LA BIBLIOTECA DEL DIFENDERE LA VERA FEDE
printprintFacebook
QUESTO FORUM E' CONSACRATO ALLO SPIRITO SANTO... A LUI OGNI ONORE E GLORIA NEI SECOLI DEI SECOLI, AMEN!
 
Innamoriamoci della Sacra Scrittura! Essa ha per Autore Dio che, con la potenza dello Spirito Santo solo, è resa comprensibile (cf. Dei Verbum 12) attraverso coloro che Dio ha chiamato nella Chiesa Cattolica, nella Comunione dei Santi. Predisponi tutto perché lo Spirito scenda (invoca il Veni, Creator Spiritus!) in te e con la sua forza, tolga il velo dai tuoi occhi e dal tuo cuore affinché tu possa, con umiltà, ascoltare e vedere il Signore (Salmo 119,18 e 2 Corinzi 3,12-16). È lo Spirito che dà vita, mentre la lettera da sola, e da soli interpretata, uccide! Questo forum è CONSACRATO ALLO SPIRITO SANTO e sottolineamo che questo spazio non pretende essere la Voce della Chiesa, ma che a Lei si affida, tutto il materiale ivi contenuto è da noi minuziosamente studiato perchè rientri integralmente nell'insegnamento della nostra Santa Madre Chiesa pertanto, se si dovessero riscontrare testi, libri o citazioni, non in sintonia con la Dottrina della Chiesa, fateci una segnalazione e provvederemo alle eventuali correzioni o chiarimenti!
[IMG]https://farm6.staticflickr.com/5290/13946093876_b84b9a26cb_o.jpg[/IMG]
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Libri da scaricare per conoscere anche ciò che ci divide dai Protestanti

Ultimo Aggiornamento: 27/05/2013 10.31
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 1.179
Sesso: Femminile
03/02/2010 22.28

ora vogliamo segnalarvi due libri al momento, molto interessanti... per poterli scaricare DOVETE REGISTRARVI:
http://www.totustuus.it/

Si tratta di un libro diviso in due parti di:
Jaime Balmes: Conoscere il protestantesimo

lo trovate nella sezione: Storia - Rivolta protestante

Descrizione: Se al Protestantesimo, considerato allo stato attuale o nelle varie fasi della sua storia, rivolgiamo una prima occhiata, cogliamo subito l’enorme difficoltà di trovare in esso qualche cosa di costante che possa indicarne il principio costitutivo. Giacché, incerto nelle sue credenze, le modifica continuamente in mille maniere; vago nei suoi scopi e mutevole nei suoi desideri, prova tutte le forme e tenta tutte le vie; e senza mai giungere ad un assetto ben determinato segue sempre con passo incerto nuovi sentieri, non facendo altro che aggirarsi in labirinti sempre più intricati.

(nel secondo libro del medesimo autore): Per mezzo del ragionamento e d’indiscutibili prove ho dimostrato che i dogmi fondamentali del Protestantesimo mostravano chiaramente di conoscere ben poco la mente dell’uomo e che erano una sorgente feconda di errori e di sciagure. Passando poi a riflettere sullo sviluppo della civiltà europea ho messo faccia a faccia, in un confronto continuo, il Protestantesimo e il Cattolicesimo; e credo di poter essere certo di non aver riportata una sola proposizione di qualche importanza che non abbia provata con fatti storici. Mi sono trovato nella necessità di scorrere tutti i secoli dalla fondazione del Cristianesimo in poi, e di osservare le diverse fasi sotto le quali si è sviluppata la civiltà; perché non avrei potuto in altro modo giustificare in tutto e per tutto la religione cattolica.

******************

Un altro libro interessante è:
Mons. Leon Cristiani: La rivolta protestante


Descrizione: Chi oggi parla di ‘protestantizzazione’ della Chiesa cattolica, intende in genere con questa espressione un mutamento nella concezione di fondo della Chiesa, un'altra visione del rapporto fra Chiesa e vangelo. Il pericolo di una tale trasformazione sussiste realmente; non è solo uno spauracchio agitato in qualche ambiente integrista. […] Il protestantesimo è nato all'inizio dell'epoca moderna ed è pertanto molto più apparentato che non il cattolicesimo con le idee-forza che hanno dato origine al mondo moderno. La sua attuale configurazione l'ha trovata in gran parte proprio nell'incontro con le grandi correnti filosofiche del XIX secolo. E' la sua chance ed insieme la sua fragilità questo suo essere molto aperto al pensiero moderno" (Card. J. Ratzinger, Rapporto sulla Fede, cap. XI, ed. Paoline 2005).

***********************

Non è un caso che lo stesso Patriarca russo Kirill ha preso una decisione grave CHE AVREMMO DOVUTO PRENDERE NOI Occhi al cielo

Un bilancio diverso si registra invece - riferisce sempre il Sir - nei rapporti tra la Chiesa ortodossa russa e le Chiese protestanti. Il nodo principale sta nella "liberalizzazione rapida del mondo protestante". Sotto accusa sono in particolare le benedizioni alle unioni dello stesso sesso e le elezioni episcopali di vescovi dichiaratamente omosessuali. Sono questi "i motivi - ha detto il Patriarca di Mosca - per cui siamo stati costretti a interrompere il rapporto con la Chiesa episcopale degli Stati uniti e con la Chiesa luterana di Svezia".

Forse è giunto il momento di dire BASTA con  il falso ecumenismo e di dedicarsi ALL'ISTRUZIONE DEI CRISTIANI....
Non basta riformare una Liturgia, occorre riformare anche un certo "dialogo" e NON privare i Fedeli di conoscere anche ciò che ci divide...
E PREGARE....
[Modificato da Caterina63 27/05/2013 10.31]
Cercare il regno facendo il pioniere.Testimoni di Geova Online...88 pt.21/09/2018 13.52 by barnabino
Tattica Roma Senza Padroni Quindi Roma...38 pt.21/09/2018 16.05 by er.principe77
Cessione Monza: Da Colombo a Berlusconi/Gallianiblog191226 pt.21/09/2018 16.17 by monzaxsempre
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 16.33. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com