Senza Padroni Quindi Romanisti
printprintFacebook
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 » | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Nuova proprieta' - Pallotta & Co.

Ultimo Aggiornamento: 14/07/2018 15.27
OFFLINE
Post: 1.070
Età: 37
Sesso: Maschile
10/07/2010 03.20
 
Quota

La scimmia sul groppone non ce l'abbiamo piu'..io per primo ho esultato...e ancora esulto.
Mi chiedo ora chi potrebbe essere interessato alla Roma. Mi chiedo se la politica lascera' entrare un investitore straniero.

daje rega, a ruota libera.
Il Cristo-VerboTestimoni di Geova Online...91 pt.23/07/2018 16.12 by barnabino
Monica Bertini a Mediaset PremiumTELEGIORNALISTE FANS FORU...34 pt.22/07/2018 22.06 by giovannantonio.p@tiscali.
ATP WT Game: Amburgo, Atlanta & GstaadTUTTO TENNIS FORUM25 pt.23/07/2018 17.10 by giuseppe liucci
OFFLINE
Post: 1.070
Età: 37
Sesso: Maschile
18/07/2010 00.06
 
Quota

Il Corriere dello Sport, nell'articolo a firma di Biagio Angrisani, conferma l'anticipazione data in esclusiva nei giorni scorsi dall'agenzia stampa Sporteconomy sul fondo emiratino AABAR (tra i possibili compratori dell'A.s. Roma).
"...Il fondo Abu Dhabi Aabar (attraverso l'International Petroleum Investment Company Aabar Luxembourg Sarl) è già azio nista di Unicredit (4,991%) e in forma indiretta già “possiede” un po' dell'As Roma. Mansour bin Zayed Al Na hyan, 40 anni, membro influente del la famiglia regnante di Abu Dhabi (è uno dei figli dello sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan e fratellastro di Khalifa bin Zayed Al Nahayan presidente degli Emirati Arabi Uniti) pre siede l'International Petroleum Investment Company Aabar (in Unicredit ha investito quasi due miliardi di eu ro) e mastica calcio essendo entrato nella Premier League acquistando nel 2008 il Manchester City, attual mente allenato da Roberto Mancini, ed è il presidente onorario dei citi zens, ora a caccia di Mario Balotelli. Il ricco fondo nelle mani di Man sour allarga il “parco-squadre' inclu dendovi la Roma? Può avverarsi an­che perché nello statuto dell'Aabar, da un paio di anni, c'è una specie di “diretti va secondo la quale il 5% delle risorse può essere investito in attività legate al tempo libero e all'industria spettacolare, busi ness in netta crescita nelle economie del mondo occidentale" (fonte: Il Corriere dello Sport).



se ricomincia..... [SM=g27993]
[Modificato da il_gatto 18/07/2010 00.06]
OFFLINE
Post: 15.196
Città: ROMA
Età: 35
Sesso: Maschile
22/07/2010 18.46
 
Quota

Ha detto max leggeri che Angelucci è laziale.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 15.196
Città: ROMA
Età: 35
Sesso: Maschile
23/07/2010 17.25
 
Quota

Torri fa il nome di Dietrich Mateschitz,proprietario della Red Bull.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 1.721
Città: ROMA
Età: 103
Sesso: Maschile
23/07/2010 19.07
 
Quota

a volte questo Torri mi da' l'idea di uno che soffre a non esser lui quello che spara la stronzata più grande....

[SM=g27992] [SM=g27994]

L. S. D.
"Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore." Bertolt Brecht
"Ubriacatevi. Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro, ma ubriacatevi." Charles Baudelaire
OFFLINE
Post: 4.192
Città: ROMA
Età: 40
Sesso: Maschile
26/07/2010 23.28
 
Quota

COMUNICATO UFFICIALE ITALPETROLI:´RAGGIUNTO L´ACCORDO PER LA SISTEMAZIONE DEL DEBITO´


IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

"Compagnia Italpetroli comunica, su richiesta della Consob che, in conformità alla Puntuazione dell’8 luglio scorso, è intervenuto tra le parti un accordo, previsto dalla Puntuazione stessa, avente ad oggetto la definitiva sistemazione dell'indebitamento finanziario complessivo del Gruppo Italpetroli. L’accordo prevede, con riguardo ad A.S. Roma S.p.A., il conferimento di mandato esclusivo all’advisor Rothschild S.p.A. per l’assistenza ai fini dell'avvio del processo di cessione del pacchetto di controllo della stessa A.S. Roma S.p.A.. Ciò nelle more della riorganizzazione del Gruppo Italpetroli, che comporta tra l'altro la costituzione, tramite scissione di Compagnia Italpetroli, di una società ("Newco Roma") partecipata dalla Famiglia Sensi e da UniCredit, secondo le attuali quote azionarie detenute in Compagnia Italpetroli, rispettivamente, pari al 51% e al 49%. A tale società verrà assegnato il pacchetto azionario di controllo di A.S. Roma, con l’obiettivo di procedere alla valorizzazione e alla vendita dello stesso. In conformità con la Puntuazione, il Consiglio di Amministrazione di Compagnia Italpetroli, fin dalla fase di avvio della riorganizzazione, sarà composto da tre consiglieri, di cui uno indicato dalla Famiglia Sensi, uno indicato da UniCredit ed il terzo, Presidente con delega operativa, nella persona del Prof. Attilio Zimatore, di comune fiducia dei soci. All’esito dell’operazione di scissione la “Newco Roma” avrà la medesima corporate governance e subentrerà a Compagnia Italpetroli nel mandato di assistenza alla vendita dell’A.S. Roma. Nel frattempo, A.S. Roma continuerà ad essere guidata dalla Dott.ssa Rosella Sensi. L’accordo è sottoposto a talune condizioni sospensive che dovranno avverarsi entro il 30 settembre p.v., tra le quali l’assenso degli altri creditori bancari e la conferma da parte della Consob dell’assenza di obblighi di OPA in relazione alla descritta riorganizzazione. Nella stessa giornata di oggi all'udienza arbitrale presso il Presidente Prof. Cesare Ruperto il Collegio, prendendo atto e su richiesta congiunta delle parti, ha disposto il rinvio del procedimento all'udienza dell'11 ottobre 2010. Compagnia Italpetroli si riserva di informare tempestivamente il mercato sui successivi sviluppi."


OFFLINE
Post: 1.070
Età: 37
Sesso: Maschile
27/07/2010 10.30
 
Quota

Re:
gianpaolo77, 26/07/2010 23.28:

COMUNICATO UFFICIALE ITALPETROLI:´RAGGIUNTO L´ACCORDO PER LA SISTEMAZIONE DEL DEBITO´


IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

"Compagnia Italpetroli comunica, su richiesta della Consob che, in conformità alla Puntuazione dell’8 luglio scorso, è intervenuto tra le parti un accordo, previsto dalla Puntuazione stessa, avente ad oggetto la definitiva sistemazione dell'indebitamento finanziario complessivo del Gruppo Italpetroli. L’accordo prevede, con riguardo ad A.S. Roma S.p.A., il conferimento di mandato esclusivo all’advisor Rothschild S.p.A. per l’assistenza ai fini dell'avvio del processo di cessione del pacchetto di controllo della stessa A.S. Roma S.p.A.. Ciò nelle more della riorganizzazione del Gruppo Italpetroli, che comporta tra l'altro la costituzione, tramite scissione di Compagnia Italpetroli, di una società ("Newco Roma") partecipata dalla Famiglia Sensi e da UniCredit, secondo le attuali quote azionarie detenute in Compagnia Italpetroli, rispettivamente, pari al 51% e al 49%. A tale società verrà assegnato il pacchetto azionario di controllo di A.S. Roma, con l’obiettivo di procedere alla valorizzazione e alla vendita dello stesso. In conformità con la Puntuazione, il Consiglio di Amministrazione di Compagnia Italpetroli, fin dalla fase di avvio della riorganizzazione, sarà composto da tre consiglieri, di cui uno indicato dalla Famiglia Sensi, uno indicato da UniCredit ed il terzo, Presidente con delega operativa, nella persona del Prof. Attilio Zimatore, di comune fiducia dei soci. All’esito dell’operazione di scissione la “Newco Roma” avrà la medesima corporate governance e subentrerà a Compagnia Italpetroli nel mandato di assistenza alla vendita dell’A.S. Roma. Nel frattempo, A.S. Roma continuerà ad essere guidata dalla Dott.ssa Rosella Sensi. L’accordo è sottoposto a talune condizioni sospensive che dovranno avverarsi entro il 30 settembre p.v., tra le quali l’assenso degli altri creditori bancari e la conferma da parte della Consob dell’assenza di obblighi di OPA in relazione alla descritta riorganizzazione. Nella stessa giornata di oggi all'udienza arbitrale presso il Presidente Prof. Cesare Ruperto il Collegio, prendendo atto e su richiesta congiunta delle parti, ha disposto il rinvio del procedimento all'udienza dell'11 ottobre 2010. Compagnia Italpetroli si riserva di informare tempestivamente il mercato sui successivi sviluppi."





Spero di sbagliare...ma secondo me si inizia una tarantella (consob, assenso altri creditori) che durera' piu di un anno...minimo.
OFFLINE
Post: 6.292
Città: ROMA
Età: 109
Sesso: Maschile
27/07/2010 16.12
 
Quota

voglio larry ellison [SM=g27990]
OFFLINE
Post: 2.683
Sesso: Maschile
27/07/2010 20.32
 
Quota

Re:
chiefjoseph, 27/07/2010 16.12:

voglio larry ellison [SM=g27990]




eh, chief! ma-ga-ri! quello è veramente un fijo de na mignotta. non si darebbe pace prima di aver vinto tutto, ma proprio tutto tutto. e non una volta sola: almeno cinque volte consecutivamente.

(dai, scriviamo una mail al supporto della oracle "all'attenzione del grande capo" [SM=g27988] )

***********************************************************************

Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again. Fail better.
(Samuel Beckett, Worstward Ho)
OFFLINE
Post: 15.196
Città: ROMA
Età: 35
Sesso: Maschile
27/07/2010 20.56
 
Quota

Lawrence Joseph Ellison (meglio noto come Larry; New York City, 17 agosto 1944) è un imprenditore e informatico statunitense, co-Fondatore e CEO della Oracle Corporation, una della più grandi aziende di fornitura di software database del mondo. Il suo patrimonio personale è valutato 27 miliardi di dollari, questo lo rende il sesto uomo più ricco del mondo nel 2009 [1].



Biografia
Ellison è nato a New York City da Florence Spellman, una ragazza-madre di 19 anni che non poteva mantenerlo, infatti dopo soli nove mesi chiese a sua zia Lillian Spellman Ellison e a suo marito Louis Ellison di adottarlo, i due accettarono e il piccolo Larry venne trasferito a Chicago. Larry conoscerà la verità sulle sue origini e su sua madre solo all'età di 48 anni; mentre l'identità di suo padre è tuttora sconosciuta. La casa degli Ellison era un piccolo appartamento a South Shore, un quartiere di Chicago abitato in maggior parte dalla classe medio-bassa. Ellison ricorda sempre con grande affetto la sua madre adottiva, mentre ricorda il padre adottivo come una figura austera e spesso troppo distante nei suoi confronti. Il padre era un ebreo russo (della Crimea), che adottò il nome Ellison all'arrivo negli USA per ricordare Ellis Island, vale a dire il suo punto di ingresso nel paese. Louis Ellison era un piccolo impiegato, per un breve periodo riuscì a mettere da parte una piccola fortuna nel ramo immobiliare ma perse tutto con la crisi del 1929. Larry era un bravo studente, ma troppo disinteressato e distratto per ottenere grandi risultati, lasciò l'università dell'Illinois alla fine del secondo anno, e non conseguì la laurea a causa della morte della madre adottiva. Dopo la delusione universitaria conobbe l'amico Chuck Weiss e cominciò ad appassionarsi al mondo dell'informatica.

Vita privata
Larry Ellison è stato sposato 4 volte[2].(*come petrucci [SM=g27987] ) I primi tre matrimoni sono finiti con altrettanti divorzi. Si è sposato con Adda Quinn, tra il 1967 e il 1974, poi con Mary Wheeler dal 1977 al 1978. Dal 1983 al 1986, è stato con l'unica compagna con cui ha avuto dei figli, Barbara Boothe. Dal 18 dicembre 2003 è sposato con la scrittrice Melanie Craft.

Hobbies
Gioca a tennis [SM=g27985]

Barche
È un grande appassionato di barche, infatti possiede diversi yacht (tra cui il terzo più grande del mondo)[3] ed è il fondatore, nonché armatore dell'imbarcazione di America's Cup, BMW Oracle Racing. [SM=g27985]

Aerei
Ellison possiede diversi Jet e il brevetto di pilota, tuttavia in alcune occasioni ha subito delle multe per comportamento scorretto in volo[senza fonte]. [SM=g27991]

Ville
Possiede diverse ville faraoniche, una di queste è a Woodside in California arredata in completo stile giapponese (valutata 20 milioni di dollari), possiede dodici proprietà a Malibu per un totale di 180 milioni di Dollari[senza fonte]. [SM=g27991]

Sport
Ha tentato senza successo di comprare due squadre una di Basket NBA, i Golden State Warriors e una di Football i San Francisco 49ers, ma entrambe le volte non ha concluso l'affare. Si parla di un suo possibile acquisto di una squadra di Basket di Los Angeles.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 6.292
Città: ROMA
Età: 109
Sesso: Maschile
27/07/2010 21.15
 
Quota

Re:
lucaDM82, 27/07/2010 20.56:

Lawrence Joseph Ellison (meglio noto come Larry; New York City, 17 agosto 1944) è un imprenditore e informatico statunitense, co-Fondatore e CEO della Oracle Corporation, una della più grandi aziende di fornitura di software database del mondo. Il suo patrimonio personale è valutato 27 miliardi di dollari, questo lo rende il sesto uomo più ricco del mondo nel 2009 [1].



Biografia
Ellison è nato a New York City da Florence Spellman, una ragazza-madre di 19 anni che non poteva mantenerlo, infatti dopo soli nove mesi chiese a sua zia Lillian Spellman Ellison e a suo marito Louis Ellison di adottarlo, i due accettarono e il piccolo Larry venne trasferito a Chicago. Larry conoscerà la verità sulle sue origini e su sua madre solo all'età di 48 anni; mentre l'identità di suo padre è tuttora sconosciuta. La casa degli Ellison era un piccolo appartamento a South Shore, un quartiere di Chicago abitato in maggior parte dalla classe medio-bassa. Ellison ricorda sempre con grande affetto la sua madre adottiva, mentre ricorda il padre adottivo come una figura austera e spesso troppo distante nei suoi confronti. Il padre era un ebreo russo (della Crimea), che adottò il nome Ellison all'arrivo negli USA per ricordare Ellis Island, vale a dire il suo punto di ingresso nel paese. Louis Ellison era un piccolo impiegato, per un breve periodo riuscì a mettere da parte una piccola fortuna nel ramo immobiliare ma perse tutto con la crisi del 1929. Larry era un bravo studente, ma troppo disinteressato e distratto per ottenere grandi risultati, lasciò l'università dell'Illinois alla fine del secondo anno, e non conseguì la laurea a causa della morte della madre adottiva. Dopo la delusione universitaria conobbe l'amico Chuck Weiss e cominciò ad appassionarsi al mondo dell'informatica.

Vita privata
Larry Ellison è stato sposato 4 volte[2].(*come petrucci [SM=g27987] ) I primi tre matrimoni sono finiti con altrettanti divorzi. Si è sposato con Adda Quinn, tra il 1967 e il 1974, poi con Mary Wheeler dal 1977 al 1978. Dal 1983 al 1986, è stato con l'unica compagna con cui ha avuto dei figli, Barbara Boothe. Dal 18 dicembre 2003 è sposato con la scrittrice Melanie Craft.

Hobbies
Gioca a tennis [SM=g27985]

Barche
È un grande appassionato di barche, infatti possiede diversi yacht (tra cui il terzo più grande del mondo)[3] ed è il fondatore, nonché armatore dell'imbarcazione di America's Cup, BMW Oracle Racing. [SM=g27985]

Aerei
Ellison possiede diversi Jet e il brevetto di pilota, tuttavia in alcune occasioni ha subito delle multe per comportamento scorretto in volo[senza fonte]. [SM=g27991]

Ville
Possiede diverse ville faraoniche, una di queste è a Woodside in California arredata in completo stile giapponese (valutata 20 milioni di dollari), possiede dodici proprietà a Malibu per un totale di 180 milioni di Dollari[senza fonte]. [SM=g27991]

Sport
Ha tentato senza successo di comprare due squadre una di Basket NBA, i Golden State Warriors e una di Football i San Francisco 49ers, ma entrambe le volte non ha concluso l'affare. Si parla di un suo possibile acquisto di una squadra di Basket di Los Angeles.




dopo che gliel'ha messo al culo a bertarelli con l'america's cup sono diventato un suo fan [SM=g27987]

tra l'altro è l'organizzatore e colui che sgancia il dinero del torneo ATP di indian wells, uno dei più ricchi tornei di tennis al mondo...praticamente ha costruito da solo un complesso di stadi e campi da tennis in mezzo al deserto...indian wells è il buen retiro di tanti miliardari californiani andati in pensione..
[Modificato da chiefjoseph 27/07/2010 21.16]
OFFLINE
Post: 2.947
Città: ROMA
Età: 42
Sesso: Maschile
28/07/2010 10.03
 
Quota

bè ci starebbe bene la lupa sullo spinnaker di Oracle [SM=g27989]
OFFLINE
Post: 1.070
Età: 37
Sesso: Maschile
28/07/2010 16.50
 
Quota

Vocegiallorossa.it ha contattato il direttore di Sporteconomy.it, Marcel Vulpis, per chidergli qualche informazione in più circa l’interessamento del fondo sovrano Aabar. In questo senso sono arrivate delle conferme:

Qualche settimana fa disse che il fondo sovrano Aabar aveva la liquidità per comprare la Roma. Cosa è cambiato da allora?
“Da parte di Rothschild Uk inizia un percorso di avvicinamento per valutazione di Aabar come possibile compratore. Risulta che un gruppo di lavoro di esperti in acquisizioni e fusioni sia stato coinvolto nell’impacchettamento e nella presentazione di un’offerta interessante per il fondo Aabar che lo andrà a valutare. Dopo il mandato a vendere a Rothschild Italia, questa si è affidata alla filiale europea che sta a Londra, specializzata in questa operazioni. Il prossimo step è capire se Aabar è interessata, e sembra che lo sia, a fare una proposta.”

E’ previsto incontro a fine agosto?
“Tecnicamente sono questi i tempi per verificare l’offerta che farà Rothschil Uk al fondo emiratino, un fondo sovrano multisettore che si occupa di investimenti dal settore petrolifero, immobiliare e, perché no, anche sportivo”

Percentuale di fattibilità?
“E’ presto per farla, seguiamo questa pista da tre settimane a seguito di un viaggio che ha fatto Massimo Lucchese, condirettore dell’agenzia, che sta seguendo questa notizia e ha avuto conferma che Aabar può essere uno dei potenziali acquirenti dell’As Roma, sempre che condizioni di potenzialità e sviluppo del Club possano essere gradite. Ora l’advisor deve rendere la proposta più appetibile possibile e gli analisti della controparte faranno le valutazioni. Se ci sarà la reale volontà di procedere, il mese di agosto potrebbe essere importante. Successivamente ci sarà il pagamento di una fideiussione e quello di un 10% cash per iniziare a fare la due diligence.”

Possono essere coinvolti altri arabi?
“Secondo noi no è prassi in quel mondo che fintanto che c’è un interesse di un grosso gruppo arabo, l’eventuale secondo gruppo arabo non si fa avanti fino a trattativa conclusa positivamente o meno. Per questo per ora l’ipotesi saudita non è in linea, secondo noi.”

Quantifichiamo il valore della Roma?
“E’ difficile, bisognerebbe avere accesso ai libri contabili, ma anche il trend delle vendite e a quello commerciale, inoltre bisogna capire gli sviluppi futuri anche in ottica stadio. Il Manchester United è il club che ha un’ottima gestione, ad esempio. Nel loro museo c’è uno store e se si facesse così anche a Roma sarebbe una fonte di guadagno inimmaginabile. Per capire il valore della Roma, è necessaria anche una valutazione in prospettiva dell’area commerciale e merchandising“.

La famiglia Angelini e Angelucci cosa rappresentano?
“Sono la via italiana alla vendita del club. Se anche loro faranno un’offerta con una garanzia bancaria, possono ambire ad acquisre il club. Rothschild venderà a chi ha maggiore liquidità, il miglior circuito bancario a garanzia e chi farà un’offerta per primo. Serve poi una risorsa ingente futura per fare una serie di interventi strutturali e prospettici. Il mercato italiano, secondo me, non ha tanta liquidità: esistono molti imprenditori, ma questi hanno anche molti debiti. Io sono più per l’idea straniera perchè possono fare investimenti faraonici”.

C’è un articolo oggi sulla Gazzetta dello Sport, in cui si dice che la Sensi avrebbe ammesso che su Soros la consigliarono male.“Se è vera questa cosa, ha ritenuto a posteriori che le valutazioni fatte a quel tempo non erano corrette, che forse avrebbe potuto vendere meglio in quel momento di quanto avrebbe potuto vendere oggi. L’offerta di Sorors era quindi sicuramente maggiore di quella che oggi è possibile avere da un qualsiasi imprenditore italiano o estero, fermo restando che anche gli stranieri non regaleranno i soldi all’As Roma o a Rothschild, quindi faranno un’analisi attenta dell’asset.”
[Modificato da il_gatto 28/07/2010 16.51]
OFFLINE
Post: 15.196
Città: ROMA
Età: 35
Sesso: Maschile
28/07/2010 16.54
 
Quota

Chi era il consigliere della stronzetta,marra? [SM=g27996]
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 1.070
Età: 37
Sesso: Maschile
28/07/2010 16.57
 
Quota

Re:
lucaDM82, 7/28/2010 4:54 PM:

Chi era il consigliere della stronzetta,marra? [SM=g27996]



non ce posso pensa guarda....ancora me fa male.

OFFLINE
Post: 15.196
Città: ROMA
Età: 35
Sesso: Maschile
28/07/2010 17.12
 
Quota

ROSELLA SENSI: ´MAI DETTO CHE SU SOROS SONO STATA MAL CONSIGLIATA´


«In riferimento all'articolo apparso in data odierna sul quotidiano sportivo 'Gazzetta dello Sport' , a firma del giornalista Catapano, e più precisamente in ordine ad una frase attribuita alla sottoscritta, (»su Soros sono stata mal consigliata«), intendo precisare - in modo netto e risoluto - che tale affermazione non è stata da me mai pronunciata ed è, quindi, da considerarsi del tutto inventata e frutto della fantasia ed immaginazione del suddetto giornalista». È quanto dichiara Rosella Sensi, presidente della Roma. «Aggiungo, altresì, che darò corso ad eventuali azioni legali a mia tutela, ed a tutela dell'A.S. Roma S.p.A., sia in questo caso che ogni qualvolta verranno ancora divulgate notizie destituite di ogni fondamento», conclude.
---------------------------------------------------------------
Questo non cambia le cose,anzi,se ha deciso di testa sua,le peggiora.

-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 1.070
Età: 37
Sesso: Maschile
28/07/2010 17.17
 
Quota

per me ha in mente una carriera al cabaret...
29/07/2010 13.46
 
Quota

Ma che cazzata! vojo conosce quello che scrive 'sti articoli
Calciomercato Roma: il piano del fondo arabo Aabar




Ecco il piano del fondo arabo Aabar per completare l’acquisto della società giallorossa. Il calendario amico e il fatto che la Roma disputerà la prossima Champions League hanno riacceso l’interesse per l’acquisizione della società capitolina.
150 milioni di euro per comprare la società più 200 milioni di euro per fare il calciomercato. Un’operazione da circa 350 milioni di euro per far volare la società.
Aabar vuole investire come il presidente del Manchester City che tra Balotelli, Silva e Toure ha già speso circa 100 milioni di euro solo per il calciomercato.
Andiamo a vedere gli obiettivi per la campagna aquisti giallorossa da parte del fondo arabo Aabar:
Fernando Torres 40 milioni di euro, Dirk Kuyt 20 milioni di euro, Seba Frey 15 milioni di euro, Juan Manuel Vargas 20 milioni di euro, Ashley Cole 20 milioni di euro, Nani 30 milioni di euro, Alexis Sanchez 25 milioni di euro e Esteban Cambiasso 30 milioni di euro.
I tifosi giallorossi già sognano una svolta epocale, una campagna acquisti faraonica.

(blitzquotidiano.it)



P.s. scusateme, a me Nani nun me piace.....me potreste comprà Bastian Schweinsteiger....per favore...


OFFLINE
Post: 15.196
Città: ROMA
Età: 35
Sesso: Maschile
29/07/2010 14.02
 
Quota

Re: Ma che cazzata! vojo conosce quello che scrive 'sti articoli
faberhood, 29/07/2010 13.46:

Calciomercato Roma: il piano del fondo arabo Aabar




Ecco il piano del fondo arabo Aabar per completare l’acquisto della società giallorossa. Il calendario amico e il fatto che la Roma disputerà la prossima Champions League hanno riacceso l’interesse per l’acquisizione della società capitolina.
150 milioni di euro per comprare la società più 200 milioni di euro per fare il calciomercato. Un’operazione da circa 350 milioni di euro per far volare la società.
Aabar vuole investire come il presidente del Manchester City che tra Balotelli, Silva e Toure ha già speso circa 100 milioni di euro solo per il calciomercato.
Andiamo a vedere gli obiettivi per la campagna aquisti giallorossa da parte del fondo arabo Aabar:
Fernando Torres 40 milioni di euro, Dirk Kuyt 20 milioni di euro, Seba Frey 15 milioni di euro, Juan Manuel Vargas 20 milioni di euro, Ashley Cole 20 milioni di euro, Nani 30 milioni di euro, Alexis Sanchez 25 milioni di euro e Esteban Cambiasso 30 milioni di euro.
I tifosi giallorossi già sognano una svolta epocale, una campagna acquisti faraonica.

(blitzquotidiano.it)



P.s. scusateme, a me Nani nun me piace.....me potreste comprà Bastian Schweinsteiger....per favore...






Principalmente il calendario amico [SM=g27987]


-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 2.947
Città: ROMA
Età: 42
Sesso: Maschile
29/07/2010 16.39
 
Quota

Re: Ma che cazzata! vojo conosce quello che scrive 'sti articoli
faberhood, 29/07/2010 13.46:

Calciomercato Roma: il piano del fondo arabo Aabar




Ecco il piano del fondo arabo Aabar per completare l’acquisto della società giallorossa. Il calendario amico e il fatto che la Roma disputerà la prossima Champions League hanno riacceso l’interesse per l’acquisizione della società capitolina.
150 milioni di euro per comprare la società più 200 milioni di euro per fare il calciomercato. Un’operazione da circa 350 milioni di euro per far volare la società.
Aabar vuole investire come il presidente del Manchester City che tra Balotelli, Silva e Toure ha già speso circa 100 milioni di euro solo per il calciomercato.
Andiamo a vedere gli obiettivi per la campagna aquisti giallorossa da parte del fondo arabo Aabar:
Fernando Torres 40 milioni di euro, Dirk Kuyt 20 milioni di euro, Seba Frey 15 milioni di euro, Juan Manuel Vargas 20 milioni di euro, Ashley Cole 20 milioni di euro, Nani 30 milioni di euro, Alexis Sanchez 25 milioni di euro e Esteban Cambiasso 30 milioni di euro.
I tifosi giallorossi già sognano una svolta epocale, una campagna acquisti faraonica.

(blitzquotidiano.it)



P.s. scusateme, a me Nani nun me piace.....me potreste comprà Bastian Schweinsteiger....per favore...






ma soprattutto giochiamo con Loria in difesa? [SM=g27987]
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 » | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 17.18. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com