printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Pagina successiva

Perché ignorate i disassociati ?

Ultimo Aggiornamento: 22/09/2018 16.10
Autore
Stampa | Notifica email    
22/08/2018 16.39
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
BAnnalisa
[Non Registrato]
Salve a tutti, volevo una informazione. Dal momento che voi basate tutta la vostra vita sui versetti delle scritture, mi spiegate per piacere in quale versetto o versetti la bibbia dice di interrompere ogni tipo di rapporto coi familiari o amici che decidono di non far più parte dell'organizzazione ?
Pentecostali ed evangelici, quale volontà, quella di Geova o di Gesù?25 pt.23/09/2018 13.37 by Angelo Serafino53
Gabriella CapparelliTELEGIORNALISTE FANS FORU...25 pt.22/09/2018 23.31 by Stan.S
Bologna - RomaSenza Padroni Quindi Roma...23 pt.23/09/2018 17.13 by ShearerWHC
22/08/2018 18.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 14.136
TdG
Premesso che i vincoli familiari non vengono cancellati con la disassociazione, il principio su cui si basa l'evitare il contatto o l'associazione con i disassociati è riportato in 1 Corinti 5:11

"Ora però vi scrivo di smettere di stare in compagnia di chi è chiamato fratello ma pratica l’immoralità sessuale o è avido, idolatra, oltraggiatore, ubriacone o ladro, non mangiando nemmeno con una persona del genere".

***************************************************
“Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
con la mia destra di giustizia”.
(Isaia 41:10)

****************************************************


Testimoni di Geova Online Forum



22/08/2018 18.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.008
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
BAnnalisa, 22/08/2018 16.39:

Salve a tutti, volevo una informazione. Dal momento che voi basate tutta la vostra vita sui versetti delle scritture, mi spiegate per piacere in quale versetto o versetti la bibbia dice di interrompere ogni tipo di rapporto coi familiari o amici che decidono di non far più parte dell'organizzazione ?




Chi l' ha detto che "venga interrotto ogni tipo di rapporto" con familiari e amici che decidono di non essere più testimoni di Geova?
Nessuno ci ha mai detto di "interrompere ogni rapporto" con costoro, ma semmai in primis i rapporti di carattere spirituale.
Poi ogni famiglia si regolerà come meglio crede, perchè in ogni caso il dissociato, come il disassociato, viene consegnato a Satana (1 Corinti 5:5 ; 1 Timoteo 1:20) e anche di questo bisogna tenere conto....






[Modificato da Aquila-58 22/08/2018 18.35]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
22/08/2018 18.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.731
Moderatore
Re: Perché ignorate i disassociati?

Perché i disassociati ignorano Geova?

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
22/08/2018 18.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.008
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
EverLastingLife, 22/08/2018 18.44:

Re: Perché ignorate i disassociati?

Perché i disassociati ignorano Geova?




poi non si è capito se la domanda verte sui disassociati o sui dissociati.....c'è un pò di confusione, mi pare


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
22/08/2018 18.54
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 14.136
TdG
Re:
BAnnalisa, 22/08/2018 16.39:

interrompere ogni tipo di rapporto coi familiari


Non è vero poiché come detto, i vincoli familiari restano.


amici che decidono di non far più parte dell'organizzazione ?


Nel momento che essi decidono di non far parte dei Testimoni di Geova, sono loro che interrompono i rapporti.
***************************************************
“Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
con la mia destra di giustizia”.
(Isaia 41:10)

****************************************************


Testimoni di Geova Online Forum



22/08/2018 19.46
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 10.515
Città: ACCIANO
Età: 84
TdG
Re:
BAnnalisa, 8/22/2018 4:39 PM:

Salve a tutti, volevo una informazione. Dal momento che voi basate tutta la vostra vita sui versetti delle scritture, mi spiegate per piacere in quale versetto o versetti la bibbia dice di interrompere ogni tipo di rapporto coi familiari o amici che decidono di non far più parte dell'organizzazione ?




CI Sono differenti tipi di "carnali fratelli nati dalla stessa mamma". SE mio fratello carnale disaccione, ogni Volta che stiamo insieme. Mi Sputa, nel Piatto Spirituale. E colpa sua Che non mangiamo insieme . [SM=g7882] [SM=g2037506]
22/08/2018 20.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 151
Città: MILANO
Età: 66
Re: Re:
Aquila-58, 22/08/2018 18.34:




Chi l' ha detto che "venga interrotto ogni tipo di rapporto" con familiari e amici che decidono di non essere più testimoni di Geova?
Nessuno ci ha mai detto di "interrompere ogni rapporto" con costoro, ma semmai in primis i rapporti di carattere spirituale.
Poi ogni famiglia si regolerà come meglio crede, perchè in ogni caso il dissociato, come il disassociato, viene consegnato a Satana (1 Corinti 5:5 ; 1 Timoteo 1:20) e anche di questo bisogna tenere conto...



Tu dici che si devono interrompere " in primis i rapporti di carattere spirituale". Eppure lo studio della Torre di Guardia dell'ottobre 2017 è molto più restrittivo riguardo ai rapporti che i familiari tdG possono avere con il proprio familiare non più tdG. Ecco quello che si legge nel par.19 di questo studio:
" Rispettiamo la disciplina di Geova. Anche se in un primo momento può causare dolore, la disciplina di Geova produce i migliori risultati a lungo termine per tutti, compreso il trasgressore. (Leggi Ebrei 12:11.) Geova, ad esempio, ci comanda di ‘cessar di mischiarci in compagnia’ di peccatori che non si pentono (1 Cor. 5:11-13). Anche se questo potrebbe farci soffrire, dobbiamo evitare contatti non necessari con un familiare disassociato attraverso telefonate, messaggi, lettere, e-mail o social network".

Inoltre questo paragrafo smentisse nettamente anche quello che viene affermato sul sito ufficiale jw.org:
" Che dire se un uomo viene disassociato ma la moglie e i figli continuano a essere Testimoni di Geova? Dal punto di vista religioso le cose cambiano, ma i legami di sangue restano inalterati. Il vincolo coniugale e i normali rapporti familiari e affettivi proseguono".

www.jw.org/it/testimoni-di-geova/domande-frequenti/evitare-ogni-c...

Penso che bastano queste poche righe per capire come stanno realmente le cose!
22/08/2018 20.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.008
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re: Re: Re:
silvio.51, 22/08/2018 20.02:



Tu dici che si devono interrompere " in primis i rapporti di carattere spirituale". Eppure lo studio della Torre di Guardia dell'ottobre 2017 è molto più restrittivo riguardo ai rapporti che i familiari tdG possono avere con il proprio familiare non più tdG. Ecco quello che si legge nel par.19 di questo studio:
" Rispettiamo la disciplina di Geova. Anche se in un primo momento può causare dolore, la disciplina di Geova produce i migliori risultati a lungo termine per tutti, compreso il trasgressore. (Leggi Ebrei 12:11.) Geova, ad esempio, ci comanda di ‘cessar di mischiarci in compagnia’ di peccatori che non si pentono (1 Cor. 5:11-13). Anche se questo potrebbe farci soffrire, dobbiamo evitare contatti non necessari con un familiare disassociato attraverso telefonate, messaggi, lettere, e-mail o social network".

Inoltre questo paragrafo smentisse nettamente anche quello che viene affermato sul sito ufficiale jw.org:
" Che dire se un uomo viene disassociato ma la moglie e i figli continuano a essere Testimoni di Geova? Dal punto di vista religioso le cose cambiano, ma i legami di sangue restano inalterati. Il vincolo coniugale e i normali rapporti familiari e affettivi proseguono".

www.jw.org/it/testimoni-di-geova/domande-frequenti/evitare-ogni-c...

Penso che bastano queste poche righe per capire come stanno realmente le cose!




e infatti, caro Silvio, si rimarca il fatto che dal punto di vista religioso le cose cambiano, e si consiglia di evitare contatti non necessari, non i contatti.
Silvio, abbiamo davanti a noi due strade:
1) fare di testa nostra e possiamo farlo, perchè la Congregazione Cristiana certamente non può imporci nulla e ogni famiglia si regola di conseguenza;

2) seguire la disciplina divina di Ebrei 12:5-11 - dolorosa, come dice la Scrittura, ma che alla fine produce un frutto di pace e di giustizia.

Sta a noi la scelta tra le due strade, la Congregazione Cristiana non impone nulla nè potrebbe in alcun modo farlo


[Modificato da Aquila-58 22/08/2018 20.15]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
22/08/2018 20.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 186
Città: BARI
Età: 65
NON IGNORIAMO I DISASSOCIATI


Non è possibiòe e nessun bravo testimone lo ignora,capita di lavorare insieme per esempio in una ditta

quando vengono in sala l'usciere indica il posto a sedere e non è vietato essere gentili o fare un sorriso

e se lo vedo in difficoltà lo aiuto pure
e non mi riferisco a un soccorso stradale che è obbligatorio
(pur rispettando la procedura della disassociazione)

se un testimone ha un attività salumeria gelateria farmacia bar
ed entra un disassociato lo serve come tutti i clienti



[Modificato da Angelo Serafino53 22/08/2018 20.20]
22/08/2018 20.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.372
Città: MILANO
Età: 43
Admin
Re:
BAnnalisa, 22/08/2018 16.39:

Salve a tutti, volevo una informazione. Dal momento che voi basate tutta la vostra vita sui versetti delle scritture, mi spiegate per piacere in quale versetto o versetti la bibbia dice di interrompere ogni tipo di rapporto coi familiari o amici che decidono di non far più parte dell'organizzazione ?




Bannalisa, dal momento che ora sei utente del forum, prima di continuare a scrivere dovresti, come da regolamento, fare una presentazione di te nell'apposita cartella: www.freeforumzone.com/a/545924/Presentazioni-e-addii/carte...
______________________

Forum Testimoni di Geova online
22/08/2018 20.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 151
Città: MILANO
Età: 66
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 22/08/2018 20.14:




e infatti, caro Silvio, si rimarca il fatto che dal punto di vista religioso le cose cambiano, e si consiglia di evitare contatti non necessari, non i contatti.
Silvio, abbiamo davanti a noi due strade:
1) fare di testa nostra e possiamo farlo, perchè la Congregazione Cristiana certamente non può imporci nulla e ogni famiglia si regola di conseguenza;

2) seguire la disciplina divina di Ebrei 12:5-11 - dolorosa, come dice la Scrittura, ma che alla fine produce un frutto di pace e di giustizia.

Sta a noi la scelta tra le due strade, la Congregazione Cristiana non impone nulla nè potrebbe in alcun modo farlo



Certo Aquila, ma l'articolo sul sito lascia intendere che i rapporti familiari non subiscono nessun ridimensionamento, mentre l'articolo della rivista ridimensiona anche i rapporti non spirituali. Non pensi che queste contraddizioni non si addicono ad un'organizzazione che si definisce "portatrice di verità?
22/08/2018 21.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 52.772
Moderatore

Certo Aquila, ma l'articolo sul sito lascia intendere che i rapporti familiari non subiscono nessun ridimensionamento, mentre l'articolo della rivista ridimensiona anche i rapporti non spirituali. Non pensi che queste contraddizioni non si addicono ad un'organizzazione che si definisce "portatrice di verità?



Sarebbe così se una fonte fosse pubblica e l'altra segreta o comunque rivolta ai soli anziani, dato che le fonti sono entrambe pubbliche e disponibili a tutti forse è richiesta l'intelligenza del lettore. Appunto: l'intelligenza.

Shalom
[Modificato da barnabino 22/08/2018 21.01]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
22/08/2018 21.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.008
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re:
silvio.51, 22/08/2018 20.48:



Certo Aquila, ma l'articolo sul sito lascia intendere che i rapporti familiari non subiscono nessun ridimensionamento, mentre l'articolo della rivista ridimensiona anche i rapporti non spirituali. Non pensi che queste contraddizioni non si addicono ad un'organizzazione che si definisce "portatrice di verità?




Caro Silvio, la Bibbia è la verità.
Lo schiavo fedele e saggio non è la verità: cerca soltanto di evidenziare che la disciplina divina è dura, durissima (secondo Ebrei 12:5-11) e se vogliamo che - alla fine - produca nel disassociato un frutto di pace e di giustizia, dovremmo seguirla.
Mentre se non vogliamo farlo, siamo liberi di agire come ci pare, ma alla fine quale sarà il frutto prodotto?

Tutto qui, sta a noi decidere, sulla base della verità, cioè la Bibbia....


[Modificato da Aquila-58 22/08/2018 21.28]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
23/08/2018 08.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.111
TdG
Re: Re: Re:
silvio.51, 22/08/2018 20.02:



Tu dici che si devono interrompere " in primis i rapporti di carattere spirituale". Eppure lo studio della Torre di Guardia dell'ottobre 2017 è molto più restrittivo riguardo ai rapporti che i familiari tdG possono avere con il proprio familiare non più tdG. Ecco quello che si legge nel par.19 di questo studio:
" Rispettiamo la disciplina di Geova. Anche se in un primo momento può causare dolore, la disciplina di Geova produce i migliori risultati a lungo termine per tutti, compreso il trasgressore. (Leggi Ebrei 12:11.) Geova, ad esempio, ci comanda di ‘cessar di mischiarci in compagnia’ di peccatori che non si pentono (1 Cor. 5:11-13). Anche se questo potrebbe farci soffrire, dobbiamo evitare contatti non necessari con un familiare disassociato attraverso telefonate, messaggi, lettere, e-mail o social network".

Inoltre questo paragrafo smentisse nettamente anche quello che viene affermato sul sito ufficiale jw.org:
" Che dire se un uomo viene disassociato ma la moglie e i figli continuano a essere Testimoni di Geova? Dal punto di vista religioso le cose cambiano, ma i legami di sangue restano inalterati. Il vincolo coniugale e i normali rapporti familiari e affettivi proseguono".

www.jw.org/it/testimoni-di-geova/domande-frequenti/evitare-ogni-c...

Penso che bastano queste poche righe per capire come stanno realmente le cose!



Forse può essere utile sottolineare che c'è un netta differenza tra i familiari che vivono insieme come ad esempio moglie e figli ed un familiare che non vive più in famiglia come ad esempio un figlio sposato, etc.

Se il disassociato vive in famiglia, cessano i contatti spirituali ma il menage familiare resta.
Se invece il familiare, ad esempio un figlio sposato, non vive più sotto lo stesso tetto, allora la famiglia decide fino a che punto avere contatti.
Ad esempio la rivista dice di evitare contatti non necessari: chi stabilisce cosa è necessario e cosa non lo è?
Naturalmente sono i familiari a stabilire se telefonare o incontrarsi è più o meno necessario, non sono certo gli anziani tenuti ad indagare!
Del resto se gli anziani notano in maniera evidente e sfacciata che si continua ad andare in ferie insieme, in pizzeria insieme, a spasso insieme, etc....qualche dubbio sulla reale comprensione della disassociazione...potrebbe sorgere...
Ovviamente se un TdG ha incarichi di responsabilità, è chiamato ad una condotta più rigorosa.





**************************************************
2 Sam. 22:26-27
Con qualcuno leale agirai con lealtà;
Col potente senza difetto ti comporterai senza difetto; con chi si mantiene puro ti mostrerai puro e con chi è perverso agirai come da sciocco.....
23/08/2018 09.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.316
TdG
Mi sembra che sia la cento-milionesima volta che qualcuno apre una discussione su questo stesso argomento!


[SM=g3330151] [SM=g3330151] [SM=g3330151]
[SM=g7367] [SM=g7367] [SM=g7367]
23/08/2018 10.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 52.772
Moderatore
Si, la lingua batte dove il dente duole...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
23/08/2018 10.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 28.263
Città: MILANO
Età: 48
TdG
Re:
silvio.51, 22/08/2018 20:48:



Certo Aquila, ma l'articolo sul sito lascia intendere che i rapporti familiari non subiscono nessun ridimensionamento, mentre l'articolo della rivista ridimensiona anche i rapporti non spirituali. Non pensi che queste contraddizioni non si addicono ad un'organizzazione che si definisce "portatrice di verità?



Caro Silvio,

detto in generale, ogni scelta del singolo ha un'influenza e provoca reazioni sugli altri e sui famigliari.
Se tuo figlio/a inizia a fumare in casa o si porta a casa la/il fidanzata/o è normale che ci sia una reazione di qualche tipo da parte dei famigliari.

Se al contrario quello/a si mettesse a studiare la Bibbia e si battezzasse, non ci sarebbero reazioni? Difficile da pensare.

Simon
23/08/2018 10.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 352
Re:
(garoma), 22/08/2018 18.14:

Premesso che i vincoli familiari non vengono cancellati con la disassociazione, il principio su cui si basa l'evitare il contatto o l'associazione con i disassociati è riportato in 1 Corinti 5:11

"Ora però vi scrivo di smettere di stare in compagnia di chi è chiamato fratello ma pratica l’immoralità sessuale o è avido, idolatra, oltraggiatore, ubriacone o ladro, non mangiando nemmeno con una persona del genere".


Preso atto dei fondamenti scritturali concernenti la disasociazione, giusto per mia completezza di informazione e per curiosità, mi chiedo in quale delle categorie indicate dalla scrittura è stato considerato a suo tempo l'ex tdG Raymond Franz ...
[SM=g1944981]
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
... e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi” (Giovanni 8:31, 32).
«Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo: “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non andate dietro a loro! (Luca 21:8)
Mondo cristiano libero
23/08/2018 11.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 52.772
Moderatore

mi chiedo in quale delle categorie indicate dalla scrittura è stato considerato a suo tempo l'ex tdG Raymond Franz ...



Non possiamo saperlo, gli anziani che valutano la posizione e l'eventuale e auspicabile pentimento del peccatore in preghiera sono tenuti a rispettarne la riservatezza, anche quando si tratta di altro anziano. Ma è importante? Ritieni che nel suo caso fosse fatta un'eccezione ai principi biblici espellendolo senza una ragione Scritturale? Franz dopo la disassociazione mi pare cha abbia dato largamente prova della stoffa di cui era fatto, mettendosi a gettare fango sui suoi ex fratelli come scopo della sua vita. Già quello ti fa capire di quale possibile peccato possa essersi macchiato.

Shalom [SM=g7556]
[Modificato da barnabino 23/08/2018 13.03]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 18.57. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com