printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 | Pagina successiva

Cosa fare davanti a una scelta troppo difficile ?

Ultimo Aggiornamento: 28/07/2018 19.28
Autore
Stampa | Notifica email    
22/04/2018 13.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 86
Età: 30
Ho 30 anni, fidanzato da 8 anni. Amo troppo la mia fidanzata e per colpa di questo sistema malato non riusciamo a fare una famiglia, perché guadagno troppo poco. Io vorrei andare via dall'Italia con lei, per avere un futuro, ma lei purtroppo non riesce ad andare via perché sua madre ha una malattia brutta e quindi non vuole lasciare sua madre da sola. Io però sono arrivato al punto da non poter nemmeno sistemare i danni alla macchina, e sono rimasto a piedi, e non ho nemmeno i soldi per comprarmi vestiti e fare una vita dignitosa. Mangio e dormo a casa mia e a casa sua. Guadagno 400 euro e metto 200 di benzina. Purtroppo non trovo lavori dignitosi qui in Sicilia e vorrei avere una vita normale, una famiglia che qui non potrei mai creare. Cosa dovrei fare? Chiedo aiuto a Dio da anni ma sono sempre nella stessa situazione. Non so decidere tra andarmene da solo e soffrire senza di lei o rimanere qua con lei e soffrire a carico dei miei e con l'impossibilità di creare una famiglia
[Modificato da Zio.88 22/04/2018 14.15]
Cercare il regno facendo il pioniere.88 pt.21/09/2018 13.52 by barnabino
Perché ignorate i disassociati ? 45 pt.21/09/2018 14.17 by barnabino
Tattica Roma Senza Padroni Quindi Roma...38 pt.21/09/2018 16.05 by er.principe77
22/04/2018 15.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 25.999
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
Zio.88, 22/04/2018 13.53:

Ho 30 anni, fidanzato da 8 anni. Amo troppo la mia fidanzata e per colpa di questo sistema malato non riusciamo a fare una famiglia, perché guadagno troppo poco. Io vorrei andare via dall'Italia con lei, per avere un futuro, ma lei purtroppo non riesce ad andare via perché sua madre ha una malattia brutta e quindi non vuole lasciare sua madre da sola. Io però sono arrivato al punto da non poter nemmeno sistemare i danni alla macchina, e sono rimasto a piedi, e non ho nemmeno i soldi per comprarmi vestiti e fare una vita dignitosa. Mangio e dormo a casa mia e a casa sua. Guadagno 400 euro e metto 200 di benzina. Purtroppo non trovo lavori dignitosi qui in Sicilia e vorrei avere una vita normale, una famiglia che qui non potrei mai creare. Cosa dovrei fare? Chiedo aiuto a Dio da anni ma sono sempre nella stessa situazione. Non so decidere tra andarmene da solo e soffrire senza di lei o rimanere qua con lei e soffrire a carico dei miei e con l'impossibilità di creare una famiglia




Metti il Regno al primo posto e tutte le (altre) cose ti saranno date in aggiunta (Matteo 6:33)


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
22/04/2018 16.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 28.248
Città: MILANO
Età: 48
TdG
Re:
Zio.88, 22/04/2018 13:53:

Ho 30 anni, fidanzato da 8 anni. Amo troppo la mia fidanzata e per colpa di questo sistema malato non riusciamo a fare una famiglia, perché guadagno troppo poco. Io vorrei andare via dall'Italia con lei, per avere un futuro, ma lei purtroppo non riesce ad andare via perché sua madre ha una malattia brutta e quindi non vuole lasciare sua madre da sola. Io però sono arrivato al punto da non poter nemmeno sistemare i danni alla macchina, e sono rimasto a piedi, e non ho nemmeno i soldi per comprarmi vestiti e fare una vita dignitosa. Mangio e dormo a casa mia e a casa sua. Guadagno 400 euro e metto 200 di benzina. Purtroppo non trovo lavori dignitosi qui in Sicilia e vorrei avere una vita normale, una famiglia che qui non potrei mai creare. Cosa dovrei fare? Chiedo aiuto a Dio da anni ma sono sempre nella stessa situazione. Non so decidere tra andarmene da solo e soffrire senza di lei o rimanere qua con lei e soffrire a carico dei miei e con l'impossibilità di creare una famiglia



Ciao Zio,

e benvenuto nel nostro forum.
Non sei il solo in questa situazione brutta e precaria.
Qualcuno decide di andarsene, altri di restare, in un sistema che purtroppo non da molta speranza ai giovani.

Di solito il problema non sono i soldi, quando ci si vuole sposare.
Una volta, all'epoca dei nostri genitori, ci si sposava e basta, senza fare troppi conti nè programmi.
Oggi molti giovani, non parlo di te che non conosco, se non hanno già la casa completamente pronta e arredata, non si sposano.

Di solito costa di piu' vivere il due appartamenti separati che non in uno solo, ma dovete pensare voi alla vostra situazione specifica e prendere una decisione.
Anche chi non va all'estero, a volte deve viaggiare molto e rivede la famiglia solo il venerdi sera e nel fine settimana.

Statemi bene e siate saggi.

Simon
22/06/2018 21.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 86
Età: 30
Sono arrivato al limite, rimango bloccato qui perché non riesco ad andare via senza lei, e nel frattempo mi sto disintegrando qui, a lavorare per pochissimi soldi. Perché Dio mi sta mettendo davanti a una scelta così ? È impossibile scegliere e infatti rimango bloccato qui, nell'infelicità. Vorrei andare via dall'Italia con lei per poterci creare un futuro, ma lei non riesce a lasciare sua mamma da sola. Purtroppo questo nuovo governo è arrivato troppo tardi , l'Italia è già stata distrutta da uomini come Berlusconi , Monti, Renzi , Napolitano e chi più ne ha più ne metta. Non riesco ad aspettare che questo nuovo governo cambi l'Italia, anche se ci credo che ce la faranno, ma non ce la faccio più ad aspettare. Aspetto da 8 lunghi anni e sono arrivato al limite, sono scoppiato. Cosa dovrei fare? Mi trovo in una fase di forte disperazione,e penso sempre per uscire da questa situazione ma non trovo soluzioni e prego, o meglio pregavo fino a qualche mese fa, ma dopo 8 anni ci ho perso le speranze perché non è cambiato nulla. Sempre disperato, ma adesso mi sento esaurito e senza energie, mi sento disintegrato e bloccato qui , come sempre, come da 8 anni a questa parte , sempre nella stessa identica situazione,solo che adesso sono sfinito
[Modificato da Zio.88 22/06/2018 21.50]
22/06/2018 21.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.209
TdG
Ciao leggo solo adesso

In che zona sei della Sicilia?

Che lavoro fai e che lavori sai fare oltre a quello attuale?

Magari qualcuno potrebbe aiutarti

22/06/2018 22.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 86
Età: 30
Sono di Catania, attualmente sto lavorando insieme alla mia fidanzata che fa animazione per bimbi e adulti, e ha in affitto una sala feste. Ma la concorrenza è spietata, e quindi abbiamo prezzi bassi, lavoriamo come muli sia durante che dopo le feste nella pulizia della sala, per poi pagare affitto, luce, e ci rimangono mediamente al mese sui 200-300 euro a testa. Fino a poco tempo fa invece lavoravo per 400 euro al mese al Simply market , mettendone quasi 200 di benzina . Poi ho lavorato come cameriere per pochissimi soldi, e andando indietro ho avuto un'esperienza di 2 anni come magazziniere. Quindi diciamo che il magazziniere è il mestiere che ho fatto per più tempo e che so fare meglio, anche se comunque sono passati 4 anni da quella esperienza. Poi ho lavorato in un negozio come commesso, in un parco giochi per bimbi, in un centro scommesse, ma per periodi più brevi.
[Modificato da Zio.88 22/06/2018 22.29]
23/06/2018 00.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 52.747
Moderatore
Potresti pensare a specializzati in qualcosa, hai un diploma?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
23/06/2018 01.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 86
Età: 30
Si , ho un diploma in elettronica . Specializzarmi in qualcosa significherebbe aspettare ancora per non so quanto tempo
e nessuno mi assicura che poi troverò un buon lavoro. Io ho bisogno di un lavoro dignitoso adesso, non ce la faccio più ad aspettare, sono 8 anni che aspetto e sono arrivato al limite.
[Modificato da Zio.88 23/06/2018 01.35]
23/06/2018 11.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 52.747
Moderatore
Non ci sono molte altre strade da percorrrere a meno che non venga erogato il reddito di cittadinanza. La formazione comunque può anche essere veloce, non necessariamente universitaria. Un mio amico è divendato OSS e ora lavora, certo non è ricco ma vive dignitosamente. E' almeno una possibilità in più.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
23/06/2018 13.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.209
TdG
Re:
Zio.88, 23/06/2018 01.29:

Si , ho un diploma in elettronica . Specializzarmi in qualcosa significherebbe aspettare ancora per non so quanto tempo
e nessuno mi assicura che poi troverò un buon lavoro. Io ho bisogno di un lavoro dignitoso adesso, non ce la faccio più ad aspettare, sono 8 anni che aspetto e sono arrivato al limite.




VAi in questa pagina e leggi l'annuncio del 5 marzo www.facebook.com/profile.php?id=100010209784525
24/06/2018 11.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.083
Città: DOMEGGE DI CADORE
Età: 30
Sono scelte davvero difficili.

Il posto di lavoro un domani potrebbe anche migliorare, andar dar via dalla Sicilia poi per andare dove? L’Italia da nord a sud non è messo bene. Io il mese di maggio 2018 ho lavorato 261 ore + 1 reperibilità di 5 ore per 1435 € , se tu conti che 80 € ti spettano di default vuol dire che io ho lavorato per 1355 € ( busta paga ricostruita da sempre) Infatti busta paga risulta che io abbia lavorato 173 ore, (Questo vuol dire che 88 ore non me le hanno pagate) se ti metti malattia usano le ore della malattia per pagarti le ordinarie . questa non è vita! Un collega infermiere ha lavorato 240 ore per 1300 € e Dato che è un libero professionista ci deve pagare le tasse sopra ...

credimi il mondo del lavoro oggi è veramente veramente incasinato.
[Modificato da confa86@ 24/06/2018 11.35]
____________________________________________________

cadranno i secoli, gli dei le dee, cadranno torri,cadranno regni e resteranno di uomini e idee polvere e segni

24/06/2018 13.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 86
Età: 30
Io vorrei andare appunto via dall'Italia. Comunque l'annuncio del 5 marzo su quel link riguarda la figura di rappresentante, che oltre a non averlo mai fatto viene pagato a Catania sempre sulle 400 euro al mese
24/06/2018 22.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 19
Ti devi spostare, sarebbe la tua salvezza.
Se non all'estero, va bene anche la Lombardia. Inizia a spostarti da solo, ci sono tante coppie anche sposate che vivono a distanza per lavoro. Poi lei ti raggiungerà.

Fatti un giro su infojobs in Lombardia:

www.infojobs.it/offerte-lavoro/

Sali e inizi a lavorare, se ti licenziano dopo qualche mese prendi la NASPI. Quando salirà anche lei lavorerete in due.

Senza aspettare il Reddito di Cittadinanza, esiste già il Reddito di Inclusione, che viene fornito se si rispettano i requisiti:

www.lavoro.gov.it/temi-e-priorita/poverta-ed-esclusione-sociale/focus-on/Reddito-di-Inclusione-ReI/Pagine/defa...

Ma se vai al Nord sono convinto che non ne avrai bisogno. Fai questo passo e sicuramente le cose andranno meglio.
[Modificato da barnabino 25/06/2018 15.26]
24/06/2018 22.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 52.747
Moderatore

Senza aspettare il Reddito di Cittadinanza, esiste già il Reddito di Inclusione, che viene fornito se si rispettano i requisiti



Infatti, inoltre la madre invalida della tua ragazza dovrebbe godere dei benefici della legge 104, che in Sicilia non mi pare si lesini a darla.
Ovviamente non è una soluzione, ma può servire a superare un difficile momento transitorio.

Shalom
[Modificato da barnabino 24/06/2018 22.49]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
24/06/2018 23.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 19
Diciamo che con le leggi italiane tutto sommato è abbastanza difficile morire di fame eh...magari si vivrà con molta sobrietà, ma si può essere ugualmente felici.
In Puglia ci sono coppie che lavorano mattina e pomeriggio in campagna alla pulizia dell'uva (lavoro che non manca mai) per soli 3 mesi l'anno a 1200 euro al mese, e con 7200 euro totali guadagnati in 3 mesi, a cui aggiungere gli assegni di disoccupazione, tirano avanti tutto l'anno. E si godono molto più tempo libero rispetto a chi ad esempio ha un panificio, incassa palate di soldi ma i giorni liberi può contarli sulle dita di una mano.
Io molti vestiti che indosso sono usati, regalati da altri...personalmente non mi cambia niente se sono nuovi o usati. So solo che senza tante "fisime" (come il voler ostentare uno status minimo accettabile, e procurarsi dei "simboli" che attestino una buona esistenza) si vive in maniera molto più serena.
[Modificato da (Flash Gordon) 24/06/2018 23.14]
25/06/2018 08.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.083
Città: DOMEGGE DI CADORE
Età: 30
Re:
(Flash Gordon), 24/06/2018 22.35:

Ti devi spostare, sarebbe la tua salvezza.
Se non all'estero, va bene anche la Lombardia. Inizia a spostarti da solo, ci sono tante coppie anche sposate che vivono a distanza per lavoro. Poi lei ti raggiungerà.

Fatti un giro su infojobs in Lombardia:

www.infojobs.it/offerte-lavoro/

Sali e inizi a lavorare, se ti licenziano dopo qualche mese prendi la NASPI. Quando salirà anche lei lavorerete in due.

Senza aspettare il Reddito di Cittadinanza, esiste già il Reddito di Inclusione, che viene fornito se si rispettano i requisiti:

www.lavoro.gov.it/temi-e-priorita/poverta-ed-esclusione-sociale/focus-on/Reddito-di-Inclusione-ReI/Pagine/defa...

Ma se vai al Nord sono convinto che non ne avrai bisogno. Fai questo passo e sicuramente le cose andranno meglio.



Ma certo vieni Lombardia! Io sono proprio della Lombardia! Della provincia di Milano per la precisione.

Vieni a farti 261 ore al mese per 1435 € calcolando che 80 € Ti spettano di default in realtà il mio stipendio e pari a 1355 €, e chiaramente sulla busta paga risulta che ho lavorato 173 ore perché le altre 88 sono state “regalate“ e non di certo per mia scelta , se per caso provi a dire qualcosa la risposta è: o è così o chiudiamo se ti va bene bene altrimenti vai altrove. oppure se preferisci 240 ore per 1300 € dove però ci devi pagare le tasse su ! (Successo a un infermiere) . Altri colleghi il mese scorso hanno mandato la bellezza di 1000 curriculum in giro in diversi settori risultato? Qualche colloquio con ti faremo sapere ma nessuna reale risposta . Non è assolutamente vero che la Lombardia è piena di lavoro, in realtà spesso la Lombardia è piena di “sfruttati” di gente che vive per lavorare per portarsi a casa poco più di 1000 €


[Modificato da barnabino 25/06/2018 15.26]
____________________________________________________

cadranno i secoli, gli dei le dee, cadranno torri,cadranno regni e resteranno di uomini e idee polvere e segni

25/06/2018 11.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.277
TdG
Confa, quella è la tua esperienza, e infatti in ogni caso lavori...
Io posso citarti decine di pugliesi (compresa la figlia del mio vicino di casa, esperienza di pochi mesi fa) che sono saliti in Lombardia e han trovato un buon lavoro, mentre qui erano completamente disoccupati e non avevano mai lavorato.
Soprattutto posso citarti la mia di esperienza, ho lavorato per 72 ore mensili a 1500 euro al mese, tra ottobre e aprile di quest'anno, e a settembre torno su. I colleghi erano per metà del sud (Puglia, Campania, Sicilia...), tutti ragazzi ben disposti anche a dormire dai frati pur di lavorare, giacché al sud c'è lo zero assoluto.
Qualche mese fa è salito anche un tdG di mia conoscenza, ha subito trovato lavoro.

25/06/2018 15.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 86
Età: 30
Ora ho anche un altro grande problema. I miei genitori hanno diviso la casa con mia sorella e suo marito, e stanno costruendo una casetta per me e mio fratello. La casetta sarà piccolina e io e mio fratello ci abiteremo insieme. In tutto questo i miei cani non hanno più dove stare e quindi ho cercato come un pazzo in queste settimane a dove poterli mettere ma non ho trovato niente. Domani cominciano i lavori e ancora i cani sono qui sotto e entro domani devo trovargli un posto dove stare, e in cui potergli portare da mangiare ogni giorno e stare un'oretta al giorno con loro.Ho provato al comune per i terreni che appartengono al comune , ma mi hanno detto che tutti i terreni abbandonati nella mia zona sono privati. Ho chiesto ad amici se avevano un pezzo di terreno, ho messo annunci su Facebook ma niente. Oggi ho fatto un giro per vedere qualche terreno di proprietà privata abbandonato, in cui poterli mettere temporaneamente, ma ho una gran paura che un giorno arriva il proprietario e li avvelena oppure mi denuncia. Io infatti vorrei scrivere su un cartello che li sto mettendo sul loro terreno temporaneamente e metto anche il mio numero di telefono, scrivendo anche che basta che chiamano a quel numero vado a toglierli subito. Ma ho lo stesso paura che se ne fregano e li avvelenano o che mi denunciano. Per caso conoscete qualcuno che ha un pezzo di terreno a Catania, non al centro di Catania però perché io abito in uno dei tanti paesi etnei in periferia, quindi sarebbe meglio un terreno vicino casa mia. Sono disperato anche in questa situazione. E perché anche in questa situazione Dio non mi ha aiutato a trovare un posto per i miei cani?
[Modificato da Zio.88 25/06/2018 15.38]
25/06/2018 17.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 29.020
Moderatore
Dici sul serio?
Vorresti che il Creatore ti trovasse un ricovero temporaneo per i tuoi cani mentre ti
Costruisci la casetta nuova?

[SM=g2037509]
25/06/2018 19.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 10.512
Città: ACCIANO
Età: 84
TdG
Re:
Zio.88, 6/25/2018 3:11 PM:

Ora ho anche un altro grande problema. I miei genitori hanno diviso la casa con mia sorella e suo marito, e stanno costruendo una casetta per me e mio fratello. La casetta sarà piccolina e io e mio fratello ci abiteremo insieme. In tutto questo i miei cani non hanno più dove stare e quindi ho cercato come un pazzo in queste settimane a dove poterli mettere ma non ho trovato niente. Domani cominciano i lavori e ancora i cani sono qui sotto e entro domani devo trovargli un posto dove stare, e in cui potergli portare da mangiare ogni giorno e stare un'oretta al giorno con loro.Ho provato al comune per i terreni che appartengono al comune , ma mi hanno detto che tutti i terreni abbandonati nella mia zona sono privati. Ho chiesto ad amici se avevano un pezzo di terreno, ho messo annunci su Facebook ma niente. Oggi ho fatto un giro per vedere qualche terreno di proprietà privata abbandonato, in cui poterli mettere temporaneamente, ma ho una gran paura che un giorno arriva il proprietario e li avvelena oppure mi denuncia. Io infatti vorrei scrivere su un cartello che li sto mettendo sul loro terreno temporaneamente e metto anche il mio numero di telefono, scrivendo anche che basta che chiamano a quel numero vado a toglierli subito. Ma ho lo stesso paura che se ne fregano e li avvelenano o che mi denunciano. Per caso conoscete qualcuno che ha un pezzo di terreno a Catania, non al centro di Catania però perché io abito in uno dei tanti paesi etnei in periferia, quindi sarebbe meglio un terreno vicino casa mia. Sono disperato anche in questa situazione. E perché anche in questa situazione Dio non mi ha aiutato a trovare un posto per i miei cani?



A miei tempi diceva mondo cane [SM=g27987] adesso e' mondo lupo :) I genitori frabicano le case per I figli .
[SM=g2037509]

Pagina precedente | 1 2 3 4 5 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 16.33. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com