Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

TRAM DI TRIESTE

Ultimo Aggiornamento: 27/09/2017 08.43
Autore
Stampa | Notifica email    
04/09/2006 14.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 147
Registrato il: 19/07/2004
tranviere junior
Problemi sulla trenovia - sospensione
Il servizio sul tram di Opicina è sospeso a causa dei numerosi svii che si sono verificati negli ultimi tempi dopo la riapertura, in particolare ad uno scambio di entrata al tratto funicolare.

-----------------------------

LINEA 2 trenovia - sospensione provvisoria del servizio

Mercoledì, 30 Agosto 2006 - 13:41

Si comunica che, il servizio del '' tram di Opicina '' (linea 2) è sospeso.

Per tutta la durata dei lavori e con gli stessi orari di partenza dai capilinea, viene garantito il servizio sostitutivo con gli autobus contrassegnati con il numero '' 2/ ''.

Inoltre i mezzi della linea 3 effettuano anche la deviazione per la parte alta di via Commerciale.

---------------------

Speriamo bene...

Ciao
F

Ciao a tutti
FF
Mercoledì 18 ottobre (Coppa Italia di serie C): Albinoleffe - MONZAblog191274 pt.19/10/2017 21.03 by Monza72
Lavinia SpingardiTELEGIORNALISTE FANS FORU...39 pt.19/10/2017 23.07 by @picpus@
ANNA CIRIANI-MADAMEWEBexteme sexuality31 pt.19/10/2017 23.16 by singolarmente77
11/10/2006 16.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 177
Registrato il: 19/05/2006
tranviere junior
Ciao Opicina
Servizio tranviario sospeso a tempo indeterminato.

T.J. Team ®
25/10/2006 12.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 688
Registrato il: 31/01/2006
tranviere senior
Sabotaggio alla tranvia di Opicina !
Dopo che il servizio era ripreso normalmente, ieri qualche testa di c.... [SM=x346223] [SM=x346221] non ha trovato di meglio che ammucchiare delle pietre sulla rotaia esterna in una curva vicino a Campo Cologna. Risultato: il tram 404 proveniente da Trieste é deragliato, coricandosi su un lato.
Per fortuna nessun ferito tra i quaranta passeggeri del tram, ma un comprensibilissimo grande spavento; qui c'é pure una foto del tram deragliato:

www.photorail.com/forumNEW/topic.asp?TOPIC_ID=7542

Chi ha fatto questo é, oltre che un imbecille, pure un criminale, avendo messo a repentaglio le vita altrui!!!! [SM=x346221] [SM=x346221] [SM=x346221]

Daniele
31/10/2006 10.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Ricevo e pubblico il seguente comunicato stampa del Gruppo per il Tram di Opicina

COMUNICATO STAMPA

A seguito di quanto stà succedendo nella nostra città relativamente al servizio di trasporto pubblico locale della linea 2 tram di Opicina, un gruppo di cittadini ha deciso di unire la propria voce, a difesa non solo di un simbolo di Trieste, ma di un mezzo pubblico necessario, utile , ecologico e fino a pochi mesi fa efficiente e sicuro.

I cittadini di Trieste che abitano Via di Romagna, Scorcola, Cologna e naturalmente Opicina non hanno mai pensato che il loro tram, potesse essere un giorno oggetto di una possibile soppressione dovuta a continue disfunzioni tecniche.

Con tutti i tempi metereologici, ma anche in tutti gli anni il tram è stato un mezzo affidabile che generazioni hanno utilizzato non solo per andare sulla Napoleonica o a Opicina, ma per andare a scuola, a lavorare , in città.

Con le motivazioni di un obbligatorio aggiornamento tecnologico, sono stati spese ingenti somme, compreso il rifacimento della stazione in Piazza Oberdan.

Ma se il risultato è quello che si legge giornalmente sulla stampa locale, viene da chiedersi a chi ha giovato l’operazione di restyling e a chi giova la sua inaffidabilità al limite della pericolosità per i viaggiatori.

I migliori tecnici, le migliori imprese, la migliore tecnologia. Questo è stato dichiarato: ma allora di chi le responsabilità? Qualcuno pagherà per le continue disfunzioni? Qualcuno ha vigilato sui soldi pubblici spesi? E cosa ne ha guadagnato la collettività?

Noi vogliamo difendere il nostro tram.

Faremo in modo di sollecitare istituzioni, enti locali e la cittadinanza tutta perché non vinca l’ennesimo scempio di Trieste.

Chiunque voglia dare un segno di solidarietà può farlo attraverso una e-mail all’indirizzo di posta elettronica che abbiamo aperto:

tram.di.opicina@giorgiomiotto.it

oppure scriva al Piccolo , rubrica delle Segnalazioni.

Gruppo per il Tram di Opicina


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
21/01/2007 23.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Ho ricevuto per e-mail e riporto di seguito....

COMUNICATO STAMPA

ASSOCIAZIONE DOPOLAVORO FERROVIARIO TRIESTE

GRUPPO AMICI DEL TRAM

Organizzano un concorso culturale dal titolo “ il tram di Opicina”. Il concorso aperto a tutti, suddiviso in tra categorie di età, prevede sette sezioni: fotografia, video, arte figurativa, poesia, narrativa, umoristica, modellismo. Il regolamento con la scheda di partecipazione si può ritirare presso la sede del Dopolavoro ferroviario di Trieste in Piazza Vittorio Veneto , palazzo delle ferrovie , presso il Museo Ferroviario e nei prossimi giorni presso esercenti di Trieste ed Opicina.

Bando.pdf

[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
20/01/2008 19.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.400
Registrato il: 19/04/2004
tranviere veterano
La trenovia di Opicina
A ricordo della serata trascorsa insieme ai soci Clamfer a tema "Opicina", il relatore ha inserito su Youtube il DVD della serata. Ve lo segnalo ritenendolo apprezzabile per qualità e contenuto
it.youtube.com/watch?v=ZmmId16zVaE
26/01/2008 21.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 225
Registrato il: 07/01/2008
tranviere junior
trieste gloriosa città tramviaria
Cari amici, questo è il primo messaggio che posto, anche se vi seguo da anni con estremo interesse.
Trieste è stata, dalle origini del trasporto tramviario fino al 1970, anno dell'infausta dismissione delle ultime linee, una importante città tramviaria. Nel dopoguerra, prima della riforma filoviaria del 1949 - 51 circa, le linee erano ben 10 (tram di Opicina escluso), tutte gestite o con vetture a due assi Savigliano (poi scomparse attorno al 1953) o con le carrelli Stanga (le famose "reginette").
Negli anni 60 e 70 le linee tamviarie erano 4 (sempre tram di Opicina escluso) o 5, se si considera anche il 6 barrato.
Si tratta di un mondo scomparso, sommerso nella memoria dei triestini di mezza età e più(come me), ma di grandissimo interesse e anche riccamente documentabile. E' possibile farlo riemergere con immagini, ricordi, commenti, testimonianze, su queste pagine? Ci sono amici disposti ad aiutare? Sono pronto a dare il mio contributo.
Forse potremmo anche aprire, senza cadere in OT, una pagina "i vecchi tram di Trieste"?
Con l'occasione, saluto caramente tutti gli amici delle altre città che ci stanno facendo conoscere, come fosse una diretta TV, lo sviluppo delle reti tramviarie delle loro città dove per loro fortuna le reti tramviarie o sono sopravvissute o stanno rinascendo dalle ceneri.
Con affetto - iltriestino (Ilio Campani)


30/01/2008 10.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 405
Registrato il: 06/04/2007
tranviere senior
Quesito sul tram di Opicina
Amico triestino, durante la mia ultima visita nella tua bellissima città, risalente a dicembre 2005, avevo scoperto che il tram di Opicina era stato sospeso e sostituito con autobus. La situazione è ancora la medesima? Te lo chiede un anconetano più affascinato dai filobus, ormai soppressi da tempo a Trieste, ma anche incuriosito dal tram che ricordo, in altre ormai remote visite triestine, stazionare in piazza Oberdan, e dall'originalissimo carro scudo. Ricordo di avere visto un carro scudo al museo ferroviario di Campo Marzio, assieme ad altre vetture tranviarie, purtroppo in condizioni non buone.
30/01/2008 12.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.400
Registrato il: 19/04/2004
tranviere veterano
Per Paolo
Se vai più sù, potrai vedere il documentario fotografico elaborato da "Berta" su foto scattate questa estate. Avrai così la risposta alle tue domande: vedrai il nuovo ed il vecchio carro scudo. Insomma scopirirai che la "Opicina" è viva e vegeta e lo sarà ancora per lungo tempo. Circa la data in cui è stata riaperta dopo i lavori di cui parli, io non la conosco. Ma a questo punto può essere interessante saperla? Ciao........
31/01/2008 10.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 225
Registrato il: 07/01/2008
tranviere junior
situazione tram di opicina
Dopo lunghi lavori di ristrutturazione e manutenzione,molto travagliati e costellati di riprese e sospensioni del servizio, a luglio 2007 il servizio tramviario era regolarmente ripreso, mi pare con non più di tre vetture (le altre dovrebbero essere ancora in restauro presso Ansaldo (?)), ma con il rispetto dell'orario base (cioè una corsa ogni venti minuti, come da sempre avviene) e sia pur con vari inconvenienti periodicamente riscontrati.
Poi, nel novembre 2007, il solito TIR di passaggio in Piazza Dalmazia e diretto verso stazione centrale (sbagliano strada a causa dei navigatori satellitari) essendo probabilmente di sagoma eccedente o con qualcosa di sporgente, ha tranciato il cavo di alimentazione. I lavori di ripristino sono durati a lungo, più di un mese e mezzo: e successivamente - ma qui attendo precisazioni da chi ne sa di più - è venuto il tempo di un'altra periodica revisione, stavolta dell'argano posto nella stazione di Scorcola alta. Qualche giorno fa le TV locali (Rai 3 e Telequattro) hanno dato un servizio sul lavori di sostituzione della grande puleggia, che viene ricostruita in ferro-legno seconmdo il disegno originale (del 1929 ?) e che verrà ricollocata al suo posto. Si prevede la riapertura della linea "per Pasqua". nel frattempo la linea è esercitata dall'autobus 2 sbarrato, con gli stessi orari, ma che necessariamente non può transitare per Romagna-Scorcola alta, con grande disappunto degli abitanti che gravitano sulle due fermate intermedie del tratto in funicolare, e che si trovano impossibilitati a raggiungere il centro con un mezzo pubblico, se non facendo un bel tratto a piedi per raggiungere il capolineea del 14 in Via Cantù o il percorso del 28 in Via Commerciale. Questi abitanti peridoicamente - e giustamente - protestano sulla stampa locale per la situazione di disagio.
Comunque l'attenzione della cittadinanza è grande - ed ' stata grande anche l'apprensione dei cittadini per l'amatissimo tram durante il lungo periodo di sospensione - e i triestini stanno "in campana" per tener d'occhio le varie amministrazioni interessate ai lavori. Bisogna dire perà che in città non c'è alcun movimento contrario al mantenimento del tram, e che tutti noi coralmente ne vogliamo la conservazione nelle migliori condizioni.
Un cordiale saluto a tutti
31/01/2008 10.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 225
Registrato il: 07/01/2008
tranviere junior
tram di Opicina
Per Paolo64: se verrai a Trieste, troverai la stazioncina di p.za Oberdan completamente ricostruita ed abbellita, inserita in una zona pedonale pavimentata in pietra (hanno spostato i capolinea degli autobus in altri lati della piazza) e con alberi, panchine sempre in pietra e pensiline vetrate. Non appena mi impratichirò del mezzo che sto usando (come avrete potuto appurare sono un novellino del Forum) vi manderò delle foto, spero col tram appresso. Troverai anche parcheggiate - per ora - nella stazione capolinea di Opicina tre vetture tirate a lucido, e restaurate senza modifiche estetiche agli interni e alla cassa, solo - ma questo probabilmente era un tributo da pagare - con importanti aggiunte di apparati elettrici ed elettronici sul tetto, di cui prego chi ne sa di più di informarci.
Saluti cordiali (e torna a trovarci)
14/03/2008 12.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 225
Registrato il: 07/01/2008
tranviere junior
Ancora guai per il tram di Opicina che sta per ripartire (speriamo) - Confronti con Cagliari
Da: IL PICCOLO di oggi: ANCORA GUAI AL TRAM DI OPICINA: CENTRATO DA UN'AUTO CHE NON HA RISPETTATO LO STOP"

Testo: Non c'è pace per il tram di Opicina. Ieri alle 13 è stato centrato da un'auto che non si è fermata al semaforo rosso del passaggio a livello (senza sbarre) vicino al capolinea di Opicina.
La motrice, la vecchia 401 restaurata, sulla quale viaggiava solo il conducente, ha fortunatamente subìto solo qualche ammaccatura alla carrozzeria. La vettura, un'Audi scura, invece è stata seriamente danneggiata. Il conducente è rimasto illeso. Solo tanto spavento.
L'incidente si è verificato durante una delle prove del tram che vengono effettuate in attesa della riapertura della linea al traffico passeggeri prevista fra una trentina di giorni.
Quanto accaduto è stata senza dubbio una fatalità per il tram. anche se qualcuno ironizzando sull'accaduto ha fatto osservare che lo scontro si è verificato alle ore 13 del 13 marzo di un anno bisestile."

Poi l'articolo si dilunga a descrivere l'incidente, affermando che il semaforo era perfettamente funzionante e che si è trattato di una disattenzione dell'automobilista, che non ha avuto difficoltà ad ammettere la propria responsabilità.
Inoltre: (si riporta la dichiarazione dell'ing. Nobile, responsabile della struttura per conto dell'azienda Trieste Trasporti): "Per fortuna il tram non ha subìto danni importanti, ma solo la deformazione alla ghiera cromata posta sotto un fanale"
Si tratta, probabilmente, di uno dei due fanali laterali non originali, ma aggiunti qualche decennio fa, in ossequio al codice della strada, poiché in origine il tram aveva solo la fanaleria centrale.
L'articolo si sofferma anche sulla descrizione del precedente incidente accaduto nell'autunno 2007in cui era stato tranciato il cavo d'alimentazione all'incrocio di Piazza Dalmazia, ricordando che, appunto, il tram è fermo da sette mesi.

Speriamo bene!
E, per inciso (piccolo OT), i filmati recentemente pubblicati sulla inauguranda nuova tramvia di Cagliari lasciano un pochino perplessi. Le situazioni triestine pare si riproducano a Cagliari, e per giunta su una tranvia modernissima. Possibile mai che non si riesca a rendere più sicuri quegli incroci? Senza fare i sottopassi, come a Firenze, bisognerebbe almeno rivedere la semaforizzazione e le corsie di incanalamento degli autoveicoli!
Naturalmente bisognerebbe farlo anche a Trieste, non tanto nell'incrocio di piazza Dalmazia, dove in fondo c'è stato un unico incidente da mancato rispetto del rosso da parte di un autobus iugoslavo molti anni fa (che però è costato la demolizione di uno dei preziosissimi tram Stanga, luce degli occhi dei Triestini!), ma che oggi (cavo tranciato a parte) appare abbastanza sicuro (e dove non si passa col rosso, perché comunque è pericolosissimo e nessuno lo fa), quanto nei due incroci "secchi" e non tanto bene semaforizzati siti nella parte alta di Via Commerciale.
Un saluto a tutti gli amici (vi avvertirò della ripresa del servizio... corna facendo!)
14/05/2008 15.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.926
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Ieri pomeriggio sono tornato da Trièst ed ho notato tristemente che il servizio che si diceva in funzione,in realtà non lo è,una motrice è ferma in piazza scorcola il resto è su in deposito verso opicina..prima della località banne.Il tutto è sostituito da una linea di autobus,insomma tristezza.

Oggi avendo molto a cuore Trieste ho fatto un salto nel marasma di internet e trovo ste foto dal triesteforumer...beh notevole!

Ah a Muggia c è un piccolo deposito letteralmente "autofiloviario" presumibilmente degli anni '30 o della fine degli anni '60 visto il font grafico e viste le vicende politico territoriali della zona,chi ne sa di piu si faccia avanti



Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

Forum Trieste
[Modificato da Cori x 27/04/2012 09.23]
14/05/2008 19.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.208
Registrato il: 25/03/2007
tranviere veterano
forum Trieste
Bellissimo il forum triestino, hai azzeccato molto bene con questo link [SM=g8806] . Trieste è una città a cui sono in qualche modo legato e di cui ricordo tra l'altro alcuni impianti prima del loro smantellamento. Il forum è una miniera di immagini inedite sul web (o su un libro che possiedo): per esempio non solo gli usuali filobus CRDA a 3 assi che si vedono spesso essendo stati gli ultimi a circolare (successivamente visti a Salerno)... o non solo il tram Stanga/Tibb 400 di III serie poi passato a Roma dove diventò la nota Triestina... a proposito di quest'ultimo, in via di ricondizionamento a Torino, è apparso in tal senso un articolo sul Piccolo, segno che anche lì questa vicenda desta un qualche interesse.
[SM=x346228]
14/05/2008 23.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.926
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Beh calcola che è ancora ferma da anni una motrice,stavolta immersa tra le uic-x millnium mezze marcie..

Qui si dicono tutti bravi si fanno i complimenti ed io che trovo di tutto in rete nemmeno una scoreggia,srt...


Image Hosted by PicturePush

fonte photorail
[Modificato da Cori x 27/04/2012 09.23]
14/05/2008 23.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.208
Registrato il: 25/03/2007
tranviere veterano
Te l'ho fatti i complimenti, non hai visto?
[SM=x346228]
14/05/2008 23.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.926
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
ciii! [SM=x346233]

hahahahahahahahahhahhhhhahahahaha

ah dimenticavo le piastre dello stream sono ancora li..belle arrugginite,invece che pensare a metro leggere potrebbero ripristinare la filovia?

vogliamo parlare di questo sito?


www.tpltrieste.it/
15/05/2008 00.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.106
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Cori x, 5/14/2008 11:17 PM:

Qui si dicono tutti bravi si fanno i complimenti ed io che trovo di tutto in rete nemmeno una ...



Non ho parole [SM=x346231]

Vabbè, ragazzi, orsù, omaggiate Cori con le trombe che anela (de gustibus) [SM=x346225]

Massì, massì, sei bravo anche tu ...

[SM=g8806]
[Modificato da XJ6 15/05/2008 00.23]

15/05/2008 13.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.926
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Antonio.....bstrd... hahahahahahahahaha (hai capito che volevo scrivere)
Image Hosted by PicturePush


Cmq di Stanga aerodinamiche ce ne sono 4 :442-446-448-447 e quest'ultima è l'eterna ex
E' molto curioso vedere come Padova e Trieste nonostante tutto siano da sempre molto legate per motivi storico-culturali già dai tempi della Serenissima,se mi mettessi a scrivere non basterebbe una pagina....
Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush
(ultima foto del club brianza)


Simile alla 442, la motrice 446 venne ceduta (insieme alle motrici 443 - 444 - 445 - 447 - 448) alla STEFER di Roma, dove fece servizio sulle linee di Campanelle e sul quella di Termini - Cinecittà. Rimase in servizio fino alla chiusura della rete nel 1978. Porta ancora la livrea bianco - blu della società romana. Quando venne trasferita nella capitale, questa motrice, in origine bidirezionale, venne resa monodirezionale, vennero asportati gli indicatori di linea e venne sostituito il pantografo. Nel 1990 rientrò a Trieste grazie all'interessamento di alcuni soci del Museo di Campo Marzio. Attualmente una gemella del gruppo, la 448 è conservata a scopo museale a Roma, mentre la 447 ceduta dall'AMIT all'ATTS di Torino, è stata restaurata completamente (motori e livrea originale) ed è ritornata in servizio presso la rete storica tranviaria attivata a Torino

Link:
Museo Trieste Campo Marzio
[Modificato da Cori x 27/04/2012 09.21]
15/05/2008 17.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.208
Registrato il: 25/03/2007
tranviere veterano
L'ultimo link è altrettanto interessante (finalmente un sito specializzato sul Tpl triestino, tipo Formigari o Museo Virtuale) anche se ci sono ancora moltissime pagine in preparazione, quindi vuote [SM=x346222].
Certo le 400 III serie o Stanga aerodinamiche possono ben definirsi tra le vetture tranviarie radiate dall'esercizio con il più alto numero di esemplari "sopravvissuti" (se lo vediamo in proporzione al totale di rotabili dello stesso tipo a loro tempo circolanti, appena una ventina, in confronto p.es. con le 2 assi romane, delle quali si conservano solamente 2 su un totale di svariate centinaia!) e questo grazie sicuramente anche ai romani, una volta tanto [SM=x346239]. Ma anche le 400 delle prime serie hanno un qualche fascino: viste anche a Padova e poi a Cagliari, e che dire della geometria del frontale, tremendamente simile alla universalmente famosa 1500 di Milano [SM=x346227] con quella linea arrotondata tipo "bow-window" per dire la prima cosa che mi viene in mente, di un'eleganza mai condivisa per esempio dalle troppo rastremate Mrs romane dello stesso periodo.
[SM=x346228]
[Modificato da Giampi5 15/05/2008 17.30]
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.20. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com