Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Museo della Ceramica di Mondovì

Ultimo Aggiornamento: 09/01/2015 14.54
Email Scheda Utente
Post: 1.977
Registrato il: 30/05/2011
Utente Veteran
OFFLINE
09/01/2015 14.54
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

POLVERE DI STELLE – Mondovì

Fino a 1 Febbraio

Venerdì e sabato h 15-18, domenica h 10-18.

Mostra di ceramica contemporanea di Céleste Boursier Mougenot e
matteo Rubbi, per il progetto transfrontaliero “ Ceramicarte”

presso il Museo della Ceramica
Info: Iat tel. 0174.40389
webcam su www.campingyoghiebubu.it
Katy Perry: “Sono una narratrice di storie. E per farlo scelgo colori pop”Testimoni di Geova Online...91 pt.28/06/2017 23.31 by (SimonLeBon)
Chi passa di qui??? saluti n. 4Oasi Forum47 pt.29/06/2017 02.06 by possum jenkins
Girone A serie cblog191235 pt.28/06/2017 21.48 by Bauscia_Dal_1912
Email Scheda Utente
Post: 1.960
Registrato il: 30/05/2011
Utente Veteran
OFFLINE
05/12/2014 20.35
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Fino a Domenica 28 Dicembre

CERAMICARTE - Mondovì

Tre mesi di mostre, corsi, seminari e workshop con
“Ceramicarte”, il progetto transfrontaliero di valo
rizzazione della
ceramica di cui il Comune di Mondovì è capofila in
partenariato con il Comune francese di Moustiers Sa
inte Marie.
Tante le iniziative del progetto che ha in programm
a come ultimo evento la mostra di ceramica
contemporanea “Polvere di stelle. La ceramica conte
mporanea di Céleste Boursier-Mougenot e Matteo Rubb
i” a cura di
Chiara Bertola, Giacinto Di Pietrantonio e Christia
na Fissore, che viene allestita nei locali del Muse
o della Ceramica di
Mondovì Piazza. I due Comuni si sono impegnati per
la ricerca e l’innovazione delle produzioni ceramic
he con la
valorizzazione dei musei della ceramica di Mondovì
e di Moustiers. Tra le altre iniziative il progetto
prevede un corso di
formazione, oltre a seminari e workshop affidati al
Centro di Formazione Professionale Cebano Monregal
ese e alla
Fondazione Museo della Ceramica Vecchia di Mondovì
che gestisce il Museo della Ceramica.
Info: Ufficio Informazioni ed Accoglienza Turistica
, tel. 0174.40389 – turistico@comune.mondovi.cn.it

www.comune.mondovi.cn.it .
webcam su www.campingyoghiebubu.it
Email Scheda Utente
Post: 1.928
Registrato il: 30/05/2011
Utente Veteran
OFFLINE
10/06/2014 15.48
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Mondovì: la fabbrica "entra" nel Museo della Ceramica

tratto da targatocn.it

Venerdì 27 giugno verrà inaugurata una nuova installazione all'interno del Museo, che si propone di illustrare la produzione della ceramica

Si chiama “UP”, acronimo di Unità Produttiva, è una realizzazione del Museo della Ceramica di Mondovì, verrà inaugurata venerdì 27 giugno 2014 alle ore 11 e si propone di portare il “fare ceramica” all’interno della stessa sede museale.

“UP” idealmente “chiude il cerchio” di un lungo percorso che prende avvio all’inizio dell’Ottocento con le prime manifatture del distretto ceramico monregalese esportate dalle terre liguri, vede a fine Novecento, dopo più di un secolo e mezzo di fiorente produzione industriale, la chiusura delle ultime fabbriche, passa attraverso il collezionismo di Carlo Baggioli e di Marco Levi, donatore delle collezioni Levi-Baggioli e ideatore-fondatore del Museo, nato per conservare la memoria storica di quell’affascinante avventura industriale. Ebbene, con “UP” il Museo non è più soltanto luogo della memoria storica, ma diviene dimostrazione concreta del potere generativo della cultura. Con “UP” la “fabbrica” ritorna e entra concretamente nel Museo contribuendo al rilancio e alla rivisitazione della tradizionale produzione del distretto monregalese e si propone nello stesso tempo come sede di sperimentazione e di confronto per artisti e designer contemporanei.

L’unità produttiva, attrezzata per realizzare tutte le fasi del ciclo produttivo, dalla foggiatura alla decorazione del biscotto alla cottura nel forno elettrico, rientra nel più ampio Progetto “La terra di mezzo. La via della ceramica tra Liguria e Piemonte”, promosso dalla Fondazione Museo della Ceramica, con la partecipazione dei Comuni di Savona, Mondovì, Albissola Marina e Albisola Superiore. Il Progetto è risultato tra i vincitori di un importante Bando della Compagnia di San Paolo per la valorizzazione e la sinergia tra risorse culturali del Piemonte e della Liguria, ed è finanziato per un importo di € 250.000.

All’inaugurazione, dedicata alle Autorità e alla stampa, interverranno gli Assessori alla Cultura dei Comuni che partecipano al progetto “La terra di mezzo”, i rappresentanti di Regione e Provincia, il Sindaco di Mondovì Stefano Viglione, il Presidente della Compagnia di San Paolo Luca Remmert, la Fondazione della Cassa di Risparmio di Cuneo, nonché esponenti di istituzioni, enti e associazioni a livello provinciale e locale. Riceveranno gli ospiti Guido Neppi Modona, Presidente della Fondazione Museo della Ceramica, e Christiana Fissore, Direttrice del Museo. Dopo il saluto delle autorità e il taglio del nastro gli ospiti visiteranno l’unità produttiva, ove assisteranno all’estrazione dal forno del logo in ceramica del Progetto “La terra di mezzo”.

Domenica 29 giugno, con orario continuato dalle ore 10 alle 19, è prevista una giornata di accesso straordinario al Museo: il pubblico potrà visitare gratuitamente l’Unità Produttiva in funzione scoprendo dal vivo il fascino del “fare ceramica”, e potrà accedere alla collezione permanente con biglietto ridotto (4 euro).








webcam su www.campingyoghiebubu.it
Email Scheda Utente
Post: 3.853
Registrato il: 31/03/2006
Utente Master
OFFLINE
10/10/2013 08.08
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Al Museo della Ceramica di Mondovì da sabato 26 ottobre 2013
Torna l'arte contemporanea al Museo della Ceramica di Mondovì
con la mostra Ugo La Pietra,
artista di fama internazionale che presenta le sue opere ceramiche
"Ugo La Pietra - Tracce- La mia territorialità"
a cura di Christiana Fissore e Riccardo Zelatore

Inaugurazione sabato 26 ottobre ore 17,30


Il Museo della Ceramica di Mondovì continua a farsi portavoce dell'arte contemporanea legata ai materiali del mondo della ceramica.
Quest'anno ad essere protagonista è l'architetto, ricercatore, designer e artista Ugo La Pietra, nome di fama e rilievo internazionale che espone a Mondovì interessanti lavori in ceramica che stupiscono per la loro bellezza e originalità. Sono esposte anche opere create presso la Besio 1842, ultima manifattura con marchio storico operante a Mondovì.
La mostra, "Ugo La Pietra - TRACCE - La mia territorialità", curata da Christiana Fissore e Riccardo Zelatore e organizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e al sostegno della Compagnia di San Paolo, con il patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo e della Città di Mondovì, si inaugura sabato 26 ottobre alle 17,30 ed è visitabile fino al 6 gennaio 2014

L'artista e la ceramica
All’inizio degli anni Sessanta Ugo La Pietra faceva parte di un gruppo di pittori “segnici” allievi di Lucio Fontana (Gruppo del Cenobio, 1962-63 con Sordini, Verga, Vermi e Ferrari).
La sua pittura era caratterizzata da opere in cui si leggevano rapide scritture che, distese sulla tela, formavano paesaggi fantastici, luoghi da esplorare, territori (come anche nella serie di mostre del 1964 dal titolo “La lepre lunare” organizzate con V. Orsenigo sul “Manuale di zoologia fantastica” di Borges).
Ancora oggi La Pietra traccia i suoi segni alla ricerca di una sua territorialità… sempre più residua, in cui coltivare i suoi desideri: tracce che vanno scomparendo, souvenir di esperienze passate, pagine di un diario di esploratore delle periferie urbane, di territori e paesaggi coltivati pazientemente in un vaso.
I suoi segni sono tracciati sulla carta, sulla tela e, negli ultimi anni, soprattutto sulla e nella ceramica. Terrecotte ingobbiate e incise, ceramiche decorate e smaltate, realizzate in Albisola (Studio Ernan Design, Pierluca Ceramiche), Milano (Laboratorio Nibe), Nove (Laboratorio 3B) e ora Mondovì (Ceramiche Besio 1842) costituiscono un patrimonio espressivo e culturale di assoluto interesse.
La sua disposizione a permeare tecniche, capacità e stilemi locali, a favore di una tanto cara vena mediterranea, diventa per La Pietra percorso di evangelizzazione nomade e nobile a salvaguardare e tramandare le autonomie locali.
Questo processo è particolarmente evidente nelle collezioni ceramiche che dagli anni Ottanta ad oggi La Pietra ha prodotto in collaborazione con le botteghe e le manifatture dei principali centri nazionali, nello spirito innato di recupero dei luoghi della tradizione e della maestria artigianale.

Il Museo della Ceramica, La Pietra e la ceramica di Mondovì

La mostra dedicata a Ugo La Pietra, voluta e supportata dalla Fondazione Museo della Ceramica Vecchia Mondovì, ha trovato genesi nelle ultime collezioni di ceramiche che il nostro ha prodotto in Mondovì presso la fornace “Besio 1842”.
Proprio la “Besio 1842”, ultima manifattura con marchio storico operante a Mondovì, allestirà nei prossimi mesi all’interno del Museo, in collaborazione con la Fondazione, una vera e propria unità produttiva, destinata a fare parte del percorso espositivo.
L’iniziativa si inserisce nel progetto “La terra di mezzo. La via della ceramica tra Liguria e Piemonte”, grazie al quale la Fondazione ha vinto un importate bando promosso dalla Compagnia di San Paolo, che si propone, tra l’altro, la promozione e lo sviluppo delle storiche realtà produttive e dell’artigianato ceramico delle due regioni, favorendo anche la realizzazione di opere di artisti contemporanei.
Come in precedenti episodi, carpite dalla tradizione popolare, le ultime ceramiche di La Pietra assurgono a nuova dignità attraverso la sua singolare reinvenzione interpretativa.
Gli interventi, finalizzati alla stoviglieria, all’oggetto e all’elemento d’arredo, rappresentano la testimonianza ulteriore di come Ugo La Pietra possieda una sorprendente varietà di registri e sappia riproporre in prospettiva moderna quei caratteri legati a consuetudini e memorie di un territorio a rappresentare ancora il punto di partenza per nuove letture e riflessioni.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
La mostra si inserisce nell’ambito delle manifestazioni autunnali, che fanno di Mondovì uno dei centri di più vivo e qualificato interesse per la ceramica artistica.
Un catalogo edito da Silvana Editoriale accompagna e documenta il progetto espositivo.

Biografia sintetica di Ugo La Pietra
Ugo La Pietra vive e lavora a Milano. Si è sempre dichiarato “ricercatore” nelle arti visive e nella comunicazione. Ha comunicato le sue ricerche attraverso molte mostre in Italia e all’estero. Ha curato diverse esposizioni alla Triennale di Milano, Biennale di Venezia, Museo d’Arte Contemporanea di Lione, Museo FRAC di Orléans, Museo delle Ceramiche di Faenza, Fondazione Ragghianti di Lucca. Ha vinto il Compasso d’Oro nel 1979.
Le sue esperienze di ricerca in architettura e nel design lo hanno portato a sviluppare temi come “La casa telematica” (MoMA di New York, 1972 – Fiera di Milano, 1982), “Rapporto tra Spazio reale e Spazio virtuale” (Triennale di Milano 1979, 1992), “La casa neoeclettica” (Abitare il Tempo, 1990), “Cultura Balneare” (Centro Culturale Cattolica, 1985/95).
Ha sempre sostenuto con opere, ricerche, scritti e didattica un design carico di significati, per un “design territoriale” contro il design internazionalista.

Informazioni sintetiche sulla mostra:
Mostra: Ugo La Pietra. Tracce. La mia territorialità
Artista: Ugo La Pietra
Curatori: Christiana Fissore e Riccardo Zelatore
Sede: Museo della Ceramica di Mondovì
Indirizzo: Palazzo Fauzone di Germagnano, Mondovì Piazza
Inaugurazione: sabato 26 ottobre 2013 ore 17,30
Durata: 26 ottobre 2013 – 6 gennaio 2014
Catalogo: Silvana Editoriale

Orari di apertura:
Venerdì e sabato ore 15 – 18; domenica ore 10 – 18
Laboratori didattici per le scuole alla mattina
Visite su richiesta per gruppi e scuole anche fuori dagli orari di apertura
Informazioni:
Ufficio turistico - tel. 0174 40389
e-mail: turistico@comune.mondovi.cn.it

Museo della Ceramica
Tel.: 0174-330.358Mail: direzione@museoceramicamondovi.it - info@museoceramicamondovi.it
www.museoceramicamondovi.it

Con il contributo di:
Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo

Con il sostegno di:
Compagnia di San Paolo

Con il Patrocinio di:
Regione Piemonte
Provincia di Cuneo
Città di Mondovì




Prato ha una clientela di livello sciistico medio-basso per la facilità delle sue piste.
Email Scheda Utente
Post: 3.772
Registrato il: 31/03/2006
Utente Master
OFFLINE
16/05/2013 08.22
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Scrive il MuseoCeramica, 15/05/2013 22:27

La Notte dei Musei Sabato 18 maggio 2013 A MONDOVI’, UNA SERATA DEDICATA A CULTURA, CREATIVITA’ E SCIENZA
Anche per il Museo della Ceramica apertura serale dalle 20.00 alle 23.00 con ingresso gratuito


L’annuale evento “Notte dei Musei”, organizzato e promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalle Direzioni Cultura delle Regioni competenti, caratterizzato dall’apertura straordinaria serale e gratuita dei beni culturali aderenti si svolge quest’anno sabato 18 maggio 2013.
L’intento del MIBAC è quello di creare un’iniziativa di carattere europeo volta a promuovere e diffondere la conoscenza del patrimonio culturale verso il più ampio numero di cittadini, facilitando le categorie che hanno difficoltà a fruire del patrimonio nei normali orari di apertura al pubblico;
La partecipazione all’evento ha come condizione l’apertura dei beni culturali aderenti nella fascia oraria serale e la concessione dell’accesso libero e gratuito.
Il Sistema Urbano “Mondovì Città d’Arte e Cultura” aderisce all’edizione 2013 di questo importante appuntamento con l’apertura gratuita al pubblico dalle ore 20.00 alle ore 23.00 di sabato 18 maggio dei seguenti beni culturali:

Museo della Ceramica;
Museo della Stampa;
Chiesa della Missione;
Torre Civica del Belvedere;
Sale del Vescovado.


I beni saranno aperti e presidiati grazie alla preziosa collaborazione dei volontari del Gruppo Archeologico Torinese, partner del Sistema Urbano Integrato.

In concomitanza con l’importante iniziativa culturale si svolgerà anche l’evento di approfondimento scientifico “Occhi su Saturno”, promosso a livello nazionale in oltre 60 località italiane con il patrocinio di Agenzia Spaziale Italiana, Istituto Nazionale di Astrofisica, Società Astronomica Italiana e Unione Astrofili Italiani. A Mondovì l’iniziativa, che prevede l’osservazione astronomica del pianeta da una postazione allestita in Piazza Maggiore, sarà curata dall’Associazione Astrofili Bisalta a partire dalle ore 21.00.

Altra iniziativa che caratterizzerà il weekend di cultura a Mondovì è “Happy Maker Station”, evento organizzato dal grafico Roxanne Columbus incentrato sulla valorizzazione della creatività con esposizione di opere di diversi settori (abbigliamento, grafica, tipografia) all’interno dei locali di Antico Palazzo di Città . La manifestazione, ad ingresso gratuito, si svolge nel seguente orario: sabato 18 maggio dalle ore 9.00 alle ore 23,00 e domenica19 maggio dalle ore 9.00 alle ore 20,00.


Per informazioni sugli eventi, sistema urbano integrato e prenotazioni eventuali visite guidate:
Ufficio Turistico Città di Mondovì c/o Museo della Ceramica
Piazza Maggiore 1, tel. 0174.40389 turistico@comune.mondovi.cn.it




Prato ha una clientela di livello sciistico medio-basso per la facilità delle sue piste.
Email Scheda Utente
Post: 3.765
Registrato il: 31/03/2006
Utente Master
OFFLINE
11/04/2013 08.43
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Il Museo della Ceramica di Mondovì, che si trova a Mondovì Piazza, offre ai soci di Parpajun (su presentazionen della tessera dell'associazione) una riduzione sul biglietto di ingresso: 4 euro invece di 7.
Inoltre, sempre per i soci di Parpajun, per gruppi di 15 o più persone l'ingresso sarà di 3 euro.
Ecco i nostri orari:
Venerdì e sabato 15-18;
Domenica 10-18
Chiuso il lunedì.
Per ulteriori informazioni: info@museoceramicamondovi.it
0174 481519




Prato ha una clientela di livello sciistico medio-basso per la facilità delle sue piste.
Email Scheda Utente
Post: 4.700
Registrato il: 20/11/2003
Utente Master
OFFLINE
24/03/2013 15.22
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Riceviamo e volentieri pubblichiamo
Gentili Signori

mi fa molto piacere la collaborazione con Parpaiun e vi ringrazio per la celerità con cui è stata attivata la sezione dedicata al Museo della Ceramica. La dr.ssa Alessandra Abbona, che si occupa dell'ufficio stampa, vi farà avere una presentazione del Museo e le condizioni agevolate per favorire l'accesso al Museo, non appena riuscirà a stabilire i contatti informatici.
Mi auguro che si possa sviluppare una bella sinergia tra le le risorse naturalistiche di Sangiacomo e il nostro Museo e le altre risorse culturali di Mondovì Piazza.
Grazie e i più cordiali saluti, in attesa di un incontro diretto in occasione di una passeggiata dalle vostre parti, che ben conosco e apprezzo in tutte le stagioni.

Guido Neppi Modona
Presidente Fondazione
MuseoCeramica Mondovì

Email Scheda Utente
Post: 3.738
Registrato il: 31/03/2006
Utente Master
OFFLINE
17/03/2013 12.05
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Un ben arrivato anche da parte mia e grazie x la collaborazione!!!!! [SM=g27811]




Prato ha una clientela di livello sciistico medio-basso per la facilità delle sue piste.
Email Scheda Utente
Post: 4.686
Registrato il: 20/11/2003
Utente Master
OFFLINE
16/03/2013 18.52
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

La prima conunicazione la inserisco io...ed è molto interessante
Sabato 23 e domenica 24 marzo avrà luogo la ventunesima edizione della Giornata FAI di Primavera, con oltre 700 i beni aperti in tutta Italia nel weekend: palazzi, chiese, castelli e parchi naturalistici, visitabili grazie ai volontari del FAI con un piccolo contributo libero per sostenere la Fondazione e le sue iniziative.

La Delegazione FAI di Cuneo quest'anno ha scelto Mondovì quale teatro della manifestazione, proponendo un itinerario alla scoperta del rione Piazza fra i capolavori pittorici di Andrea Pozzo, le architetture di Francesco Gallo, e le scenografiche facciate di Piazza Maggiore. Inoltre, nella cittadina di Montaldo Mondovì, propone la visita di un importante quanto sconosciuto sito archeologico dell'età del ferro, con l'insediamento dei liguri montani e i resti del castello medioevale.

Sin dalla sua nascita il Museo della Ceramica gode di una convenzione con il FAI e in questa occasione così importante è tra i luoghi visitabili della Giornata.

I luoghi visitabili a Mondovì sono:

la Cripta della Chiesa di San Giuseppe detta “La Misericordia”, la Sinagoga, la Chiesa di San Francesco Saverio detta “La Missione”, le Meridiane sulla facciata dell’ex-Collegio dei Gesuiti, il Palazzo del Governatore – Facciata degli Stemmi, il Vescovado con le Sale Cinese e Giapponese, l’Antico Convento Francescano di “Nostra Donna” e il Museo della Ceramica di Mondovì.

I luoghi di Montaldo di Mondovì sono: il sito archeologico dell’età del ferro insediamento protostorico di Liguri Montani, la Parrocchiale dell’Assunzione, già Santa Maria del Monte Uliveto, il romitorio di Sant’Ambrogio, primo nucleo dell’abitato.

In particolare, nella giornata del 24 marzo il Museo offrirà ai soli aderenti FAI che visitano la Sinagoga e il Vescovado, una inedita proposta che collega la storica cultura ceramica monregalese a quella ebraica.

Gli orari di apertura per tutti i luoghi succitati sono:

Sabato 23, ore 14,00-18,00

Domenica 24, ore 10,00-12,30 | 14,00-18,00

Il sito su cui reperire tutte le informazioni dettagliate della Giornata FAI:
www.giornatafai.it

Email Scheda Utente
Post: 4.686
Registrato il: 20/11/2003
Utente Master
OFFLINE
16/03/2013 18.44
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Partiamo con il più cordiale benvenuto agli amici del Museo che faremo conoscere ai lettori di Parpaiun che avranno presto notizie più dettagliate sul Mueso e gli iscritti a Parpa anche uno sconto sul biglietto di ingresso!
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 04.06. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com