Real Time Web Analytics Nuova pagina 1

www.barcellonabasket.net

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 25^ giornata

Ultimo Aggiornamento: 15/03/2018 15.13
03/03/2018 13.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
Stella Azzurra Roma vs Basket Barcellona

Archiviata l'esperienza della Final Eight di Coppa Italia,
adesso TESTA e CUORE al campionato
con la temibile trasferta in casa della nerostellata dell'ex Yancarlos Jeferson Rodriguez


L'immagine può contenere: una o più persone, sMS e primo piano
L'immagine può contenere: una o più persone

Concorso Pronostici Serie A 2017/2018Ipercaforumserie20/05/2018 00.32 by c'eraunavodka
Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 30^ giornatagirone24/04/2018 15.40 by Salvo 71
STAGIONE 2017/2018, SPERANDO SIA QUELLA DEL RISCATTOCHINOLANDIA - IL FORUM IN...stagione21/05/2018 12.06 by LOTHAR2006
03/03/2018 13.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
05/03/2018 14.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
Risultati immagini per gazzetta del sud
05/03/2018

05/03/2018 14.50
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
Lo posto QUI


  Risultati immagini per Virtus Arechi SalernoOrlando Menduto si presenta: «Dobbiamo parlare tutti quanti la stessa lingua in campo»

Domani inizierà ufficialmente l'avventura di Orlando Menduto (nella foto di Prospero Scolpini) sulla panchina della Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno. L'allenatore battipagliese dirigerà in compagnia del resto dello staff tecnico la doppia seduta di lavoro con cui la squadra blaugrana avvierà la preparazione in vista della partita con Il Globo Isernia valida per la 25^ giornata del campionato di Serie B Old Wild West, in programma domenica 11 marzo alle ore 18 al PalaSilvestri del rione Matierno.
Il nuovo allenatore del team salernitano si presenta così ai tifosi del club caro al patron Nello Renzullo.
- Sta per iniziare una nuova avventura, quali sono le tue sensazioni prima di iniziare questa esperienza con la Virtus?
«È un onore per me – ha affermato Orlando Menduto –. Sono molto contento, professionalmente si tratta di un’enorme attestazione di stima, che ha tanto più valore in quanto proviene da persone con cui ho già condiviso diverse esperienze e di cui ho grande considerazione. Non vedo l’ora di mettermi al lavoro con i ragazzi».
- La Serie B per te sarà una novità da allenatore, ma di "gavetta" negli ultimi anni ne hai fatta parecchia. Ti senti pronto per questo "salto"?
«Sì. Entro con umiltà, ma anche con la consapevolezza che impone il ruolo. Mi porto dietro un bagaglio di esperienze nelle “minors” a cui sono molto legato e che, ne sono certo, mi tornerà utile anche a Salerno in Serie B».
- Ti viene affidata una squadra che sembra avere grandi potenzialità, in cosa deve ancora crescere e migliorare anche in ottica playoff?
«Certamente è una squadra con grande potenziale. Innanzitutto dovremo parlare tutti la stessa lingua in campo: da qui alla fine del campionato, ognuno di noi dovrà sapere sempre che c’è un compagno pronto ad aiutarlo».
- Cosa dirai in particolare ai tuoi giocatori in questi primi giorni di lavoro?
«Che il nostro obiettivo deve essere quello di diventare giocatori vincenti, nel senso di voler vincere ogni situazione offensiva e difensiva che affronteremo in campo. In ogni gara, in ogni fase del gioco. Abbiamo, tutti insieme, la possibilità di lottare per un grande obiettivo, e dobbiamo provarci al massimo delle nostre possibilità. Sempre».
- A Salerno sei già stato e la B l'hai già fatta, da giocatore, conosci già l'ambiente e i componenti della società. Questo ti permetterà di ambientarti più rapidamente?
«A Salerno ho vissuto momenti bellissimi, 4 anni da giocatore con Andrea Capobianco e Marco Ramondino che mi hanno formato molto. Ho ricordi bellissimi anche dei due anni come allenatore, con persone eccezionali. Conosco molte persone di questa società, persone che hanno fatto un grande lavoro in questi mesi. Davvero bravi. Sono onorato di essere qui – ha concluso il nuovo coach della Renzullo Lars –. Permettetemi infine di ringraziare la società tutta, in particolare il Presidente Renzullo ed il Direttore Sportivo Corvo, oltre a tutti coloro che in queste ore mi hanno manifestato il loro supporto. Forza Virtus Arechi Salerno!».

Ufficio Stampa Virtus Arechi Salerno
Michele Masturzo

[Modificato da Salvo 71 05/03/2018 14.51]
06/03/2018 15.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca

Pronti per il Rush Finale

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, spazio all'aperto
 
002970     DESIGNAZIONE   ARBITRALE   del  10/03/2018 - h 18:00
ARENA ALTERO FELICI - Via Flaminia, 867 ROMA RM 


vs  Immagine correlata
1° Arbitro:
BALDUCCI GIUSEPPE
di Valvasone Arzene (PN)
  2° Arbitro:
ANDRETTA ANDREA
di UDINE 
     
Segnapunti:
DEL CITTO MATTIA
di VITERBO 
Cronometrista:
PALMI ANA ELIZABETH
di VITERBO 
24 Secondi:
ARZILLI TOMMASO
di ROMA 

08/03/2018 22.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
Ecco come accoglieranno i nostri ragazzi

     Dopo averci preso gusto con le vittorie a Valmontone e Salerno, la Serie B nerostellata torna a casa per provare a fare lo sgambetto ad un'altra avversaria della fascia più altael campionato, la co-capolista Barcellona. VI ASPETTIAMO NUMEROSI E RUMOROSI!!! 

10/03/2018 17.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
Risultati immagini per gazzetta del sud
10/03/2018



 

10/03/2018 17.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca

Tutto pronto per la palla a due

L'immagine può contenere: 10 persone, campo da basket

...Parliamo poco, ma preferiamo far parlare il campo...


10/03/2018 17.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca

Stella Azzurra  all'Arena Felici big match contro la co-capolista Barcellona. Cassar: "Dopo Valmontone e Salerno vogliamo battere un'altra big"



La Stella Azzurra torna a giocare in casa una partita del campionato di Serie B dopo una “campagna” di tre trasferte consecutive. Per l'occasione il ritorno è in grande stile, ospitando all'Arena Altero Felici la co-capolista del Girone D, il Basket Barcellona, nel match di sabato 10 marzo alle ore 18 all'Arena Altero Felici (ingresso gratuito) valido per la venticinquesima giornata, sestultima di regular season, la prima dopo la sosta per la disputa della Final Eight di Coppa Italia di Serie B che ha interessato da vicino gli ospiti odierni. La squadra nerostellata di Germano D'Arcangeli arriva alla sfida galvanizzata dai blitz vincenti sui campi di altre due appartenenti alla fascia più alta del torneo, Valmontone (76-86) e Salerno (63-79), due successi di fila che hanno proiettato sempre più dentro la zona-playoff Bayehe e compagni, settimi solitari della classifica a quota 28 punti. Dodici lunghezze più avanti ci sono i siciliani di Massimo Friso, che occupano il primo posto insieme a Palestrina anche se virtualmente sono secondi per lo scontro diretto a sfavore e non più modificabile coi prenestini. Barcellona arriverà nella Capitale dopo l'eliminazione per mano della Bakery Piacenza (70-74) nel primo turno della Coppa disputata a Fabriano, mentre a livello di campionato c'era stata in precedenza la larga affermazione ai danni di Venafro (82-60).
CASSAR Il roster stellino è nel pieno del suo miglior periodo stagionale. Otto le vittorie nelle ultime 9 partite, un ruolino che, giocando coi numeri, fa diventare la sfida coi barcellonesi una doppia prova del nove. Che i giocatori nerostellati sono ben consci di dover affrontare al massimo delle loro possibilità per provare ad allungare la striscia positiva: “Stiamo migliorando giorno per giorno e vogliamo continuare a vincere contro un'altra avversaria dell'alta classifica”, proclama Kurt Cassar (nella foto in bianco e nero di Cristiana Castano). “Sarà un test per vedere ancora una volta come stiamo messi, Barcellona è un'altra grande squadra come lo erano Valmontone e Salerno, stavolta abbiamo il vantaggio di giocarla in casa e quindi l'obiettivo deve essere ancora maggiormente la vittoria, per salire in maniera ulteriore all'interno della zona-playoff”, si augura il pivot di 2.08 classe '99.
SFIDA “NUOVA” All'andata in Sicilia Barcellona si impose per 75-62, costruendo quasi tutto il +13 finale nel quarto conclusivo, dopo il -2 di fine terzo. La partita del PalAlberti - dove Barcellona è ancora imbattuta in stagione, l'unica del Girone D insieme alla coinquilina Palestrina a non aver ancora conosciuto sconfitte nelle 12 occasioni casalinghe (8-4, il bilancio in trasferta) - fa poco testo, tuttavia, per la partita dell'Arena Felici. Entrambe le formazioni hanno cambiato l'occupante della regia titolare, Mattia Caroldi per Giovanni Bruni i siciliani, Yancarlos Rodriguez i nerostellati, che dal suo arrivo hanno cambiato passo in modo poderoso, soltanto vittorie nelle sette partite giocate dal 23enne prodotto “di ritorno” del vivaio nerostellato, atteso peraltro dalla gara dell'ex con Barcellona, sua formazione nella scorsa stagione: “Senza Bruni i siciliani sono un'altra squadra, per quanto ci riguarda Yancarlos ci sta aiutando moltissimo”, conferma Kurt. “Molti dei destini dell'incontro, tuttavia, credo si decideranno da come andrà la lotta tra i due settori lunghi. Loro possono disporre di due dei migliori lunghi della categoria come Brunetti e Sereni, ma anche noi, tra me, Juan e Jordan (rispettivamente Caceres e Bayehe, ndr), possiamo fare la differenza lì sotto il canestro”.
PERIODO FELICE Una dichiarazione di forza che prende maggiore consistenza anche alla luce dell'ultima prestazione offerta da Cassar, che a Salerno ha probabilmente giocato la sua migliore gara dell'annata, ritoccando il record personale nell'indice di valutazione con 23, il più alto in partita della squadra, frutto di 12 punti e 9 rimbalzi tirando con 5/5 dal campo: “Voglio fare sempre la differenza tra una partita e l'altra, era da tanto tempo che giocavo male, non davo quello che serviva, contro Salerno sono invece entrato in partita coi rimbalzi offensivi, che mi hanno messo subito in clima-partita segnando canestri direttamente da rimbalzo e questo mi ha dato fiducia per fare la prova che ho fatto. Obiettivi di classifica? A mio avviso possiamo raggiungere con relativa tranquillità i playoff, magari superando in classifica la LUISS (4 punti più sopra ma con scontro diretto pro-Stella, ndc) e chiudendo quindi al sesto posto, piazzamento che ci darebbe un'avversaria meno complicata nel primo turno playoff incrociato con il Girone C. Io la vedo così, ma chiaramente soltanto dopo aver giocato una gara dopo l'altra si potrà vedere se avrò avuto ragione oppure no”.
ITALIANO Nel frattempo un risultato il centro originario di Malta l'ha già messo in cassaforte nei giorni scorsi, diventare un giocatore di formazione italiana grazie ai 4 anni di permanenza nelle giovanili nerostellate: “E' un bellissimo traguardo per me. Sperando di disputare in futuro la Serie A1 o la Serie A2 potrò giocare da italiano e quindi la mia squadra potrà prendere un americano senza che io vada ad occupare un posto destinato agli stranieri. E' un fatto che, già adesso, mi dà tranquillità dal punto di vista mentale su quella che sarà la mia carriera”.
FINAL EIGHT EUROLEGA U18 A proposito di belle notizie nel mondo stellino, è appena dell'altroieri che la formazione U18 della Stellazzurra Basketball Academy ha ottenuto da Euroleague Basketball la wild card per andare a disputare la seconda Final Eight della sua storia dell'Eurolega giovanile, l'Adidas Next Generation Tournament. Il merito è anche della finale raggiunta a metà gennaio dai ragazzi di D'Arcangeli nella tappa di regular season di Kaunas, dove hanno eliminato nel girone di qualificazione i padroni di casa dello Zalgiris, che non perdevano sul proprio parquet dal 2012 nella massima competizione continentale giovanile per club. A Belgrado, dove in quegli stessi giorni si giocherà la Final Four dell'Eurolega senior, Kurt non potrà esserci per superato limite d'età, ma testimonia come la grande novità sia stata accolta in modo entusiastico dai tanti giovani compagni del roster della Prima Squadra: “E' una grande figata per loro, una bellissima esperienza. Specialmente avranno il privilegio di assistere dal vivo alla Final Four dell'Eurolega dei grandi. A parte l'importanza di giocare il torneo U18, infatti, possono guardare dal vivo super squadre e super giocatori e imparare da questo, perchè dal televisore al guardarli dal vivo cambia molto. La tappa precedente dell'ANGT di Kaunas ha dimostrato che sono una squadra forte. Avrei sperato di parteciparvi anch'io in passato alla Final Eight ma non è successo, peccato”.
MEDIA La gara con il Basket Barcellona potrà essere seguita anche attraverso gli aggiornamenti frequenti sul nostro account Twitter @StellaAzzurraRo


11/03/2018 10.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 374
Post: 374
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Nobile
Primo posto definitivamente andato! A meno di clamorosi scivoloni di Palestrina nelle prossime settimane, il secondo posto è la nostra dimensione attuale. Purtroppo ci sono grosse carenze e pian piano, con la partenza di Bruni, con l'andare delle giornate sono emerse tutte.
Si è buttata via una gara vinta. +9 a circa 3 minuti dal termine se non sbaglio, 50-59 per noi; dopodichè il nulla, parziale della Stella Azzurra di 14-0 inspiegabile e sconfitta pesantissima. Un segnale chiaro che non c'è la stessa tenuta mentale di qualche mese fa (e anche in Coppa è successo lo stesso).
Restano ancora 5 partite, c'è un notevole mal di trasferta in questo girone di ritorno, quindi per mantenere questa posizione in classifica si deve mantenere il PalAlberti involato per le prossime 3 gare casalinghe restanti e vincere la "facile" trasferta di Patti senza se e senza ma.
In ogni caso, non c'è quell'ossessione di salire a tutti i costi visto che come ripetuto più volte il progetto è triennale. Ed in ogni caso sono altre squadre con budget più importanti del nostro ad avere l'obbligo di raggiungere l'A2. Noi prendiamo quello che viene, anche perchè come detto l'andazzo delle ultime settimane ha fatto capire questo.
Forza ragazzi!
[Modificato da YellowRed21 11/03/2018 10.57]
___________________________________________
"Il desiderio è la chiave della motivazione, ma è l'impegno deciso nel perseguire accanitamente il proprio obiettivo, un impegno alla perfezione, che vi permetterà di raggiungere il successo desiderato" [M.J. 23]
11/03/2018 16.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca

Io resto dell'idea che la gara di ieri era alla nostra portata e c’è grandissima amarezza per non essere riusciti a portarla a casa, visto che si era riusciti a tenere la testa avanti  per 38 minuti prima dell'harakiri finale, un Black out dei nostri ragazzi ha fatto da sponda al break di 14 - 0 dei nerostellati,  concedendo prima la rimonta e poi la vittoria finale per 64 - 59.
Ciò che fa più rabbia sono le continue prestazioni deludenti di M. Caroldi, con un eloquente -3 di valutazione a sottolineare lo 0/1 da due, lo 0/1 da tre, 1 assist e 2 falli fatti nei 13:34 di impiego. Segno evidente del suo scarso apporto alla squadra e lontano parente di quanto chiesto dallo staff tecnico per avvicendarlo all'ottimo Teghini, che congiuntamente ai suoi compagni, pur lottando su ogni pallone con responsabilità, cuore ed attaccamento alla maglia, non riescono a sopperire all'evidente problema tecnico, andando a buttare alle ortiche tutto il lavoro svolto prima del suo approdo. La speranza è che dalla prossima gara al PalAlberti, doni l'esperienza e le qualità tecniche alla squadra, segno di tenere alla maglia e al "PROGETTO" esposto al momento della firma del contratto e non continuare a svernare, perché se così fosse, da "UOMO", dovrebbe rassegnare le dimissioni.


11/03/2018 16.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
Risultati immagini per gazzetta del sud
11/03/2018


11/03/2018 22.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
FINALI   25° Giornata - Serie B - Gir. D
10/03/2018   Fotodinamico Cagliari   -   Playa Hotel Patti   79-42
10/03/2018   Luiss Roma   -   Mastria Vending Catanzaro   90-86
10/03/2018   Stella Azzurra Roma   -   Basket Barcellona   64-59
11/03/2018   Treofan Battipaglia   -   Citysightseeing Palestrina   63-64
11/03/2018   Virtus Valmontone   -   Tiber Basket Roma   87-64
11/03/2018   Al Discount Dynamic Venafro   -   Irritec Costa D'Orlando Capo D'Orlando   72-83
11/03/2018   Basket Scauri   -   BPC Virtus Cassino   87-90
11/03/2018   Virtus Arechi Salerno   -   Il Globo Isernia Basket   112 - 44

11/03/2018 22.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca


  CLASSIFICA  Pti G V P % PF PS Diff VC PC VF PF STRISCIA
ULTIME 5
1   Citysightseeing Palestrina   42   25   21   4   84.0   2205   1892   313   12   0   9   4   5-0
2   Basket Barcellona   40   25   20   5   80.0   1996   1733   263   12   0   8   5   3-2
3   BPC Virtus Cassino   38   25   19   6   76.0   1955   1757   198   11   2   8   4   4-1
4   Virtus Valmontone   36   25   18   7   72.0   2052   1967   85   10   3   8   4   2-3
5   Virtus Arechi Salerno   34   24   17   7   70.8   1855   1671   184   8   4   9   3   3-2
6   Luiss Roma   34   25   17   8   68.0   1913   1784   129   12   1   5   7   4-1
7   Stella Azzurra Roma   30   25   15   10   60.0   1757   1641   116   8   4   7   6   4-1
8   Irritec Costa D'Orlando Capo D'Orlando   24   25   12   13   48.0   1878   1871   7   7   5   5   8   3-2
9   Mastria Vending Catanzaro   24   25   12   13   48.0   1831   1761   70   7   5   5   8   3-2
10   Tiber Basket Roma   22   25   11   14   44.0   1942   2003   -61   8   4   3   10   2-3
11   Basket Scauri   22   25   11   14   44.0   1826   1950   -124   7   6   4   8   2-3
12   Fotodinamico Cagliari   16   25   8   17   32.0   1745   1841   -96   4   9   4   8   1-4
13   Al Discount Dynamic Venafro   14   25   7   18   28.0   1795   1884   -89   3   10   4   8   1-4
14   Playa Hotel Patti   10   25   5   20   20.0   1659   2060   -401   4   8   1   12   0-5
15   Treofan Battipaglia   8   25   4   21   16.0   1596   1831   -235   3   10   1   11   1-4
16   Il Globo Isernia Basket   4   24   2   22   8.3   1630   1989   -359   2   10   0   12   0-5

11/03/2018 23.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.077
Post: 2.077
Sesso: Maschile
Conte
********
Con la partenza di Bruni era inevitabile. Se non prendi un sostituto adeguato non puoi sperare di fare gli stessi risultati. Mi sembrerebbe strano che società e DS (esperto e premiato), non avessero calcolato una cosa abbastanza ovvia. Ma forse non c'era nessuna intenzione di puntare già da quest'anno al salto di categoria, (le possibilità erano notevoli). Ma bastava dirlo chiaramente, senza troppe prese per i fondelli.

Le squadre di vertice (di tutti i gironi), si sono rinforzate, noi probabilmente, siamo l'unica che si è indebolita, (anche notevolmente - secondo me). Se c'era un briciolo di volontà di tenere la squadra competitiva, le occasioni non mancavano. Probabilmente il secondo posto riusciremo anche a conservarlo, ma solo perchè prima si era messo tanto fieno in cascina. Se il campionato iniziasse adesso, saremmo da 6-7 posto.

Siamo l'unica società che non riesce mai a rinforzarsi in corsa. Ci sono società (anche vicine e in serie superiori) che riescono in caso di necessità a cambiare anche un'intera squadra (riuscendo a migliorarsi sempre), noi non siamo capaci di trovarci un cazz.. di play decente in serie B, (nel girone più scarso..). Mah !

E' un vero peccato. Avevo fatto l'abbonamento per un tipo di squadra che mi esaltava, adesso me ne ritovo un'altra che sinceramente mi deprime.
[Modificato da Assist. 11/03/2018 23.38]
12/03/2018 15.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
Risultati immagini per gazzetta del sud
05/03/2018


12/03/2018 16.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
13/03/2018 00.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 629
Post: 629
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Patrizio
e' obiettivamente difficile pensare alla promozione senza un play di alto livello
pero' questa squadra ha grandi risorse e secondo me provera' a giocarsela fino alla fine
archiviato il primo posto, abbiamo buone possibilita' di chiudere secondi
ai play off sara' durissima perche, ripeto, c'è una lacuna tecnica evidente (e a cio' secondo me si aggiunge anche il fatto ke contro alcune squadre degli altri gironi potremmo anche pagare il fatto di avere un reparto lunghi troppo leggero)
abbiamo però il dovere di crederci e di supportare questi ragazzi sino al termine del campionato.
15/03/2018 15.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.251
Post: 4.251
Città: BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Sesso: Maschile
Duca
blackout, oh...!!!

Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 17^ giornata (26 messaggi, agg.: 16/01/2018 16.37)
Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 18^ giornata (13 messaggi, agg.: 25/01/2018 15.45)
Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 19^ giornata (21 messaggi, agg.: 31/01/2018 06.06)
Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 20^ giornata (21 messaggi, agg.: 02/03/2018 15.55)
Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 21^ giornata (20 messaggi, agg.: 13/02/2018 22.36)
Serie B girone D - Stagione 2017/2018 - 22^ giornata (16 messaggi, agg.: 14/02/2018 22.28)

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 20.47. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com
,$$$