patria." Tirteo I,10
11/01/2018 09.19
OFFLINE
Post: 486
Registrato il: 27/07/2004
Città: ACCIANO
Età: 27
Sesso: Maschile
Principalis
È il nuovo Total War Era a giudicare da come è statno chiamato lo streaming di annuncio:

11/01/2018 10.55
OFFLINE
Post: 2.599
Registrato il: 29/07/2009
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
E' assolutamente il Total War Era.
11/01/2018 13.11
OFFLINE
Post: 170
Registrato il: 28/09/2009
Città: ROCCASTRADA
Età: 37
Sesso: Maschile
Immunes
Il periodo cinese mancava, lo avevo previsto che sarebbe arrivato prima o poi, secondo me se finalmente faranno un buon lavoro potremmo vedere qualcosa di buono con truppe diverse veramente e strategie e formazioni uniche.

Se non conoscete bene questo periodo, vi consiglio di visionalre il film "la battaglia mdei tre regni" di Jhon Woo, tratto dalla famosa storica battaglia alle scogliere rosse. :boing
11/01/2018 15.35
OFFLINE
Post: 529
Registrato il: 01/11/2007
Sesso: Maschile
Centurio
Io spero in tre cose:
- animazioni dei soldati (almeno dei più graduati/addestrati) con mosse di arti marziali spettacolari
- vedere tutto ciò che di buono c'è stato nei tw (shogun, attila) ed eliminare tutto quello che non ha funzionato (rome II)
- un motore grafico più leggero ma al contempo più potente, per poter gestire (magari, ma temo rimarrà un sogno) eserciti più simili a quelli reali in termini di numeri... basta con sti 20 slot del cavolo...

...e speriamo anche che non si debba pagare a parte il sangue... :incazz
11/01/2018 17.37
OFFLINE
Post: 2.599
Registrato il: 29/07/2009
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
pensandoci bene potrebbe essere anche peggio di quello che sembra; l'ambientazione potrebbe anche influire sul successivo Saga.
11/01/2018 18.26
OFFLINE
Post: 4
Registrato il: 25/09/2014
Città: ORISTANO
Età: 38
Sesso: Maschile
Miles
Re:
Poitiers, 11/01/2018 17.37:

pensandoci bene potrebbe essere anche peggio di quello che sembra; l'ambientazione potrebbe anche influire sul successivo Saga.



Andiamo bene...fra Warhammer, Saga, Era, etc... per avere un prossimo Total War Era di stampo "occidentale" occorrerà come minimo aspettare il 2030!
[Modificato da Squizzo80 11/01/2018 18.27]
11/01/2018 20.58
OFFLINE
Post: 2.599
Registrato il: 29/07/2009
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
11/01/2018 21.01
OFFLINE
Post: 170
Registrato il: 28/09/2009
Città: ROCCASTRADA
Età: 37
Sesso: Maschile
Immunes
Re:
Poitiers, 11/01/2018 20.58:

https://www.totalwar.com/blog/total-war-three-kingdoms-faq



Qualche buon cuore che traduca? :dentoni



11/01/2018 21.09
OFFLINE
Post: 578
Registrato il: 29/03/2009
Città: TERAMO
Età: 32
Sesso: Maschile
Centurio
deluso proprio :down :down , l'oriente non mi prendere affatto, del resto oltre i warhammer, shogun e' l'unico total war che non possiedo, non rimane che sperare(per me almeno) che facciano un buon lavoro con thrones of britannia!
11/01/2018 21.18
OFFLINE
Post: 486
Registrato il: 27/07/2004
Città: ACCIANO
Età: 27
Sesso: Maschile
Principalis
Con Shogun 2 ero molto perplesso dall'ambientazione ma dovetti ricredermi, motivo per cui mi è sempre affascinata l'idea di un asia total war (sempre meglio delle armi da fuoco per me :D)

Poitiers, 11/01/2018 17.37:

pensandoci bene potrebbe essere anche peggio di quello che sembra; l'ambientazione potrebbe anche influire sul successivo Saga.

Beh non è detto, magari i Saga verranno utilizzati per ingannare l'attesa fino al prossimo Era occidentale. :D


Comunque ora che ci penso se non sapessi che è un Total War dal trailer penserei riguardi un nuovo moba, pensateci si vedono gli eserciti di tanti omini e poi sbucano gli eroi che ne fanno strage e poi arriva lo scontro tra eroi. :D
11/01/2018 22.59
OFFLINE
Post: 2.599
Registrato il: 29/07/2009
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
Re: Re:
GENGIS., 11/01/2018 21.01:



Qualche buon cuore che traduca? :dentoni







non c'è praticamente niente da tradurre
ad ogni domanda risponde dicendo che è troppo presto per parlarne
12/01/2018 01.59
OFFLINE
Post: 119
Registrato il: 25/05/2014
Città: MILANO
Età: 19
Sesso: Maschile
Immunes
Total War come lo conoscevamo è finito purtroppo... Prevedo già eroi stile Warhammer...
12/01/2018 04.52
OFFLINE
Post: 2.493
Registrato il: 23/10/2013
Città: TARANTO
Età: 31
Sesso: Maschile
Tribunus Angusticlavius
Pontifex Maximus
Re:
UnicoPCMaster, 11/01/2018 09.19:

È il nuovo Total War Era a giudicare da come è statno chiamato lo streaming di annuncio:




Porca miseriaccia! :incazz vabè,ma non doveva uscire al termine della trilogia? perchè hanno anticipato i tempi?




"La morte è bella,quando il prode combatte in prima fila e cade per la Patria." Tirteo I,10
13/01/2018 17.07
OFFLINE
Post: 880
Registrato il: 25/09/2008
Sesso: Maschile
Centurio
Non so perchè c'è gente che blatera di "eroi stile Warhammer", al momento non si è visto niente di tutto questo nel trailer (cinematico). Gli eroi penso proprio che non saranno diversi da altri già visti in vari Total War storici, forse alcuni potranno essere un po' forti ma non li faranno di forza sovrumana capaci di volare e distruggere da soli interi eserciti.

Come detto da altri, anche il Trailer di Shogun II partiva con un duello tra un monaco e un samurai, e di eroi alla Warhammer poi nel gioco reale non li ho visti nemmeno col binocolo.

Detto questo il trailer riprende effettivamente questo periodo cosiddetto dei tre regni, per quanto ho capito e detta in maniera molto sommaria:

All'inizio del video (la campagna presumibilmente partirà da questo punto) si vede un "grosso" generale cinese, si tratta di Dong Zhuo, al suo seguito c'è Lu Bu, effettivamente ricordato per essere stato un combattente formidabile a prescindere dalle varie versioni "romanzate" che troviamo spesso nelle passate epoche storiche, sia in oriente che a ben vedere anche in occidente.

Sempre nel video, a bruciare molto probabilmente si tratta della capitale Luoyang. Infatti Dong Zhuo approfittò di una congiura per prendere il potere, e successivamente saccheggiò e rase al suolo la città (una delle più grandi del mondo per l'epoca) quando seppe che era in arrivo una "spedizione punitiva" contro di lui, preferendo avere come quartier generale l'ex capitale Chang’an, più facilmente difendibile. Dong Zhuo di fatto tenne in ostaggio il giovanissimo imperatore della dinastia Han Shao, che morì poco dopo insieme a parte della famiglia imperiale. A succedergli il giovanissimo (dovrebbe essere lui nel video) "imperatore" di otto anni Xian, ovviamente marionetta di Dong Zhuo.

Venne inviata come detto una spedizione punitiva contro Dong Zhuo, di cui ne fece parte Cao Cao (che dovrebbe essere quello che "muove le pedine") insieme ad altri (nel video ne vengono mostrati tre) "signori della guerra" e ufficiali della Cina, all'epoca molto frammentata dopo un turbolento periodo di rivolte e guerre civili (rivolta dei turbanti gialli). Una coalizione molto fragile e piena di persone ambiziose che bramano, alla fine, il potere personale.

Il periodo si chiama dei tre regni (Wei, Shu, Wu) che si formarono successivamente a questi eventi, ma non significa che avremo tre fazioni, la Cina in quel momento era molto frammentata tra vari signori della guerra, senza contare le varie popolazioni mongoliche dell'epoca come gli Xianbei. Probabilmente la mappa si estenderà anche alla Corea, e quindi si potrebbe avere qualcosa anche là.

Detto questo, de gustibus, comunque ci sta un titolo ambientato da quelle parti (del resto avevano detto di un periodo MAI trattato da Total War), abbiamo pur avuto parecchie campagne "nostrane" ultimamente per quanto riguarda il classico filone storico (poichè Warhammer lo fa un altro team all'interno della CA), e abbiamo un Thrones of Britannia in arrivo. Un piccolo appunto a parte, difficilmente faranno un Medieval III, secondo me i Total War del futuro riguarderanno periodi più precisi e non troppo lunghi e "dispersivi". Nel senso, invece di una specie di "unicum" come è stato Medieval II è più probabile che avremo cose come Crusader, che riguardano solo l'alto medioevo, il rinascimento, il periodo della scoperta dell'america ecc.

Come è stato per Shogun II col Giappone, approfitterò di questo Total War per sapere qualcosa di più della Storia della Cina, di fatto sconosciuta per lo più. Ovviamente c'è chi piace oppure no, totalmente legittimo, tutti noi abbiamo periodi più o meno preferiti.
[Modificato da Exodus 89 13/01/2018 21.57]
13/01/2018 20.50
OFFLINE
Post: 4.987
Registrato il: 11/05/2010
Città: LATINA
Età: 27
Sesso: Maschile
- Vice amministratore -
Praefectus Fabrum
Στρατηγός
[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/44/1276632576.jpg[/IMG]
Concordo totalmente, è un bello stimolo per conoscere meglio la storia cinese e...lo scontro finale mi pare semplicemente un modo piuttosto cinematografico per alzare l'asticella dell'hype, anche se potrebbe effettivamente far pensare ad ruolo da eroi (assolutamente non in stile warhammer, quanto piuttosto personaggi storici di rilievo che di fatto sono "immortali")
Vedremo, spero che ci siano varie novità interessanti

[IMG]http://i.imgur.com/F1MQ19A.png[/IMG]
"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
13/01/2018 21.59
OFFLINE
Post: 486
Registrato il: 27/07/2004
Città: ACCIANO
Età: 27
Sesso: Maschile
Principalis
Non ho capito il paragone con il trailer di Shogun 2, li c'era un duello classico tra i due campioni dei due eserciti, finito quello parte la battaglie, mi sembra anni luce rispetto a questo trailer piuttosto romanzato (parlo solo del trailer ovviamente, non del gioco di cui non si sa nulla e non avendo warhammer non mi è familiare questa meccanica degli eroi).

Per il resto a me andava bene un pò qualsiasi total war all'arma bianca e già da shogun 2 speravo in un approfondimento del resto dell'asia.


Non so molto di quel periodo (ho solo dato una rapida occhiata a wikipedia), come giocabili penso ci saranno solo fazioni cinesi che comunque non penso saranno poche (oltre le principali che penso limiteranno in qualche modo penso ci siano state comunque tante altre fazioni satellite o minori), i mongoli forse li utilizzeranno come sfida finale un pò come con i persiani di wraith of sparta e forse corea, giappone, occidente saranno partner commerciali come in shogun 2 o qualcosa del genere
14/01/2018 10.56
OFFLINE
Post: 880
Registrato il: 25/09/2008
Sesso: Maschile
Centurio
Re:
UnicoPCMaster, 13/01/2018 21.59:

Non ho capito il paragone con il trailer di Shogun 2, li c'era un duello classico tra i due campioni dei due eserciti, finito quello parte la battaglie, mi sembra anni luce rispetto a questo trailer piuttosto romanzato (parlo solo del trailer ovviamente, non del gioco di cui non si sa nulla e non avendo warhammer non mi è familiare questa meccanica degli eroi).

Per il resto a me andava bene un pò qualsiasi total war all'arma bianca e già da shogun 2 speravo in un approfondimento del resto dell'asia.


Non so molto di quel periodo (ho solo dato una rapida occhiata a wikipedia), come giocabili penso ci saranno solo fazioni cinesi che comunque non penso saranno poche (oltre le principali che penso limiteranno in qualche modo penso ci siano state comunque tante altre fazioni satellite o minori), i mongoli forse li utilizzeranno come sfida finale un pò come con i persiani di wraith of sparta e forse corea, giappone, occidente saranno partner commerciali come in shogun 2 o qualcosa del genere


Detto che mi piacciono molto i trailer cinematografici dei Total War, quello di Shogun 2 se vuoi è molto più romanzato, visto che si passa dalla primavera alla neve nel corso del duello. Anche lì si fecero discorsi su eroi sovrannaturali bla bla bla, ma poi niente di tutto questo nel gioco, nemmeno col telescopio.

Esistono a volte degli eroi nei total War storici, sono ovviamente più forti rispetto ad una unità normale, ma niente di invincibile. Alcuni personaggi storici come Attila e Napoleone li hanno fatti giusto che si feriscono in battaglia/non muoiono subito, vista la natura essenzialmente sandbox dei Total War, al 99% infatti rischiavi di non incontrarli mai in partita.

Spiegatemi concretamente e non per sensazioni dal trailer di Three Kingdoms quali esagerazioni ci sarebbero, l'ho rivisto più volte e non ne trovo, al netto del taglio ovviamente cinematografico alla cosa. Si affrontano le due coalizioni con i rispettivi campioni, bravi a combattere ma niente di sovrannaturale, al netto come già detto dello stile cinematografico che, cavolo, ci sta e ci sono sempre ovviamente stati in qualunque trailer cinematico. Il tutto come spiegato ricalca comunque le prime fasi del periodo dei tre regni (Dong Zhuo e Lu Bu, l'imperatore marionetta bambino, la dinastia Han ormai in netto declino, ecc.)

Io penso che una fazione mongola o della steppa sarà giocabile, forse anche una fazione coreana considerando che la Cina aveva un buon pezzetto di Corea all'epoca. Anch'io penso che non metteranno il Giappone per non "sviare" troppo dal tema della Cina. Tra l'altro visto che Kyushu è geograficamente appena a "livello" della Corea, il Giappone si trova comunque un po' ""fuori mappa"".
[Modificato da Exodus 89 14/01/2018 11.25]
23/01/2018 18.29
OFFLINE
Post: 190
Registrato il: 01/03/2008
Città: POMEZIA
Età: 45
Sesso: Femminile
Immunes
Io credo che sarebbe piuttosto interessante, più che discutere di un gioco che ancora non c'è, considerare invece il motivo che ha spinto la CA ad ambientare il prossimo TW in quell'era storica. Che sia un tentativo di aprire il mercato orientale? non vedo altre ipotesi infatti. il paragone con Shogun non regge. intanto perché l'epoca dei samurai è ben conosciuta in occidente e quindi in qualche modo fa parte dell'immaginario o può farne parte, quando si pensano a guerrieri letali ma molto spirituali ed interiori, si pensa inevitabilmente anche ai samurai. l'epoca dei tre regni cinesi, un'epoca di passaggio nella vasta storia di quel paese, invece non la conosce quasi nessuno, a parte i cinesi stessi ovviamente. Non ha nemmeno presa su nessun immaginario. E' come parlare dell'antico regno di Gandhara nella valle del peshawar pakistano...anzi forse quel regno fa più presa. Non discuto che poi magari viene fuori un bel gioco , in fondo shogun2 lo ritengo uno dei migliori mai usciti, e però mi viene da essere curiosa sulle dinamiche commerciali che hanno portato alla scelta di quell'ambientazione e di quel periodo. Tanto più che molti fan delle serie storiche, chiedevano a gran voce un gioco che fosse ambientato ancora nel medioevo o dintorni ( e per parte mia, se avessero fatto un gioco ambientato sulla guerra dei 30 anni, avrei esultato, un periodo perfetto in cui ancora la polvere da sparo non è decisiva anche se è presente, perfetto ripeto anche per intrighi e cambi di alleanze). In ogni caso i fan storici fremevano per un'ambientazione occidentale riconoscibile....allora perché scegliere una cosa che lascia abbastanza perplessi in quanto ad ambientazione? L'unica risposta che da profana, posso dare è quella di ipotizzare che vogliano aprirsi al mercato orientale.
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 14.44. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.