Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 | Pagina successiva

Modifiche Wikipedia Testimoni di Geova

Ultimo Aggiornamento: 13/12/2017 13.53
Autore
Stampa | Notifica email    
01/12/2017 14.58
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Emoglobina
[Non Registrato]
E commenti su Jerry Bergman
Oggi ho saputo delle modifiche effettuate in Wikipedia in merito ac carattere settario e ai suicidi tra tdG.
Di seguito i passi estrapolati:
Alto tasso di malattie mentali e suicidiModifica

Jerry Bergman, disassociato ed attualmente attivista anti-sette, ha sostenuto che sia riscontrabile tra gli aderenti alla congregazione un tasso di incidenza di malattie mentali più alto del normale nell'ordine dalle tre alle sei volte; in particolare avrebbe riscontrato casi di schizofrenia, schizofrenia paranoica, depressione, nevrosi e fobie[94]. Ad analoghe conclusioni perviene John Spencer in un articolo pubblicato sul The British Journal of Psychiatry[95] nel quale si conclude ipotizzando che il diventare membro dei testimoni di Geova è un fattore di rischio che predispone alla schizofrenia.

Adriano Fontani, presidente del comitato nazionale dei fuoriusciti dei TdG, richiamandosi al lavoro di Bergman, afferma che la presenza di tali malattie mentali avrebbero come conseguenza i "purtroppo numerosi suicidi, tra cui il più eclatante risale al 2001: balzato agli onori della cronaca, infatti, è stato il terribile suicidio portato a termine allo Stadio Olimpico di Roma, durante l'assemblea internazionale estiva, avvenuto davanti a migliaia di persone"[96].

Aspettando Natale 2017 AWARD & OSCAR FFZ...t...84 pt.13/12/2017 16.42 by Marco_M77
traduttori wts68 pt.13/12/2017 23.29 by TNM
Chi passa di qui??? Oasi Forum58 pt.14/12/2017 02.02 by Tommaso.69
01/12/2017 15.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.223
Moderatore
Re:
Emoglobina , 01/12/2017 14.58:

Oggi ho saputo delle modifiche effettuate in Wikipedia in merito ac carattere settario e ai suicidi tra tdG.
Di seguito i passi estrapolati:
Alto tasso di malattie mentali e suicidiModifica

Jerry Bergman, disassociato ed attualmente attivista anti-sette, ha sostenuto che sia riscontrabile tra gli aderenti alla congregazione un tasso di incidenza di malattie mentali più alto del normale nell'ordine dalle tre alle sei volte; in particolare avrebbe riscontrato casi di schizofrenia, schizofrenia paranoica, depressione, nevrosi e fobie[94]. Ad analoghe conclusioni perviene John Spencer in un articolo pubblicato sul The British Journal of Psychiatry[95] nel quale si conclude ipotizzando che il diventare membro dei testimoni di Geova è un fattore di rischio che predispone alla schizofrenia.

Adriano Fontani, presidente del comitato nazionale dei fuoriusciti dei TdG, richiamandosi al lavoro di Bergman, afferma che la presenza di tali malattie mentali avrebbero come conseguenza i "purtroppo numerosi suicidi, tra cui il più eclatante risale al 2001: balzato agli onori della cronaca, infatti, è stato il terribile suicidio portato a termine allo Stadio Olimpico di Roma, durante l'assemblea internazionale estiva, avvenuto davanti a migliaia di persone"[96].




Ormai capita raramente di leggere tante cretinerie in cosi poche righe. Wikipedia è un' "enciclopedia" in cui chiunque può scrivere quello che gli pare, non esiste un vero controllo centralizzato e coordinato sui contenuti e anche la semplice moderazione è piuttosto blanda. Sui contenuti scientifici, le biografie, le pagine dedicate allo sport, al folklore etc. è abbastanza attendibile e anche utile, laddove subentra invece l'ideologia e dunque esiste (in qualunque senso) un rischio di faziosità si può tranquillamente prendere e buttare via. Come accade per l'informazione-spazzatura, e quindi è il livello giusto per i fuoriusciti & co.

Nel merito:

- Jerry Bergman è un ex-tdg "tuttologo" con pretese di esperto nelle più disparate materie, ma poche o nessuna credenziale. Vi abbiamo dedicato addirittura un intero articolo:

tdgonline.altervista.org/testimoni-di-geova-e-la-salute-mentale-meta-speculazione-meta-leggenda-metrop...

Il prof. Michelini ha così liquidato i suoi scritti: 'Chiacchiere e illazioni”, “aneddoti e storielle”, “di scienza neanche l’ombra”'. Il prof. Singelenberg ha parlato di "giudizi infondati o incompleti, irrilevanza da giornale scandalistico", "annotazioni desolatamente incomplete o povere". Lo scienziato Paul Meyers lo ha definito 'matto' e 'disonesto' e anche di molto peggio, come puoi leggere qui.

- Nella stessa pagina di tdgonline trovi anche una 'recensione' dello studio, se così si può definire, di Spencer, 'scarno, pressappochista, viziato da prevenzione'.

- Fontani è anche lui un ex-testimone di Geova. Che io sappia non è nulla più di un maestro elementare. Non esiste nemmeno l'ombra di uno studio sistematico in grado di avallare le sue congetture sui suicidi fra i tdG; trattasi del solito fritto misto di luoghi comuni non supportati da alcun dato. Questo è comunque quello che pensano gli studiosi (quelli seri) dell'attendibilità dei fuoriusciti dissidenti come fonte d'informazione:

tdgonline.altervista.org/fuoriusciti-dei-testimoni-di-geova-tra-fenomenologia-e-statistica-cosa-dicono-gli-...

Vedi anche questa discussione:

testimonidigeova.freeforumzone.com/d/11407373/Altri-commenti-di-studiosi-a-proposito-dell-attendibilità-dei-fuoriusciti/discussi...

[SM=g1944981]





[Modificato da EverLastingLife 01/12/2017 15.52]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
01/12/2017 15.59
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.457
Moderatore
Non trovo queste modifiche sulla voce di Wikipedia. Sono senza fondamento scientifico.

Shalom
[Modificato da barnabino 01/12/2017 16.00]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
01/12/2017 16.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.223
Moderatore
Re:
barnabino, 01/12/2017 15.59:

Non trovo queste modifiche sulla voce di Wikipedia. Sono senza fondamento scientifico.

Shalom



it.wikipedia.org/wiki/Critiche_ai_Testimoni_di_Geova#Alto_tasso_di_malattie_mentali_e...

Amenità a non finire. Frasi come "testimoni di Geova hanno le caratteristiche proprie di quelle religioni che esercitano il controllo mentale" (il 'controllo mentale' è una balla, come insegnano 99 psicologi su 100), "A numerose vittime di questi abusi viene infatti ordinato dagli anziani della loro comunità di rimanere nel silenzio e di non denunciare niente a nessuno, in modo tale da evitare lo scandalo per l'organizzazione" (sì? e dove è la prova di ciò?) e l'umoristica decisione di annoverare le immagini subliminali (altro mito parascientifico) fra le 'critiche ai tdg' rendono l'intera pagina una collezione di barzellette involontarie.


______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
01/12/2017 16.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.457
Moderatore
L'unico documento citato oltre a quello dubbio di Bergman è un vecchio studio del 1975 The Mental Health of Jehovah's Witnesses di un tal JOHN SPENCER nel The British Journal of Psychiatry Jun 1975, 126 (6) 556-559. Qui l'abstract

bjp.rcpsych.org/content/126/6/556.short

Oltre ad essere uno studio di oltre 40 anni fa mi pare che abbia una validità statistica molto limitata, prendendo in considerazione un campione di 50 ammessi al Mental Health Service facilities of Western Australia in un periodo di 36 mesi tra il 1971 e 1973. La conclusione dell'autore, comunque, non è che necessariamente essere testimoni di Geova provochi la schizofrenia, ma che probabilmente individui in uno stadio pre-psicotico siano attratti dalla religione dei testimoni di Geova per il supporto non farmacologico trovato all'interno di una fratellanza. Resta il fatto che stiamo parlando di un campione statistico molto limitato e che l'uso strumentale di questo studio da parte del contributore di Wikipedia va contro il regolamento dell'enciclopedia stessa che raccomanda: "Le voci devono essere scritte partendo da un punto di vista neutrale, che rappresenti le diverse opinioni su un argomento in maniera equa e comprensiva".

Shalom
[Modificato da barnabino 01/12/2017 18.36]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
01/12/2017 17.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.223
Città: PASIAN DI PRATO
Età: 70
Eppure, quando cercai di mettere una seria ricerca sul 607bc, mi hanno buttato fuori (non posso più accedere a Wikipedia), col facile cavillo di regolamento: "non ricerche personali"...

In parole povere potevo solo dire a pappagallo quello che hanno detto gli altri... [SM=g27993]

Peccato, perché poteva essere davvero utile. [SM=g28000]

Adesso tocca valutarla con le pinze... [SM=g27989]

Ma ho già fatto sapere che ci fu pure interventi di noti lupi...

Per divulgare la verità mi dispiace dirlo... Ma ci vogliono soldini... [SM=x1408427]

Cosa che io non ho.. e non avrò mai.

Monseppe2

------------------------------------------------
La verità è una sola. A ignorarla sono in molti. (monseppe)
Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto per paura del senso comune. (A. Manzoni)
01/12/2017 17.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.223
Moderatore
Re:
barnabino, 01/12/2017 16.45:

L'unico documento citato oltre a quello dubbio di Bergman è un vecchio studio del 1975 The Mental Health of Jehovah's Witnesses di un tal JOHN SPENCER nel The British Journal of Psychiatry Jun 1975, 126 (6) 556-559.

bjp.rcpsych.org/content/126/6/556.short

Oltre ad essere uno studio di oltre 40 anni fa mi pare che abbia una validità statistica molto limitata, prendendo in considerazione un campione di 50 ammessi al Mental Health Service facilities of Western Australia in un periodo di 36 mesi tra il 1971 e 1973. La conclusione dell'autore, comunque, non è che necessariamente essere testimoni di Geova provochi la schizofrenia, ma che probabilmente individui in uno stadio pre-psicotico siano attratti dalla religione dei testimoni di Geova per il supporto non farmacologico trovato all'interno di una fratellanza. Resta il fatto che stiamo parlando di un campione statistico molto limitato e che l'uso strumentale di questo studio da parte del contributore di Wikipedia va contro il regolamento dell'enciclopedia stessa che raccomanda: "Le voci devono essere scritte partendo da un punto di vista neutrale, che rappresenti le diverse opinioni su un argomento in maniera equa e comprensiva".

Shalom



Un'analisi:


COMMENTI ALL’ARTICOLO “THE MENTAL HEALTH OF JEOVAH’S WITNESSES” DI J.SPENCER

Non potremmo chiudere questa pagina senza dedicare almeno due parole a un altro studioso, John Spencer, e alla sua unica opera sul tema. Dopo il libro di Bergman “I testimoni di Geova e la salute mentale”, si tratta dello ‘studio’ più noto sull’argomento. Virgolette d’obbligo: definire ‘studio’ questo articolo del 1975, che si può agevolmente trovare su Internet, risulta decisamente generoso, sia in ragione della sua brevità (fatta la tara ai vari ammennicoli, tre paginette scarse) sia soprattutto per una serie di carenze subito evidenti anche al lettore meno preparato.

Il tono dell’articolo rivela una prevenzione che si taglia col coltello, sin dall’incipit che recita: ‘molti di noi si sono sorpresi a manifestare un comportamento piuttosto impulsivo e scortese nel fare i conti con la pervicace insistenza dei membri della setta dei testimoni di Geova. La ferma convinzione con la quale essi non solo aderiscono al proprio credo ma accusano noi, fortuiti ascoltatori, è alquanto fastidiosa. Qualunque tentativo di confutarli con l’uso della logica spesso si risolve in un ulteriore monologo sul loro inflessibile sistema di credenze’.

Dalla scelta del materiale e delle citazioni (da Freud a Fromm, passando per l’immancabile, e francamente banale, richiamo all’oppio dei popoli marxiano) emerge la degnazione che Spencer riserva al sentimento religioso tout court, ravvisato per segno quasi indubitabile di debolezza di carattere, se non della sussistenza di turbe mentali nota 24. Sotto quest’ottica dobbiamo evidentemente leggere certi commenti che altrimenti lascerebbero a bocca aperta; come quando parlando dei Testimoni afferma: ‘i termini ‘psicotico o ‘paranoide’ appaiono più appropriati. Risulterebbe interessante investigare e cercare di chiarire alcune di queste ipotesi con uno studio del disordine mentale fra i membri di questa – o di qualunque altra – setta religiosa estrema’.

Non possiamo esprimere certezze sul grado di conoscenza reale di Spencer dei testimoni di Geova, ma c’è da dubitare che sia particolarmente elevato. Il lavoro non brilla di sicuro per accuratezza. Spencer non si fa mancare nulla, da puerili errori ortografici (Charles TAGE Russell) ad annotazioni piene di fantasia (come si chiama l’agenzia ufficiale dei Testimoni? Sala del Regno!). In questo contesto di approssimazione generale capita di imbattersi (pag. 557) in un timido tentativo di analisi statistica, culminante nell’ineffabile tabella che è il ‘pezzo forte’ dell’articolo. La riportiamo di seguito.

[IMG]http://i40.tinypic.com/258piiv.jpg[/IMG]

Secondo Spencer, il tasso di tdG ricoverati presso ospedali psichiatrici dell’Australia occidentale sarebbe del 4,17 per mille (si veda la cifra in alto a destra della tabella), contro il 2,54 per mille della popolazione australiana in generale, da cui la ventilata maggiore incidenza di malattie mentali fra Testimoni.

Le premesse numeriche di queste speculazioni risultano nebulose. Spencer ad esempio afferma che nell’Australia occidentale nel 1973 ci sarebbero stati all’incirca 4.000 testimoni di Geova. Inutile cercare documenti a sostegno di tale dato: l’articolo non ne indica alcuno.

Come sempre in questo genere di ‘stime’, non ci viene fornito nessun insieme di dati oggettivi (nomi, cognomi, coordinate geografiche etc.) che permetterebbe di giungere a tale quota, né è precisato cosa s’intende esattamente per ‘Australia occidentale’. Per di più Spencer parte dall’apriorismo per cui un ricovero ospedaliero avverrebbe esclusivamente nella zona di residenza; altra premessa arbitraria è l’essersi basato sulle dichiarazioni dei ricoverati per stabilirne la confessione di fede (e non sappiamo proprio perché, ad esempio, uno schizofrenico che afferma di essere Testimone dovrebbe essere preso in parola). Benché non sia ragionevole in questa sede approfondire la questione, anche il riferimento al test statistico del “chi quadro” dimostra poca familiarità con tale strumento.

Praticamente unici conoscitori e supporters di questo ‘studio’ sono – è ovvio – gli ex-Testimoni dissidenti, i quali, Bergman in testa, malgrado le sue evidenti lacune l’hanno rispolverato da un vecchio numero del British Journal of Psychiatry per ovviare al numero drammaticamente prossimo allo zero di fonti citabili in favore del teorema ‘Testimoni di Geova malati mentali’. Ma ci sembra che, se il livello è questo, c’è davvero da dormire sonni tranquilli.


testimonidigeova.freeforumzone.com/discussione.aspx?idd=...



______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
01/12/2017 19.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.457
Moderatore
Sarebbe anche interessante come Spencer ha dedotto che i pazienti erano effettivamente testimoni di Geova attivi e non simpatizzanti, studenti o proclamatori non battezzati. Spesso, in effetti, persone con disturbi mentali si avvicinano ai testimoni di Geova, pur non diventandolo mai effettivamente, perché nella fratellanza e nel messaggio biblico trovano un certo sollievo dalla loro malattia.

Shalom
[Modificato da barnabino 01/12/2017 19.18]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
01/12/2017 20.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.008
Città: MILANO
Età: 47
TdG
Re: Re:
EverLastingLife, 01/12/2017 17:29:



Un'analisi:


COMMENTI ALL’ARTICOLO “THE MENTAL HEALTH OF JEOVAH’S WITNESSES” DI J.SPENCER


...

Praticamente unici conoscitori e supporters di questo ‘studio’ sono – è ovvio – gli ex-Testimoni dissidenti, i quali, Bergman in testa, malgrado le sue evidenti lacune l’hanno rispolverato da un vecchio numero del British Journal of Psychiatry per ovviare al numero drammaticamente prossimo allo zero di fonti citabili in favore del teorema ‘Testimoni di Geova malati mentali’. Ma ci sembra che, se il livello è questo, c’è davvero da dormire sonni tranquilli.


testimonidigeova.freeforumzone.com/discussione.aspx?idd=...





Non mi stupisco, anche perchè mi sfugge l'intenzione di questo articolo "scientifico": studiare l'incidenza delle malattie mentali in base alla religione praticata?
Ha paragonato "la popolazione" in generale o un campione di "evangelici", "pentecostali", "cattolici" etc?

Senza contare che nessuno ti chiede la religione quando entri in un'ospedale.
Stendiamo un velo pietoso.

Simon
01/12/2017 20.50
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.223
Città: PASIAN DI PRATO
Età: 70
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 01/12/2017 20.16:



Non mi stupisco, anche perchè mi sfugge l'intenzione di questo articolo "scientifico": studiare l'incidenza delle malattie mentali in base alla religione praticata?
Ha paragonato "la popolazione" in generale o un campione di "evangelici", "pentecostali", "cattolici" etc?

Senza contare che nessuno ti chiede la religione quando entri in un'ospedale.
Stendiamo un velo pietoso.

Simon



[SM=x1408427] [SM=g7350] Ma hai visto quanto è lunga la lista dei "riferimenti"?... per pescare fango, basta raccattare terra intorno a se...

Per raccogliere sabbia (e pulita), occorre stare sulla spiaggia del mare.

La sua ricerca, non è "personale".... [SM=x1408447] ma è ben "personalizzata"...

[SM=x1408438] e io, piccolo ricercatore "indipendente", sono SNOBBATO da tutti.. [SM=g7347]

Ma la Verità, [SM=g2410191] resta verità, anche quando è gridata nel deserto.

Povera WikiPedia, come è scesa in basso!



------------------------------------------------
La verità è una sola. A ignorarla sono in molti. (monseppe)
Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto per paura del senso comune. (A. Manzoni)
01/12/2017 20.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.457
Moderatore
Comunque chiunque può segnalare l'inadeguatezza della voce su Wikipedia o contribuire aggiungendo le considerazioni fatte in questa discussione. Lo puoi fare anche tu Giuseppe, se sei contributore.

Shalom
[Modificato da barnabino 01/12/2017 21.25]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
01/12/2017 21.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.223
Città: PASIAN DI PRATO
Età: 70
Re:
barnabino, 01/12/2017 20.55:

Comunque chiunque può segnalare l'inadeguatezza della voce su Wikipedia o contribuire aggiungendo le considerazioni fatte in questa discussione. Lo puoi fare anche tu Giuseppe, se sei contributore.

Shalom




Comunque, Io "non sono un contribuente" di WikiPedia... e neppure potrei volendolo.

Non potrei neppure esserlo in quanto Wiky mi nega ogni accesso attivo alla sua enciclopedia. posso solo leggerla e neppure tutta. Tentativi di contattarla sono falliti tutti (o io non so come fare ....).

Ma nel mio caso, è facile mettermi da parte, per tutti... [SM=x1408438]

ma la verità, [SM=g2410191] resta una sola....


e la può dire pure un topo, un asino, o perfino il vento.

(se io tacessi, parlerebbero le pietre)...

Ma va bene così... Per ora...

monseppe2
[Modificato da barnabino 01/12/2017 21.26]

------------------------------------------------
La verità è una sola. A ignorarla sono in molti. (monseppe)
Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto per paura del senso comune. (A. Manzoni)
02/12/2017 10.26
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Emoglobina
[Non Registrato]
Vi ringrazio per le spiegazioni e pur non condividendo del tutto quanto da voi affermato ritengo molto lesivo quello che ha pubblicato Wikipedia.
Lesivo è dire poco, ma non paga nessuno su Wikipedia?
Perché poi Monsepe non può smentire o correggere delle notizie false e tendenziose, esiste un sistema di bannaggio ancge li?
02/12/2017 10.35
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
anonimo
[Non Registrato]
Il Messaggio è stato ritenuto non adatto e quindi censurato dai moderatori.
02/12/2017 11.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 27.922
Moderatore
Ma come mai gli anonimi invece di argomentare anche con testimonianza di studi e ricerche si limitano sempre a frasi di commiserazione al limite dell'insulto?
non sanno come si fa una ricerca?
oppure la loro posizione è ideologia religioso-razzista?
è questo che vi insegna la chiesta a cui fate riferimento nella vostra vita?
02/12/2017 13.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.457
Moderatore
A volte leggendo questi messaggi anonimi verrebbe da credere che gli alti tassi di schizofrenia ci siano tra i nostri detrattori...

Shalom [SM=g27985]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
02/12/2017 13.58
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
anonimo
[Non Registrato]
Giandujotta.50, 02/12/2017 11.47:

Ma come mai gli anonimi invece di argomentare anche con testimonianza di studi e ricerche si limitano sempre a frasi di commiserazione al limite dell'insulto?
non sanno come si fa una ricerca?
oppure la loro posizione è ideologia religioso-razzista?
è questo che vi insegna la chiesta a cui fate riferimento nella vostra vita?


Il tema iniziale riporta:malattie mentali e suicidi tra i tdG; non mi addentro nei suicidi tra i tdG, ma...
Quindi rifletta invece di delirare.



[Modificato da barnabino 02/12/2017 14.32]
02/12/2017 14.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.457
Moderatore
Caro Anonimo,


Il tema iniziale riporta:malattie mentali e suicidi tra i tdG; non mi addentro nei suicidi tra i tdG



Invece, per piacere, si "addentri" perché se si fa un'accusa ci si aspetta che ci siano dei riscontri, non che prima si lanci il sasso come lei ha l'abitudine fare, e poi si nasconda la mano dicendo "non mi addentro". Allora "addentriamoci" per favore, come può dire che tra i testimoni di Geova vi sia un tasso di suicidi e malattie mentali superiori agli atei o ai cattolici, ad esempio?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
02/12/2017 14.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 27.922
Moderatore
Anonimo, se io e i miei fratelli spirituali siamo poco intelligenti, dovresti andare altrove a sfogare le tue frustrazioni rispetto ai tdG.
Che te ne fai di interloquire con persone che ritieni poco intelligenti?

Rispetto poi al fatto che io legga solo pubblicazioni dei tdG è un insulto bello e buono...tra l'altro non conosci la mia biblioteca quindi astieniti da illazioni del genere.

02/12/2017 14.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.457
Moderatore
Infatti, prima di criticare sarebbe bene documentare. Lei dice che essere testimoni di Geova "spinge" al suicidio alla malattia mentale? Non è un "parare" ma un "dato" concreto, noi le chiediamo solo documentarlo... altrimenti si tratta di una bufala o fake news. O no?

Shalom
[Modificato da barnabino 02/12/2017 14.37]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Pagina precedente | 1 2 3 4 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 05.16. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com