printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 

Sheol: cos'è?

Ultimo Aggiornamento: 14/07/2018 11.33
Autore
Stampa | Notifica email    
12/07/2018 09.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 361
Età: 46
Ritenere che a tutte le vite , che per loro 'sfortuna'si sono trovate ad essere nella fase iniziale della loro esistenza al momento di un giudizio divino , Dio riservi loro esclusivamente distruzione ETERNA equivale a dire che Dio considera tutte quelle vite semplice SPAZZATURA GENETICA.
Stagione 2018/2019: Calciomercato estivoblog191253 pt.17/07/2018 15.21 by muggiò.1912
Tasso alfabetizzazione detrattori dei tdG47 pt.17/07/2018 14.10 by barnabino
Alessandra Amoroso (cantante)TELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.17/07/2018 12.08 by D.Raimondi
ATP WT Game: Bastad, Newport & UmagTUTTO TENNIS FORUM28 pt.17/07/2018 09.50 by god ikki
Le mie ultime arrivate E.646 005 ed E.626 076 Roco MEZZI GRANDI modellismo d...28 pt.17/07/2018 02.03 by elefant169
Cosa state facendo in questo momento?...Voci nel Web...27 pt.17/07/2018 13.36 by g
12/07/2018 09.54
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
I-gua
[Non Registrato]
ma davvero tu sostieni questo?
claudio2018, 12.07.2018 09:23:

Ritenere che a tutte le vite , che per loro 'sfortuna'si sono trovate ad essere nella fase iniziale della loro esistenza al momento di un giudizio divino , Dio riservi loro esclusivamente distruzione ETERNA equivale a dire che Dio considera tutte quelle vite semplice SPAZZATURA GENETICA.




Infatti, Verderame fammi capire...

tu ritieni che l'insegnamento dogmatico dello s.f.s. (suggerito in una sola pubblicazione datata, se ho capito male p.f. correggetemi)
sia quello che Geova considera tutte quelle vite semplice spazzatura genetica riservate esclusivamente alla distruzione eterna??

sinceramente pensi che questo sia un punto chiave della comprensione delle Scritture promossa dello Schiavo Fedele e Saggio??!?

Pensi che sia questa supposizione così fondamentale all'interno del Credo e della Fede dei Cristiani tdG?

e che tutti i seguaci dovrebbero accettare in maniera a-critica, alla luce delle Scritture?

Caro Verderame,
p.f. fammi capire meglio la tua posizione
grazie

[SM=g2037509]

I-gua
12/07/2018 10.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 751
Città: ZAGAROLO
Età: 27
Verderame.
Il peccato originale viene cancellato al momento della morte.
Tanto è vero che paolo scrive :"il salario del peccato è la morte"
Gesù disse: " è meglio il giorno della morte che il giorno della nascita "


Ma in questo caso è particolarmente importante giobbe:
"Fossi io nato morto cosi che ora giacerei al fianco dei re e dei principi"

È chiaro che il pensiero bibblico è lineare nel principio che la morte che avvenga in qualsiasi momento è la liberazione del peccato originale .

(salvo per le resurrezioni gia avvenute che furono solamente una dimostrazione delle cose future , quei resorti morironl nuovamente anche se non scritto nella bibbia )
12/07/2018 14.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 576
Cari Claudio, I-Gua, e Anthony, quello in cui io credo é irrilevante.

Sto parlando del "vostro" insegnamento in base a quello che c'é scritto nella Bibbia.

Anch'io trovo ingiusto che Dio condanni bambini, che non hanno vissuto, alla distruzione eterna.

Ma non dovete prendervela con me, non sono io che affermo queste cose.


4:1. Nel giorno in cui tutti gli uomini dovranno rendere conto a Geova, sia il “ramo” che la “radice” perverranno alla stessa fine: i figli più piccoli riceveranno lo stesso giudizio dei genitori. La responsabilità dei genitori verso i figli minorenni è seria. I genitori cristiani devono impegnarsi diligentemente per ottenere l’approvazione di Dio e conservare una buona reputazione presso di lui. — 1 Corinti 7:14 w07 15/12 p. 29

Che é anche quello che ribadisce più volte Barnabino nei suoi interventi sul 3D: Dio é un assassino?

I-Gua, riviste datate non significa niente, il vostro intendimento sul 1914 é datato da più di un secolo, e allora?
12/07/2018 14.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 8.675
Moderatore
Re:
verderame.1958, 12/07/2018 14.15:

Cari Claudio, I-Gua, e Anthony, quello in cui io credo é irrilevante.

Sto parlando del "vostro" insegnamento in base a quello che c'é scritto nella Bibbia.




Ma dunque l'insegnamento è "nostro" o della Bibbia?

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
12/07/2018 14.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 576
Re: Re:
EverLastingLife, 12/07/2018 14.24:



Ma dunque l'insegnamento è "nostro" o della Bibbia?




Come detto prima é un "vostro" intendimento di alcuni passi della Bibbia. Dicendo "vostro" era per sottolineare che non un mio intendimento, visto che mi si accusa di non capire quello che insegnate attualmente sul soggetto.
12/07/2018 14.50
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 8.675
Moderatore
Re: Re: Re:
verderame.1958, 12/07/2018 14.32:




Come detto prima é un "vostro" intendimento di alcuni passi della Bibbia. Dicendo "vostro" era per sottolineare che non un mio intendimento, visto che mi si accusa di non capire quello che insegnate attualmente sul soggetto.




Veramente la Bibbia parla molto, nelle Scritture Ebraiche (Antico Testamento), di uccisioni di bambini nelle guerre combattute dagli israeliti. Lì direi che i testimoni di Geova non c'entrano un granché.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
12/07/2018 14.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 361
Età: 46
Caro Verderame

Dalla rivista che hai citato del 2007:

"sia il “ramo” che la “radice” perverranno alla stessa fine: i figli più piccoli riceveranno lo stesso giudizio dei genitori"

______________

"La stessa fine" , "lo stesso giudizio" = "la morte" per mano di Geova.

Siamo noi che aggiungiamo riguardo ai bambini piccoli la parola "eterna" ..."fine ETERNA" "morte ETERNA" "distruzione ETERNA"

Oggi lo schiavo ha capito che distruzione per mano di Geova non equivale in ogni caso a distruzione ETERNA per cui come vedi oggi lo schiavo non si sbilancia più come nel 1952 perché in effetti la bibbia non consente di aggiungere questa parolina :"ETERNA" o "ETERNO" e riferirla ai bambini , neonati , disabili, ecc ecc...non lo consente.
12/07/2018 17.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.968
Moderatore
Caro Verderame,


Sto parlando del "vostro" insegnamento in base a quello che c'é scritto nella Bibbia



Il problema è dunque cosa consente o non consente di dire la Bibbia, le morti di bimbi non mancano, a volte per ordine specifico di Dio. Ma Armaghedon sarà un giudizio diverso da ogni altro perché introdurrà non in una nuova condizione di instabilità e imperfezione ma nel millennio. Dunque possiamo ragionare sui casi precedenti come fece Gesù tenendo però conto delle differenze. Dio agisce da assassino? No. Dunque perché preoccuparsi che lo faccia proprio introducendo l'umanità nel paradiso?

Voglio dire, se durante la risurrezione vedessimo qualcuno morto ad Armaghedon perché Dio lo ha ritenuto comunque giusto ci dovremmo suicidare perché abbiamo "sbagliato" a fare un'ipotesi? Giona docet...

Shalom
[Modificato da barnabino 12/07/2018 17.23]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/07/2018 17.04
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
I-gua
[Non Registrato]
Re:
verderame.1958, 12.07.2018 14:15:

Cari Claudio, I-Gua, e Anthony, quello in cui io credo é irrilevante.

Sto parlando del "vostro" insegnamento in base a quello che c'é scritto nella Bibbia.

(...)

I-Gua, riviste datate non significa niente, il vostro intendimento sul 1914 é datato da più di un secolo, e allora?



Caro Verderame, da dove iniziare?

Comunque, tu stesso affermi una cosa che cerco di farti capire!
Io non parlo propriamente di intendimenti datati, o meno datati!

Ti sto dicendo che ci sono gli intendimenti relativi alla sana Dottrina, i punti fondamentali degli insegnamenti che contraddistinguono i punti di Fede e il Credo dei Cristiani tdG...

.... e poi ci sono intendimenti secondari, ragionamenti anche interessanti, spunti di riflessione... magari troppo speculativi, che lasciano il tempo trovano.

Il TEMPO, quindi la resilienza, come metro di misura per quello che è un insegnamento fondamentale della Sana Dottrina, oppure insegnamento passeggero.
Il tempo, e il riscontro scritturale.

L’intendimento del 1914 a che categoria appartiene?
E che Dio non riserba un futuro per i bambini morti nel diluvio ai tempi di Noé e magari pure ad Harmagheddon?

A che categoria appartiene?

Io non penso che sia insegnato proprio così dallo SFS ma che siano tue estreme , irragionevoli (come ampiamente dimostrato) estrapolazioni speculative.



12/07/2018 18.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 576
Caro Claudio, che fai stravolgi la matematica ?

Cari amici testimoni, fate delle ricerche su Malachia 4:1 e vedrete che non ci sono equivoci quanto al destino dei rami (Bambini). Capisco che la cosa non vi grada, ma é la realtà.

Se le radici vengono danneggiate, tutto l’albero ne risente. (Confronta Matteo 3:10;13:6). Di conseguenza Malachia scrisse: “‘Il giorno che viene certamente li divorerà’, ha detto Geova degli eserciti, ‘così che non lascerà loro né radice né ramo’”. (Malachia 4:1) Il significato è chiaro: stroncamento completo. Sia i genitori (le radici) che la progenie (i rami) sarebbero stati recisi.* Questo sottolinea la responsabilità dei genitori nei confronti dei figli minorenni; il futuro eterno dei figli minorenni potrebbe dipendere dalla reputazione che i genitori hanno dinanzi a Dio. — 1 Corinti 7:14. • w94 15/8 p. 31
* Domande dai lettori
*
w94 15/8 p. 31



Nel giorno della resa dei conti i bambini (i rami) subiranno giustamente il trattamento riservato da Geova ai loro genitori (le radici), che sono responsabili dei figli minorenni.  Jd cap.10 pp. 124-137

[B]E qual'é il trattamento riservato ai genitori a Armaghedon? Sheol o Geenna?

Se dopo questo non siete ancora convinti, che dire?... DISSONANZA COGNITIVA?
12/07/2018 18.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.968
Moderatore
Caro Verderame,

Però non evidenziare solo alcune parti, ma tutte...

"il futuro eterno dei figli minorenni potrebbe dipendere dalla reputazione che i genitori hanno dinanzi a Dio"

Già un quarto di secolo fa non si era dogmati su bambini, disabili gravi e altri: il futuro eterno "potrebbe" dipendere dai genitori, semplicemente possiamo ipotizzarlo dai giudizi del passato, ma nessuno può essere dogmatico. Come detto tu sei più realista del re... vuoi per forza essere dogmatico dove forse non è proprio il caso di esserlo.

Shalom

[Modificato da barnabino 12/07/2018 19.21]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/07/2018 19.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 576
Re:
barnabino, 12/07/2018 18.56:

Caro Verderame,

Però non evidenziare solo alcune parti, ma tutte...

"il futuro eterno dei figli minorenni potrebbe dipendere dalla reputazione che i genitori hanno dinanzi a Dio"

Già un quarto di secolo fa non si era dogmati su bambini, disabili gravi e altri: il futuro eterno "potrebbe" dipendere dai genitori, semplicemente possiamo ipotizzarlo dai giudizi del passato, ma nessuno può essere dogmatico. Come detto tu sei più realista del re... vuoi per forza essere dogmatico dove forse non è proprio il caso di esserlo.

Shalom




Barnabino non fare il finto tonto. Sai benissimo a che cosa si riferisce quel "potrebbe". Si parla di minorenni, se il minorenne é abbastanza lucido e cosciente di come agisce, allora il suo futuro dipenderebbe dalla sua condotta individuale, nel bene e nel male. Ma se il minorenne é troppo piccolo per agire "malvagiamente", il suo futuro dipenderà sicuramente dalla reputazione dei genitori dinnanzi a Dio..

Detto questo, se vi fa sentire meglio, credete quello che volete, ma prendermi in giro NO.
12/07/2018 20.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 28.565
Moderatore
Re: Re:
verderame.1958, 12.07.2018 19:47:



Si parla di minorenni, se il minorenne é abbastanza lucido e cosciente di come agisce, allora il suo futuro dipenderebbe dalla sua condotta individuale, nel bene e nel male. Ma se il minorenne é troppo piccolo per agire "malvagiamente", il suo futuro dipenderà sicuramente dalla reputazione dei genitori dinnanzi a Dio..





Il 'potrebbe è riferito a tutti i minorenni . La distinzione mi pare che la stai facendo tu, non l'articolo. O sbaglio?




Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
12/07/2018 20.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 576
Re:
barnabino, 12/07/2018 17.00:

Caro Verderame,



Voglio dire, se durante la risurrezione vedessimo qualcuno morto ad Armaghedon perché Dio lo ha ritenuto comunque giusto ci dovremmo suicidare perché abbiamo "sbagliato" a fare un'ipotesi? Giona docet...

Shalom




Se é morto a Armaghedon per infarto, ci puo stare, ma lo vediamo incenerito da un fuoco che scende dal cielo, e poi risuscitato...si chiama incoerenza. Dio si era sbagliato nel suo giudizio, oppure voleva colpire Seabiscuit ma questi con uno scatto si é spostato é ha beccato Barnabino?
12/07/2018 20.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 576
Re: Re: Re:
Seabiscuit, 12/07/2018 20.02:



Il 'potrebbe è riferito a tutti i minorenni . La distinzione mi pare che la stai facendo tu, non l'articolo. O sbaglio?





Sea, ma tu sei un anziano e fai queste domande?

Ho detto una inesattezza?

Il futuro dei minorenni dipende dai genitori secondo la loro responsabilità, nel bene e nel male,. Se tu da padre ti comporti bene secondo quello che ti insegna la Bibbia sul tuo ruolo di genitore, e il minorenne che ha 14 -15 anni , sa quello che fa e si comporta male agli occhi di Dio, il suo futuro eterno ne é responsabile lui stesso, il padre non é più tirato in ballo per il suo futuro.

Il "potrebbe" indica appunto a secondo del caso che sia un minorenne in età più avanzata, in modo da essere giudicato, come individuo nel bene e nel male, o nel caso sia un minorenne più piccolo ,non in grado di scegliere tra il bene e il male, e in questo caso, il genitore che si comporta male agli occhi é direttamente responsabile del futuro del bambino.

Ma devo spiegarvele io queste cose di base.
12/07/2018 20.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.968
Moderatore
Caro Verderame,


Se é morto a Armaghedon per infarto, ci puo stare, ma lo vediamo incenerito da un fuoco che scende dal cielo, e poi risuscitato...si chiama incoerenza



Non sappiamo cosa accadrà ad Armaghedon e come verranno eliminati i malvagi, non necessariamente incenerendoli individualmente, ma resta il fatto che se Dio nel paradiso risorgesse qualcuno "incenerito" perché ritenuto degno di risorgere tu ti suicideresti o saresti felice della misericordia divina? Chiederestia a Dio di ucciderlo per "coerenza"? Coerenza con che cosa? Con quello che tu credi sia giusto?


Dio si era sbagliato nel suo giudizio



Dio può decidere di uccidere qualcuno e poi risorgerlo per il suo bene o un bene superiore. Ad esempio sarebbe impossibile gestire neonati dopo Armaghedon, più semplice gestirli quando sarà stabilito il paradiso e molte coppie non avranno più figli da crescere. Ovviamente sto fantasticando ma per dire che quello che tu chiami "sbaglio" io lo chiamo tua limitatezza nel valutare le situazioni, frutto della tua idea di un dio con la bacchetta magica che opera fuori dalla storia...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/07/2018 21.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.968
Moderatore

Ma devo spiegarvele io queste cose di base



Ti chiedo dove lo schiavo è dogmatico dice che sicuramente i disabili e i neonati saranno eternamente distrutti e finiranno nella Geenna. A me pare una tua deduzione che io non trovo. Insomma, pare che tu ti sia fatto una tua idea e pretendi di insegnare quella ignorando che qui l'unico dogmatico sei tu.

Shalom
[Modificato da barnabino 12/07/2018 21.05]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/07/2018 21.31
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Ndemo + CR7
[Non Registrato]
I tdG non hanno dogmi, dunque cercare dichiarazioni dogmatiche è insensato (o molto furbo). Le pubblicazioni sono comunque molto chiare al riguardo.


Col tempo, tutti i nemici della giustizia, insieme ai loro sostenitori, “devono divenire come la stoppia”. Il giorno di Geova arderà fra loro come una fornace. “Non lascerà loro né radice né ramo”. In quel giorno della resa dei conti, i bambini, o rami, saranno giustamente trattati in base alla valutazione che Dio avrà fatto delle loro radici, i genitori, che sono responsabili dei figli. I genitori malvagi non avranno discendenti che ne perpetuino le vie malvage. Ma quelli che esercitano fede nelle promesse del Regno di Dio non saranno fatti vacillare. Perciò Ebrei 12:28, 29 esorta: “Continuiamo ad avere immeritata benignità, per mezzo della quale possiamo accettevolmente rendere a Dio sacro servizio con santo timore e rispetto. Poiché il nostro Dio è anche un fuoco consumante”.


W 15/4 1995 pg. 22.
Non si legge nessun potrebbe.


14 Possiamo imparare dell’altro sulla vita familiare dal modo in cui Geova agì con gli israeliti, secondo quanto menzionato nei 12 profeti. Questi libri contengono indicazioni su come aiutare i figli. Indubbiamente, oggi non è facile allevare i figli. I genitori devono prendere sul serio la loro responsabilità. Leggiamo: “‘Il giorno che viene certamente li divorerà’, ha detto Geova degli eserciti, ‘così che non lascerà loro né radice né ramo’”. (Malachia 4:1) Nel giorno della resa dei conti i bambini (i rami) subiranno giustamente il trattamento riservato da Geova ai loro genitori (le radici), che sono responsabili dei figli minorenni. (Isaia 37:31) Dal modo in cui vivono i genitori può dipendere il futuro dei figli, sia in bene che in male. (Osea 13:16) Se noi (la radice) non conserviamo una buona relazione con Geova, cosa potrebbe accadere ai nostri bambini (i rami) nel giorno del suo furore? (Sofonia 1:14-18; Efesini 6:4; Filippesi 2:12) Viceversa i nostri fedeli sforzi per avere l’approvazione di Dio potranno giovare ai nostri figli. — 1 Corinti 7:14.


Libro Il giorno di Geova (2006) pg. 131.
Non si legge nessun potrebbe.


Nel giorno in cui tutti gli uomini dovranno rendere conto a Geova, sia il “ramo” che la “radice” perverranno alla stessa fine: i figli più piccoli riceveranno lo stesso giudizio dei genitori. La responsabilità dei genitori verso i figli minorenni è seria. I genitori cristiani devono impegnarsi diligentemente per ottenere l’approvazione di Dio e conservare una buona reputazione presso di lui. — 1 Corinti 7:14.


W 15/12 2007 pg. 26.
Non si legge nessun potrebbe.

Più chiaro di così…. Si muore.

Non condividete l’opinione del CD? Non vedo cosa ci sia di male. Suppongo che uno sceglie una religione se condivide in massima parte l'impianto dottrinale della stessa, mica tutto per filo e per segno.

Ma per favore non prendetevi gioco dei lettori del forum

Shalom
12/07/2018 21.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 576
Messaggio in attesa della convalida dei moderatori
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 15.22. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com