“ Chi cerca cio’ che non deve, trova cio’ che non vuole!”         
un riflesso di vita da leggere con il cuore
Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

il nuovo papa

Ultimo Aggiornamento: 26/02/2015 11.34
17/03/2013 16.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.579
Post: 1.527
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
Bene, abbiamo da mesi un'overdose di papa, con la faccia da buono, che tuttavia assomiglia in viso all'attore britannico specializzato in ruoli da "cattivo" Jonathan Pryce; un papa davvero per tutti e quindi forse per "nessuno"? Un po' come un Nietzsche all'opposto...
[Modificato da albert314 09/01/2015 08.06]
Ciao a tuttiOasi Forum80 pt.21/08/2017 20.54 by (darkmoon)
Laura Cervellione (Rai News 24) TELEGIORNALISTE FANS FORU...60 pt.22/08/2017 00.32 by trnews_
I sogni da dio ai nostri giorni(Aiuto!)Testimoni di Geova Online...54 pt.22/08/2017 00.54 by barnabino
02/04/2013 08.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.583
Post: 1.531
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
Sottolineo l'importanza di uno dei passaggi più belli, più poetici, durante il rito di una messa: "Ricordati di tutti i fratelli che si sono addormentati nella speranza della resurrezione". Tuttavia ripenso sempre a certi versi tristi di Dario Bellezza, che tanto piacquero al perugino Sandro Penna:
"AMO SOLO ME STESSO E LA MIA MORTE". Spesso annuncio e pronuncio ad alta voce anche i versi del russo Alexandr Blok: "E davanti a noi, invisibile, cammini tu, o Gesù". (Erano i dodici, simili agli apostoli, che camminavano durante la rivoluzione di ottobre, in mezzo a un gran vento invernale, a San Pietroburgo).
[Modificato da albert314 01/01/2015 17.33]
28/12/2013 20.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49
Post: 49
Registrato il: 29/09/2013
Registrato il: 29/09/2013
Città: MILANO
Età: 37
Sesso: Maschile
Utente Junior
...il Rosario da Lourdes: c'è un insieme di grotte piuttosto umide alle spalle dei 2 padri che recitano il rosario, non c'è proprio da vergognarsi per nulla ad ascoltarlo, anche se non mi piacciono molto quei posti... ho bevuto quasi un'intera bottiglia di Bonarda dell'oltrepò Pavese...Si vedono anche dei bei mosaici, filmati da vicino con la dovuta cura dei particolari, e stanno accese anche delle belle lunghe candele, che ormai - siccome costano - nelle chiese sono rare e spesso spente...Da tanto tempo ormai, l'oppio dei popoli è (diventato) il materialismo imperante.
[Modificato da albert314 07/09/2015 09.12]
31/12/2013 10.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 53
Post: 53
Registrato il: 29/09/2013
Registrato il: 29/09/2013
Città: MILANO
Età: 37
Sesso: Maschile
Utente Junior
'SE VUOI AVERE QUALCOSA

CHE NON HAI MAI AVUTO

DEVI ESSERE PRONTO A FARE

QUALCOSA CHE NON HAI

MAI FATTO.'
02/02/2014 19.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.698
Post: 1.646
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
Pochi sanno che l'armeno San Biagio è protettore della gola, se ti senti soffocare..lo devi invocare. Egli fu straziato dai soldati romani con spazzole di ferro che si usano per trattare la lana delle pecore, poi fu decapitato. Poiché era anche medico, curava uomini e soprattutto animali - quando si conficcava loro in gola un osso o una maligna spina (il che capita spesso).



[Modificato da albert314 01/01/2015 18.06]
25/07/2014 12.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.837
Post: 1.784
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
Allora - come potrebbe dire qualche anonimo sant'uomo, o perché no? Santa donna - bisogna solo avere in natura umiltà di cuore, e una buona dose di puro coraggio, per accettare e farsi accettare in una sorta di magia appunto, naturale et miracolistica: per poter quantomeno sopravvivere. Altrimenti si muore, e basta.
04/10/2014 11.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.871
Post: 1.818
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
Non faccio la comunione da un mucchio d'anni, o meglio ho fatto solo, recentemente, qualche volta 'la comunione spirituale' chiedendo al Dio cristiano ed allo spirito santo che fosse possibile riceverli dentro di me senza essere presente in un tempio, e sentendo qualche brivido... Ma stamani mi sono commosso per più di un'ora nel vedere in tv la messa officiata nella stupenda basilica di San Francesco in Assisi..molto ben ripresa, soprattutto gli affreschi (giotteschi, ma non solo) della basilica che, non ricordavo... discorsi poi sul magnifico sagrato della basilica, che vertono sul santo omonimo, partendo da quel che l'Alighieri disse: "La grandezza di Francesco d'Assisi sta nell'essersi fatto 'piccolo'".
[Modificato da albert314 01/01/2015 19.02]
17/10/2014 16.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.900
Post: 1.847
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
Dal libro sui miracoli di Gesù, dei 2 giornalisti di cui non ricordo più il nome:
"Devi credermi, Giovanni, perché sono il Figlio di Dio fatto uomo per scendere sulla Terra e salvarla dal peccato originale".

Il buddismo invece, anche quello tibetano ovviamente, non ha mai cercato di convertire nessuno; l'illuminazione o l'iniziazione non può che essere e risultar spontanea, non vì è nessun tipo di 'pressione' né di 'convincimento'; infatti i veri buddisti non sono mai stati - per loro natura interiore - 'pescatori di uomini e donne', anche per evitare 'un'arma' a doppio taglio..
[Modificato da albert314 17/10/2014 19.24]
01/01/2015 19.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.006
Post: 1.953
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
"13:: E vidi uscir dalla bocca del dragone e dalla bocca della bestia e dalla bocca del falso profeta tre spiriti immondi simili a rane..."
02/01/2015 21.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.008
Post: 1.955
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
"Medjugorje è una clinica miracolosa dove
la Madonna trasforma il cuore
degli uomini". (Padre Jozo)

"Se crederete, comprenderete" - (profeta Isaia)

Gli ammalati siamo noi, sono tutti gli uomini e tutte le donne.
[Modificato da albert314 02/01/2015 22.03]
26/02/2015 11.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.067
Post: 2.014
Registrato il: 16/10/2006
Registrato il: 17/10/2006
Sesso: Maschile
Occupazione: Forse a big poet.. ()
Utente Veteran
112° papa: Petrus romanus [a questo punto è mio dovere citare dalla fonte dell'irlandese profeta Malachia,ma non soltanto dalla sua - almeno ciò che riguarda il prossimo e forse ultimo papa]: "L'ultimo papa prima della fine del mondo. Il nome è quanto mai suggestivo: mentre Pietro I fu il primo pastore della Chiesa cattolica, detentore delle chiavi del cielo, Pietro II dovrà restituire il mandato e chiudere per sempre le porte del mondo. A quest'ultimo papa che chiude la profezia, Malachia ha voluto dedicare non un solo motto, ma alcuni versi latini: "In persecutione extrema sacrae romanae ecclesiae sedebit Petrus romanus, qui pascet oves in multis tribulationibus; quibi transactis, civitas septis collis diruetur, ed Judex tremendus judicabit populum suum. Amen."
"La traduzione è la seguente: "Durante l'ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa, siederà Pietro il romano, che pascerà il suo gregge tra molte tribolazioni; quando queste saranno terminate, la città dai sette colli sarà distrutta, ed il temibile giudice giudicherà il suo popolo. E così sia."

"(La profezia sulla distruzione di Roma si trova anche in un messaggio trovato nel XVI secolo e attribuito genericamente al Monaco di Padova. In questo messaggio si dice: "Quando l'uomo salirà sulla luna, grandi cose staranno per maturare sulla terra. Roma verrà abbandonata, come gli uomini abbandonano una vecchia megera, e del Colosseo non rimarrà che una montagna di pietre avvelenate" (Da "De Magnis tribolationibus et Statu Ecclesiae", stampate a Venezia nel 1527)"Queste profezie, meno conosciute di quelle di Malachia, presentano un vaticinio sulla successione degli ultimi papi. Giovanni XXIII viene qui presentato come "uomo di grande umanità e dalla parlata francese". Papa Roncalli rappresentò difatti per molti anni la chiesa di Roma a Parigi. Con il suo successore iniziano le tribolazioni della Chiesa. In questo tempo "l'ombra dell'Anticristo inizierà a oscurare la Città Eterna".

"Significativo è il messaggio che riguarda Giovanni Paolo I: "Passerà rapido come una stella cadente, il pastore della laguna", e infatti papa Luciani, che veniva da Venezia, ebbe un pontificato di 33 giorni. "Giovanni Paolo II: "Verrà da lontano e macchierà col suo sangue la pietra [...] e verrà strappato alla vita". Si prevede quindi una conclusione tragica e violenta del pontificato di papa Wojtyla, che invece ci ha lasciati il 2/4/2005 a causa di uno shock settico, che era stato causa anche della morte di Paolo VI.
"Secondo questa stramba profezia rimangono ancora due pontefici. Il primo sarà un "seminatore di pace e di speranza, in un mondo che vive l'ultima speranza"; il secondo verrà a Roma da terre lontane "per incontrare la tribolazione e la morte"."La fine del mondo (o perlomeno di Roma) sembrerebbe insomma piuttosto imminente.)"
[Poi viene però addolcita l'apocalisse annunciata, in ciò che ho letto, forse per tentaredi ammorbidire quella spettrale realtà]:
"Ma niente paura: secondo alcuni, in realtà la profezia di Malachia non specifica che ci saranno soltanto altri due papi. Infatti la profezia arriva al centoundicesimo papa, e poi parla di un ultimo papa, non di un centododicesimo. Per cui, anche secondo la profezia, ci potrebbero essere altri papi fra il numero 111 e l'ultimo.Che aggiungere? Chi vivrà, vedrà.)"

"(Vedi web.tiscali.it/ky/malachia_papi.htm. Alcune interpretazioni sono tratte dal numero 238 del "Giornale dei misteri" dell'agosto 1991 in un articolo a firma di Mara Calabri)"...
Ps.: Nel messaggio del Monaco di Padova viene in sintesi ed in sostanza anche detto che:
"Nel periodo di Pietro II i cristiani ritorneranno nelle catacombe, come duemila anni fa; quando essi ritorneranno alla luce del sole, la chiesa non sarà più quella di un tempo e nemmeno il mondo sarà quello del passato. Con Pietro II non ci sarà la fine del Cristianesimo, ma la fine di quel tipo di cristianesimo sorto dalle ceneri dell'impero romano d'occidente. Al vertice della chiesa non ci sarà più nessun pontefice inquanto lo spirito santo illuminerà tutti gli uomini e ci sarà come unparadiso sulla terra.Il centro della cristianità non sarà più Roma. La città eterna verràspazzata via in una notte d'estate, come un fuscello di paglia. E di essa non rimarra che un vago ricordo."
(Da: "De Magnis tribolationibus et Statu Ecclesiae", stampate a Venezia nel 1527.)
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 05.26. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com